Pagina 125 di 149 PrimaPrima ... 2575115123124125126127135 ... UltimaUltima
Risultati da 1,241 a 1,250 di 1486

Discussione: Temperature globali

  1. #1241
    Brezza tesa L'avatar di Climavariante
    Data Registrazione
    20/02/08
    Località
    ROMA
    Messaggi
    869
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    In 121 pagine abbiamo imparato come si fa a trasformate un argomento di natura climatologica in una pallosissima discussione ideologica (grazie robertino e grazie Climavariante) fondata su:

    1) scelta dei dati che preferiamo (in questo robertino è un maestro insuperabile);
    2) localismo e pure orticellismo onnipresenti (il contributo in questo senso è stato generale);
    3) uso disinvolto di dati per sostenere tesi indimostrate/indimostrabili (se il trentennio non ci soddisfa, prendo il trend "november to august");
    4) abuso di termini ("Analisi socioeconomiche" sui cambiamenti climatici avvenuti in 10 mesi, ma di diamine stiamo parlando, Climavariante? Si possono rilevare gli effetti economici di un determinato fenomeno meteorologico leggasi, siccità inter-annuale, ma le analisi socio-economiche le fai su un trentennio, su un cinquantennio, su un secolo).

    Non vado oltre perché sono già ampiamente off-topic...

    Infine: per dimostrare il peso a livello globale e a livello generale del GW ci sono dati a sufficienza... contestarlo è assolutamente velleitario, così come è velleitario contestare l'influenza umana (se il 98/99% dei climatologi ammette ad esempio l'influenza della componente antropica, tale percentuale per me è più che sufficiente a renderla obiettivamente incontestabile, visto non penso ci siano campi della conoscenza scientifica in cui le percentuali di consenso arrivano a livelli così vicine all'unanimità).
    Ha visto da quanto sono iscritto?
    ha visto quanti post ho scritto fino ad oggi.

    Questo Le dà una idea di quanto possa essere per me importante stare qui ad alimentare discussioni che Lei, con la sua propria ideologia che mette sullo stesso piano bianco e nero,...ritiene "ideologiche".

    La cosa che mi preoccupa è che davanti ad una omogeneità ed unicità di riscontri scientifici e come detto anche ambientali e socio-economici (l'associazione con un breve periodo di analisi l'ha fatta lei)
    ancora ci sia chi consideri il dibattito tra due differenti ideologie una bianca ed una nera.
    IO credo che di ideologia ci sia molto poco e di fatti e dati scientifici ce ne siano oramai moltissimi.
    Le consiglio di non mettersi a pontificare su quello che devono scrivere gli altri per una forma di rispetto.

    Purtroppo Le ferie stanno finendo. Si torna al lavoro.

    Un saluto a tutti
    Ultima modifica di Climavariante; 25/08/2017 alle 19:06
    my web site: http://www.anguillara-meteo.com con webcam live streaming
    Ho imparato negli anni che discutere di meteo e cambiamenti climatici con chi si è avvicinato a questo hobby per amor di freddo e neve...alla fine è tempo perso.

  2. #1242
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,776
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Trend estivi dal 1900 (in °C/anno 0.018=2.1°C di riscaldamento):

    Temperature globali-gedcac1f259f1fdfdb69ef55542492b53_1.png

    e dal 1970:

    Temperature globali-gedcac1f259f1fdfdb69ef55542492b53_1-1-.png

    Riscaldamento amplificato nel mediterraneo ma anche nel sahara/medio oriente, il sahara si scalda più rapidamente della media tropicale in tutte le stagioni con un massimo a luglio-ottobre; il trend dal 1970 è influenzato anche dalla recente anomalia nella nao estiva con un massimo anche sulla groenlandia oltre che nel mediterraneo centro-orientale/medio oriente.

    http://journals.ametsoc.org/doi/abs/...LI-D-16-0687.1

  3. #1243
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,314
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Il surriscaldamento " globale " potrebbe rilevarsi come il piu " grande cambiamento " ambientale mai provocato dall attivita umana .
    Il protocollo di Kyoto di ventanni fa' ( 1997 ) ha tentato di riportare e controllare le emissioni di biossido di carbonio . Allora tutte le Nazioni partecipanti si sono accordate in quel senso , ma evidente che e' molto difficile " capovolgere " l attuale situazione .

    Secondo il Comitato Intergovernamentale sul Cambiamento Climatico le emissioni dovrebbero iniziare a diminuire a partire dal 2050 , ma anche se cio' si verificasse sarebbero necessari diversi decenni .

    Cio' nonostante i sistemi dinamici del Clima sono molto piu complessi , la dinamicita' e variabilita' Atmosferica , i cambiamenti delle correnti Oceaniche , Oceani che occupano oltre il 70 % della Terra , il Vulcanismo , forti eruzioni Vulcaniche possono influire e non poco sul Clima . Dinamiche e fattori esterni Astronomici . Attivita Solare .

    Per effetto dei cambiamenti dei modelli Climatici , paradossalmente alcune zone solitamente piu calde della Terra potrebbero invece avere periodi insolitamente piu freddi della norma .

  4. #1244
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,693
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    Il surriscaldamento " globale " potrebbe rilevarsi come il piu " grande cambiamento " ambientale mai provocato dall attivita umana .
    Il protocollo di Kyoto di ventanni fa' ( 1997 ) ha tentato di riportare e controllare le emissioni di biossido di carbonio . Allora tutte le Nazioni partecipanti si sono accordate in quel senso , ma evidente che e' molto difficile " capovolgere " l attuale situazione .

    Secondo il Comitato Intergovernamentale sul Cambiamento Climatico le emissioni dovrebbero iniziare a diminuire a partire dal 2050 , ma anche se cio' si verificasse sarebbero necessari diversi decenni .

    Cio' nonostante i sistemi dinamici del Clima sono molto piu complessi , la dinamicita' e variabilita' Atmosferica , i cambiamenti delle correnti Oceaniche , Oceani che occupano oltre il 70 % della Terra , il Vulcanismo , forti eruzioni Vulcaniche possono influire e non poco sul Clima . Dinamiche e fattori esterni Astronomici . Attivita Solare .

    Per effetto dei cambiamenti dei modelli Climatici , paradossalmente alcune zone solitamente piu calde della Terra potrebbero invece avere periodi insolitamente piu freddi della norma .
    Sono d'accordo, @robertino. Approfitto per esprimere la mia stima nei confronti di @galinsoga , forumista esemplare per equilibrio e competenza, scevro sia da minimizzazione per partito preso che da catastrofismi. Ecco l'estate 2017 in alcune località dei Balcani. Bihac: +24.1 + 26.9 + 28.3 fino al 20, a fronte di una media 81/10 di +22.6 + 25.5 + 25.8. Banja Luna + 22.5 + 23.9 + 25.5, a fronte di +20.4 +22.8 +22.9
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #1245
    Brezza tesa L'avatar di dude79
    Data Registrazione
    06/11/07
    Località
    Bologna sud-est
    Età
    39
    Messaggi
    613
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Mi sono un po' perso tra le decine di OT, e non so quindi se i dati di luglio siano stati postati.
    Do il mio contributo citando il consueto report mensile del NOAA, uscito lunedì scorso per il mese di luglio.

    Luglio 2017 si posiziona secondo tra i più caldi di sempre, con limitate zone sottomedia alle medie e alte latitudini dell'emisfero nord, mentre i Tropici e le terre emerse dell'emisfero sud (in particolare Africa meridionale e Australia) hanno visto un luglio molto caldo. Da record anche le temperature dell'Oceano indiano occidentale (in particolare la zona sud).

    Ricordo che le analisi NOAA non considerano l'Antartide e gran parte dell'oceano Artico.
    Temperature globali-201707.gif Temperature globali-screen-shot-2017-08-28-at-10.21.57-am.png
    "Stefy secondo te questa magliettina è troppo scollata?"
    "No Mary, non mi pare. Si vede solo un po' di pelo, lì, sul petto."
    "Ma... io... io non ho pelo sul petto..."
    "Ehm... Allora sì, forse è un po' troppo scollata"

  6. #1246
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,314
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    In Sud Africa un mese di luglio piuttosto freddo , anche in New Zeland ( Inverno Australe ) ,

    luglio piuttosto fresco e piovoso in gran parte del Nord Est Europa , dalla Scandinavia alla Russia e Siberia Orientale .

  7. #1247
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    58
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da dude79 Visualizza Messaggio
    Mi sono un po' perso tra le decine di OT, e non so quindi se i dati di luglio siano stati postati.
    Do il mio contributo citando il consueto report mensile del NOAA, uscito lunedì scorso per il mese di luglio.
    Non ancora, grazie. Adesso nei prossimi giorni "rientro in paro".

    Cominciamo, sempre per luglio, con i giapponesi JMA che vedono il luglio 2017 secondo della serie con +0,41 di scostamento. Primo della classifica, manco a dirlo, il 2016 che, però, è solo di poco più anomalo.

    1st. 2016(+0.43°C)
    2nd. 2017(+0.41°C)
    3rd. 2015(+0.38°C)
    4th. 1998(+0.30°C)
    5th. 2014(+0.28°C)

    Penso sia inutile far notare come dei primi 5, quattro siano gli ultimi. Fa eccezione quel formidabile 1998 che, all'epoca, fece scalpore. Ora è mestamente quarto.
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  8. #1248
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    58
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    E proseguiamo tosto con la NASA che, invece, vede nel luglio 2017 il più caldo della serie. Alla fin fine non c'è molta differenza con i giapponesi che lo vedevano secondo: anche per NASA la differenza tra 2016 e 2017 è minima, anche se a vantaggio del 2017. Precisamente: + 0,83 il 2017 e 0,82 il 2016. Praticamente uguali. Ma è da notare che è da settembre 2016 che non veniva battuto un record mensile.
    Il filotto dei record, infatti, corrisponde al Nino e vanno (andavano) da ottobre 2015 a settembre 2016: quei 12 mesi erano tutti record. Poi, con l'autunno 2016, i valori mensili, terminato il Nino, tornavano ad essere inferiori rispetto a quelli dell'anno precedente, quando il Nino era già cominciato.
    Questo mese, invece, ci dà questa bella sorpresa. Un nuovo mese record, fuori da Nino. No buono.

    Visto che @Josh chiedeva del periodo gennaio - luglio, ecco qua la classifica con i primi 20 anni. Notare che l'anno più antico della serie è il 1990, 27 anni fa. Come dire che i primi 20 "eptamestri" più caldi sono avvenuti negli ultimi 27 anni...

    2016 1,066
    2017 0,941
    2015 0,794
    2010 0,756
    2007 0,703
    1998 0,701
    2014 0,693
    2002 0,679
    2005 0,654
    2009 0,609
    2013 0,601
    2011 0,589
    2012 0,587
    2003 0,571
    2006 0,570
    2001 0,529
    2004 0,517
    1995 0,487
    2008 0,484
    1990 0,477

    Questo 2017, complice anche questo mese record, sta procedendo su livelli elevatissimi. Non replicherà l'anno scorso, ma finirà nelle primissime posizioni, forse secondo.
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  9. #1249
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,693
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    In Sud Africa un mese di luglio piuttosto freddo , anche in New Zeland ( Inverno Australe ) ,

    luglio piuttosto fresco e piovoso in gran parte del Nord Est Europa , dalla Scandinavia alla Russia e Siberia Orientale .
    Immagine
    Ormai i due emisferi viaggiano su binari diversi
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #1250
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    7,016
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Ormai i due emisferi viaggiano su binari diversi
    Non da oggi...e per ovvi motivi legati al fatto che nell'emisfero sud c'è molto più oceano di quello nord laddove quindi l'inerzia termica ha una sua valenza importante.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •