Pagina 142 di 144 PrimaPrima ... 4292132140141142143144 UltimaUltima
Risultati da 1,411 a 1,420 di 1431
  1. #1411
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    378
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Oggi qua circa +6.5 sulla decadale e +9 sulla mensile. Tanta roba.
    comunque Linate è tornata a sovrastimare di 7-8 decimi rispetto alle stazioni limitrofe, è facile che l'abbiano riposizionata dove stava prima.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  2. #1412
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    40
    Messaggi
    10,240
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Secondo me imputare il tutto alla nao positivo (che di certo non aiuta) è piuttosto semplicistico e riduttivo.
    Qui abbiamo un jet strem che praticamente non riesce più ad affondare diretto in centro europa e mediterraneo, ma affonda ormai in maniera cronica in oceano atlantico, bene che vada sulle coste occidentali del continente.
    Se affonda più ad ovest ci ritroviamo il subtropicale con massimi o su di noi, oppure in europa centro-occidentale o a nord delle alpi (primavera 2018 da aprile in poi, estate 2018 e autunno fino al 25 ottobre) se affonda più ad est (europa occidentale) abbiamo le nostre risalite sciroccali con maltempo feroce stile fine ottobre ed alta di blocco sui balcani.
    Succede poi a volte che qualche "residuo" delle tante saccature che affondano in oceano riesca ad entrare nel mediterraneo sotto forma di cut off o di insidiosa goccia fredda che scappando verso il nord africa provoca qualche disastro al suo passaggio con la complicità di un mare bollente.
    Sembra che a monte della causa di tutto ciò ci sia l'enorme riscaldamento della zona artica provocato a sua volta dal GW.
    Proprio ieri su un altro td l'utente Fabio Campanella ha dato una spiegazione ottima ed esaustiva su questo argomento.
    Mettiamocelo in testa ragazzi, siamo e saremo le zone più colpite dal GW insieme alla zona artica.
    Un'altra zona che tengo sempre d'occhio e che da anni se la passa malissimo come noi, è la zona ovest del nord america che si affaccia sul Pacifico partendo dall'Alaska.
    Canada occidentale, Oregon, California sono anni che sono nella cacca proprio come noi, ed hanno il rosso fuoco cronico...
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  3. #1413
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,758
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Non siamo e non saremo l'area più colpita dal gw tranne in estate, l'italia è in linea con le anomalie degli extratropici-nh (zone di terra) e solo recentemente sopra alla media globale delle aree di terra.

    medie mobili su 61 mesi, nero italia, rosso emisfero nord oltre 25°N:

    Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!-selection_031.png

    medie su 13mesi:


    Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!-selection_032.png

  4. #1414
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,532
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Non siamo e non saremo l'area più colpita dal gw tranne in estate, l'italia è in linea con le anomalie degli extratropici-nh (zone di terra) e solo recentemente sopra alla media globale delle aree di terra.
    Molto interessante. Esistono gli stessi plot per l'area compresa tra tropici e polo?


  5. #1415
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,884
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    che poi le anomalie negative sul basso Piemonte me le dovete spiegare visto che bastano le minime di ieri e l'altro ieri per portare l'intero periodo al segno +. ste carte qua sono sempre state spannometriche e sempre lo saranno. anche per qui vedono circa +1 di anomalia per il periodo, cosa impossibile visto che non c'è stato 1 giorno che sia uno che abbia chiuso sotto e gli ultimi 5 giorni viaggiano a più di +4 anche sulla 81-10.
    vanno bene giusto per capire i centri di anomalia e i picchi massimi, grossomodo. per il resto hanno un passo di griglia ridicolo e penso anche dati di input completamente errati per alcune zone.
    La risoluzione ovviamente è quella che è... anomalie negative no, semmai positive di poco.
    Fortunatamente due giorni con quota neve che è scesa fino 1000 e poi a 700 metri hanno "raddrizzato" un attimo il periodo.

    Resta il fatto che, negli ultimi 30 anni, dubito ci siano altre zone a livello italiano con questa impennata termica come al NW.
    Mi piacerebbe avere qualche dato dell'estremo SE: Basilicata, Puglia & co...
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  6. #1416
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Secondo me imputare il tutto alla nao positivo (che di certo non aiuta) è piuttosto semplicistico e riduttivo.
    Qui abbiamo un jet strem che praticamente non riesce più ad affondare diretto in centro europa e mediterraneo, ma affonda ormai in maniera cronica in oceano atlantico, bene che vada sulle coste occidentali del continente.
    Se affonda più ad ovest ci ritroviamo il subtropicale con massimi o su di noi, oppure in europa centro-occidentale o a nord delle alpi (primavera 2018 da aprile in poi, estate 2018 e autunno fino al 25 ottobre) se affonda più ad est (europa occidentale) abbiamo le nostre risalite sciroccali con maltempo feroce stile fine ottobre ed alta di blocco sui balcani.
    Succede poi a volte che qualche "residuo" delle tante saccature che affondano in oceano riesca ad entrare nel mediterraneo sotto forma di cut off o di insidiosa goccia fredda che scappando verso il nord africa provoca qualche disastro al suo passaggio con la complicità di un mare bollente.
    Sembra che a monte della causa di tutto ciò ci sia l'enorme riscaldamento della zona artica provocato a sua volta dal GW.
    Proprio ieri su un altro td l'utente Fabio Campanella ha dato una spiegazione ottima ed esaustiva su questo argomento.
    Mettiamocelo in testa ragazzi, siamo e saremo le zone più colpite dal GW insieme alla zona artica.
    Un'altra zona che tengo sempre d'occhio e che da anni se la passa malissimo come noi, è la zona ovest del nord america che si affaccia sul Pacifico partendo dall'Alaska.
    Canada occidentale, Oregon, California sono anni che sono nella cacca proprio come noi, ed hanno il rosso fuoco cronico...
    Esattamente
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #1417
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,758
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Molto interessante. Esistono gli stessi plot per l'area compresa tra tropici e polo?
    Rispetto all'area 25N-60N recentemente ci sono circa 0.2° in più, nel complesso i trend dal 1950 sono superiori al nord/alpi rispetto alla media globale delle aree di terra(1.4) e poco sopra al sud, si scalda di più gran parte dell'asia e parte dei deserti anche a più bassa latitudine:





    Rispetto al trend 25N/60N al nord circa 1.2 mentre al sud il trend è un poco inferiore(0.9-1) a quello delle medie latitudini nh:

    Immagini Allegate Immagini Allegate

  8. #1418
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    12,129
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    La risoluzione ovviamente è quella che è... anomalie negative no, semmai positive di poco.
    Fortunatamente due giorni con quota neve che è scesa fino 1000 e poi a 700 metri hanno "raddrizzato" un attimo il periodo.

    Resta il fatto che, negli ultimi 30 anni, dubito ci siano altre zone a livello italiano con questa impennata termica come al NW.
    Mi piacerebbe avere qualche dato dell'estremo SE: Basilicata, Puglia & co...
    eh, ho capito, però il periodo comprende anche la fine di ottobre, non solo i primi di novembre dubito che dal 23 ottobre (periodo della carta in oggetto) al 31 non abbia fatto t folli anche da voi
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #1419
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,532
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Rispetto all'area 25N-60N recentemente ci sono circa 0.2° in più, nel complesso i trend dal 1950 sono superiori al nord/alpi rispetto alla media globale delle aree di terra(1.4) e poco sopra al sud, si scalda di più gran parte dell'asia e parte dei deserti anche a più bassa latitudine:

    Immagine


    Immagine


    Rispetto al trend 25N/60N al nord circa 1.2 mentre al sud il trend è un poco inferiore(0.9-1) a quello delle medie latitudini nh:

    Immagine
    Grazie!


  10. #1420
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,884
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    eh, ho capito, però il periodo comprende anche la fine di ottobre, non solo i primi di novembre dubito che dal 23 ottobre (periodo della carta in oggetto) al 31 non abbia fatto t folli anche da voi
    Ha fatto caldissimo il tra il 23 e il 25 causa fohnata (anche se senza valori record), ma poi dopo il 25 non ha fatto tutto questo caldo qui.
    Il 26 tempo umido e mite ma non caldo, il 27 già nevicava intorno ai 2200 metri, il 28 registravamo temperature giornaliere intorno ai +13° con quota neve sempre lì, tutto sommato normale per ottobre. Il 29 ottobre quota neve scesa a 1800 metri, poi a 1600 metri e in serata sui 1500.. Ultimo giorno del mese che chiude con quota neve tra i 1400 e i 1000 a tratti.. Per cui direi che, tolto la fohnata, non è stato un periodo caldo.
    Mappa che sostanzialmente ci può stare.
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •