Pagina 72 di 201 PrimaPrima ... 2262707172737482122172 ... UltimaUltima
Risultati da 711 a 720 di 2001

Discussione: Temperature globali

  1. #711
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,503
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Io ti parlo a titolo personale. Ho installato 10 pannelli solari nel 2010. E' stata una bella spesa, ma ora è riassorbita completamente e non tiro fuori più un centesimo per pagare l'elettricità. Anzi, quella che immetto in rete me la rimborsano.
    Sono anche molto attento a non consumare luce/corrente per niente, faccio la mia onesta raccolta differenziata, l'energia che produco alimenta una pompa di calore. Non è nemmeno delle più tecnologiche, ma funziona bene. Sì, uso anch'io la macchina, ma se finalmente si mettessero a produrre quelle elettriche a buon prezzo di mercato e non a costi proibitivi, sarei pronto a procurarmene una.
    Il petrolio sta esaurendosi ed è inutile girarci tanto intorno... il futuro è l'energia solare (che è l'unica in grado di soddisfare il bisogno di miliardi di persone) e presto o tardi lì bisogna finire. Volenti o nolenti (ripeto e sottolineo...volenti O nolenti!)
    L'alternativa è che quando l'umanità si troverà con pochissime risorse, chi ha la fetta di torta più grossa non vorrà dividerla con chi ha quella più piccola o con chi non ce l'ha affatto.
    Io nel mio piccolo contrubuisco a creare un'economia sostenibile, ma se tutti non navighiamo nella stessa direzione, sia nel "piccolo" dei privati che nella grande politica, tra pochi decenni si verseranno lacrime amare...e forse anche solo tra pochi anni (qualcuno di qualche stato più sfortunato sta già iniziando...a ruota gli altri).
    Catastrofismo? Niente affatto...semplice presa di coscienza dei problemi del futuro. Lo dicono quasi in coro li scienziati di tutto il mondo e di tutte le discipline, tranne poche voci contrarie. Pur non trascurando spunti che vengono anche dalla campagna scettica (scettica, NON negazionista) io darei un filo più di credito alle prime


    Questo è un problema che riguarda trasversalmente la nostra vita: il clima alla fine è solo uno degli effetti (importante ma solo uno)
    Ma straquoto
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  2. #712
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    30
    Messaggi
    21,260
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Io ti parlo a titolo personale. Ho installato 10 pannelli solari nel 2010. E' stata una bella spesa, ma ora è riassorbita completamente e non tiro fuori più un centesimo per pagare l'elettricità. Anzi, quella che immetto in rete me la rimborsano.
    Sono anche molto attento a non consumare luce/corrente per niente, faccio la mia onesta raccolta differenziata, l'energia che produco alimenta una pompa di calore. Non è nemmeno delle più tecnologiche, ma funziona bene. Sì, uso anch'io la macchina, ma se finalmente si mettessero a produrre quelle elettriche a buon prezzo di mercato e non a costi proibitivi, sarei pronto a procurarmene una.
    Il petrolio sta esaurendosi ed è inutile girarci tanto intorno... il futuro è l'energia solare (che è l'unica in grado di soddisfare il bisogno di miliardi di persone) e presto o tardi lì bisogna finire. Volenti o nolenti (ripeto e sottolineo...volenti O nolenti!)
    L'alternativa è che quando l'umanità si troverà con pochissime risorse, chi ha la fetta di torta più grossa non vorrà dividerla con chi ha quella più piccola o con chi non ce l'ha affatto.
    Io nel mio piccolo contrubuisco a creare un'economia sostenibile, ma se tutti non navighiamo nella stessa direzione, sia nel "piccolo" dei privati che nella grande politica, tra pochi decenni si verseranno lacrime amare...e forse anche solo tra pochi anni (qualcuno di qualche stato più sfortunato sta già iniziando...a ruota gli altri).
    Catastrofismo? Niente affatto...semplice presa di coscienza dei problemi del futuro. Lo dicono quasi in coro li scienziati di tutto il mondo e di tutte le discipline, tranne poche voci contrarie. Pur non trascurando spunti che vengono anche dalla campagna scettica (scettica, NON negazionista) io darei un filo più di credito alle prime


    Questo è un problema che riguarda trasversalmente la nostra vita: il clima alla fine è solo uno degli effetti (importante ma solo uno)
    Bravo, davvero complimenti. Non avrei saputo esprimerlo meglio.

  3. #713
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    79
    Messaggi
    24,120
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Rws Visualizza Messaggio
    Aggiungo poi che, nel caso uno proprio non ce la facesse, rispondesse almeno dove i negazionisti, se ce ne sono ancora, scrivono. E non capisco, lo ribadisco, perchè si risponde qua quotando cose scritte altrove.

    Infine una domandina a tutti coloro che
    ve l'avevo detto...
    ma voi, oltre a ripetere all'infinito, che cosa fate in concreto contro l'AGW?

    Evitate di prendere la vostra bella automobilina quando non serve, avete isolato per bene le vostre abitazioni, usate fonti di energia pulita (solare termico, fotovoltaico, eolico), riciclate come si deve? Evitate i prodotti a grosso impatto energetico? E ci provate a convincere gli altri?
    Altrimenti a cosa serve ripetere, ripetere, e ripetere?

    A convincere i politici a prendere decisioni sempre più difficili per caso?
    *******
    """A convincere i politici a prendere decisioni sempre più difficili per caso?""""
    e quando vi è da convincere certi ambientalisti che si oppongono alle rinnovabili???
    Dalle mie parti si era iniziato a fare pannelli solari nelle campagne,
    Gli ambientalistici ora si oppongono perchè deturpano il paesaggio....
    In progetto sul monte a spartiacque del mio Appennino un sito eolico che sarebbe il maggiore d'Italia ed il secondo in Europa.
    Gli stessi ambientalisti si oppongono perchè deturpa il paesaggio(posto abbastanza "isolato" e lontano da paesi) e le pale uccidono gli uccellini,.....

    Gli stessi ambientalisti che poi sbraitano contro l'inquinamento da CO2, dalle auto, dal riscaldamento, ecc...

    C'è da avvilirsi !
    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  4. #714
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    59
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Cominciano (con molta calma) i dati di febbraio: sono usciti gli HadSST, le temperature marine del Centro inglese. Con +0,604 febbraio 2016 è stato il più caldo della storia anche se presenta una diminuzione della temperatura rispetto al mese precedente che, ricordiamolo, era non solo il gennaio con la più elevata anomalia, ma anche il mese con con il più elevato scostamento in assoluto.
    In ogni caso si tratta di un valore elevato. Nel grafico sottostante, gli anni più caldi: si vede come la linea del 2016, ancora agli inizi, punti verso il basso, ma si vede anche come sia a livelli più elevati rispetto alle precedenti.
    Cade, infatti, l'antico record del 1998 (che era +0,478). Rimane ancora un mese, il prossimo mese di marzo, per battere l'ultimo vecchio record. Il marzo più caldo sino ad ora registrato è infatti del 1998, con un valore pari a 0,482. Qualora dovsse essere battuto (ed è probabile) avremmo che tutti gli ultimi 12 mesi sono record. E' da aprile 2015, infatti, che ogni mese è il più anomalo della storia. Rimane, a legarci al passato, solo quel marzo 1998: dovesse cadere anche lui, allora avremmo stabilito un nuovo riferimento per il futuro.

    Temperature globali-hadsst.jpg
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  5. #715
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    31
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Jadan Visualizza Messaggio
    Cominciano (con molta calma) i dati di febbraio: sono usciti gli HadSST, le temperature marine del Centro inglese. Con +0,604 febbraio 2016 è stato il più caldo della storia anche se presenta una diminuzione della temperatura rispetto al mese precedente che, ricordiamolo, era non solo il gennaio con la più elevata anomalia, ma anche il mese con con il più elevato scostamento in assoluto.
    In ogni caso si tratta di un valore elevato. Nel grafico sottostante, gli anni più caldi: si vede come la linea del 2016, ancora agli inizi, punti verso il basso, ma si vede anche come sia a livelli più elevati rispetto alle precedenti.
    Cade, infatti, l'antico record del 1998 (che era +0,478). Rimane ancora un mese, il prossimo mese di marzo, per battere l'ultimo vecchio record. Il marzo più caldo sino ad ora registrato è infatti del 1998, con un valore pari a 0,482. Qualora dovsse essere battuto (ed è probabile) avremmo che tutti gli ultimi 12 mesi sono record. E' da aprile 2015, infatti, che ogni mese è il più anomalo della storia. Rimane, a legarci al passato, solo quel marzo 1998: dovesse cadere anche lui, allora avremmo stabilito un nuovo riferimento per il futuro.

    Temperature globali-hadsst.jpg

    Lo abbiamo già fatto...non è che un record ne batte 12.
    Per mio conto il "nuovo riferimento" era già nell'aria sin da quando le Nine 2010-12 non erano state in grado di abbassare le T globale al di sotto del periodo di quel lungo Nino tra il 2002 e il 2007.
    Infatti, guarda cosa sta succedendo dal 2011...ogni anno è di un bel pezzo più caldo del precedente. E il record del 2014 fatto senza la minima traccia di Nino, è stato l'esempio lampante di questo sfasamento.
    Temo che la pendenza sia cambiata rispetto a quella che eravamo abituati a vedere negli anni 80-90-00...siamo di fronte a una "hockey stick" all'interno di una "hockey stick" di lungo termine? Ahimè...la mia grande paura è quella

  6. #716
    Brezza tesa L'avatar di Climavariante
    Data Registrazione
    20/02/08
    Località
    ROMA
    Messaggi
    875
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Lo abbiamo già fatto...non è che un record ne batte 12.
    Per mio conto il "nuovo riferimento" era già nell'aria sin da quando le Nine 2010-12 non erano state in grado di abbassare le T globale al di sotto del periodo di quel lungo Nino tra il 2002 e il 2007.
    Infatti, guarda cosa sta succedendo dal 2011...ogni anno è di un bel pezzo più caldo del precedente. E il record del 2014 fatto senza la minima traccia di Nino, è stato l'esempio lampante di questo sfasamento.
    Temo che la pendenza sia cambiata rispetto a quella che eravamo abituati a vedere negli anni 80-90-00...siamo di fronte a una "hockey stick" all'interno di una "hockey stick" di lungo termine? Ahimè...la mia grande paura è quella

    speriamo di no...dai!
    my web site: http://www.anguillara-meteo.com con webcam live streaming
    Ho imparato negli anni che discutere di meteo e cambiamenti climatici con chi si è avvicinato a questo hobby per amor di freddo e neve...alla fine è tempo perso.

  7. #717
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    39
    Messaggi
    2,058
    Menzionato
    66 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Il folle mese di febbraio 2016, quasi mezzo grado sopra al precedente record:

    Temperature globali-amaps.png
    Temperature globali-nasa.jpeg

    Questo sarà probabilmente il massimo assoluto di questo nino (ed anche per diversi anni) dato che le ssta hanno iniziato a calare e anche il pattern atmosferico nell'emisfero nord è cambiato.



    Ultima modifica di elz; 12/03/2016 alle 22:24

  8. #718
    Brezza tesa L'avatar di Climavariante
    Data Registrazione
    20/02/08
    Località
    ROMA
    Messaggi
    875
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Il folle mese di febbraio 2016, quasi mezzo grado sopra al precedente record:

    Temperature globali-amaps.png
    Temperature globali-nasa.jpeg

    Questo sarà probabilmente il massimo assoluto di questo nino (ed anche per diversi anni) dato che le ssta hanno iniziato a calare e anche il pattern atmosferico nell'emisfero nord è cambiato.

    Immagine


    Immagine

    Variabilità naturale in sinergia con un atmosfera a maggiore capacità termica che fa saltare tutti i meccanismi di smaltimento dell'energia che conoscevamo almeno prima degli anni 70....

    Questa è la base logica della teoria AGW, i dati reali la stanno supportando come fosse un esperimento in tempo reale.

    L'impronta dinamica dipende dalla variabilità naturale, la pendenza del trend dalla capacità termica dell'atmosfera.
    my web site: http://www.anguillara-meteo.com con webcam live streaming
    Ho imparato negli anni che discutere di meteo e cambiamenti climatici con chi si è avvicinato a questo hobby per amor di freddo e neve...alla fine è tempo perso.

  9. #719
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    59
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Come preannunciato qua sopra da @elz, sono usciti i dati Nasa. E sono effettivamente fuori scala.
    L'anomalia globale è stata pari a +1,35. Ricorderete tutti quando, non più tardi di qualche mese fa, a ottobre, per la prima volta le temperature superarono l'anomalia di un grado. Se ne parlò a lungo, anche in media non specializzati, anche perché era il tempo della Conferenza di Parigi sui cambiamenti. C'è qualche minima discrepanza dovuta alla diversa base di riferimento tra inglesi e americani ma, comunque, per quanto riguarda la Nasa, il grado fu superato a ottobre con 1,06. Seguirono poi altri mesi superiori al grado: 1,02, 1,11, 1,14.
    Ora però siamo a 1,35. E' assai probabile che, come detto sopra, questo mese sarà il culmine di questo biennio, ma, in ogni caso, lascia stupiti la velocità con la quale si sono alzate le temperature in questo autunno/inverno. Ricordo che la media 2015, anno più caldo di sempre, comprendente ben 3 mesi over 1 grado, ha chiuso con una media globale di +0,86. Essere a +1,35 significa essere a mezzo grado in più rispetto a quella media (ripeto: anno più caldo di sempre). Come dicevo prima, mese fuori scala.

    Tanto più se suddiviso per emisferi. Qui si sfiora il fantascientifico. Se l'emisfero Sud (bontà sua) pur registrando un valore record per febbraio, fa registrare un civile +0,81 (il record assoluto appartiene ancora al settembre 2014 con +0,94) l'emisfero Nord fa registrare +1,90. Siamo, insomma, per quanto riguarda noi boreali, al limite dei due gradi.
    Anche qui la progressione è stata impressionante. E' da 4 mesi, da novembre '15, che si superano record assoluti di anomalie: 1,35 a novembre, 1,44 a dicembre, 1,53 a gennaio, 1,90 oggi. Il che vuol dire che questo febbraio ha fatto registrare una crescita di oltre mezzo grado rispetto al valore di novembre che era, solo 4 mesi fa, il massimo assoluto.
    Disarmante.
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  10. #720
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova - Mantova
    Messaggi
    3,457
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Una domanda. Per curiosità mia, vorrei capire quanto sono le anomalie per fascia di latitudine. I dati riguardanti gli emisferi Boreale ed Australe vengono aggiornati, come già indicato da Jadan. Non riesco però a trovare un sito che possa darmi, non dico real time, ma almeno ad un mese di distanza, i dati es. dell'Artico (o almeno >=80°N) e delle fasce temperate e tropicale (equatoriale? intertropicale? mai capito quale sia la definizione migliore).
    Voi conoscete un sito dove vedere tali dati?
    Mi sembra infatti che, rispetto al 1997-'98, stavolta al super-Nino si sia sommata l'amplificazione artica ai massimi storici; ma non ho i mezzi per saperlo di preciso, né per capire quanto la fascia temperata boreale ne risenta.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •