Pagina 166 di 184 PrimaPrima ... 66116156164165166167168176 ... UltimaUltima
Risultati da 1,651 a 1,660 di 1833

Discussione: Temperature globali

  1. #1651
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,125
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Il confronto va fatto con la media trentennale 71/2000 non con la t media del 1994.
    La media 61/90 del medesimo puntino ricostruita dagli annali metereologici è di 12,85°: quindi la media del 40ennio 61/2000 è di 12,97°....la media degli ultmi 25 anni è di 13,1°.
    Spiegami il trend di +0,5° per decennio per il mio insulso puntino, io non lo vedo....tu hai tracciato una derivata che passa da 12,5° a 13,5° quando invece la media 25ennale è di 13,1°....vorrei capire come ti salta fuori quella derivata.

  2. #1652
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,948
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Il trend non è la differenza tra due periodi e se la stazione è attiva dal 1994 non si può raffrontare con le medie 71-2000 di un altra stazione come niente fosse, dal 1994 quella stazione si è scaldata ad un ritmo di 0.51°C/decennio più della media globale.

    La "derivata" è un fit lineare e non l'ho tracciato, lo calcola il programma, per l'appunto la pendenza di quella linea è il trend lineare.

  3. #1653
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,895
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Ha ragione Elz, Marco.

    Prova a fare una media 1994-1998 e la media 2014-2018. Vedrai che la differenza tra le due è di 1,1°, per cui 0,5° per decenio (ne sono passati due).
    E' un calcolo molto alla mano, ma ti prova che il trend è in effetti quello.

    Naturalmente solo cinque anni di osservazioni sono pochi per stabilire un trend, ma diciamo che i +0,5°/decennio sono un trend valido nell'intervallo di questi ultimi 25 anni.

    E te lo dico da non totale simpatizzante della AGW, eh.
    Però i dati sono dati.

  4. #1654
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,125
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ha ragione Elz, Marco.

    Prova a fare una media 1994-1998 e la media 2014-2018. Vedrai che la differenza tra le due è di 1,1°, per cui 0,5° per decenio (ne sono passati due).


    Naturalmente solo cinque anni di osservazioni sono pochi per stabilire un trend, ma diciamo che i +0,5°/decennio sono un trend valido nell'intervallo di questi ultimi 25 anni.

    E te lo dico da non totale simpatizzante della AGW, eh.
    Però i dati sono dati.
    OK...ma perchè allora la media annua 25ennale è sempre 13,1° ?---elz dice che non si può confrontare la media 71/2000 perchè il periodo 1970/1994 fa riferimento ad un'altra stazione, ma posso assicurarti che non cambierebbe molto, anzi dal 71 al 94 essendo la precedente stazione in area più urbanizzata alla fine la media quella risulterebbe....e perchè le medie mensili venticinquennali alla fine non sono poi così più alte delle medie mensili 71/2000 ?
    Cioè banalmente il trend è al rialzo ma le t medie mensili annue grossomodo sono sempre le stesse ?

  5. #1655
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,895
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    OK...ma perchè allora la media annua 25ennale è sempre 13,1° ?---elz dice che non si può confrontare la media 71/2000 perchè il periodo 1970/1994 fa riferimento ad un'altra stazione, ma posso assicurarti che non cambierebbe molto, anzi dal 71 al 94 essendo la precedente stazione in area più urbanizzata alla fine la media quella risulterebbe....e perchè le medie mensili venticinquennali alla fine non sono poi così più alte delle medie mensili 71/2000 ?
    Cioè banalmente il trend è al rialzo ma le t medie mensili annue grossomodo sono sempre le stesse ?
    Ti spiego: ho provato a fare il calcolo delle medie quinquennali.

    Ebbene, risulta una media 1994-1998 di 12,7°, seguita dalla 1999-2003 con 13,0°, dalla 2004-2008 con 12,9°, dalla 2009-2013 con 13,3° e infine dalla 2014-2018 con ben 13,8°.

    Praticamente nel primo quindicennio (1994-2008) è rimasta sostanzialmente stabile (aumento lieve di +0,1°). La maggior parte dell'incremento è avvenuto negli ultimi dieci anni. Praticamente l'aumento è tutto, sostanzialmente, appannaggio del periodo 2009-2018. Su 25 anni dunque hai il 60% degli anni che sono rimasti con media 12,9°, e l'altro 40% che hanno visto un aumento improvviso. Ecco perchè la media è "verso" i valori più bassi, perchè è maggiore il numero di anni con quella media.

    Il trend allargato sui 25 anni è una tipica distorsione di prospettiva: ad esempio se io tra i 12 e i 15 anni passassi da un'altezza di 1,50 a 1,80 avrei un delta di 30 cm, e una media su base decadale (tra i 12 e i 22) di 3 cm annui. In realtà però solo per 3 anni sono cresciuto di 30 cm (i primi), gli altri invece sono rimasto della stessa altezza.
    Potrebbe essere uno step climatico nuovo oppure una cosa transitoria? Non saprei, ecco perchè bisogna aspettare e valutare come evolverà.
    Pertanto questo dato potrebbe essere accolto sia positivamente sia negativamente: positivamente perchè significa che il trend è riscontrabile sono in questi ultimi anni e potrebbe dunque essere qualcosa di passeggero, poichè non esteso troppo temporalmente e non lo si può escludere. Ma negativamente anche proprio perchè non possiamo sapere se il trend rallenterà o si invertirà.

  6. #1656
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,125
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ti spiego: ho provato a fare il calcolo delle medie quinquennali.

    Ebbene, risulta una media 1994-1998 di 12,7°, seguita dalla 1999-2003 con 13,0°, dalla 2004-2008 con 12,9°, dalla 2009-2013 con 13,3° e infine dalla 2014-2018 con ben 13,8°.

    Praticamente nel primo quindicennio (1994-2008) è rimasta sostanzialmente stabile (aumento lieve di +0,1°). La maggior parte dell'incremento è avvenuto negli ultimi dieci anni. Praticamente l'aumento è tutto, sostanzialmente, appannaggio del periodo 2009-2018. Su 25 anni dunque hai il 60% degli anni che sono rimasti con media 12,9°, e l'altro 40% che hanno visto un aumento improvviso. Ecco perchè la media è "verso" i valori più bassi, perchè è maggiore il numero di anni con quella media.

    Il trend allargato sui 25 anni è una tipica distorsione di prospettiva: ad esempio se io tra i 12 e i 15 anni passassi da un'altezza di 1,50 a 1,80 avrei un delta di 30 cm, e una media su base decadale (tra i 12 e i 22) di 3 cm annui. In realtà però solo per 3 anni sono cresciuto di 30 cm (i primi), gli altri invece sono rimasto della stessa altezza.
    Potrebbe essere uno step climatico nuovo oppure una cosa transitoria? Non saprei, ecco perchè bisogna aspettare e valutare come evolverà.
    Pertanto questo dato potrebbe essere accolto sia positivamente sia negativamente: positivamente perchè significa che il trend è riscontrabile sono in questi ultimi anni e potrebbe dunque essere qualcosa di passeggero, poichè non esteso troppo temporalmente e non lo si può escludere. Ma negativamente anche proprio perchè non possiamo sapere se il trend rallenterà o si invertirà.
    Ok chiarissimo

  7. #1657
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,948
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    portogruaro lison in blu vs berkeley earth (un singolo pixel di 1°), entrambe anomalie rispetto al periodo comune 1994-2018, le due serie sono simili, il trend nell''analisi di berkeley che viene usato per le t globali è leggermente inferiore 0.43°C/decennio vs 0.51 differenza che può essere reale a causa di fattori locali di questa stazione vs l'anomalia su più larga scala di berkeley oppure dovuto a qualche disomogenità, di sicuro quest'area si è scaldata parecchio.

    Temperature globali-pp.png

  8. #1658
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    824
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Buona fortuna con i lag, il mixed layer oceanico (e quindi il riscaldamento transiente, più forte nella superficie dell'oceano,terre ed artico ovvero quello in corso) risponde su tempi di 10-15 anni, con tempi di risposta più lunghi non si spiega più il calo delle temperature osservato a seguito delle eruzioni vulcaniche e neppure quello del ciclo solare; anche se è possibile trovare un fit a posteriori non vuol dire che è fisicamente realistico.


    Immagine
    A tal proposito posterò un articolo interessante proprio sui possibili lags legati all'attività solare...

    nel grafico da te postato almeno per quel che ho capito, altro che 15 anni...l'effetto si protrae per circa 2000 anni...o sbaglio? Metà dell'effetto nei primi 10 anni e poi altra metà in 1990 anni!

  9. #1659
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,948
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Copernicus64 Visualizza Messaggio
    A tal proposito posterò un articolo interessante proprio sui possibili lags legati all'attività solare...

    nel grafico da te postato almeno per quel che ho capito, altro che 15 anni...l'effetto si protrae per circa 2000 anni...o sbaglio? Metà dell'effetto nei primi 10 anni e poi altra metà in 1990 anni!
    quella parte è appunto molto più lenta, non può giustificare il rapido riscaldamento in corso ne il pattern osservato ad es. manca l'amplificazione antartica che richiede il lento riscaldamento delle profondità oceaniche, quello in corso è un riscaldamento transiente della parte superficiale dell'oceano dovuto ad un forcing radiativo in rapido aumento i cui tempi di risposta sono nell'ordine del decennio



    Ultima modifica di elz; 16/05/2019 alle 17:39

  10. #1660
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    629
    Menzionato
    95 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Secondo me 10 anni sono ancora troppo pochi per trarre conclusioni, anche se, ti ricordo, che fino al big nino del 2016, il GW è rimasto stabile da inizio 2000, guarda caso in quasi coincidenza con l'inizio della Bassa attività solare.
    Diciamo che il calo è stato in coincidenza con una fase di prevalenza di niña (a partire da quella 1998-2000) e al passaggio a PDO-, che già in passato ha prodotto temporanei cali della temperatura globale anche in presenza di attività solare molto forte come il passaggio a PDO- della seconda metà degli anni 40.



    Il ciclo 23 dei primi anni 2000 è stato comunque piuttosto forte, la cosiddetta "pausa" del GW non si allinea affatto bene con il calo dell' attività solare.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •