Pagina 203 di 209 PrimaPrima ... 103153193201202203204205 ... UltimaUltima
Risultati da 2,021 a 2,030 di 2088

Discussione: Temperature globali

  1. #2021
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,098
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Forse perchè vengono con più facilità postati dati che minimizzano i trend?

    Ma non è questo il caso, le oisst giornaliere hanno un trend dal 1982 superiore alle ersst ma anche minore consistenza storica, fluttuazioni più ampie essendo appunto giornaliere e i sat possono introdurre inconsistenze variabili nel tempo.
    Allora visto che OISST presenta un trend superiore mi spieghi poi come mai quel grafico che hai postato mostra anomalie per febbraio superiori a +0.8 mentre oisst mostra un modesto +0.4?

    In ogni caso, in effetti forse ho sopravvalutato la diminuzione nell'ultimo mese. Ci sono aree estese con segno meno ma anche una zona cospicua nelll' oceano indiano con segno +...

    ...'notte!
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Temperature globali-ocean-t-var.jpg  

  2. #2022
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    466
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Disponibili i dati dell University of Alabama in Huntsville(UAH) riguardanti l anomalia delle temperature della bassa troposfera registrate nel mese di febbraio 2020
    Tendenza climatica globale dal 1° dicembre 1978: +0,134 C per decennio
    Temperature relative al mese di febbraio 2020 (preliminari)
    Globale: +0,76 C (+1,40 °F) sopra la media stagionale
    Emisfero settentrionale: +0,96 C (+1,73 °F) sopra la media stagionale
    Emisfero australe: +0,55 C (+0,99 °F) sopra la media stagionale
    Tropici: +0,76 C (+1,40°F) sopra la media stagionale




    Global Temperature Report :: The University of Alabama in Huntsville

  3. #2023
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    466
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Secondo l Agenzia Meteorologica del Giappone (JMA) ,la temperatura media annua globale della superficie dei mari registrata nel 2019, è stata di +0,33°C al di sopra della temperatura media del periodo 1981-2010, il che la rende la più alta dal 1891 ad oggi, rapportata al 1996. La tendenza di lungo termine dal 1891 al 2019 mostra un incremento di 0,55°C per secolo.

    Commento
    La temperatura media annua della superficie dei mari, nel 2019 è stata di +0,33°C superiore alla temperatura media globale dei mari nel periodo 1981-2010, il che la rende la più alta dal 1891. Tutti gli ultimi sei anni (2014-2019) si sono classificati tra i cinque anni più caldi dal 1891. Le temperature della superficie marina nelle regioni tropicali dell'Oceano Pacifico e dell'Oceano Indiano sono aumentate in concomitanza ad un evento di El Niño che si è protratto fino alla primavera del 2019, e che potrebbe aver contribuito alle temperature registrate nel 2019.
    Su una scala temporale pluriennale, la temperatura media globale della superficie dei mari ha mostrato una tendenza generalizzata verso un progressivo riscaldamento dal 1910 al 1940 circa, e dalla metà degli anni '70 al 2000 circa, ed è rimasta ai medesimi livelli dagli anni '40 alla metà degli anni '70 e dal 2000 circa all'inizio degli anni 2010.Insieme alla normale variabilità climatica decennale e multi-decadale si osserva una tendenza al riscaldamento a lungo termine, con un incremento di 0,55°C per secolo nel periodo dal 1891 al 2019.La temperatura media annua della superficie dei mari varia in modo generalmente simile a quella della superficie terrestre .Va notato che la tendenza a lungo termine osservata per il periodo compreso dal 1880 al 2019 mostra un aumento di 0,94°C per secolo per quanto riguarda la temperatura della superficie terrestre, risultando più alta di quella della superficie marina.
    Dati sulle anomalie globali della temperatura della superficie marina:
    [OCEAN AREA] global
    [30 YEAR MEAN] 18.21

    YEAR ANOMALY
    1891 -0.39
    1892 -0.46
    1893 -0.48
    1894 -0.49
    1895 -0.42
    1896 -0.30
    1897 -0.32
    1898 -0.49
    1899 -0.41
    1900 -0.33
    1901 -0.44
    1902 -0.49
    1903 -0.57
    1904 -0.62
    1905 -0.49
    1906 -0.47
    1907 -0.52
    1908 -0.63
    1909 -0.66
    1910 -0.65
    1911 -0.65
    1912 -0.54
    1913 -0.58
    1914 -0.45
    1915 -0.35
    1916 -0.47
    1917 -0.51
    1918 -0.36
    1919 -0.43
    1920 -0.40
    1921 -0.41
    1922 -0.47
    1923 -0.45
    1924 -0.44
    1925 -0.39
    1926 -0.31
    1927 -0.38
    1928 -0.40
    1929 -0.45
    1930 -0.31
    1931 -0.30
    1932 -0.33
    1933 -0.41
    1934 -0.36
    1935 -0.39
    1936 -0.42
    1937 -0.32
    1938 -0.37
    1939 -0.34
    1940 -0.23
    1941 -0.17
    1942 -0.18
    1943 -0.20
    1944 -0.13
    1945 -0.17
    1946 -0.35
    1947 -0.37
    1948 -0.38
    1949 -0.37
    1950 -0.36
    1951 -0.28
    1952 -0.21
    1953 -0.21
    1954 -0.35
    1955 -0.39
    1956 -0.35
    1957 -0.18
    1958 -0.17
    1959 -0.22
    1960 -0.24
    1961 -0.18
    1962 -0.17
    1963 -0.15
    1964 -0.35
    1965 -0.31
    1966 -0.26
    1967 -0.27
    1968 -0.26
    1969 -0.12
    1970 -0.21
    1971 -0.32
    1972 -0.14
    1973 -0.15
    1974 -0.31
    1975 -0.34
    1976 -0.31
    1977 -0.16
    1978 -0.20
    1979 -0.08
    1980 -0.07
    1981 -0.11
    1982 -0.12
    1983 -0.06
    1984 -0.13
    1985 -0.16
    1986 -0.12
    1987 0.01
    1988 -0.05
    1989 -0.09
    1990 0.00
    1991 -0.01
    1992 -0.09
    1993 -0.08
    1994 -0.05
    1995 -0.01
    1996 -0.04
    1997 0.10
    1998 0.14
    1999 -0.05
    2000 -0.01
    2001 0.09
    2002 0.11
    2003 0.11
    2004 0.09
    2005 0.11
    2006 0.11
    2007 0.03
    2008 0.01
    2009 0.13
    2010 0.13
    2011 0.04
    2012 0.09
    2013 0.13
    2014 0.20
    2015 0.30
    2016 0.33
    2017 0.26
    2018 0.22
    2019 0.33
    Fonte dati e grafici: JMAJapan Meteorological Agency| Sea surface temperature (global)

  4. #2024
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    466
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Gli oceani esercitano un impatto significativo sul clima globale perché coprono circa il 70% della superficie terrestre e sono dotati di un'elevata capacità termica. Secondo il Quinto rapporto di valutazione del Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici (IPCC, 2013), più del 60% dell'aumento netto di energia del sistema climatico dal 1971 al 2010, è immagazzinato negli oceani nello strato superiore (0 - 700 m), e circa il 30% è immagazzinato al di sotto dei 700 m. Il riscaldamento oceanico provoca un innalzamento del livello dei mari dovuto all'espansione termica, e ha un impatto sugli ecosistemi marini.Risulta praticamente certo che Il contenuto di calore dell’oceano (OHC, Ocean Heat Content, in unità di 1022 joule) da 0 a 2000m è aumentato tra il 1955 e il 2019 ad un tasso di 5,78 ± 0,40 × 1022J per decennio con variazioni interannuali (l'intervallo indicato con '±' rappresenta un livello di confidenza del 95%).Gli oceani hanno mostrato un marcato riscaldamento dalla metà degli anni '90.Dal 1955 al 2019 è stato osservato un aumento del contenuto di calore oceanico (0 - 2000m) con un andamento lineare di 5,78 ×1022 joule per decennio.

    L'area blu chiaro (scuro) mostra la media annuale del contenuto di calore dell’oceano (OHC, Ocean Heat Content, in unità di 1022 joule) tra 0 e 700 m (700 e 2000 m) rispetto al 1955

    # OHC[10**22 J]
    # Region : GLOBAL
    # A(0-700) : Deviation from 1955 [0-700m]
    # A(700-2000) : Deviation from 1955 [700-2000m]
    # A(0-2000) : Deviation from 1955 [0-2000m]
    # E(0-2000) : Analysis error (confidence interval 95%) [0-2000m]
    Year A(0-700) A(700-2000) A(0-2000) E(0-2000)
    1955 0.00 0.00 0.00 3.69
    1956 1.54 0.57 2.12 3.67
    1957 0.49 -0.15 0.33 3.64
    1958 3.69 0.29 3.98 3.61
    1959 2.10 0.13 2.23 3.64
    1960 3.79 1.24 5.03 3.60
    1961 5.27 1.11 6.38 3.60
    1962 6.39 1.82 8.22 3.58
    1963 5.68 1.99 7.67 3.55
    1964 4.73 2.56 7.29 3.54
    1965 4.30 3.06 7.36 3.51
    1966 5.09 3.31 8.40 3.49
    1967 3.54 2.14 5.68 3.45
    1968 2.26 1.59 3.85 3.40
    1969 2.95 1.94 4.90 3.40
    1970 3.74 2.58 6.32 3.36
    1971 5.17 3.49 8.65 3.28
    1972 5.99 2.03 8.03 3.30
    1973 6.05 2.49 8.54 3.32
    1974 5.64 2.40 8.04 3.36
    1975 7.05 3.70 10.75 3.38
    1976 6.35 3.36 9.71 3.33
    1977 6.26 3.40 9.67 3.34
    1978 6.58 3.22 9.80 3.32
    1979 7.20 2.90 10.11 3.28
    1980 9.08 4.29 13.38 3.26
    1981 10.29 3.82 14.11 3.26
    1982 9.23 2.67 11.90 3.25
    1983 7.56 3.47 11.04 3.23
    1984 8.67 3.80 12.47 3.25
    1985 9.57 4.20 13.77 3.21
    1986 8.96 4.96 13.92 3.21
    1987 8.22 3.95 12.17 3.17
    1988 10.10 4.55 14.64 3.17
    1989 9.89 4.97 14.86 3.19
    1990 10.29 4.61 14.90 3.11
    1991 11.17 4.86 16.03 3.11
    1992 12.24 6.54 18.78 3.09
    1993 11.91 6.88 18.79 3.06
    1994 12.12 6.84 18.96 3.11
    1995 10.34 5.66 16.00 3.07
    1996 12.36 6.57 18.93 3.06
    1997 12.42 7.25 19.67 3.05
    1998 12.55 5.64 18.18 3.03
    1999 14.52 6.84 21.36 3.03
    2000 13.57 6.54 20.11 3.05
    2001 14.71 7.49 22.20 3.06
    2002 17.14 7.99 25.13 2.99
    2003 19.12 9.02 28.13 2.82
    2004 18.38 9.18 27.56 2.65
    2005 18.25 9.78 28.03 2.50
    2006 19.01 10.39 29.40 2.43
    2007 17.57 10.02 27.58 2.37
    2008 18.95 10.38 29.34 2.32
    2009 20.01 10.78 30.79 2.28
    2010 19.89 11.05 30.94 2.27
    2011 20.66 11.76 32.41 2.26
    2012 20.41 12.21 32.62 2.25
    2013 22.24 13.25 35.49 2.34
    2014 22.45 13.70 36.15 2.34
    2015 23.90 14.18 38.08 2.31
    2016 22.95 14.13 37.08 2.31
    2017 25.15 14.93 40.08 2.31
    2018 26.01 14.71 40.73 2.32
    2019 27.30 15.45 42.74 2.36



    https://www.data.jma.go.jp/gmd/kaiyo...lobal_1955.txt


    Japan Meteorological Agency| Sea surface temperature (global)

  5. #2025
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    466
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Buona giornata a tutti.Disponibile l aggiornamento mensile relativo all anomalia delle temperature registrate a livello globale nel mese di febbraio 2020. L aggiornamento è reso possibile grazie ai dati provenienti dal Programma Europeo di osservazione della terra Copernicus, Programma User Driven precedentemente conosciuto come GMES (Global Monitoring for Environment and Security), è un insieme complesso di sistemi che raccoglie informazioni da molteplici fonti, ossia satelliti di osservazione della Terra e sensori di terra, di mare ed aviotrasportati. Integra ed elabora tutte queste informazioni, fornendo agli utenti, istituzionali ed afferenti al comparto industria, informazioni affidabili e aggiornate attraverso una serie di servizi che attengono all'ambiente, al territorio ed alla sicurezza. Copernicus ha tra i suoi obiettivi anche quello di garantire all’Europa una sostanziale indipendenza nel rilevamento e nella gestione dei dati sullo stato di salute del pianeta, supportando le necessità delle politiche pubbliche europee attraverso la fornitura di servizi precisi ed affidabili.I servizi si dividono in sei aree tematiche: il suolo, il mare, l'atmosfera, i cambiamenti climatici, la gestione delle emergenze e la sicurezza. Tali servizi, forniti da operatori incaricati dalla Commissione, supportano una vasta gamma di applicazioni a supporto delle aree urbane, della pianificazione regionale e locale, dell'agricoltura, della silvicoltura, della pesca, della salute, dei trasporti, dei cambiamenti climatici, dello sviluppo sostenibile e della protezione civile.
    Di seguito il grafico relativo all anomalia delle temperature dell’aria di superficie per febbraio 2020 rispetto alla media di febbraio per il periodo 1981-2010. Fonte: Era-Interim. (Credits: Ecmwf, Copernicus Climate Change Service)

    Il mese appena trascorso è stato il secondo febbraio più caldo tra quelli che abbiamo registrato, sia a livello globale che a livello europeo. Le temperature sono state più alte della media su una vasta regione geografica estesa a gran parte dell'Europa, della Siberia e dell'Asia centrale, e sull'Antartide occidentale, mentre sono state più basse rispetto alla media sull' Alaska settentrionale. Lo scorso inverno (da dicembre 2019 a febbraio 2020) è stato di gran lunga il più caldo mai registrato in Europa. Con il persistere di condizioni climatiche particolarmente miti in Europa, in particolare nel nord e nell'est, la temperatura media è stata di quasi 1,4°C superiore a quella del precedente inverno più caldo, ovvero il 2015/16.Le temperature registrate nel mese di febbraio 2020 sono state superiori alla media del periodo 1981-2010 in quasi tutta l'Europa.Sono state estremamente elevate per il periodo dell'anno nella parte orientale dell'Europa, in una regione che si è estesa a sud dalla Finlandia all'Ucraina settentrionale e ad est sopra la Russia.Per il secondo mese consecutivo, la temperatura media rilevata ad Helsinki è stata superiore di oltre 5ºC rispetto alla temperatura media del mese del periodo 1981-2010 https://en.ilmatieteenlaitos.fi/stat...m-1961-onwards. Il persistere di temperature miti sopra la Germania ha portato per la prima volta al completo fallimento del raccolto di vino ghiacciato del paese, in quanto le basse temperature necessarie non si sono verificate quest'inverno Climate change: Warm winter ruins German ice wine harvest - BBC News.
    come avvenuto nel mese di gennaio 2020, le temperature sono state al di sotto della norma nell'arcipelago delle Svalbard, dove il ghiaccio marino si è avvicinato alla media del periodo 1981-2010.Temperature insolitamente calde ad est nella parte meridionale della Groenlandia, corrispondono a una copertura di ghiaccio marino inferiore alla media.Le temperature sensibilmente superiori alla media non hanno riguardato solo l'Europa, ma si sono estese su gran parte della Russia. Anche in Antartide occidentale le temperature sono state molto superiori alla media. Altre regioni con temperature sostanzialmente più elevate della media hanno riguardato l'Africa nord-occidentale, l'Iran, l'Afghanistan e l'Asia centrale, e gran parte della Cina, con sacche più piccole nel Nord e nel Sud America, nell'Africa centrale e meridionale e nell'Australia occidentale.Le temperature sono risultate nettamente inferiori alla media nella parte più orientale della Russia, in Alaska, nel Canada settentrionale e in Groenlandia. Le temperature sono risultate più fredde della media, ma in misura minore, su diverse altre aree.Tra queste c'è il sud-est dell'Australia, dove le condizioni climatiche sono risultate diverse da quelle sperimentate in precedenza durante il periodo estivo .Sebbene si siano registrate regioni con temperature inferiori alla media su tutti i principali oceani, in particolare nell'emisfero australe, le temperature dell'aria sopra la superficie marina sono state prevalentemente superiori alla media del periodo 1981-2010.
    Anomalie mensili di temperatura dell'aria di superficie, globali ed europee, relative al periodo 1981-2010, dal gennaio 1979 al febbraio 2020. Le barre di colore più scuro indicano i valori di febbraio. Fonte dei dati: ERA5. Credito: Copernicus Climate Change Service/ECMWF.

    Le temperature globali sono risultate sostanzialmente al di sopra della media nel mese di febbraio 2020. Il mese è stato:

    0,8°C più caldo rispetto alla media di febbraio del periodo 1981-2010, il che lo rende il secondo febbraio più caldo tra quelli registrati ;
    0,1°C più fresco rispetto al febbraio 2016, il febbraio più caldo;
    0,1°C più caldo rispetto a febbraio 2017, che è ora il terzo febbraio più caldo; superato in termini di anomalia termica positiva solo da febbraio e marzo 2016
    Le anomalie termiche medie a livello europeo sono generalmente più grandi e più variabili rispetto alle anomalie globali, soprattutto in inverno, quando possono subire variazioni di diversi gradi da un mese all'altro. La temperatura media europea per febbraio 2020 è stata particolarmente elevata. Il mese è stato:3,9°C più caldo rispetto alla media di febbraio del periodo 1981-2010;
    il secondo febbraio più caldo tra quelli registrati, dopo il febbraio 1990, che è stato di 4,5°C più caldo della media del periodo 1981-2010; -0,1°C più caldo del febbraio 2016, che è ora il terzo febbraio più caldo.

  6. #2026
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    466
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Anomalie mensili della temperatura superficiale dell'aria (C) rispetto al 1981-2010
    Month global European
    197901 -0.2309 -2516
    197902 -0.4906 -1.4645
    197903 -0.2922 -0.2274
    197904 -0.3259 -1.9469
    197905 -0.2858 0.0266
    197906 -258 0.4947
    197907 -0.3306 -1.82
    197908 -0.2336 -0.9574
    197909 -0.1801 -0.3754
    197910 -0.1248 -1.5155
    197911 -147 -0.1412
    197912 0.0667 0.9545
    198001 -0.1084 -2.7203
    198002 -0.0513 -0.6622
    198003 -0.0826 -2.3798
    198004 -0.0015 -1.2208
    198005 0.0697 -2.2883
    198006 -0.0799 -0.2567
    198007 -0.0425 -1.3797
    198008 -0.1085 -0.9603
    198009 -0.1715 -149
    198010 -216 -0.7506
    198011 -192 -1.2985
    198012 -0.2736 -0.5083
    198101 0.0171 -0.6395
    198102 -0.0524 -0.5995
    198103 0.0305 -161
    198104 -0.0305 -1.3685
    198105 -69 -0.4524
    198106 -0.0755 0.0222
    198107 -0.0747 -0.7314
    198108 -0.0603 -0.9044
    198109 -0.1398 0.1507
    198110 -0.1792 459
    198111 -0.1878 -425
    198112 -0.0359 -0.8354
    198201 -0.3861 -1579
    198202 -0.2909 -742
    198203 -0.4431 -0.2521
    198204 -0.3551 -1.0247
    198205 -0.2111 -0.5378
    198206 -0.2463 -0.9937
    198207 -0.1711 -0.5398
    198208 -0.2779 -601
    198209 -0.2693 0.7292
    198210 -0.2803 -0.4053
    198211 -0.2834 0.7222
    198212 -0.0342 1.3855
    198301 0.0396 1.5802
    198302 4 -1.3158
    198303 6 0.0654
    198304 -0.0941 0.6747
    198305 0.0277 0.1802
    198306 -92 -0.6637
    198307 -0.1496 0.1863
    198308 -0.0738 -0.8631
    198309 -0.0007 0.4966
    198310 -0.2356 -0.2479
    198311 -0.1167 -0.7166
    198312 -0.2251 -0.0062
    198401 -0.2111 0.5064
    198402 -0.3605 -0.4715
    198403 -0.1985 -1.6647
    198404 -0.2865 -0.1646
    198405 -0.0539 -0.1624
    198406 -0.3321 -1.1891
    198407 -0.3649 -1.3691
    198408 -0.2626 -1313
    198409 -0.2898 -0.3051
    198410 -0.2823 476
    198411 -0.4153 0.0324
    198412 -0.4044 -0.5464
    198501 -0.2315 -4567
    198502 -0.4976 -5.0128
    198503 -0.3365 -1806
    198504 -0.2901 -0.6465
    198505 -276 -0.1674
    198506 -0.2926 -1.1542
    198507 -0.3687 -969
    198508 -0.2183 -0.0019
    198509 -0.3246 -0.2846
    198510 -0.4071 -0.0893
    198511 -0.3566 -1461
    198512 -0.3469 -0.4904
    198601 -0.2416 -0.5688
    198602 -0.1812 -3.8232
    198603 -0.2186 -0.1122
    198604 -0.1174 -578
    198605 -0.1084 326
    198606 -0.2742 0.3281
    198607 -0.2816 -0.8231
    198608 -0.2613 -0.7074
    198609 -0.3307 -1.2217
    198610 -0.3542 -0.1597
    198611 -264 474
    198612 -0.2482 -1.5464
    198701 -0.1421 -5.4427
    198702 -92 -0.5173
    198703 -0.2871 -3.9567
    198704 -0.1516 -0.9318
    198705 -0.1118 -1.4106
    198706 -0.0174 -0.7881
    198707 0.0778 -0.7577
    198708 -0.0949 -1.6132
    198709 -0.0279 0.3719
    198710 -0.1066 0.0272
    198711 -0.1359 -0.3158
    198712 0.0729 -8
    198801 0.0599 1.2047
    198802 -136 0.4589
    198803 0.0022 -0.7714
    198804 -0.0064 -0.9906
    198805 0.0585 0.3128
    198806 17 -0.0354
    198807 -0.0303 0.5094
    198808 0.0094 -0.2902
    198809 0.0089 0.0697
    198810 -0.1119 -0.4037
    198811 -0.3316 -2.6044
    198812 -0.1708 -0.3772
    198901 -0.4052 1.7087
    198902 -0.1396 2.7586
    198903 -0.1631 2.4178
    198904 -0.1324 0.7434
    198905 -0.2464 282
    198906 -0.2324 0.0439
    198907 -0.0708 -0.2316
    198908 -0.1457 -0.1737
    198909 -0.0867 0.2272
    198910 -0.1352 0.0394
    198911 -0.2527 -0.2291
    198912 -41 0.4818
    199001 -0.0391 0.5195
    199002 -0.0777 4.5412
    199003 0.2671 2.3138
    199004 0.1302 0.0885
    199005 0.1443 -0.2071
    199006 -0.0106 -0.6599
    199007 0.0889 -0.7366
    199008 0.0098 -0.2583
    199009 -0.0343 -0.9881
    199010 0.0814 0.3127
    199011 0.1168 0.4203
    199012 0.0494 0.4032
    199101 0.0252 0.4361
    199102 0.0746 -1.9386
    199103 -0.0587 0.5464
    199104 0.0598 -704
    199105 -0.0158 -2.1692
    199106 0.2017 -0.6941
    199107 0.1192 0.1
    199108 0.0362 0.1337
    199109 -0.0056 0.1868
    199110 -0.1087 -0.3545
    199111 -0.1209 0.5091
    199112 -0.1381 -0.4206
    199201 -0.0193 0.3838
    199202 -0.0535 828
    199203 -0.0529 0.7433
    199204 -237 -1.0515
    199205 -0.1777 0.0707
    199206 -0.1489 -0.3185
    199207 -0.2948 -0.8981
    199208 -0.3124 0.6469
    199209 -0.4129 -0.0651
    199210 -0.3618 -2.3073
    199211 -0.3805 -0.2676
    199212 -0.2644 0.2818
    199301 -0.1167 0.8995
    199302 -0.1113 -0.0863
    199303 -0.1695 -0.6754
    199304 -0.1434 -0.2283
    199305 -0.1343 0.6206
    199306 -0.1288 -1.0379
    199307 -0.1836 -1.2947
    199308 -0.2087 -0.8944
    199309 -0.3204 -1.8167
    199310 -0.1906 -0.7987
    199311 -0.3052 -3.3096
    199312 -154 1.0306
    199401 -0.2047 1.5457
    199402 -0.4391 -1.6776
    199403 -0.2242 0.75
    199404 -0.0979 0.6024
    199405 -0.1875 -578
    199406 -0.0802 -0.6085
    199407 -0.1083 1.1092
    199408 -0.2086 0.3823
    199409 -0.0425 1.0069
    199410 -0.0524 -0.3333
    199411 -12 0.4966
    199412 -0.0731 0.6658
    199501 0.0619 0.5284
    199502 0.2626 3.4138
    199503 -0.0415 0.5244
    199504 0.0632 -0.2285
    199505 -0.0742 -0.2174
    199506 0.0877 0.5085
    199507 0.0624 0.0573
    199508 0.0688 -0.0155
    199509 -0.0044 -0.5253
    199510 0.0447 0.9402
    199511 0.0131 -1.4422
    199512 -0.1416 -1.7737
    199601 -0.1686 -0.6892
    199602 -0.0248 -2.3246
    199603 -0.1161 -2.1179
    199604 -0.1619 -404
    199605 -0.2063 0.0194
    199606 -142 -0.0739
    199607 -0.04 -0.9839
    199608 0.0642 0.0905
    199609 -0.1313 -1.9169
    199610 -0.2007 -0.0622
    199611 0.0178 1.4147
    199612 -0.0471 -972
    199701 -0.1784 -0.4502
    199702 -0.1172 1.4891
    199703 24 377
    199704 -0.1454 -1914
    199705 -0.0915 -0.2425
    199706 0.0938 0.2476
    199707 -0.0057 -0.4103
    199708 0.0417 483
    199709 0.1316 -0.4681
    199710 0.1868 -1.07
    199711 0.2191 0.3877
    199712 151 0.2708
    199801 143 1.5329
    199802 0.3514 1.2598
    199803 0.1589 -0.6406
    199804 0.3034 -54
    199805 0.3391 -0.0491
    199806 357 0.5725
    199807 0.2881 -0.1504
    199808 0.3172 -0.3152
    199809 0.1434 0.09
    199810 62 -0.1421
    199811 -0.0017 -2.3472
    199812 0.1115 -0.8957
    199901 -36 0.5781
    199902 0.1493 -0.1813
    199903 -0.1965 0.6992
    199904 -121 1.2133
    199905 -0.1364 -0.4973
    199906 -0.0584 1.3551
    199907 -0.0356 0.8972
    199908 -0.0618 -116
    199909 -0.0044 1.4048
    199910 -0.0617 0.6286
    199911 -0.0657 -0.4624
    199912 -0.0247 0.7472
    200001 -0.1986 -0.4016
    200002 0.0608 2.0021
    200003 -0.0243 0.3665
    200004 0.0999 1.6887
    200005 -0.0597 0.6192
    200006 -0.0701 0.2295
    200007 -0.0714 -0.4211
    200008 0.0007 221
    200009 -0.0425 -0.2191
    200010 -0.1561 1.0645
    200011 -0.1091 1.9989
    200012 -0.1434 1.9914
    200101 -0.0388 2.0428
    200102 -0.0855 0.1571
    200103 0.0351 0.6457
    200104 0.0292 0.4927
    200105 0.1151 -0.0886
    200106 0.0628 -0.1685
    200107 0.1458 1.1728
    200108 0.1248 0.6974
    200109 0.1181 -0.0743
    200110 0.1336 1547
    200111 0.3371 -0.4736
    200112 229 -2.6851
    200201 0.2862 0.3238
    200202 0.1891 3.5852
    200203 0.3853 1.7115
    200204 0.1189 0.4465
    200205 0.2409 0.6966
    200206 197 0.9659
    200207 0.2003 0.9245
    200208 0.1291 0.4304
    200209 0.2015 -0.2578
    200210 0.1587 -1.1193
    200211 0.1827 0.4232
    200212 0.0767 -2.1472
    200301 0.2975 -0.8261
    200302 0.1098 -1.5461
    200303 0.0283 0.0837
    200304 0.0625 -0.5753
    200305 0.1472 1.5928
    200306 35 0.9833
    200307 0.1191 1.2184
    200308 0.2217 1.3258
    200309 0.27 0.1253
    200310 0.3437 -1.0962
    200311 0.1999 1.5077
    200312 0.3762 0.9338
    200401 0.1492 -0.4298
    200402 0.2243 0.5842
    200403 0.1831 628
    200404 0.1682 0.2709
    200405 -0.0494 -0.9761
    200406 0.0804 -307
    200407 -0.1095 -0.2954
    200408 0.0141 0.4418
    200409 0.1562 0.5584
    200410 0.2464 0.8531
    200411 0.3085 -59
    200412 0.1032 1.3073
    200501 0.3385 1.7873
    200502 0.2033 -1.3552
    200503 0.2828 -1.5075
    200504 0.2531 0.6162
    200505 0.2305 0.4254
    200506 0.2503 0.1975
    200507 0.2517 0.6065
    200508 0.2053 -0.0472
    200509 0.3259 0.8267
    200510 0.4115 0.7681
    200511 0.3688 0.6825
    200512 0.3 0.2177
    200601 0.1472 -1.7358
    200602 0.2867 -1.7018
    200603 0.1829 -1.6834
    200604 0.1127 0.6358
    200605 0.0892 0.3641
    200606 255 1.0058
    200607 0.1697 1.1295
    200608 0.2467 0.3673
    200609 0.2443 1.5069
    200610 0.3775 1.4263
    200611 0.3384 1.4386
    200612 0.3942 2.8652
    200701 0.5542 2.8526
    200702 0.2852 -0.0141
    200703 195 2.3909
    200704 0.3563 0.8682
    200705 0.2448 1.1572
    200706 0.15 1.1057
    200707 0.1727 0.2563
    200708 157 0.8195
    200709 0.1064 -0.2073
    200710 0.2256 0.5018
    200711 0.1986 -0.5871
    200712 0.1096 1.0937
    200801 -0.1371 1.5381
    200802 -0.1236 2.5893
    200803 0.2131 1.0471
    200804 0.0559 0.8717
    200805 0.0557 -0.0669
    200806 -0.0246 0.2524
    200807 0.1429 0.0121
    200808 0.0967 0.3473
    200809 0.1662 -0.5761
    200810 0.2767 0.6814
    200811 0.2888 964
    200812 0.1549 1.0971
    200901 0.2507 0.0737
    200902 0.1625 0.3023
    200903 0.0731 196
    200904 0.1225 0.7605
    200905 0.1569 0.7344
    200906 0.1782 0.3532
    200907 304 0.3111
    200908 0.2209 0.3741
    200909 0.3 0.9847
    200910 0.3196 -0.1272
    200911 0.3783 2.1991
    200912 0.2669 0.0186
    201001 0.3847 -2.7126
    201002 0.4194 -0.6619
    201003 0.4633 -0.1578
    201004 435 0.8909
    201005 0.3593 0.4212
    201006 0.2604 0.5213
    201007 0.2182 2.1215
    201008 0.2218 1.3535
    201009 0.2953 0.1903
    201010 356 -1.0088
    201011 0.3712 1.0296
    201012 0.0971 -2.0873
    201101 0.1006 154
    201102 0.0213 -1.5554
    201103 0.1357 0.0328
    201104 0.1962 1.7203
    201105 0.1192 0.5759
    201106 0.1943 0.8609
    201107 0.3094 525
    201108 0.2865 398
    201109 0.2436 1.6097
    201110 0.2692 0.2594
    201111 0.1428 0.8085
    201112 0.1609 2.6245
    201201 0.0255 0.1866
    201202 0.0183 -3443
    201203 0.0581 1.0071
    201204 0.2369 0.4329
    201205 0.3344 0.9908
    201206 0.2933 0.7697
    201207 0.2066 0.8775
    201208 0.2521 0.8015
    201209 0.3091 0.8406
    201210 0.4587 0.6165
    201211 0.4333 1.8901
    201212 0.1667 -1.1686
    201301 0.3378 222
    201302 0.2129 1.0666
    201303 0.2182 -2.2747
    201304 0.1461 0.3352
    201305 0.1823 1.1646
    201306 0.2813 0.8956
    201307 0.1413 0.5112
    201308 0.2304 0.7594
    201309 0.3659 -0.0065
    201310 291 0.8987
    201311 0.3871 1.7365
    201312 0.3255 1.5071
    201401 318 0.7736
    201402 0.1015 3.3664
    201403 0.2849 2.5893
    201404 0.2921 1.5034
    201405 0.3443 0.4972
    201406 246 -0.1086
    201407 232 1.0176
    201408 0.3116 0.4084
    201409 0.3807 0.9464
    201410 0.4032 626
    201411 0.2885 1.4275
    201412 387 1.3806
    201501 0.3835 1.3335
    201502 396 1631
    201503 0.4229 1.7344
    201504 0.2391 0.4523
    201505 0.3376 0.5063
    201506 0.3601 0.1534
    201507 0.32 0.4626
    201508 0.4178 1.3141
    201509 0.4631 1.4197
    201510 0.6809 -0.1198
    201511 0.6232 2.3428
    201512 738 3.1756
    201601 742 -784
    201602 885 3.7456
    201603 0.8201 1205
    201604 0.7121 1.3747
    201605 0.5762 0.8221
    201606 435 1.0753
    201607 0.5268 0.9516
    201608 0.5768 0.6932
    201609 554 1.4025
    201610 0.5812 -0.2332
    201611 0.6422 -0.1756
    201612 0.5341 0.8435
    201701 0.5945 -0.8761
    201702 0.6967 1.7085
    201703 0.6938 2.4792
    201704 0.5108 -196
    201705 0.5335 0.1711
    201706 0.3757 902
    201707 0.4319 0.2155
    201708 0.4715 1.0282
    201709 0.4758 0.6316
    201710 599 0.6705
    201711 0.4853 0.7381
    201712 0.5705 2031
    201801 0.4317 2.0687
    201802 0.4598 -0.9346
    201803 0.4674 -1.4283
    201804 0.4877 2399
    201805 0.4128 2.3754
    201806 0.3989 0.8209
    201807 0.4446 1.6561
    201808 384 1.4439
    201809 0.3957 1.6412
    201810 0.5942 1.0235
    201811 0.4755 1.2533
    201812 0.5296 1.2699
    201901 0.4753 -0.1813
    201902 0.5056 2.7135
    201903 702 1.6839
    201904 0.6198 0.9839
    201905 0.5177 -0.0031
    201906 0.5424 2.3423
    201907 0.5631 0.0378
    201908 0.5316 0.8792
    201909 575 0.7241
    201910 0.6928 1.0904
    201911 0.6422 1.5219
    201912 0.7381 3.2479
    202001 0.7721 3.0897
    202002 0.7963 3856


    Dati e grafici disponibili al seguente link: Surface air temperature for February 2020 | Copernicus

  7. #2027
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    466
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Secondo l Agenzia Meteorologica del Giappone (JMA) , il Giappone occidentale e centrale ha vissuto l'inverno più caldo (dicembre-febbraio) da quando è iniziata la registrazione nel 1946. Inoltre, Hokuriku, uno dei luoghi più nevosi del mondo, ha avuto solo il 7% delle normali nevicate, il che lo rende il meno nevoso tra quelli registrati.
    https://www.data.jma.go.jp/obd/stats...202_besshi.pdf


  8. #2028
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    466
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Disponibile l aggiornamento mensile relativo all anomalia delle temperature registrate a livello globale nel periodo: marzo 2019 / febbraio 2020. L aggiornamento è reso possibile grazie ai dati provenienti dal Programma Europeo di osservazione della terra Copernicus, Programma User Driven precedentemente conosciuto come GMES (Global Monitoring for Environment and Security), è un insieme complesso di sistemi che raccoglie informazioni da molteplici fonti, ossia satelliti di osservazione della Terra e sensori di terra, di mare ed aviotrasportati. Integra ed elabora tutte queste informazioni, fornendo agli utenti, istituzionali ed afferenti al comparto industria, informazioni affidabili e aggiornate attraverso una serie di servizi che attengono all'ambiente, al territorio ed alla sicurezza. Copernicus ha tra i suoi obiettivi anche quello di garantire all’Europa una sostanziale indipendenza nel rilevamento e nella gestione dei dati sullo stato di salute del pianeta, supportando le necessità delle politiche pubbliche europee attraverso la fornitura di servizi precisi ed affidabili.I servizi si dividono in sei aree tematiche: il suolo, il mare, l'atmosfera, i cambiamenti climatici, la gestione delle emergenze e la sicurezza. Tali servizi, forniti da operatori incaricati dalla Commissione, supportano una vasta gamma di applicazioni a supporto delle aree urbane, della pianificazione regionale e locale, dell'agricoltura, della silvicoltura, della pesca, della salute, dei trasporti, dei cambiamenti climatici, dello sviluppo sostenibile e della protezione civile.
    Di seguito il grafico relativo all anomalia delle temperature dell’aria di superficie per il periodo : marzo 2019 / febbraio
    2020
    rispetto alla media del periodo 1981-2010. Fonte: Era-Interim. (Credits: Ecmwf, Copernicus Climate Change Service)

    Le temperature medie riscontrate nel periodo di dodici mesi, da marzo 2019 a febbraio 2020, sono risultate essere:
    ben al di sopra della media del periodo 1981-2010 sull'Alaska e nelle sue vicinanze, nell'estremo nord-est del Canada e nelle zone centrali della Siberia settentrionale e dell'Oceano Artico settentrionale;sopra la media in tutta Europa, soprattutto nella parte orientale;
    molto al di sopra della media in Africa meridionale, Australia e in alcune parti dell'Antartico;
    sopra la media sulla maggior parte delle aree terrestri ed oceaniche;
    sotto la media in alcune aree terrestri e oceaniche, in particolare in una zona centrale del Nord America.
    Valori medi di dodici mesi delle anomalie di temperatura dell'aria in superficie, sia a livello globale che europeo, relativi al periodo 1981-2010, basati sui valori mensili dal gennaio 1979 al febbraio 2020. Le barre di colore più scuro sono le medie di ogni anno dal 1979 al 2019. Fonte dei dati:ERA5. Credito: Copernicus Climate Change Service/ECMWF.

    La media estesa ad un periodo di dodici mesi tende ad attenuare le normali variazioni delle temperature che avvengono nel breve periodo, sia a livello regionale che globale. A livello globale, il periodo di dodici mesi da marzo 2019 a febbraio 2020 è stato di 0,64°C più caldo rispetto alla media del periodo 1981-2010. Il periodo di dodici mesi più caldo è stato quello da ottobre 2015 a settembre 2016, con una temperatura di 0,66°C sopra la media. Il 2016 è stato l anno più caldo al momento registrato, con una temperatura globale di 0,63°C superiore alla media del periodo 1981-2010. Il 2019 è il secondo anno più caldo attualmente presente nel registro dei dati, con una temperatura di 0,59°C sopra la media.A questi valori vanno aggiunti 0,63°C per mettere in relazione le recenti temperature globali con il livello preindustriale di 1,5°C definito nel rapporto speciale dell'IPCC sul "Global Warming ". La temperatura media per i dodici mesi fino a febbraio 2020 è stata di quasi 1,3°C sopra il livello. La media per il singolo mese di febbraio 2020 è di oltre 1,4°C sopra il livello. L'unico mese in cui la temperatura media ha superato di oltre 1,5°C il livello è stato il mese di febbraio 2016. Il divario riguardante le medie globali provenienti dai diversi set di dati di temperatura, è stato relativamente ampio negli ultimi tre anni. Durante questo periodo le temperature medie su un periodo di dodici mesi sono state superiori a quelle di altri cinque dataset, di un valore compreso tra 0,03°C e 0,14°C, con una media di 0,06°C, per l'anno 2019. Ciò è dovuto in parte alle differenze in cui i vari dataset rappresentano le condizioni relativamente calde che hanno prevalso sull'Artico e sui mari intorno all'Antartide. Le differenze nelle stime sia della temperatura della superficie marina che quella dei continenti al di fuori dell'Artico sono risultati ulteriori fattori che hanno contribuito a determinare tali differenze. Tuttavia esiste un accordo generale tra i vari dataset per quanto riguarda:il periodo estremamente caldo riscontrato nel 2016,nel 2015, 2017, 2018 e soprattutto nel 2019;
    l'aumento generale della temperatura globale avvenuto ad un tasso medio prossimo a 0,2°C per decennio dalla fine degli anni '70;
    il periodo prolungato in cui le temperature globali sono state superiori alla media a partire dal 2002. Esiste una maggiore variabilità per quanto riguarda le temperature medie europee, ma i valori sono meno incerti poiché la copertura osservazionale del continente è relativamente densa. Le medie europee su dodici mesi hanno raggiunto un livello piuttosto elevato tra il 2014 e il 2016. Poi sono diminuite, ma sono rimaste di 0,5°C o più al di sopra della media del 1981-2010. Le medie su dodici mesi sono successivamente aumentate .La media più recente, fino a febbraio 2020, è stata di 1,6°C al di sopra dei valori medi del periodo 1981-2010, rendendo gli ultimi dodici mesi il periodo più caldo mai registrato,superiore a quella del periodo più caldo che si è concluso nel gennaio 2020. Il 2019 è stato l'anno più caldo per quanto riguarda l'Europa con uno stretto margine.

    Fonte dati: Surface air temperature for February 2020 | Copernicus

  9. #2029
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    466
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Disponibile l aggiornamento relativo all anomalia delle temperature registrate a livello globale nel periodo compreso da: dicembre 2019/febbraio 2020,periodo che coincide con il periodo invernale nell emisfero boreale . L aggiornamento è reso possibile grazie ai dati provenienti dal Programma Europeo di osservazione della terra Copernicus, Programma User Driven precedentemente conosciuto come GMES (Global Monitoring for Environment and Security), è un insieme complesso di sistemi che raccoglie informazioni da molteplici fonti, ossia satelliti di osservazione della Terra e sensori di terra, di mare ed aviotrasportati. Integra ed elabora tutte queste informazioni, fornendo agli utenti, istituzionali ed afferenti al comparto industria, informazioni affidabili e aggiornate attraverso una serie di servizi che attengono all'ambiente, al territorio ed alla sicurezza. Copernicus ha tra i suoi obiettivi anche quello di garantire all’Europa una sostanziale indipendenza nel rilevamento e nella gestione dei dati sullo stato di salute del pianeta, supportando le necessità delle politiche pubbliche europee attraverso la fornitura di servizi precisi ed affidabili.I servizi si dividono in sei aree tematiche: il suolo, il mare, l'atmosfera, i cambiamenti climatici, la gestione delle emergenze e la sicurezza. Tali servizi, forniti da operatori incaricati dalla Commissione, supportano una vasta gamma di applicazioni a supporto delle aree urbane, della pianificazione regionale e locale, dell'agricoltura, della silvicoltura, della pesca, della salute, dei trasporti, dei cambiamenti climatici, dello sviluppo sostenibile e della protezione civile.
    Di seguito viene presentato il grafico in cui viene riportata l'anomalia delle temperature dell'aria in superficie relativa al periodo compreso da dicembre 2019 a febbraio 2020,periodo che coincide con il periodo invernale nell emisfero boreale.l’anomalia di temperatura indica come e quanto il periodo analizzato si è discostato dalle temperature medie registrate nel periodo 1981-2010. Fonte dei dati: ERA5. Credito: Copernicus Climate Change Service/ECMWF.

    Le regioni geografiche interessate da temperature molto elevate hanno mostrato una situazione di persistenza nell'intero periodo compreso tra dicembre e febbraio, tanto che la mappa delle anomalie termiche per l'inverno boreale del 2019/20 è abbastanza simile per configurazione a quella già mostrata e discussa per il febbraio 2020.
    La persistenza di temperature superiori alla media in Europa, ha portato ad avere una temperatura media per il periodo di dicembre-febbraio di 3,4ºC al di sopra della media del 1981-2010.Ciò rende la stagione invernale 2019/20 di gran lunga la più calda in Europa da quando sono disponibili i dati superando la stagione invernale del 2015/16 di quasi 1,4ºC.
    Di seguito il grafico relativo all Anomalia delle temperature di superficie dell'aria nel periodo invernale (dicembre, gennaio, febbraio),in europa, rispetto al periodo 1981-2010, dal 1979/80 al 2019/20. Fonte dei dati: ERA5. Credito: Copernicus Climate Change Service/ECMWF.

    anomalia delle temperature superficiali invernali dell'aria (C) rispetto al periodo di riferimento 1981-2010

    1980 DJF -0.8126
    1981 DJF -0.5819
    1982 DJF -1.0625
    1983 DJF 0.6121
    1984 DJF 0.0201
    1985 DJF -3.3208
    1986 DJF -1.5543
    1987 DJF -2.5683
    1988 DJF 0.5539
    1989 DJF 1.3168
    1990 DJF 1.7577
    1991 DJF -0.3140
    1992 DJF 0.2513
    1993 DJF 0.3801
    1994 DJF 0.3655
    1995 DJF 1.4734
    1996 DJF -1.5798
    1997 DJF -0.0266
    1998 DJF 1.0132
    1999 DJF -0.1658
    2000 DJF 0.7558
    2001 DJF 1.4384
    2002 DJF 0.3020
    2003 DJF -1.5051
    2004 DJF 0.3579
    2005 DJF 0.6443
    2006 DJF -1.0523
    2007 DJF 1.9651
    2008 DJF 1.7217
    2009 DJF 0.4973
    2010 DJF -1.1338
    2011 DJF -1.1498
    2012 DJF -0.1396
    2013 DJF 0.0058
    2014 DJF 1.8329
    2015 DJF 1.4423
    2016 DJF 2.0083
    2017 DJF 0.5203
    2018 DJF 1.1213
    2019 DJF 1.2191
    2020 DJF 3.3878





    Fonte dati: Surface air temperature for February 2020 | Copernicus

  10. #2030
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    466
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    L'inverno 2019-2020 è stato il più caldo nella storia delle osservazioni meteorologiche regolarmente effettuate in Russia dal 1891, superando di 1,3°C l inverno 2015/16. In gran parte del territorio le deviazioni dalla norma superavano i 6-8 ° C. Solo nel nord-est del Paese (Regione di Magadan, Territorio di Kamchatka, Distretto autonomo di Chukotka) le temperature sono risultate più o meno nella norma.
    Anomalia media della temperatura in Russia nell'inverno 2019-2020.

    Anomalia media della temperatura dell'aria nell'emisfero settentrionale nell'inverno 2019-2020.


    Rapporto completo al seguente link: Небывало теплая зима в России

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •