Pagina 10 di 144 PrimaPrima ... 891011122060110 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 1431
  1. #91
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    14,336
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    comunque, tutto sto casino è nato dalla frase "SENZA PRECEDENTI" che potrebbe benissimo essere sostituita dal "ALMENO DAL DOPOGUERRA" in ogni santo TD che parla di Clima ...

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  2. #92
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,467
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Marco.Iannucci Visualizza Messaggio
    comunque io non drammatizzerei. La crescita economica e demografica si arresterà anche a livello planetario. L'uomo raggiungerà un equilibrio di pressione antropica, superato il quale non sarà possibili l'adattamento in condizioni di clima e risorse ostili...quindi calo demografico e pressione antropica minore
    Ma io andrei anche oltre: visto che il Sole e' destinato a divenire una gigante rossa e quindi forse anche ad "inglobare" la stessa Terra, ma chissenefrega dell'attuale GW, quando tutto sara' totalmente ed inesorabilmente "arrostito" ?





    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  3. #93
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    27
    Messaggi
    16,453
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Ma io andrei anche oltre: visto che il Sole e' destinato a divenire una gigante rossa e quindi forse anche ad "inglobare" la stessa Terra, ma chissenefrega dell'attuale GW, quando tutto sara' totalmente ed inesorabilmente "arrostito" ?



    Questo 'chissenefrega' è il motivo per cui i nostri figli potranno avere tutti i diritti a sputare sulle nostre tombe.

    Per fortuna tu scherzi, ma come tu scherzi, così in giro per il pianeta esistono vere carogne che pensano e vivono così
    Arricchendosi a danni d'altri e godendo di tenori di vita semplicemente estremi per la specie umana, e direi anche da disagiati: perché dai, ce lo ha insegnato Zio Paperone a capire che i cash non fanno la vita né la felicità, eppure esiste gente come Lapo Elkann che vende t-shirt con su scritto "alzati e fattura", robe da rimpiangere l'inquisizione.


    Ma questo è OT, anche se solo relativamente


    E notate bene che parlare così crudamente (tipo: "i nostri figli, se non facciamo qualcosa in tempo, avranno tutti i diritti a sputare sulle nostre tombe" / "chi incita al capitalismo e al trading finanziario sconsiderato è un criminale" / "il buonsenso isola gli imbecilli che non vogliono vedere gli effetti e i danni del capitalismo" ecc...) è un esercizio di retorica già molto avanzato negli USA.
    In una società come quella americana, dove la chiacchiera di uno spot può determinare giri miliardari di dollari, una retorica forte e aspra contro il capitalismo e a favore della divulgazione scientifica dei cambiamenti climatici è sempre più ascoltata:

    Naomi Klein
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  4. #94
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    14,336
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Ma io andrei anche oltre: visto che il Sole e' destinato a divenire una gigante rossa e quindi forse anche ad "inglobare" la stessa Terra, ma chissenefrega dell'attuale GW, quando tutto sara' totalmente ed inesorabilmente "arrostito" ?



    niente, è Iannucci ...

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  5. #95
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,603
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    comunque, tutto sto casino è nato dalla frase "SENZA PRECEDENTI" che potrebbe benissimo essere sostituita dal "ALMENO DAL DOPOGUERRA" in ogni santo TD che parla di Clima ...
    Straquoto.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #96
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    57
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    In una società come quella americana, dove la chiacchiera di uno spot può determinare giri miliardari di dollari, una retorica forte e aspra contro il capitalismo e a favore della divulgazione scientifica dei cambiamenti climatici è sempre più ascoltata:
    Purtroppo non sarei così sicuro. C'è già stato un momento nel quale si pensava che le cose andassero come tu auspichi: fu una ventina d'anni fa, in un lustro che si concluse (malamente) con la sconfitta di Al Gore alle presidenziali americane. Anche allora sembrava che la coscienza del problema fosse diffusa e che, in seguito, ci sarebbero state azioni conseguenti. Invece no.
    Tra l'altro, molti hanno ripensato a quegli anni. E si è sostenuto, per me a ragione, che la campagna dei 6 gradi di Al Gore fosse sbagliata. In buona sostanza, per cercare di attrarre sempre più l'attenzione, si diede molto risalto alle ipotesi estremali e assai poco probabili (i 6 gradi, appunto) e non a quelle "normali" e molto più probabili. Lo scopo, in perfetta buona fede, era quello di spaventare, e, quindi, di mettere in guardia.
    Si è ottenuto l'effetto opposto. E' passata, nell'opinione pubblica, l'idea che le ipotesi estremali (che erano quelle con poca probabilità) fossero quelle dell'IPCC e che, ridicolizzando quelle, si mettesse in dubbio l'autorità stessa dell'IPCC o organismi similari. Con la conclusione che molti considerano l'IPCC una banda di mattoidi catastrofisti. Fu un errore di comunicazione, sfruttato benissimo da chi aveva tutto l'interesse a mantenere lo status quo (potenze produttrici di combustibili fossili, in primis). Naomi Klein ci riprova. Auguri, forse leggerò il libro. Ma ciò che comunque non si può risolvere è lo scarto generazionale tra costi e benefici. I costi li pagheremmo noi, i benefici (forse) li riceveranno i nostri nipoti. Al che ci sarà sempre qualcuno che dirà o che il tutto sarà un problema dei nipoti oppure, in maniera meno egoista, che forse i nipoti, forti di 50 anni di progresso tecnologico, saranno venuti a capo del problema che, ora, pare irrisolvibile.
    In buona sostanza: dubito che si prenderanno provvedimenti sino a quando gli effetti dannosi del GW non saranno percepibili e riconoscibili: Allora (quando sarà) ci si metterà in moto, forse troppo tardi. Ultima cosa: fuori da qui il GW non è affatto detto che sia visto come un satanasse. Avere inverni più miti non è considerato una jattura dal 90% della popolazione. Noi ci possiamo lamentare della mancanza di nebbie, nevi, inversioni e ghiaccio. Ma fintanto che ci sarà neve sui campi da sci mi sa che tutto ciò, alla maggioranza della popolazione, vada benone.
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  7. #97
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,911
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Beh ma, mi aspettavo molta più sottigliezza scientifica da chi invoca i dati primariamente e il dubbio come indice di cernita delle fonti!!

    Non puoi cascarmi sulla vicenda di Oetzi. L'uomo del Similaun è caduto in un vallone in alta quota mentre attraversava un ghiacciaio esistente all'epoca che l'ha avvolto di lì a breve e l'ha conservato tale e quale fino alla fusione di quei ghiacci, nel 1991.
    Cioè, Oetzi è del 5000 a.Cr., i ghiacci l'hanno avvolto all'epoca e non si sono levati da lì per oltre 6000 anni.
    Oetzi è il contrario di ciò che stai sostenendo tu: è anzi la riprova di un repentino riscaldamento climatico avviatosi nel secondo novecento.


    Cosa ci faceva sennò l'Homo Sapiens Sapiens sullo Stretto di Bering???


    Non migra, l'uomo?? E la civiltà non è la conquista dell'uomo sull'ambiente e sulla natura, divenendo capace di abitarla e dominarla?

    E il fatto che io e te ci parliamo via internet non è l'ultimo risultato di questa 'dominazione'?
    E perchè si trovava a tale quota? Si è parlato di bande di inseguitori, ecc. ecc.
    Ok, ci sarà un motivo per cui questi signori si scannavano a 3000 e pussa metri, non credi? E' probabile che non fossero così lontani dal loro ambiente, che avevano degli interessi in loco, nonchè risorse quali acqua e cibo. O a meno che non si ritiene che in un ambiente gelido e ostile un gruppo di primitivi sale in quota "così", per darsi battaglia in uno scenario spettacolare.
    Se è caduto in un vallone e poi in seguito "avvolto" dal ghiacciaio, è evidente che in un periodo posteriore alla sua morte c'è stato un irrigidimento del clima, e che al momento della morte, forse, non fosse un periodo così freddo.
    Fossi un uomo di 5000 anni fa, che per scaldarsi ha bisogno del fuoco e delle pellicce e rischia la vita in inverno per il freddo, dove andresti a vivere? A Livigno o a Verona? Ok l'adattamento, ma l'uomo migra (come hai giustamente detto tu) verso climi migliori e facilità nel reperire risorse. Per questo mi sa che Otzi e banda vivessero in un clima che non doveva essere poi così molto lontano da quello attuale!
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  8. #98
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    78
    Messaggi
    23,476
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Si continua a mirar il dito che indica il problema.......
    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  9. #99
    Brezza tesa L'avatar di roby85
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Cassano(BA) 341-400
    Età
    33
    Messaggi
    952
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Quoto...pur non volendo entrare nel merito perché ho letto di sfuggita e nn ho competenze
    ... ma la prima cosa che ho pensato anch'io sulla questione "nevosità alpina"... possono cadere anche 15 metri di neve sulle Alpi ma i ghiacciai puntualmente si vanno ritirando.



    Citazione Originariamente Scritto da Jadan Visualizza Messaggio
    No, certo. Ma non si può nemmeno rifugiarsi in un nichilismo antiscientifico che porta a considerare fallaci le ricostruzioni storiche e, mi sembra, persino le misure attuali.

    Adotterei un metodo diverso. Fermo restando che quando dico "di sempre" intendo riferito alla storia umana (cioè, se parliamo di riscaldamento, dalla fine dell'ultima glaciazione visto che, prima, faceva certamente più freddo) la domanda è: qual è l'evento o la caratteristica che vi convincerebbe che sì, stiamo attraversando il periodo più caldo di sempre (come sopra definito)?

    - la scomparsa dei ghiacci artici in estate?
    - lo scioglimento dei ghiacciai alpini sotto i 4000 metri?
    cosa?
    Inverno 2016?" Che l' HP si ammali di PRIAPISMO !!"
    Cassano M: PET
    Mai discutere con un cretino..dopo 5 min non si capisce + chi sia tra i due”

  10. #100
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    34
    Messaggi
    2,960
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Periodo sicuramente tra i più caldi da quando si prendono i dati, tuttavia da appassionato di meteorologia e climateologia non lo vedrei come un dramma ma come un'opportunità.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •