Pagina 158 di 167 PrimaPrima ... 58108148156157158159160 ... UltimaUltima
Risultati da 1,571 a 1,580 di 1666

Discussione: Temperature globali

  1. #1571
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,900
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    La serie UAH oltre al trend inferiore ha anche un diverso profilo verticale da quando è stata introdotta l'ultima versione, è più vicino al TTT del remote sensing system che al TLT, la libera troposfera ha un maggiore peso.




    Nella serie rss questo mese è più anomalo vicino alla superficie (TLT:+0.71 , TTT:+0.53), il motivo è sempre il solito (come descritto a pag1 di questo td) un cowl pattern positivo con maggiore trasporto di calore verso i continenti che specie durante la stagione fredda boreale porta anomalie maggiori in prossimità della superficie:






    El nino dovrebbe favorire l'opposto nei tropici ma l'impatto più forte si ha quando parte la convezione nell'est del pacifico dove di norma è assente (e le ssta possono raggiungere > anomalie) e questo avviene a partire da ssta>+0.7° sulla media tropicale, attualmente nino3 è a +0.3°; più alta l'anomalia nella regione nino4 ma qui c'è meno varianza e la convezione tropicale aumenta in modo lineare e meno marcato dell'est pacifico (nino4 :+0.7°) insomma l'impatto enso è limitato.
    Ultima modifica di elz; 05/04/2019 alle 21:39

  2. #1572
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    23
    Messaggi
    15,852
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Inizio aprile molto caldo, addirittura i primi 8 giorni hanno un'anomalia superiore all'aprile più caldo mai registrato (2016) nelle reanalisi NCEP/NCAR e anche con i dati dei primi 10gg di GFS.

    La vedo dura tenere il primo posto fino a fine mese, ma visto il notevole distacco che c'è dal secondo (aprile 2017) è possibile che questo mese si piazzi subito dietro al 2016, togliendo la medaglia d'argento al 2017.

    Temperature globali-anom2m_pastmth_equir.png
    Temperature globali-anom2m_pastmth_equir.png
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  3. #1573
    Brezza leggera L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Messaggi
    369
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    A me più che le anomalie positive (a quelle ci sono abituato) stupiscono le forti anomalie negative in Antartide che, a quanto vedo, vanno di pari passo con un'estensione superficiale in crescita rispetto agli altri anni.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  4. #1574
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    792
    Menzionato
    107 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    A me più che le anomalie positive (a quelle ci sono abituato) stupiscono le forti anomalie negative in Antartide che, a quanto vedo, vanno di pari passo con un'estensione superficiale in crescita rispetto agli altri anni.
    Solo nel 2017 - recentemente - si è fatto peggio a inizio aprile. I post di Stella Polare sui ghiacci antartici mostrano che da quelle parti l'estensione è decisamente scarsa, attualmente siamo alla terza estensione più bassa di sempre (in rapporto al periodo dell'anno), non è la seconda poichè il grafico non mostra l'annata 1980 che fu davvero nefasta per i ghiacci antartici, specialmente durante l'autunno australe. La terraferma dell'Antartide peraltro non è particolarmente calda, anzi ci sono svariate aree che negli ultimi mesi hanno visto prevalere il sottomedia termico, ma i legami tra tali anomalie termiche e la crescita (o decrescita) della banchisa antartica non sono chiari, questo storicamente, la "discrasia" non è stata osservata solo di recente.
    Ultima modifica di Perlecano; 11/04/2019 alle 11:12
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  5. #1575
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    23
    Messaggi
    15,852
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Usciti i dati NASA GISS, con la vecchia versione mese a +1.11°C sulla 51-80, terzo posto dietro ai +1.13°C del 2017, mentre con la nuova versione che include molte più stazioni marzo 2019 si piazza secondo a +1.18°C (2017 +1.15°C).
    Temperature globali-amaps.png

    Grafico per il mese di marzo con media di riferimento il primo trentennio della serie (1880-1909) che più potrebbe avvicinare i valori "pre-industriali". Questo marzo è a +1.43°C.
    Temperature globali-graph.png
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  6. #1576
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    257
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Disponibili i dati della Japan Meteorological Agency (JMA) relativi al mese di marzo 2019
    L'anomalia media mensile della temperatura a livello globale registrata nel mese di marzo 2019, ossia la media della temperatura dell'aria sulla superficie terrestre e delle SST è stata di +0.45°C rispetto alla media del periodo 1981-2010, +0.90°C rispetto alla media del 20 ° secolo risultando il 3 mese di marzo più caldo dal 1891.Su una scala temporale più lunga, le temperature medie superficiali globali sono aumentate ad un tasso di circa 0.88°C per secolo.

    1 °. 2016 (+ 0,64 ° C)
    2 °. 2017 (+ 0,48 ° C)
    3 °. 2019 (+ 0,45 ° C)
    4 °. 2018 (+ 0,34 ° C)
    5 °. 2015 (+ 0,31 ° C)






    Anomalie mensili della temperatura media globale della superficie terrestre
    Global Average Surface Temperature Anomalies / TCC



    Distribuzione delle anomalie della temperatura superficiale




    Global Average Surface Temperature Anomalies / TCC

  7. #1577
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,900
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Questi sono i dati sat che possono essere maggiormente paragonati con i dati delle stazioni/sst, l'AIRS misura le temperature di skin al contrario delle msu che rilevano un ampio spessore di troposfera; le anomalie sono poco correlate in alcune regioni dove i dati delle stazioni vengono tipicamente interpolati da poche stazioni ed in particolare sui ghiacci antartici; tuttavia questo non inficia i trend su larga scala e globali che sono molto simili, il trend è più alto nell'oceano artico ed anche questo non è sorprendente, l'amplificazione artica è più forte sull'oceano artico ed interpolare dai dati delle stazioni porta una sottostima, nel periodo 2003-17 l'airs ha un trend globale di +0.24°C/decennio vs +0.22°C/decennio per il gisstemp.

    Recent global warming as confirmed by AIRS - IOPscience


  8. #1578
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    47
    Messaggi
    2,185
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    cmq sono dati davvero disarmanti. Spaventano.

  9. #1579
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    257
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    buona serata a tutto il forum di meteonetwork. Disponibili i dati del NOAA relativi al mese di marzo 2019. Di seguito il grafico relativo all altezza del geopotenziale e relative anomalie del geopotenziale a 500 mb riscontrate nel mese di marzo 2019 a livello globale.


    Secondo i dati del NOAA, nel mese di marzo 2019 è stata registrata un anomalia termica a livello globale pari a + 1.06 ° C (+ 1.91 ° ​​F)( continenti+oceani) sopra alla media del XX secolo, risultando il 2 mese di marzo più caldo a livello globale dal 1880. Solo il mese di marzo 2016 è risultato più caldo con un anomalia media pari a + 1,24 ° C (+ 2,23 ° F)
    Mediata separatamente, la temperatura superficiale globale riguardante i continenti è stata di 1,92 ° C (3,46 ° F)sopra alla media del XX secolo , risultando la seconda anomalia più calda per quanto riguarda il mese di marzo dopo il 2016(+ 2,39 ° C / + 4,30 ° F) mentre per quanto riguarda l anomalia termica riguardanti gli oceani, l anomalia globale è stata di 0,73 ° C (1,31 ° F) sopra alla media del XX secolo risultando la seconda anomalia più elevata dopo il marzo 2016 che fece registrare un anomalia, per quanto riguarda gli oceani, pari a (+ 0,82 ° C / + 1,48 ° F).Suddividendo i due emisferi,l emisfero boreale ha fatto registrare un anomalia pari a +1,28° C(continenti+oceani) rispetto alla media del XX secolo , mentre l emisfero australe ha fatto registrare un anomalia pari a +0,81° C (continenti+oceani)rispetto alla media del XX secolo.Il mese di marzo 2019 è stato caratterizzato da condizioni insolitamente calde in diverse aree della superficie terrestre ed oceanica a livello globale.Temperature insolitamente anomale sono state presenti in Alaska, nel Canada nordoccidentale e nell'Asia centro-settentrionale, dove le temperature sono risultate di almeno 4,0 ° C (7,2 ° F) sopra alla media del periodo 1981-2010. Nell'emisfero australe, l'Australia e l'Africa australe hanno avuto temperature superiori alla media di almeno 1,5 ° C (2,7 ° F) .Anomalie positive sono state registrate in gran parte dell'Alaska, nel Canada nordoccidentale e in alcune aree del mare di Barents, Cina orientale e Tasmania, Europa occidentale, Russia centrale, Australia meridionale, Oceano meridionale e Oceano Indiano occidentale e Africa meridionale.Temperature più basse rispetto alla media di marzo sono state presenti in tutte le parti degli Stati Uniti contigui, nel Sud America del Sud, nel Medio Oriente, nell'Asia meridionale, Africa settentrionale, alcune aree dell'oceano Atlantico settentrionale, centrale e meridionale, Oceano Pacifico settentrionale e orientale e Oceano Indiano settentrionale e orientale. Temperature significativamente più fredde hanno interessato gli Stati Uniti settentrionali, dove le temperature sono risultate di 3,0 ° C (5,4 ° F) e in alcuni casi oltre al di sotto della media .



    Di seguito la mappa dei percentili che, non misura tanto gli scostamenti, quanto il fatto se in certe aree (quelle rosse) o in quelle blu si sia toccato il record storico di anomalia.












    Global Climate Report - February 2019 | State of the Climate | National Centers for Environmental Information (NCEI)

  10. #1580
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    257
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Secondo i dati del NOAA, la temperatura globale della superficie terrestre e oceanica nei primi tre mesi dell'anno ha fatto registrare un anomalia termica a livello globale pari a 0,90 ° C (1,62 ° F)( continenti+oceani) sopra alla media del XX secolo,risultando la terza anomalia più alta per il periodo gennaio - marzo da quando sono disponibili le osservazioni ( 1880). Solo il 2016 con un anomalia di (+ 1,17 ° C / + 2.11 ° F) e il 2017 con un anomalia di (+ 0.98 ° C / + 1.76 ° F) sono risultati più caldi .Il periodo preso in considerazione è stato caratterizzato da temperature più calde della media in diverse aree terrestri ed oceaniche . Le anomalie positive maggiormente pronunciate, hanno interessato tutta l'Australia, l'Asia sudoccidentale e centro-settentrionale, così come l Alaska e il Canada nordoccidentale.Le temperature registrate in queste aree nel periodo compreso tra gennaio e marzo 2019 sono risultate di 2,5 ° C (4,5 ° F) più calde del valore di riferimento o dalla media a lungo termine. Anomalie positive sono state individuate anche in Australia, nei mari di Tasman, di Barents e della Cina orientale, nel sud del Brasile, nell'Alaska settentrionale, nel Canada nordoccidentale, Africa e Asia.Anomalie negative sono state individuate nel nord e nell ovest degli stati uniti,gran parte del Canada, dell'Asia meridionale, dell'Argentina, dell'Africa settentrionale, dell'Oceano Atlantico settentrionale, dell'Oceano Indiano orientale e dell'oceano meridionale al largo della costa meridionale della Patagonia.
    Mediata separatamente, la temperatura superficiale globale riguardante i continenti è stata di 1.47 ° C (2.65 ° F)sopra alla media del XX secolo , risultando la 5 anomalia più calda per quanto riguarda il periodo.gennaio-marzo dal 1880, mentre per quanto riguarda l anomalia termica riguardanti gli oceani, l anomalia globale è stata di 0,69 ° C (1,24 ° F) sopra alla media del XX secolo risultando insieme al 2017 la seconda anomalia più elevata in calo rispetto al 2016 (+ 0,83 ° C / + 1,49 ° F).Suddividendo i due emisferi,l emisfero boreale ha fatto registrare un anomalia pari a +1,0° C(continenti+oceani) rispetto alla media del XX secolo , mentre l emisfero australe ha fatto registrare un anomalia pari a + 0,77° C(continenti+oceani)rispetto alla media del XX secolo.






    Di seguito la mappa dei percentili che, non misura tanto gli scostamenti, quanto il fatto se in certe aree (quelle rosse) o in quelle blu si sia toccato il record storico di anomalia.





    Global Climate Report - March 2019 | State of the Climate | National Centers for Environmental Information (NCEI)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •