Pagina 233 di 250 PrimaPrima ... 133183223231232233234235243 ... UltimaUltima
Risultati da 2,321 a 2,330 di 2493

Discussione: Temperature globali

  1. #2321
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/20
    Località
    pozza di fassa
    Età
    35
    Messaggi
    97
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Calore latente di evaporazione.

    Quando l'acqua passa di stato, è necessario fornire energia (o perdere energia) per modificare le forze intermolecolari e consentire il passaggio di stato.

    Quando l'acqua passa in forma gassosa, acquista energia e quindi sottrae energia all'ambiente, energia sottoforma di calore.
    Anche l'acqua o qualsiasi altro corpo quando aumenta la radiazione solare fornitrice di energia simmetricamente aumenta l'energia potenziale del sistema causa un aumento delle rotture dei legami molecolari
    Viceversa
    Quando la radiazione solare diminuisce, diminuisce l'energia in arrivo e i legami molecolari si fanno più forti e aumenta l'energia cinetica del sistema ( lavoro, calore )
    La somma delle due energie, quella potenziale e quella cinetica ha come risultato l'energia interna il quale risultato deve rimanere costante

  2. #2322
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    49
    Messaggi
    2,543
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Non capisco questa differenza tra nord Europa e mediterraneo adducendola a differenza di %rh. Allora se la temperatura è identica la %rh fa, la differenza. Ma se la media temperatura n. Europa è 18-20 e mediterraneo è 26 la quantità assoluta di vapore è abbastanza diversa per cui un 40% di ur in mediterraneo corrisponde ad un 70 % in nord Europa e quindi la quantità energia di evaporazione essendo dipendente dalle molecole acqua diventa pressoché identica. Ci sono tabelle in merito. Poi boh...

  3. #2323
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,651
    Menzionato
    551 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    Non capisco questa differenza tra nord Europa e mediterraneo adducendola a differenza di %rh. Allora se la temperatura è identica la %rh fa, la differenza. Ma se la media temperatura n. Europa è 18-20 e mediterraneo è 26 la quantità assoluta di vapore è abbastanza diversa per cui un 40% di ur in mediterraneo corrisponde ad un 70 % in nord Europa e quindi la quantità energia di evaporazione essendo dipendente dalle molecole acqua diventa pressoché identica. Ci sono tabelle in merito. Poi boh...
    Non è infatti la percentuale di umidità (o la quantità di vapore acqueo) che determina la differenza, ma la convezione.

    Nel Nord Europa la convezione (legata a motivi meteorologici: bassa pressione semi-permanente) porta a far evaporare grandi masse d'acqua. Questo sottrae calore all'atmosfera dove avviene il processo.

    Nel Sud Europa (Mediterraneo) domina la stabilità, ovvero la convezione è pressocchè inibita dall'alta pressione. Come conseguenza, avviene meno evaporazione, e dunque non viene sottratto calore latente all'atmosfera.


    O almeno è quanto ho capito dal discorso di @elz. Mi dica se sbaglio

  4. #2324
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,651
    Menzionato
    551 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da setra85 Visualizza Messaggio
    Anche l'acqua o qualsiasi altro corpo quando aumenta la radiazione solare fornitrice di energia simmetricamente aumenta l'energia potenziale del sistema causa un aumento delle rotture dei legami molecolari
    Viceversa
    Quando la radiazione solare diminuisce, diminuisce l'energia in arrivo e i legami molecolari si fanno più forti e aumenta l'energia cinetica del sistema ( lavoro, calore )
    La somma delle due energie, quella potenziale e quella cinetica ha come risultato l'energia interna il quale risultato deve rimanere costante
    Direi il contrario. Anche se non ricordo molto nei dettagli questa parte della fisica.

    Se aumenta la forza dei legami molecolari aumenta l'energia potenziale. L'energia cinetica delle particelle dovrebbe invece aumentare con l'aumentare della temperatura. La stessa temperatura è espressione dei moti molecolari: più sono intensi, più è alta, maggiore è l'energia cinetica molecolare.

  5. #2325
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/20
    Località
    pozza di fassa
    Età
    35
    Messaggi
    97
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Direi il contrario. Anche se non ricordo molto nei dettagli questa parte della fisica.

    Se aumenta la forza dei legami molecolari aumenta l'energia potenziale. L'energia cinetica delle particelle dovrebbe invece aumentare con l'aumentare della temperatura. La stessa temperatura è espressione dei moti molecolari: più sono intensi, più è alta, maggiore è l'energia cinetica molecolare.

    Non esattamente, se si rompono i legami molecolari il che ci vuole energia ( dal sole in questo caso ) aumenta l'energia potenziale..il

  6. #2326
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/20
    Località
    pozza di fassa
    Età
    35
    Messaggi
    97
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da setra85 Visualizza Messaggio
    Non esattamente, se si rompono i legami molecolari il che ci vuole energia ( dal sole in questo caso ) aumenta l'energia potenziale..il
    È un po' come il geopotenziale riferito alle particelle d'aria..più aumentano la loro capacità di vincere la forza di gravità aumentano il loro potenziale..
    Quando la diminuiscono e si muovono verso terra aumenta la loro energia cinetica
    L'energia cinetica è movimento, lavoro cioè calore

  7. #2327
    Bava di vento
    Data Registrazione
    20/05/19
    Località
    Napoli
    Età
    21
    Messaggi
    118
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Senza Nina, i prossimi mesi sarebbero stati tanto segnati da chiudere con buona probabilità al primo posto assoluto... quindi, se chiuderanno al terzo posto (per dire), potremo realmente dedurne che la Nina ci ha messo lo zampino, anche se in termini assoluti non sembrerà chissà che risultato.

    Ma questo è solo il mio pensiero personale!
    Mamma mia che periodaccio, e andrà sempre peggio

    Sembra incredibile che ormai anche gli anni 2000 sono da considerare un'altra era climatica.

  8. #2328
    Vento teso L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    18
    Messaggi
    1,646
    Menzionato
    9 Post(s)

  9. #2329
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    1,161
    Menzionato
    278 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Esempio di pessimo giornalismo questo di fanpage, lo scopo principale del paper è quello di ricostruire il clima degli ultimi 66 milioni di anni e tutto diventa un articolo fantascientifico terroristico sul GW.

    Eurekalert ne fa una sintesi molto più sobria e scientifica, che infatti il GW nemmeno lo nomina.

    Climate changed in steps in the past | EurekAlert! Science News

    Fanpage invece costruisce un racconto horror su una non-notizia, ovvero che secondo il più pessimistico degli scenari IPCC nel 2300 la temperatura terrestre sarebbe paragonabile a quella di 50 milioni di anni fa. Lo sapevamo già, non è un risultato che deriva da questo studio ed è uno scenario talmente folle da non meritare nemmeno di essere guardato (molto probabilmente è fisicamente impossibile).

    Nel merito del paper, che invece mi sembra molto interessate, mi colpisce che non facciano alcun riferimento ai cambiamenti della disposizione delle masse continentali, che sono chiaramente la principale causa dei grandi salti climatici registrati in passato. 50 milioni di anni fa l'Antartide non era al polo sud e le Americhe erano divise, la circolazione oceanica era radicalmente diversa da adesso.

    Peccato non avere il paper integrale, sarebbe molto interessante per il td della paleoclimatologia ma ci vorrebbe qualche anima pia con accesso ad una rete universitaria che gli consenta di scaricarlo...

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  10. #2330
    Vento fresco L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    38
    Messaggi
    2,551
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Azzarola, per non dire Azzol..@!
    Il prossimo articolo sarà temperature mai registrate dal big bang!!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •