Pagina 242 di 250 PrimaPrima ... 142192232240241242243244 ... UltimaUltima
Risultati da 2,411 a 2,420 di 2493

Discussione: Temperature globali

  1. #2411
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,609
    Menzionato
    551 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Novembre +0.8C° sulla 81-2010 secondo l'analisi ecmwf facilmente il mese di novembre più caldo da inizio rilevazioni, il 2020 potrebbe finire appena sopra al 2016 nelle reanalisi era5.

    Sarebbe il novembre più caldo (di poco) anche senza l'anomalia nell'artico dove comunque è il mese più anomalo della serie storica (+5.3°C oltre 65N), ora si ridurrà l'impatto dovuto al ghiaccio marino ma nei mesi in cui l'artico da climatologia è più freddo e l'atmosfera stratificata aumentano invece il feedback di Planck e di Lapse Rate.
    Spiegato semplicisticamente, che cosa sono?

  2. #2412
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    40
    Messaggi
    2,166
    Menzionato
    94 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Planck feedback è semplicemente l'aumento di emissione da una superficie più calda, è un feedback negativo ovunque c'è riscaldamento ma poichè dipende dalla T^4 è più negativo nelle regioni tropicali rispetto ai poli e quindi contribuisce all'amplificazione artica specie nell'inverno.

    Lapse rate è la variazione del gradiente termico verticale, è il motivo principale percui abbiamo un maggiore riscaldamento delle aree di terra rispetto agli oceani,dei deserti rispetto alle aree umide, l'amplificazione estiva nel mediterraneo e contribuisce fortemente anche all'amplificazione artica; la convezione e il rilascio di calore latente favoriscono un riscaldamento dell'alta troposfera da cui la radiazione IR può facilmente sfuggire verso lo spazio; in estate il ciclo idrologico attivo limita quindi il riscaldamento dell'artico ma in inverno la formazione di uno spesso strato di inversione intrappola il calore nella parte bassa della troposfera.

    Durante i nino strong ad esempio osserviamo una temporanea perdita di calore dall'oceano, poichè una superficie più calda e l'aumento della convezione nel pacifico tropicale aumentano l'emissione IR a sufficienza da superare il riscaldamento di lungo termine; è comunque un impatto modesto rispetto a quello del gw e in breve tempo l'OHC torna a valori record.

    è anche uno dei motivi percui l'amplificazione in antartide è minore, in questo caso il riscaldamento iniziale è comunque limitato dall'upwelling di acque che non hanno ancora avuto tempo di riscaldarsi nell'oceano meridionale, ma anche all'equilibrio l'antartide si scalda di meno poichè mentre nell'artico si forma uno spesso strato di inversione al di sotto del massimo di trasporto di calore atmosferico (AHT); in antartide a causa della presenza dell'ice sheet e di forti venti catabatici le inversioni sono molto più sottili (radiative) e limitano il feedback di lapse rate.


    Temperature globali-lr.png
    Ultima modifica di elz; 03/12/2020 alle 08:11

  3. #2413
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,609
    Menzionato
    551 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Planck feedback è semplicemente l'aumento di emissione da una superficie più calda, è un feedback negativo ovunque c'è riscaldamento ma poichè dipende dalla T^4 è più negativo nelle regioni tropicali rispetto ai poli e quindi contribuisce all'amplificazione artica specie nell'inverno.

    Lapse rate è la variazione del gradiente termico verticale, è il motivo principale percui abbiamo un maggiore riscaldamento delle aree di terra rispetto agli oceani,dei deserti rispetto alle aree umide, l'amplificazione estiva nel mediterraneo e contribuisce fortemente anche all'amplificazione artica; la convezione e il rilascio di calore latente favoriscono un riscaldamento dell'alta troposfera da cui la radiazione IR può facilmente sfuggire verso lo spazio; in estate il ciclo idrologico attivo limita quindi il riscaldamento dell'artico ma in inverno la formazione di uno spesso strato di inversione intrappola il calore nella parte bassa della troposfera.

    Durante i nino strong ad esempio osserviamo una temporanea perdita di calore dall'oceano, poichè una superficie più calda e l'aumento della convezione nel pacifico tropicale aumentano l'emissione IR a sufficienza da superare il riscaldamento di lungo termine ma è un impatto comunque modesto rispetto a quello del gw e in breve tempo l'OHC torna a valori record.

    è anche uno dei motivi percui l'amplificazione in antartide è minore, in questo caso il riscaldamento iniziale è comunque limitato dall'upwelling di acque che non hanno ancora avuto tempo di riscaldarsi nell'oceano meridionale ma anche all'equilibrio l'antartide si scalda di meno poichè mentre nell'artico si forma uno spesso strato di inversione al di sotto del massimo di trasporto di calore atmosferico (AHT) in antartide a causa della presenza dell'ice sheet e di forti venti catabatici le inversioni sono molto più sottili (radiative) e limitano il feedback di lapse rate.


    Temperature globali-lr.png
    Perfetto, capito tutto! Ti ringrazio infinitamente, credo che di aver finalmente compreso cosa sia questo benedetto feedback di lapse rate!

    Per cui, per vedere se ho capito, la limitata convezione nel Mediterraneo in estate (visto che sono fisiologici gli anticicloni) determina un intrappolamento del calore che non può essere scaricato alle alte quote, dico bene?

  4. #2414
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    24
    Messaggi
    16,392
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Nuovo record per il mese di novembre e pure con uno scarto notevole sul secondo posto (0.13°C in più). Il mese ha fatto segnare una anomalia di +0.77°C sulla 81-10 secondo le era5 risultando il 4° mese più anomalo in assoluto dietro solo a Feb/Mar 2016 e Febbraio 2020.
    Temperature globali-ts_1month_anomaly_global_era5_2t_202011_v01.png
    Temperature globali-map_1month_anomaly_global_ea_2t_202011_v02.png

    Novembre caldo anche in Europa, il secondo più caldo della serie a +2.2°C sulla 81-10, dietro ai 0.2°C al novembre 2015.

    L'autunno in Europa chiude di gran lunga come il più caldo mai registrato (+1.9°C sulla 81-10), grazie ai mesi record di Settembre ed Ottobre insieme al secondo posto di Novembre.
    Anche in questo caso lo scarto dal secondo posto è notevole, ben 0.4°C sopra al record del 2006 su scala continentale.
    Temperature globali-ts_son_anomaly_europe_era5_2t_202011_v01.png
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  5. #2415
    Brezza tesa L'avatar di MarcoT
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Età
    17
    Messaggi
    822
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Guardare il quadratino italico stare meglio di altre volte fa veramente male se poi vedi la Terra, che è l’unica cosa che alla fin fine interessa, andare sempre peggio.

  6. #2416
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,455
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    .....fine della pacchia
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Temperature globali-gfs_anomaly_timeseries_global.png  

  7. #2417
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,609
    Menzionato
    551 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoT Visualizza Messaggio
    Guardare il quadratino italico stare meglio di altre volte fa veramente male se poi vedi la Terra, che è l’unica cosa che alla fin fine interessa, andare sempre peggio.
    C'è poco da fare, dobbiamo abituarci e stop, oltre ovviamente che intervenire per impedire di peggio.

  8. #2418
    Banned
    Data Registrazione
    27/11/17
    Località
    san salvo (CH) 100m
    Età
    25
    Messaggi
    2,242
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Sempre peggio... Ormai non c'è via di ritorno...
    Dobbiamo abituarci a tutto questo marciume, le ondate fredde saranno solo piccoli break occasionali.
    Che tristezza, come abbiamo ridotto la terra.

  9. #2419
    Vento moderato L'avatar di biddo
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sesto San Giovanni (
    Età
    56
    Messaggi
    1,494
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da dennis96 Visualizza Messaggio
    Sempre peggio... Ormai non c'è via di ritorno...
    Dobbiamo abituarci a tutto questo marciume, le ondate fredde saranno solo piccoli break occasionali.
    Che tristezza, come abbiamo ridotto la terra.
    Pensa che non abbiamo ancora raggiunto il fondo del barile...
    "Cacche di piccione" ©

    il miglior combustibile è l'acqua...bisogna solo saperla accendere

    The Next One Hundred Years - Jonathan Weiner

  10. #2420
    Vento teso L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    28
    Messaggi
    1,536
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Ah ecco dov'era la messa online dell'Immacolata Concezione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •