Pagina 172 di 180 PrimaPrima ... 72122162170171172173174 ... UltimaUltima
Risultati da 1,711 a 1,720 di 1796

Discussione: Temperature globali

  1. #1711
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    594
    Menzionato
    92 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Ok professore...io NON METTO ASSOLUTAMENTE in dubbio il GW, figuriamoci se potessi farlo sulla base di una mappa NOAA di UN MESE per la quale ho solo sollevato dei personalissimi dubbi....sul resto, no, non ho fatto statistiche rigorose e tanto meno penso "oggi fa freddo--->il GW non esiste"...molto più semplicemente ho dei dubbi sulle cause, non banalizzo ma discuto le conclusioni by IPCC visto che, se permetti, siamo in democrazia e non accetto il concetto che siccome lo dicono gli scienziati dell'IPCC allora ciò sia indiscutibile, anche perchè esiste una corrente di pensiero comunque ben nutrita che non la pensa esattamente come l'IPCC sulle cause del GW ( un paio di nomi così giusto per farli, Zichichi e Rubbia..) ma che non ha la cassa di risonanza mediatica.
    Resto dell'idea che una piccolissima parte dell'atmosfera terrestre ( CO2, metano e quant'altro) non possa essere la totale causa del GW, dopodichè ( anche se comunque fisica, chimica e matematica le ho studiate per svariati anni) questa resta una mia idea, criticabilissima: quello che non accetto sono le verità dogmatiche e fideistiche in scienza e tantomeno il "fascismo mediatico" nei confronti di chi non la pensa come il mainstream....dopodichè , se vuoi, discutiamo delle implicazioni economiche che, a mio avviso, pilotano tutta la cassa di risonanza mediatica che, ORA,è quantomai forte al fine di spingere l'elettrico: ti sei mai chiesto come verrà prodotta l'energia elettrica per alimentare le colonnine di ricarica ( che , se non lo sapessi, sono alimentate da 22 fino a 96 Kw cadauna) ?....perchè già oggi ( che sono poche le colonnine) l'80% viene alimentato comunque con energia prodotta da combustibili fossili e DOMANI, quando l'elettrico sarà globale, penso che non più del 10% dell'energia per alimentarle sarà frutto di fonti rinnovabili...lavoro anche in questo settore ( come cvliente) e proprio questa mattina ho avuto un incontro cxon BECHARGE che produce e installa colonnine di ricarica e, fuori riunione, mi hanno detto chiaro e tondo che sebbene tali colonnine dovrebbero essere alimentate per il 70% da fonti rinnovabili, ora e domani sarà l'esatto contrario...ERGO il pallino del gioco economico rimarrà sempre in mano agli stessi anche se, ovviamente, avremo aria più pulita.....ERGO, se permetti, io ho mille dubbi su come si stia conducendo questo "gioco", dubbi che TU puoi anche non condividere, puoi anche pensare che io sia un complottista, pensa ciò che vuoi , ma che IO non possa avere dubbi e domande su un certo tipo di impostazione mediatico/scientifica questo assolutamente NO...perlomeno fino a quando ci sarà demnocrazia e libertà di espressione e pensiero.
    Per la precisione la percentuale di energia da combustibili fossili prodotta in Italia è del 70%, non dell'80. Se conti anche l'energia da nucleare che importiamo i combustibili fossili sono vicini al 60% nel mix energetico italiano. Considerato che l'elettrificazione del trasporto non dovrebbe aggiungere moltissimo agli attuali consumi elettrici (circa il 20% per le automobili) non si arriverebbe al 10% nemmeno se le rinnovabili non aumentassero di un Kw rispetto ad adesso. E considerato che l'energia da rinnovabili ormai è competitiva in termini di costi con le fonti tradizionali il tuo pessimismo sulle rinnovabili non è per niente giustificato.
    Ci vorranno decenni per avere una piena transizione dei trasporti all'elettrico e nel frattempo cambierà molto anche il mix di fonti per l'energia elettrica.

  2. #1712
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,651
    Menzionato
    90 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Per la precisione la percentuale di energia da combustibili fossili prodotta in Italia è del 70%, non dell'80. Se conti anche l'energia da nucleare che importiamo i combustibili fossili sono vicini al 60% nel mix energetico italiano. Considerato che l'elettrificazione del trasporto non dovrebbe aggiungere moltissimo agli attuali consumi elettrici (circa il 20% per le automobili) non si arriverebbe al 10% nemmeno se le rinnovabili non aumentassero di un Kw rispetto ad adesso. E considerato che l'energia da rinnovabili ormai è competitiva in termini di costi con le fonti tradizionali il tuo pessimismo sulle rinnovabili non è per niente giustificato.
    Ci vorranno decenni per avere una piena transizione dei trasporti all'elettrico e nel frattempo cambierà molto anche il mix di fonti per l'energia elettrica.
    Concordo pienamente
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #1713
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,927
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    I gas serra non erano irrilevanti nella prima parte del 20° secolo, aumentavano più lentamente ma il contributo al 1950 rispetto al periodo pre industriale era già allora di ~ +0.5°, il riscaldamento della prima parte del 20° secolo può essere spiegato da questo contributo + il recupero dalla forte attività vulcanica del 19° secolo ed un successivo prolungato periodo di quiete + forcing solare che sono solo in piccola parte compensati dalle emissioni di aerosol; dal 1960 al 1980 un rapido incremento degli aerosol e in misura minore un nuovo aumento dell'attività vulcanica contribuiscono alla temporanea pausa nel riscaldamento, dal 1980 il segnale è dominato dai ghg; aggiungiamo a tutto questo la variabilità nel pacifico tropicale ed è possibile ricostruire l'andamento delle t globali, vedere il recente articolo di Haustein et al. che è già stato citato.

    Guest post: Why natural cycles only play small role in rate of global warming | Carbon Brief

  4. #1714
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,335
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    I gas serra non erano irrilevanti nella prima parte del 20° secolo, aumentavano più lentamente ma il contributo al 1950 rispetto al periodo pre industriale era già allora di ~ +0.5°, il riscaldamento della prima parte del 20° secolo può essere spiegato da questo contributo + il recupero dalla forte attività vulcanica del 19° secolo ed un successivo prolungato periodo di quiete + forcing solare che sono solo in piccola parte compensati dalle emissioni di aerosol; dal 1960 al 1980 un rapido incremento degli aerosol e in misura minore un nuovo aumento dell'attività vulcanica contribuiscono alla temporanea pausa nel riscaldamento, dal 1980 il segnale è dominato dai ghg; aggiungiamo a tutto questo la variabilità nel pacifico tropicale ed è possibile ricostruire l'andamento delle t globali, vedere il recente articolo di Haustein et al. che è già stato citato.

    Guest post: Why natural cycles only play small role in rate of global warming | Carbon Brief
    Immagine
    Sono solo teorie, come teoria è l'idea che il calo del periodo 1945-75 sia dovuto al forcing negativo dei solfati. Potrebbero aver ragione, per carità, ma forse anche no. Bisogna ancora studiare.
    La prima cosa che mi chiedo è se il fatto di star uscendo dalla PEG non contava niente, a questo punto. Per di più c'era stato un altro periodo di riscaldamento verso il 1880, e non sappiamo da che temperature siamo partiti un secolo prima.
    Inoltre per appena 5-10 ppm (considerando il periodo pre-industriale saranno una trentina?) di aumento di CO2 la temperatura globale salta in avanti di 0,5° e più, mentre per le altre 110 ppm dal 1950 "solo" di 0,8°? Va bene che la relazione tra concentrazione di CO2 e temperatura è logaritmica, e le "prime molecole pesano di più" nell'effetto serra che producono, però mi sovvengono dubbi che credo legittimi...
    Ma lasciamo da parte queste riflessioni.

    Cito dall'articolo:

    The “early warming period” between 1915 and 1945 has long been a challenge for scientists to explain. Prior studies have suggested that about half the observed warming during this period is attributable to factors that are “external” to the climate – such as human-caused greenhouse gas emissions, volcanic eruptions and variability in the sun’s output. The remaining half are attributed to “internal” factors – natural fluctuations within the climate system itself. This has led to suggestions that there may be long-term ocean cycles operating over 60- to 70-year periods which influence global temperatures. They are commonly associated with the Atlantic Multidecadal Variability index (AMV).
    Our findings challenge this prevailing view.

    ---------------------------------------------------
    In neretto quell' "our". Lo studio cita la sua visione, che sfida (challenge) la "prevailing view" per cui sia stata la natura responsabile di almeno metà del riscaldamento occorso tra 1915 e 1945.

    A volte mi sembra che si debba dimostrare per partito preso che tutto il GW osservato post-PEG sia causato dall'uomo.
    Questo studio è appunto uno studio, potrebbe avere ragione come non. Non presentarlo quindi come certo, è solo una teoria, e lo stesso modo di esprimersi dell'articolo suggerisce che di quello si tratta.

    Grazie di averlo postato, contribuisce ad arricchire le mie e nostre conoscenze, ma per il bene della scienza ricordiamo che è un'ipotesi e non un dogma.
    Ultima modifica di burian br; 25/05/2019 alle 04:50

  5. #1715
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,335
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    ma quel picco così forte nel 900 rispetto ai secoli precedenti è indifendibile (ma ovviamente continua ad essere diffuso da chi deve spingere l'importanza del sole rispetto alle forzanti antropogeniche ad ogni costo).
    Motivi tra gli altri per cui dubito fortemente anche di questa teoria per cui sia l'attività solare ad aver causato il riscaldamento attuale.

    Come vedete, almeno io, sono super partes. Per scongiurare eventuali accuse di negazionista

  6. #1716
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,779
    Menzionato
    99 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Vedo che ancora gira questo grafico, che è completamente sballato e incompatibile con i dati attualmente disponibili. A occhio sembrerebbe utilizzare la ricostruzione di Lean (2000) che è stata completamente screditata tanto che le ultime stime della stessa Lean (2018)sono così.

    Allegato 507052

    Se anche prendiamo i modelli che ipotizzano una maggiore variabilità della TSI otteniamo andamenti di questo tipo:

    Allegato 507051

    ma quel picco così forte nel 900 rispetto ai secoli precedenti è indifendibile (ma ovviamente continua ad essere diffuso da chi deve spingere l'importanza del sole rispetto alle forzanti antropogeniche ad ogni costo).
    vedo invece che ti contraddici , perche in precedenti commenti metti in rilevanza anche l andamento dell' attivita Solare ,

    ci sono migliaia di correlazioni dati che indicano chiaramente l incremento della temp. media globale con l aumento dell' attivita' Solare
    stesso i modelli climatici degli ultimi 30 anni rilevano una chiara e significativa tendenza a sopravvalutare il riscaldamento

    i dati terrestri alterano il " GW '

    piu di quanto indicano i dati Satellitari

    quelli che definisci recenti studi sono probabilmente condizionati da errori ,

    per mettere in risalto maggiormente il fattore antropico ,

    vedi e leggi il TD ' estremi anni '70 ' dove e' chiaramente menzionato che il fattore antropico e' rilevante , e TD " attivita Solare , cicli Oceanici , Vulcanismo , fluttuazioni climatiche "

    il CLIMA e' condizionato da molteplici fattori variabili ,
    e la CO2 non e' l unica variabile

  7. #1717
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,046
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    I gas serra non erano irrilevanti nella prima parte del 20° secolo, aumentavano più lentamente ma il contributo al 1950 rispetto al periodo pre industriale era già allora di ~ +0.5°, il riscaldamento della prima parte del 20° secolo può essere spiegato da questo contributo + il recupero dalla forte attività vulcanica del 19° secolo ed un successivo prolungato periodo di quiete + forcing solare che sono solo in piccola parte compensati dalle emissioni di aerosol; dal 1960 al 1980 un rapido incremento degli aerosol e in misura minore un nuovo aumento dell'attività vulcanica contribuiscono alla temporanea pausa nel riscaldamento, dal 1980 il segnale è dominato dai ghg; aggiungiamo a tutto questo la variabilità nel pacifico tropicale ed è possibile ricostruire l'andamento delle t globali, vedere il recente articolo di Haustein et al. che è già stato citato.

    Guest post: Why natural cycles only play small role in rate of global warming | Carbon Brief
    Immagine
    Scusa elz ma riguardo al contributo di inizio 900 e fino al 1950 al Gw, ma si considera o no che a metà 800,al di là della rivoluzione industriale, era terminata la. PEG?.... CIOÈ a rigor di logica non ci si poteva aspettare altro che un rialzo delle t medie globali, o si pensava e si pensa che la PEG era l'optimum climatico e che quindi la t media non sarebbe dovuta aumentare?

  8. #1718
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,651
    Menzionato
    90 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    vedo invece che ti contraddici , perche in precedenti commenti metti in rilevanza anche l andamento dell' attivita Solare ,

    ci sono migliaia di correlazioni dati che indicano chiaramente l incremento della temp. media globale con l aumento dell' attivita' Solare
    stesso i modelli climatici degli ultimi 30 anni rilevano una chiara e significativa tendenza a sopravvalutare il riscaldamento

    i dati terrestri alterano il " GW '

    piu di quanto indicano i dati Satellitari

    quelli che definisci recenti studi sono probabilmente condizionati da errori ,

    per mettere in risalto maggiormente il fattore antropico ,

    vedi e leggi il TD ' estremi anni '70 ' dove e' chiaramente menzionato che il fattore antropico e' rilevante , e TD " attivita Solare , cicli Oceanici , Vulcanismo , fluttuazioni climatiche "

    il CLIMA e' condizionato da molteplici fattori variabili ,
    e la CO2 non e' l unica variabile
    Non mi pare proprio che @snowaholic si sia contraddetto, mi sembra che propenda,come me, per una spiegazione multicausale del GW, in cui la CO2 ha un peso importante ma non costituisce l'unica variabile
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #1719
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,651
    Menzionato
    90 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio

    quelli che definisci recenti studi sono probabilmente condizionati da errori ,

    per mettere in risalto maggiormente il fattore antropico ,
    Sì,vabbè, c'è un gomblottoh a favore dell'AGW...
    Ma per favore,Robertì...non fare come l'omonimo personaggio del film di Troisi, ti voglio bene
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #1720
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,779
    Menzionato
    99 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Non mi pare proprio che @snowaholic si sia contraddetto, mi sembra che propenda,come me, per una spiegazione multicausale del GW, in cui la CO2 ha un peso importante ma non costituisce l'unica variabile

    ' una spiegazione ' Multicausale ' , e' la spiegazione piu ' Plausibile " e attendibile
    sono piu fattori e feedback coinvolti nel riscaldamento ' globale '

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •