Pagina 231 di 250 PrimaPrima ... 131181221229230231232233241 ... UltimaUltima
Risultati da 2,301 a 2,310 di 2493

Discussione: Temperature globali

  1. #2301
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,214
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Vedo anche zone del Brasile con soli 6 - 7 gradi di temperatura.......ma lì credo che sia già più normale.

  2. #2302
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,433
    Menzionato
    547 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Oggi nuova giornata a +0,2 dalla 1981-2010 a livello mondiale.

    Nell'emisfero Sud l'anomalia è scesa a -0,5° dalla 81/10 segnando il picco più basso degli ultimi 6 anni, e forse anche di più (non posso dirlo solo perchè il grafico di Karstein Haustein che sto usando a riferimento inizia nel 2015).

  3. #2303
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    40
    Messaggi
    2,166
    Menzionato
    94 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Un articolo da leggere sul contrasto terre-oceani, il maggiore aumento delle temperature sulle aree di terra non è dovuto alla maggiore capacità termica degli oceani ma è anche una caratteristica di equilibrio; piuttosto è dovuto al feedback di lapse rate negativo nelle regioni convettive e meno negativo( o anche positivo) su molte aree di terra, spiega il riscaldamento più forte delle aree di terra, in particolare quelle aride ed anche l'amplificazione del riscaldamento estivo nel mediterraneo:

    Guest post: Why does land warm up faster than the oceans?
    Ultima modifica di elz; 01/09/2020 alle 14:59

  4. #2304
    Banned
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,877
    Menzionato
    173 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali


  5. #2305
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/20
    Località
    pozza di fassa
    Età
    35
    Messaggi
    87
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Un articolo da leggere sul contrasto terre-oceani, il maggiore aumento delle temperature sulle aree di terra non è dovuto alla maggiore capacità termica degli oceani ma è anche una caratteristica di equilibrio; piuttosto è dovuto al feedback di lapse rate negativo nelle regioni convettive e meno negativo( o anche positivo) su molte aree di terra, spiega il riscaldamento più forte delle aree di terra, in particolare quelle aride ed anche l'amplificazione del riscaldamento estivo nel mediterraneo:

    Guest post: Why does land warm up faster than the oceans?
    L'amplificazione estiva del riscaldamento nel mediterraneo è dovuta all'ormai ventennale dominio dell'anticiclone nord africano
    Anche il notevole riscaldamento del mare adriatico lo si deve sopratutto alla presenza di codesta figura alto pressoria in quanto l'adriatico essendo un mare molto poco profondo si riscalda molto più in fretta

  6. #2306
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    40
    Messaggi
    2,166
    Menzionato
    94 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da setra85 Visualizza Messaggio
    L'amplificazione estiva del riscaldamento nel mediterraneo è dovuta all'ormai ventennale dominio dell'anticiclone nord africano
    Anche il notevole riscaldamento del mare adriatico lo si deve sopratutto alla presenza di codesta figura alto pressoria in quanto l'adriatico essendo un mare molto poco profondo si riscalda molto più in fretta
    e come spieghi il fatto che il sahara stesso, il mediooriente e seppur in misura minore in generale tutte le aree aride anche solo stagionalmente hanno anche un riscaldamento amplificato?

    Le variazioni nella circolazione atmosferica possono spiegare una maggiore frequenza di estremi caldi come accade ad es. in europa centro-occidentale durante il riscaldamento di inizio secolo scorso e parte dei trend ma quelle stagioni erano anche alternate ad altre molto fredde, non è possibile che ogni singolo anno sia costantemente più caldo su un ampia regione per questo motivo.

    Le estati dell'intera regione mediterranea post 1998 sono tutte più calde di quelle antecedenti(tranne la 94), i pochi mesi che sono stati poco sottomedia 81-2010 (3 dal 2000) o poco sopra sono anche molto perturbati ne più ne meno dei decenni antecedenti(non c'è trend nelle precipitazioni estive dal 1980) ma il mediterraneo è da climatologia secco in estate ed anche questi mesi sono comunque parecchio più caldi dei corrispondenti 30 anni prima.
    Ultima modifica di elz; 07/09/2020 alle 09:29

  7. #2307
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/20
    Località
    pozza di fassa
    Età
    35
    Messaggi
    87
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    e come spieghi il fatto che il sahara stesso, il mediooriente e seppur in misura minore in generale tutte le aree aride anche solo stagionalmente hanno anche un riscaldamento amplificato?

    Le variazioni nella circolazione atmosferica possono spiegare una maggiore frequenza di estremi caldi come accade ad es. in europa centro-occidentale durante il riscaldamento di inizio secolo scorso e parte dei trend ma quelle stagioni erano anche alternate ad altre molto fredde, non è possibile che ogni singolo anno sia costantemente più caldo su un ampia regione per questo motivo.

    Le estati dell'intera regione mediterranea post 1998 sono tutte più calde di quelle antecedenti(tranne la 94), i pochi mesi che sono stati poco sottomedia 81-2010 (3 dal 2000) o poco sopra sono anche molto perturbati ne più ne meno dei decenni antecedenti(non c'è trend nelle precipitazioni estive dal 1980) ma il mediterraneo è da climatologia secco in estate ed anche questi mesi sono comunque parecchio più caldi dei corrispondenti 30 anni prima.

    Nel mio messaggio non viene menzionato né il medico oriente né il sahara
    Se hai dati al riguardo completi la tua affermazione ad ogni modo deviata da una antecedente affermazione mia che NON menzionava né il sahara né il medico oriente

    La seconda affermazione tua non riesco a comprenderla in quanto si risponde da sola
    Ho già fatto riferimento al riscaldamento dell'area mediterranea nell'ultimo ventennio in chiave estiva per il quasi dominio della figura alto pressoria nord africana

  8. #2308
    Vento moderato L'avatar di carbo70
    Data Registrazione
    28/02/04
    Località
    Pesaro
    Messaggi
    1,436
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Penso che l'articolo metta in risalto che il differente riscaldamento fra terra e mare dipende principalmente dall'evaporazione disponibile sul mare (e quindi calore sottratto all'aria nel passaggio fra stato liquido e gassoso), invece che dalla capacità termica del mare. Quindi non è tanto importante il fatto che il mare si scalda in ritardo ma il fatto che ha una disponibilità infinita di acqua da evaporare.

    Questo vale soprattutto per gli oceani. Nel mediterraneo, che ha una superificie poco estesa rispetto a tutte le terre circostanti, questa possibilità di mitigare il riscaldamento è poco significativa e praticamente si comporta quasi come un'area continentale. In estate, indipendentemente dal tipo di anticiclone presente, quest'area è generalmente arida e quindi si scalda molto rispetto a fine '900 (non c'è il feedback negativo dell'evaporazione come negli oceani).

    Questo è quanto ho compreso, ma correggetemi pure se non siete d'accordo.

    Citazione Originariamente Scritto da setra85 Visualizza Messaggio
    Nel mio messaggio non viene menzionato né il medico oriente né il sahara
    Se hai dati al riguardo completi la tua affermazione ad ogni modo deviata da una antecedente affermazione mia che NON menzionava né il sahara né il medico oriente

    La seconda affermazione tua non riesco a comprenderla in quanto si risponde da sola
    Ho già fatto riferimento al riscaldamento dell'area mediterranea nell'ultimo ventennio in chiave estiva per il quasi dominio della figura alto pressoria nord africana

  9. #2309
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    40
    Messaggi
    2,166
    Menzionato
    94 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da setra85 Visualizza Messaggio
    Nel mio messaggio non viene menzionato né il medico oriente né il sahara
    Se hai dati al riguardo completi la tua affermazione ad ogni modo deviata da una antecedente affermazione mia che NON menzionava né il sahara né il medico oriente

    La seconda affermazione tua non riesco a comprenderla in quanto si risponde da sola
    Ho già fatto riferimento al riscaldamento dell'area mediterranea nell'ultimo ventennio in chiave estiva per il quasi dominio della figura alto pressoria nord africana
    il punto è che il "medico" oriente e il sahara si scaldano di più perchè sono aridi ovvero appunto lo stesso motivo del trend di lungo termine in estate nel mediterraneo, se fosse solo per l'anticiclone nord africano non sarebbero molto più calde anche le estati perturbate rispetto ad altre analoghe di 30 anni prima.

    Detection and Analysis of an Amplified Warming of the Sahara Desert | Journal of Climate | American Meteorological Society
    Ultima modifica di elz; 07/09/2020 alle 11:46

  10. #2310
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/20
    Località
    pozza di fassa
    Età
    35
    Messaggi
    87
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da carbo70 Visualizza Messaggio
    Penso che l'articolo metta in risalto che il differente riscaldamento fra terra e mare dipende principalmente dall'evaporazione disponibile sul mare (e quindi calore sottratto all'aria nel passaggio fra stato liquido e gassoso), invece che dalla capacità termica del mare. Quindi non è tanto importante il fatto che il mare si scalda in ritardo ma il fatto che ha una disponibilità infinita di acqua da evaporare.

    Questo vale soprattutto per gli oceani. Nel mediterraneo, che ha una superificie poco estesa rispetto a tutte le terre circostanti, questa possibilità di mitigare il riscaldamento è poco significativa e praticamente si comporta quasi come un'area continentale. In estate, indipendentemente dal tipo di anticiclone presente, quest'area è generalmente arida e quindi si scalda molto rispetto a fine '900 (non c'è il feedback negativo dell'evaporazione come negli oceani).

    Questo è quanto ho compreso, ma correggetemi pure se non siete d'accordo.

    Non ho ben compreso cosa si intende per calore sottratto all'aria

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •