Pagina 106 di 151 PrimaPrima ... 65696104105106107108116 ... UltimaUltima
Risultati da 1,051 a 1,060 di 1505
  1. #1051
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    2,874
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Purtroppo lo scorso anno avevamo una bella Nina moderata in partenza proprio ad Agosto, e la Nina in genere significa Autunno quantomeno normale se non freddo (e da queste parti per trovarne uno più freddo dello scorso bisogna risalire al 1998).

    Quest'anno non c'è la Nina a salvarci il sedere anzi forse pure un possibile Nino (benché CP e quindi buono x l'inverno, almeno sembra).

    Alla fine sta uscendo fuori un anno decisamente caldo, è inutile nascondersi: soltanto 5 mesi fa (fine Marzo) l'anno stava andando piuttosto bene, ma quel che è successo da lì in poi è stata una vera Caporetto. Una sola decade sotto media 1971-00 qui da inizio Aprile in avanti: può bastare come dato direi.
    Io sono anche d'accordo con @rafdimonte, tranne sulla questione dell" "anno più caldo di sempre" che andrebbe valutato dopo, non ne vedo il senso adesso, perché è il computo di tutto e centesimi di grado che adesso non possiamo determinare fanno la differenza, non è una proiezione di una decade.

    Comunque l'abbiamo sempre detto che questo 2018 sta mostrando cose estremamente rilevanti dal lato del sopramedia termico, a iniziare dallo stesso gennaio. Ma effettivamente in marzo avevo addirittura scritto che da settembre erano diventati in maggioranza i mesi sottomedia.
    Da aprile però è tornata la solita storia, e già a livello di GM si notavano continuamente dinamiche deleterie e termiche elevate in tutta Europa. Così aprile è risultato estremamente caldo. Siamo già a quota due mesi caldissimi. Nel frattempo inizia una situazione di siccità quasi da record in alcune zone d'Europa. Maggio continua un contesto costantemente caldo, poi pure giugno conferma. Rialzo termico a luglio con ancora gran costanza e siccità, era evidente che con un' ulteriore aumento di isoterme saremmo stati di fronte ad un'ondata di caldo rilevante che in effetti c'è stata fino in agosto. E adesso fa ancora caldo. Estate 2018 in Svizzera estremamente calda, e localmente pure estremamente siccitosa. Un binomio così solo nel 2003. Che pattern quello con anomalie scandinave!

    Nel frattempo stabiliti vari record e piazzamenti a più livelli che non sto ad elencare. Il discorso si dilunga se lo estendiamo a tutta Europa e non solo alla Svizzera.

    Bilancio termico annuale che sicuramente potrà risultare estremamente caldo, solo in febbraio e marzo ha fatto un po'freddo, ma poi mesi non caldi ma caldissimi ne abbiamo molti!

    Discutevamo tanto del 2017, ma non è che il 2018 stia risultando tanto meno anomalo, anzi.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  2. #1052
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,995
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    va beh, negli ultimi 15 anni ogni anno è il più caldo di sempre eppure lo dice il titolo del TD: periodo meteo senza precedenti. non vedo di che ci si sorprende
    è stata un'estate FOLLE per il CN, molto meno per il S. il problema vero è che è da aprile che si va avanti dapprima con un moderato ma costantissimo sopra media, poi (con la costanzache non è mai venuta meno) si è pure acuito il caldo. il tutto è avvenuto, se ci fate caso, senza hp africane mostruose (togliendo l'ultimo mese chiaramente), senza cnfigurazioni così tanto penalizzanti in termini di magnitudo... è la costanza che ha fatto pressoché tutto, si è creato uno strato caldo-umido che da maggio si è appiccicato al suolo e non si è praticamente più schiodato. il risultato è che ha fatto mesi interi con anomalie senza picchi allucinanti (togliendo sempre l'ultimo nefastissimo mese) ma con una costanza che poche volte ricordo. se poi il tutto sfocia in un agosto che prende letteralmente un enorme palo e di poco finisce dietro all'agosto più caldo di sempre....beh, c'è proprio poco da fare
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #1053
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    41
    Messaggi
    10,754
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    va beh, negli ultimi 15 anni ogni anno è il più caldo di sempre eppure lo dice il titolo del TD: periodo meteo senza precedenti. non vedo di che ci si sorprende
    è stata un'estate FOLLE per il CN, molto meno per il S. il problema vero è che è da aprile che si va avanti dapprima con un moderato ma costantissimo sopra media, poi (con la costanzache non è mai venuta meno) si è pure acuito il caldo. il tutto è avvenuto, se ci fate caso, senza hp africane mostruose (togliendo l'ultimo mese chiaramente), senza cnfigurazioni così tanto penalizzanti in termini di magnitudo... è la costanza che ha fatto pressoché tutto, si è creato uno strato caldo-umido che da maggio si è appiccicato al suolo e non si è praticamente più schiodato. il risultato è che ha fatto mesi interi con anomalie senza picchi allucinanti (togliendo sempre l'ultimo nefastissimo mese) ma con una costanza che poche volte ricordo. se poi il tutto sfocia in un agosto che prende letteralmente un enorme palo e di poco finisce dietro all'agosto più caldo di sempre....beh, c'è proprio poco da fare
    Mah io direi che neanche in agosto si sono viste configurazioni africane eclatanti, tranne forse i primissimi giorni,abbiamo avuto sempre un hp subtropicale marittimo con gpt e termiche mai eclatanti e sempre scoperto sul lato orientale.
    I veri hp africani sono ben altri, agosto 2003, luglio 2007, agosto 2009, luglio 2010, agosto 2011 e via dicendo. Il motivo di anomalie cosi folli in questo agosto sta nei venti spesso di caduta al nord e in parte al centro e al fatto che in questi tempi di GW negli strati più bassi vi è tanto di quel brodo caldo che non possiamo immaginare..
    Questo agosto come configurazioni ricorda moltissimo quello del 1991, ma guarda caso allora le anomalie non furono neanche la decima parte di quelle avute in questo mese.
    Io mi domando e anzi non me lo domando poichè sono convinto di questa cosa, se avessimo un estate con un cammello mostro per tre mesi come nel 2003 finiremmo l estate tranquillamente a +6/+7 dalla media, ne sono convinto.
    Per questo dico che i prossimi anni superare il 2003 sarà un gioco da bambini, per la miseria il nord ha fatto un mese di agosto simile al 2003 pur avendo configurazioni, termiche e gpt che non sono stati manco l 'unghia incarnita del piede dell'agosto 2003.
    Voglio dire che in questo periodo di GW verrà l'anno in cui faremo un estate con realmente un cammello cazzuto dall'inizio alla fine e allora si che ne vedremo delle belle.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  4. #1054
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,368
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    va beh, negli ultimi 15 anni ogni anno è il più caldo di sempre eppure lo dice il titolo del TD: periodo meteo senza precedenti. non vedo di che ci si sorprende
    è stata un'estate FOLLE per il CN, molto meno per il S. il problema vero è che è da aprile che si va avanti dapprima con un moderato ma costantissimo sopra media, poi (con la costanzache non è mai venuta meno) si è pure acuito il caldo. il tutto è avvenuto, se ci fate caso, senza hp africane mostruose (togliendo l'ultimo mese chiaramente), senza cnfigurazioni così tanto penalizzanti in termini di magnitudo... è la costanza che ha fatto pressoché tutto, si è creato uno strato caldo-umido che da maggio si è appiccicato al suolo e non si è praticamente più schiodato. il risultato è che ha fatto mesi interi con anomalie senza picchi allucinanti (togliendo sempre l'ultimo nefastissimo mese) ma con una costanza che poche volte ricordo. se poi il tutto sfocia in un agosto che prende letteralmente un enorme palo e di poco finisce dietro all'agosto più caldo di sempre....beh, c'è proprio poco da fare
    Al centro molto molto meno folle che al nord, lato adriatico in particolare....poi che sarà un "gioco da bambini" come dice il sig. rafdimonte , superare il 2003, questa è una sciocchezza.....il 2003 resterà ancora a lungo in cima agli eventi estivi per magnitudo ed estensione, quest'anno ciò che ha giocato è stata la incredibile persistenza come hai detto e di certo nopn abbiamo superato alcun record di t ma bensì abbiamo avuto una costanza dal 30 Luglio a oggi, di over 34° da far paura.

  5. #1055
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    2,874
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    va beh, negli ultimi 15 anni ogni anno è il più caldo di sempre eppure lo dice il titolo del TD: periodo meteo senza precedenti. non vedo di che ci si sorprende
    è stata un'estate FOLLE per il CN, molto meno per il S. il problema vero è che è da aprile che si va avanti dapprima con un moderato ma costantissimo sopra media, poi (con la costanzache non è mai venuta meno) si è pure acuito il caldo. il tutto è avvenuto, se ci fate caso, senza hp africane mostruose (togliendo l'ultimo mese chiaramente), senza cnfigurazioni così tanto penalizzanti in termini di magnitudo... è la costanza che ha fatto pressoché tutto, si è creato uno strato caldo-umido che da maggio si è appiccicato al suolo e non si è praticamente più schiodato. il risultato è che ha fatto mesi interi con anomalie senza picchi allucinanti (togliendo sempre l'ultimo nefastissimo mese) ma con una costanza che poche volte ricordo. se poi il tutto sfocia in un agosto che prende letteralmente un enorme palo e di poco finisce dietro all'agosto più caldo di sempre....beh, c'è proprio poco da fare
    Non ci sono state configurazioni eclatanti sul nostro comparto, ma forse la situazione europea è veramente particolare. In primavera continuavamo a guardare le zone con anomalie eccezionali a rotazione, da Kiev, ad Oslo, a Tromso, ad Helsinki, a Londra, al Sahara, a Budapest e Belgrado. In una situazione così non vedo come possa far freddo da noi.

    Come al solito in estate anche stavolta le anomalie si sono esarcebate, dal 2012 noi abbiamo avuto 4 estati da podio plurisecolare.

    Adesso pensiamo che razza di inverno ci fosse stato con le anomalie dell'estate 2018. Una sorta di 2006-07?

    Il fatto che poi ogni tanto ci siano dei break temporaleschi e di rinfresco non è una notizia è il minimo dovuto, non siamo mica ai tropici. Quest'anno sotto questo lato siamo molto carenti. Poi anche riguardo il raffreddamento dei prossimi giorni dobbiamo considerare che siamo quasi in autunno. Le temperature non possono scendere, ma DEVONO scendere, così dicono le norme, altrimenti saremmo di fronte a un problema come nel 2016.

    Da aprile c'è una costanza incredibile di sopramedia, con pure record che non sto ad elencare. Poi come dico sempre la costanza si tira dietro i picchi di temperatura, e infatti l'ondata di inizio agosto con poco in quota è comunque riuscita a risultare la terza più intensa e persistente dal 1935 da noi.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  6. #1056
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,579
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Scusate, non seguo molto questa discussione in quanto la reputo un clone del monitoraggio del GW.
    Detto ciò ed entrando nel merito della valutazione termica di questa estate vi posso dire che per quanto concerne il settore Umbria, alto lazio, e Toscana centro meridionale parliamo di un'estate di fatto non eccessiva.
    Il riferimento è sulla media 2006-2018 del paese dove risiedo, Porano.
    Giugno a -0.1°
    Luglio a +0.2°
    Agosto in corso che rispetto all'infernale Agosto 2007 è a -2.5°.

    Diciamo che le media 2006/2018 saranno +1° rispetto alla 71/00.....
    E allora abbiamo un'estate tutto sommato attorno alle medie.
    E in effetti, tranne quei 7-10 gg tra fine Luglio ed inizio Agosto, l'estate è stata gradevole e molto piovosa in zona
    Dunque in questo angolo d'Italia nulla di che
    #SAVETHEBEAR

  7. #1057
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,579
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Il nord Italia in genere è stato penalizzato dalla forte anomalia di GPT su centro est Europa e Scandinavia.
    Poi l'orientamento delle correnti al suolo prevalentemente da est - NE ha soffiato il caldo continentale sul nord Italia....
    Ecco l'enorme differenze tra nord e CS
    #SAVETHEBEAR

  8. #1058
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,948
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    mi piacrebbe operare un confronto con il 2013 vista la somiglianza configurativa per le zone che hanno subito i maggiori scostamenti

  9. #1059
    Vento fresco
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE), 280 m
    Messaggi
    2,309
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    mi piacrebbe operare un confronto con il 2013 vista la somiglianza configurativa per le zone che hanno subito i maggiori scostamenti
    Per quanto riguarda la Liguria il bimestre luglio-agosto 2013 fu abbastanza caldo, ma non fu comunque paragonabile a quello di quest'anno, almeno prendendo in esame i dati di Genova Sestri Ponente (AM). Il luglio 2013, che a livello di distribuzione di gpt e pressione vide anomalie abbastanza simili a quelle di questo mese di agosto, chiuse con una media giornaliera di +25,7°C (+1,6°C rispetto ai valori medi del periodo 1971/2000), il mese di agosto vide anomalie ancora più contenute, con una media di +25,3 (+0,9°C di anomalia). Per ora la media progressiva dell'agosto 2018 è di +28,0°C (+3,6°C) mentre luglio ha chiuso con una media finale di +25,6°C (+1,5°C).

  10. #1060
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,547
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Mah io direi che neanche in agosto si sono viste configurazioni africane eclatanti, tranne forse i primissimi giorni,abbiamo avuto sempre un hp subtropicale marittimo con gpt e termiche mai eclatanti e sempre scoperto sul lato orientale.
    I veri hp africani sono ben altri, agosto 2003, luglio 2007, agosto 2009, luglio 2010, agosto 2011 e via dicendo. Il motivo di anomalie cosi folli in questo agosto sta nei venti spesso di caduta al nord e in parte al centro e al fatto che in questi tempi di GW negli strati più bassi vi è tanto di quel brodo caldo che non possiamo immaginare..
    Questo agosto come configurazioni ricorda moltissimo quello del 1991, ma guarda caso allora le anomalie non furono neanche la decima parte di quelle avute in questo mese.
    Io mi domando e anzi non me lo domando poichè sono convinto di questa cosa, se avessimo un estate con un cammello mostro per tre mesi come nel 2003 finiremmo l estate tranquillamente a +6/+7 dalla media, ne sono convinto.
    Per questo dico che i prossimi anni superare il 2003 sarà un gioco da bambini, per la miseria il nord ha fatto un mese di agosto simile al 2003 pur avendo configurazioni, termiche e gpt che non sono stati manco l 'unghia incarnita del piede dell'agosto 2003.
    Voglio dire che in questo periodo di GW verrà l'anno in cui faremo un estate con realmente un cammello cazzuto dall'inizio alla fine e allora si che ne vedremo delle belle.
    Sempre il solito discorso: hai mai visto un break vero e proprio in questo Agosto?
    No. Il massimo che è entrato è stato una 576 dam per Ferragosto. Quella di domani sembra una super perturbazione mentre a malapena entra una 564 dam, robe che anche in Estati recenti come la 2016 e pure quella dello scorso anno abbiamo più volte "superato".
    Il motivo per cui quest'Estate sta facendo così caldo senza avere gpt da paura è quello: mancano i ricambi d'aria. Mancano totalmente le rinfrescate. Il suolo è ROVENTE. Non entra una sventagliata fresca da N che sia una da due mesi. Non entra una perturbazione accompagnata da un minimo di aria fresca da tempo immemore.
    Di conseguenza le zone più "continentali", Pianura Padana in primis, si scaldano a manetta, perchè il caldo la PP lo conserva bene quanto il freddo.
    Se può rendere meglio l'idea guarda l'Estate 2012: mica ci son sempre state configurazioni mostruose, eppure bastava spesso una semplice alitata da SW che sia le mie zone che le tue prendevano fuoco. Per forza: mancavano ricambi d'aria per cui si vola più facilmente a livello termico.

    Oppure prendete ad esempio sta situazione dell'ottima Estate 2016, oggi mai così rimpianta almeno da me:

    Reanalysis archives

    24 Agosto 2016, 2 anni fa esatti. Sembra un hp africano con i controcaxxi o no? A livello di gpt e di situazione in se ci si aspetterebbe T infuocate al nord.

    Bene: a Ferrara quel giorno T in perfetta media 1971-00 e idem dicasi il giorno dopo ! Non abbiamo nemmeno varcato i 30°C. Perchè? Due risposte: 1) afflusso da ESE nei bassi strati con aria dall'Adriatico; 2) venivamo da un paio di belle sventagliate fresche che c'erano state in precedenza, una il 10-13 Agosto e l'altra attorno al 20 Agosto. Il suolo era fresco e per scaldarlo serviva un bel po'.

    Questo per dire che spesso e volentieri i GPT da soli di un anticiclone non dicono molto, specie in aree chiuse come la PP. Le condizioni al contorno (ventilazione e suolo preesistente) sono fondamentali.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •