Pagina 5 di 35 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 346

Discussione: Il cerchio si stringe

  1. #41
    Banned
    Data Registrazione
    08/04/15
    Località
    novara
    Età
    27
    Messaggi
    389
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Credo che molto delle sorti estive per noi qui in Mediterraneo, dipendano dall'andamento del Monsone Indiano. C'è tutta una storia su questo vento periodico,che puo' addirittura in quell'area , sovvertire o invertire l'azione dell'Aliseo. Il Monsone Indio-Arabico, è il piu' forte al mondo. Tanto da creare un vero e proprio "Equatore" virtuale piu' a nord in quella regione, di conseguenza l'ITCZ in quel punto sale vertiginosamente per poi abbassarsi in Mar Rosso. Ma la linea , risente di quest'azione come di quella innescata nel golfo di Guinea. L'effetto d'un El Nino, avra' i suoi tempi e soprattutto i suoi ritardi al momento.

  2. #42
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    12,348
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Tra i più importanti driver di estati estreme in Europa viene annoverato appunto il Monsone Indiano.
    Infatti è considerato da tutti i centri previsionali (a differenza del monsone africano/saheliano che offre performance in chiaroscuro).

    Il cerchio si stringe-monsoon-summer-drive.png

    Tra l'altro questo driver è risultato abbastanza stabile nelle ultime due estati. Nella relativamente calda estate del 2013 fu relativamente sopra la media (cioè del 6%), nella freddina ed umida estate scorsa fu molto sotto la media (-12%).
    Quest'anno si parla di un sopra media tra il 4 e il 10%

    Monsoon 2015: first forecast - Livemint
    Always looking at the sky

  3. #43
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    39
    Messaggi
    2,066
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Citazione Originariamente Scritto da 4ecast Visualizza Messaggio
    Questo conferma che non c'è alcuna relazione tra ENSO+ a lag 7-8 mesi ed estate estrema sul nord-ovest. Che nessuna correlazione sia presente per il nord-ovest (rettangolo di vertici la Toscana a sud-est e la Savoia a nord-ovest) tra Nino ed estate estrema era stato esplicitato con il plot al post #22.
    Parlavamo di cosa causa i picchi delle ssta in atlantico, mai parlato di previsioni estive tantomeno per un area così limitata, l'enso scalda l'atlantico tropicale con 7-8 mesi di ritardo e queste ssta eventualmente impattano poi l'atmosfera; ad esempio nel 2010 le ssta lasciate in eredità dal nino sia nell'oceano indiano che atlantico(e quelle dovute alla nao invernale) nonchè l'arrivo della nina sono probabilmente state determinanti per molte delle anomalie di quella estate, non vedo però come possano inluenzare l'estate del 2015 che sarà eventualmente influenzata dalle attuali e future ssta.
    http://www.cgd.ucar.edu/staff/trenbe...12JD018020.pdf

    Mi sfugge l'accostamento tra ENSO strong del 1982-83 e del 1997-98 con il 2014-15, in Nada fino alla settimana scorsa.
    Quest'anno ha avuto il wwb più intenso dal 1997 e alla cpc ne stanno monitorando l'evoluzione/similitudini con altri del passato avvenuti nell'anno di sviluppo del nino 1982-1997-2015(?).
    Ultima modifica di elz; 13/04/2015 alle 15:04

  4. #44
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    39
    Messaggi
    2,066
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Citazione Originariamente Scritto da Palleclimate Visualizza Messaggio
    Credo che molto delle sorti estive per noi qui in Mediterraneo, dipendano dall'andamento del Monsone Indiano. C'è tutta una storia su questo vento periodico,che puo' addirittura in quell'area , sovvertire o invertire l'azione dell'Aliseo. Il Monsone Indio-Arabico, è il piu' forte al mondo. Tanto da creare un vero e proprio "Equatore" virtuale piu' a nord in quella regione, di conseguenza l'ITCZ in quel punto sale vertiginosamente per poi abbassarsi in Mar Rosso. Ma la linea , risente di quest'azione come di quella innescata nel golfo di Guinea. L'effetto d'un El Nino, avra' i suoi tempi e soprattutto i suoi ritardi al momento.
    Il monsone indiano è fortemente influenzato dall'enso e dalla posizione in cui si vanno a collocare i massimi della convezione:
    ENSO and the Indian Monsoon? not as straightforward as you?d think | NOAA Climate.gov

    http://www.sciencemag.org/content/314/5796/115

    Infatti l'articolo con la previsione di febbraio riporta:
    "The El Niño Southern Oscillation refers to a phenomenon where the water off the coast of Peru is either neutral, cool or warm. Warm El Niño correlates well with a drought in India and cool La Niña correlates with surplus rainfall. Such a signal is also favourable. After the El Niño of 2014, which caused a drought last year, equatorial Pacific will revert to near-neutral conditions. When this happens, there is statistically an 80% chance of a normal monsoon."

    Il problema è che il pacifico è più caldo di un anno fa e le proiezioni, per quel che valgono in questo periodo dell'anno, anzichè andare verso la neutralità si sono alzate parecchio.

    Il forecast ufficiale indiano ancora non c'è ed è ancora troppo presto per sapere come evolverà l'enso ma sono un poco preoccupati da quelle parti:
    http://indianexpress.com/article/india/india-others/its-early-but-el-nino-casts-shadow-over-monsoon/

    Ultima modifica di elz; 13/04/2015 alle 15:41

  5. #45
    Burrasca L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,011
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Mah.....triplo mah rispetto alle considerazioni del Sig. Rafdimonte. ...vedo che la scorsa estate ha insegnato ben poco.....e sottolineo quanto sta accadendo a 10 e 30 hpa per il secondo anno di fila.
    Ricordo come nella primavera del 2004 molti temevano un bis del 2003 solo un anno dopo. Raramente si ripetono certe caratteristiche climatiche di una stagione l'anno successivo, per cui andrei cauto, in un senso ma anche nell'altro.
    Ovvio che con il 2003 parliamo di un evidente outlier, su scala europea. Ma l'estate 2014, per persistenza di configurzioni, effetti pluviometrici e di soleggiamento è comunque stata assai estrema (e, in un certo largo senso, potrebbe anche assomigliare, sinotticamente, a quella del 1816...).
    @4ecast
    ottimo spunto (anzi: il vecchio spunto che hai elaborato..), ma devo ancora approfondire e leggere bene il rapporto, sono reintrato da pochi giorni da un interessantissimo convegno sul bicentenario del Tambora (magari ci apro un thread...) e ancora non mi sono aggiornato sul topic.
    OT: certo che i primi due decenni del XIX secolo furono davvero qualcosa di estremo (o spettacolare, a seconda dei gusti...ma ricordo come 200 anni fa l’Europa abbia vissuto la sua ultima grande carestia e anche nella parte orientale della Svizzera molte persone per disperazione furono costrette a cibarsi di erba o di carne di gatto...).
    /OT

    EDIT: ho letto il rapporto, molto interessante. Al di là della discussione in corso, ti segnalerei un paio di puntualizzazioni. La seconda relativa alla chiusura: non so se val la pena menzionare quel che succede (o meno) in strato, relativo ad ipotetici influssi di presunti final major warming, troppe le variabili in gioco, ma è un parere puramente soggettivo.
    La prima:
    A differenza dell’AMO, il Nino incide istantaneamente sulla circolazione atmosferica inibendo gli alisei che scorrono in Atlantico tropicale e, più in generale, tra Sudamerica ed Africa. In estate la Cella di Hadley si potenzia in modo anomalo e si slancia più a nord della media.
    Forse intendevi dire: "in estate la Cella di Hadley si indebolisce in modo anomalo e si slancia più a nord della media".
    Altrimenti non si capisce bene cosa intendi, non vedo come una cella di Hadley più forte possa spingersi più a nord, dal momento che è proprio il fatto di indebolirsi, semmai, il motivo della sua espansione (e viceversa se si rafforza, si contrae).
    Ultima modifica di steph; 13/04/2015 alle 15:18
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  6. #46
    Burrasca L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,011
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Citazione Originariamente Scritto da Palleclimate Visualizza Messaggio
    Credo che molto delle sorti estive per noi qui in Mediterraneo, dipendano dall'andamento del Monsone Indiano. C'è tutta una storia su questo vento periodico,che puo' addirittura in quell'area , sovvertire o invertire l'azione dell'Aliseo. Il Monsone Indio-Arabico, è il piu' forte al mondo. Tanto da creare un vero e proprio "Equatore" virtuale piu' a nord in quella regione, di conseguenza l'ITCZ in quel punto sale vertiginosamente per poi abbassarsi in Mar Rosso. Ma la linea , risente di quest'azione come di quella innescata nel golfo di Guinea. L'effetto d'un El Nino, avra' i suoi tempi e soprattutto i suoi ritardi al momento.
    Sì, ma più direttamente anche da quello africano.

    West African Monsoon influence on the summer Euro-Atlantic circulation - Gaetani - 2011 - Geophysical Research Letters - Wiley Online Library
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  7. #47
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,202
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Citazione Originariamente Scritto da 4ecast Visualizza Messaggio
    Tra i più importanti driver di estati estreme in Europa viene annoverato appunto il Monsone Indiano.
    Infatti è considerato da tutti i centri previsionali (a differenza del monsone africano/saheliano che offre performance in chiaroscuro).

    Il cerchio si stringe-monsoon-summer-drive.png

    Tra l'altro questo driver è risultato abbastanza stabile nelle ultime due estati. Nella relativamente calda estate del 2013 fu relativamente sopra la media (cioè del 6%), nella freddina ed umida estate scorsa fu molto sotto la media (-12%).
    Quest'anno si parla di un sopra media tra il 4 e il 10%

    Monsoon 2015: first forecast - Livemint
    le % riferite alle altre stagioni Estive dove si possono trovare ?


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  8. #48
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,692
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Citazione Originariamente Scritto da steph Visualizza Messaggio
    Ricordo come nella primavera del 2004 molti temevano un bis del 2003 solo un anno dopo. Raramente si ripetono certe caratteristiche climatiche di una stagione l'anno successivo, per cui andrei cauto, in un senso ma anche nell'altro.
    Ovvio che con il 2003 parliamo di un evidente outlier, su scala europea. Ma l'estate 2014, per persistenza di configurzioni, effetti pluviometrici e di soleggiamento è comunque stata assai estrema (e, in un certo largo senso, potrebbe anche assomigliare, sinotticamente, a quella del 1816...).
    Concordo.
    Secondo me sta nascendo un nuovo luogo comune: FMW ad aprile = estate 2014, un pò come MMW = Gennaio 1985 oppure l'equazione estate calda => sarà come il 2003 (come se nelle altre avesse fatto solo fresco).
    Un approccio basato su regolette fisse e semplificative è già sbagliato nella meteorologia tradizionale, figuarsi nel campo delle tlc..
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  9. #49
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    12,348
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Quest'anno ha avuto il wwb più intenso dal 1997 e alla cpc ne stanno monitorando l'evoluzione/similitudini con altri del passato avvenuti nell'anno di sviluppo del nino 1982-1997-2015(?).
    Si, anno di sviluppo cioè si parla del 2015-16, eventualmente.
    Always looking at the sky

  10. #50
    Banned
    Data Registrazione
    08/04/15
    Località
    novara
    Età
    27
    Messaggi
    389
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il cerchio si stringe

    Certo, ma la scorsa estate la famosa linea era altina, si veda bene eppure poca roba in pentola. Le correlazioni tra la fase ENSO e il Monsone Indio, le ho tracciate gia' lo scorso anno e vanno da 1950 al 2012, confrontandole con le precipitazioni negli stati indiani ed emergono differenze piuttosto alte, con la Nina pluvio forte circa 16 anni, con il Nino siccita' molto forte in almeno 5anni, pero' in 14 anni complessivi de El Nino, taluni hanno chiuso anche in surplus di media precipitativa. Si guardi al 1998, il El Nino del secolo; gia', ma anziché essere siccitoso il periodo fu' di accumuli superiori alla media. Il 2002, il contrario:El Nino debole e Monsone indiano secco. Quindi non la annovero come regola fissa.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •