Pagina 32 di 162 PrimaPrima ... 2230313233344282132 ... UltimaUltima
Risultati da 311 a 320 di 1618
  1. #311
    Tempesta violenta L'avatar di Konte
    Data Registrazione
    01/02/10
    Località
    Vergiano (RN)
    Età
    32
    Messaggi
    12,591
    Menzionato
    98 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Mi fate vedere questo marzo ampiamente sopramedia (cit.) sul nostro territorio nazionale per favore, che io non lo vedo?

    Allegato 399278 Allegato 399279

    Anche se la mappa del NOAA mi sembra fuori di melone per il comparto di NE, non mi pare comunque che si possa parlare di chissà quali anomalie a livello nazionale. Poi, vabbè, se vogliamo al solito far passare come generale la situazione orticellistica allora è un altro paio di maniche.

    Stessa cosa per il "friggere" a livello globale. Veniamo da una serie di mesi particolarmente caldi, prima a causa delle temperature oceaniche (situazione contingente verificatasi nel Pacifico, in lento riassorbimento), a cui si è aggiunto l'effetto di una stagione invernale trascorsa sotto AO+, che non favorisce di certo stagioni fredde sulla terraferma (parlo in media e a livello emisferico), quindi mi domando che cosa ci dovessimo oggettivamente aspettare...

    Tra l'altro, guardando sempre la media emisferica, non vedo una situazione generale più apocalittica del solito... Poi sarò io che mi sbaglio...

    Allegato 399281 Allegato 399282
    Se non vedi problematica la situazione che evidenziano le carte 2 e 4...con un Emisfero Boreale che a alte latitudini ha dei fondoscala di sopramedia e le uniche zone che resistono sono quelle del Centro-ovest Europa, solo per il fatto che il getto tendenzialmente affonda lì con il suo ramo più freddo...è un problema

    Dopo tre anni di nulla cosmico la rimediamo la dama bisestile?????

    Dal 20 si cambia! (cit. Gazza)

  2. #312
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,352
    Menzionato
    83 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Ma come si fa a parlare di marzo sopramedia, se oggi è solo il 18?
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #313
    Uragano
    Data Registrazione
    28/01/10
    Località
    Bellaria (RN)
    Età
    42
    Messaggi
    26,601
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Beh non c'è niente da commentare direi,... le carte che ha postato baccaro danno risposte un pò a tutti... moderatori e utenti... stiamo vivendo un periodo sicuramente molto caldo.... chi afferma il contrario ha bisogno di un buon oculista...
    Stazione Meteo online: www.meteobellaria.it
    Giofelix alla cena da cino: "Il mio cavalcavia e' mitico: pensa che alle volte li sopra nevica e a Perticara e' ancora mista"

  4. #314
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    45
    Messaggi
    6,642
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da baccaromichele Visualizza Messaggio
    Allegato 399283

    Non tanto ampiamente, ma comunque un buon sopra media (e sulla già molto calda 81-10, seppur orticellisticamente sia quasi uguale a quelle meno recenti in marzo).
    E tu mi prendi una mappa di FORECAST per giudicare l'anomalia mensile FINO AD OGGI?!? Andiamo bene...


    Citazione Originariamente Scritto da baccaromichele Visualizza Messaggio
    E quindi se ce lo potevamo aspettare, allora stiamo zitti?
    Quindi nel 2100, magari in un mondo fortemente colpito dal cambiamento climatico si dovrà star zitti perchè ce lo si poteva aspettare?
    E' una discussione per il monitoraggio, mica per "scriviamo le cose che non ci aspettavamo".


    Io vedo, in base a GFS, uno dei mesi più caldi degli ultimi tempi, quasi a pari con Febbraio appena concluso.
    Allegato 399284
    Chi ha detto di stare zitti, che mi sfugge? Non voglio imporre a nessuno il mio modo di vedere le cose ne tantomeno il mio modo di vivere questa fase di riscaldamento, ma quando vedo queste mappe non riesco a strapparmi i capelli e gridare all'armageddon. Nel mio intervento cercavo solo di far capire che le anomalie avute negli ultimi mesi derivano da determinate configurazioni che IMHO poco c'entrano con il "trend di fondo". Se poi bisogna solo fermarci ad commentare asetticamente i coloretti allora torno in silenzio e non intervengo più...

    Citazione Originariamente Scritto da baccaromichele Visualizza Messaggio
    Anomalie concentrate in area polare, ed infatti massimo dell'estensione artica estremamente precoce (per ora), e il più basso mai registrato.
    Allegato 399285

    e anche rallentamento della crescita stagionale del volume (secondo PIOMAS) che perde un po' del recupero avvenuto nei mesi precedenti.
    Allegato 399286

    Il trend della massima estensione (dati NSIDC) prosegue verso il basso, con le normali oscillazioni di anno in anno.
    Allegato 399287
    Vedi sopra. La scarsa estensione è un fattore contingente, essendo il risultato della stagione invernale in AO+ media, che come noto non favorisce una estensione della banchisa artica oltre la media (è in pratica il discorso inverno dell'Estate, quando invece sono condizioni medie di AO- le più deleterie per la conservazione della banchisa). Fattore contingente unito a trend negativi di lungo periodo.
    Sempre IMHO, comunque, l'estensione massima della banchisa nella stagione invernale è forse il fattore meno significante tra tutti quelli che riguardano lo stato di salute dell'Artico. IMHO, ovviamente.
    Riguardo al calo del volume, mi pare comunque che siamo sempre al secondo posto tra gli anni graficati, ovvero dal 2009 in poi. E sempre IMHO è un dato molto più importante dell'estensione.

    Citazione Originariamente Scritto da baccaromichele Visualizza Messaggio
    E per rimanere in tema di "senza precedenti", almeno per la storia dell'homo sapiens, l'ultima settimana è terminata con oltre 402ppm di media di CO2 a Mauna Loa
    Allegato 399288
    ed il mese di gennaio per la prima volta oltre le 400ppm di media globale
    Allegato 399289

    Che avrebbe sfondato i 400 ppm era solo una questione di tempo, considerando il trend lineare di crescita della CO2 degli ultimi decenni.

    Citazione Originariamente Scritto da baccaromichele Visualizza Messaggio
    E visto che se ne parla poco, una notizia recente sui ghiacci terrestri dell'Antartide
    The melting of Antarctica was already really bad. It just got worse. - The Washington Post
    Il riferimento all'articolo pubblicato su Nature è molto interessante. Ora me lo cerco con calma.



    Citazione Originariamente Scritto da baccaromichele Visualizza Messaggio
    Ho divagato un po', ma alla fine penso sia indirizzata a questo la discussione, correggetemi se sbaglio.
    Assoultamente nessuna divagazione. Se tutti postassero dati come fai te... Certo, poi ci si può discutere sopra, ma è un'ottima base.
    Luca Bargagna

  5. #315
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    24
    Messaggi
    16,272
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    E tu mi prendi una mappa di FORECAST per giudicare l'anomalia mensile FINO AD OGGI?!? Andiamo bene...
    Sorry, ho sbagliato a postare, volevo metterti questa, ovvero fino ad oggi +7gg di previsione
    Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!-anom2m_fcstmth_europe.png



    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Chi ha detto di stare zitti, che mi sfugge? Non voglio imporre a nessuno il mio modo di vedere le cose ne tantomeno il mio modo di vivere questa fase di riscaldamento, ma quando vedo queste mappe non riesco a strapparmi i capelli e gridare all'armageddon. Nel mio intervento cercavo solo di far capire che le anomalie avute negli ultimi mesi derivano da determinate configurazioni che IMHO poco c'entrano con il "trend di fondo". Se poi bisogna solo fermarci ad commentare asetticamente i coloretti allora torno in silenzio e non intervengo più...
    A leggere il messaggio quotato prima sembrava che non si potesse parlare di ciò perché era prevedibile. Ho interpretato male. Poi come dici ognuno la vive a modo suo, chi con disagio, chi con curiosità e interesse, ecc...


    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Vedi sopra. La scarsa estensione è un fattore contingente, essendo il risultato della stagione invernale in AO+ media, che come noto non favorisce una estensione della banchisa artica oltre la media (è in pratica il discorso inverno dell'Estate, quando invece sono condizioni medie di AO- le più deleterie per la conservazione della banchisa). Fattore contingente unito a trend negativi di lungo periodo.
    Sempre IMHO, comunque, l'estensione massima della banchisa nella stagione invernale è forse il fattore meno significante tra tutti quelli che riguardano lo stato di salute dell'Artico. IMHO, ovviamente.
    Riguardo al calo del volume, mi pare comunque che siamo sempre al secondo posto tra gli anni graficati, ovvero dal 2009 in poi. E sempre IMHO è un dato molto più importante dell'estensione.
    Io la vedo più come un unico trend al ribasso, sia in estate che in inverno sia nell'estensione/area che nel volume, con la variabilità interannuale che genera picchi ben sotto il trend (2007/2012) e altri sopra. L'estensione massima in calo può essere vista come una conferma che l'estensione del freddo vada diminuendo?
    An Error Occurred Setting Your User Cookie



    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Che avrebbe sfondato i 400 ppm era solo una questione di tempo, considerando il trend lineare di crescita della CO2 degli ultimi decenni.



    Il riferimento all'articolo pubblicato su Nature è molto interessante. Ora me lo cerco con calma.





    Assoultamente nessuna divagazione. Se tutti postassero dati come fai te... Certo, poi ci si può discutere sopra, ma è un'ottima base.
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  6. #316
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    42
    Messaggi
    11,260
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Purtroppo non c'è neanche bisogno di fare del "sensazionalismo", poichè sono le notizie e i dati reali in se ad essere già preoccupanti, almeno dal mio punto di vista.L'inverno 2014-2015 è stato il più caldo di sempre - MeteoGiornale.it
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  7. #317
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    79
    Messaggi
    24,398
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!



    Comment?... no comment!

    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  8. #318
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,999
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    Immagine


    Comment?... no comment!

    va tutto bene, più caldo nel globo etc ma ... RECORD WARMEST all'Estremo Sud Italia e Jonio ?

    a meno che il mare non abbia raggiunto valori folli per tutto il trimestre (non lo so, ad onor del vero, che anomalie dei mari ci son state, è vero che provenivamo da un Autunno supercaldo ma Gennaio e Febbraio su queste zone sono stati in media, dubito si siano frantumati record), pur in combinazione con le terre emerse, sto RECORD WARMEST proprio su questa zone se lo son sognati la notte deduco ...
    Ultima modifica di Dream Designer; 19/03/2015 alle 15:18


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  9. #319
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    va tutto bene, più caldo nel globo etc ma ... RECORD WARMEST all'Estremo Sud Italia e Jonio ?

    a meno che il mare non abbia raggiunto valori folli per tutto il trimestre (non lo so, ad onor del vero, che anomalie dei mari ci son state, è vero che provenivamo da un Autunno supercaldo ma Gennaio e Febbraio su queste zone sono stati in media, dubito si siano frantumati record), pur in combinazione con le terre emerse, sto RECORD WARMEST proprio su questa zone se lo son sognati la notte deduco ...
    Quoto

  10. #320
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,352
    Menzionato
    83 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Purtroppo non c'è neanche bisogno di fare del "sensazionalismo", poichè sono le notizie e i dati reali in se ad essere già preoccupanti, almeno dal mio punto di vista.L'inverno 2014-2015 è stato il più caldo di sempre - MeteoGiornale.it
    Aspetto i dati prima di poter dire la mia, ma "a naso" penso proprio che, almeno per il Piemonte, non sia affatto così
    Lou soulei nais per tuchi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •