Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 76
  1. #51
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    17,136
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    ma la PEG non cominciò con l'eruzione (VEI 8) del Rinjani nel 1257 a cui si aggiunse la scarsa attività solare ?



    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  2. #52
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    59
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Personalmente penso che il Minimo di Maunder abbia avuto un ruolo nel determinare il raffreddamento climatico della PEG...del resto, i tre grandi minimi di Spoerer, Maunder, Dalton corrispondono proprio alle fasi più crude dell'ultimo millennio.
    Sappiamo tutti che una fase fredda è più conservativa di una calda, in assenza di forzanti esterne (a partire dai GHG) non foss'altro per il ciclo +freddo--->+ghiacci--->+albedo--->+freddo--->... .
    Il problema non mi pare sia tanto giustificare perché in un periodo di tendenza fredda ci siano punti più freddi: quelli possono tranquillamente essere avvitamenti casuali all'interno di un processo avviato.
    Molto più interessante sarebbe sapere perché inizia il processo: perché ad un certo punto (e non si sa con precisione quando) inizia la tendenza (in parte, come detto, autoalimentantesi) verso il freddo. Molte ipotesi, come l'attività vulcanica ricordata da @Dream Design , ma, a quanto ne sappia, nessuna certezza in merito.
    Per questo, ritornando all'argomento del thread, mi paiono come minimo avventate le conclusioni di quella ricerca: lasciar supporre che (peraltro in presenza di forzanti esterne) il ritorno (da verificare) a condizioni di attività solari minime come quelle registrate nel corso della PEG (che durò secoli prima e secoli dopo) possa riportare il mondo nella PEG è veramente un'affermazione temeraria.
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  3. #53
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova - Mantova
    Messaggi
    3,453
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    Il MetOffice "dà i numeri" e quantifica i possibili effetti in -0.1°C a livello globale, ed un range tra -0.8°C e -0.4°C per zone come il Nord Europa, con raffreddamento più pronunciato in inverno:

    Scientists show a decline in solar activity could not halt global warming - Met Office mobile weather

  4. #54
    Vento forte
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    35
    Messaggi
    3,018
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    Forse è stato solo travisato qualche dato, poi che l'attività solare possa calare ci può stare.

  5. #55
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,863
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    Citazione Originariamente Scritto da Jadan Visualizza Messaggio
    Non credo proprio. Almeno per due ragioni: le temperature cominciarono a calare molto, ma molto, prima della metà del '600 e, come detto prima, continuarono a rimanere molto basse per praticamente tutto l'800 (il Minimo di Maunder durò dal 1645 al 1715)
    Un po' tutto il mondo ha sperimentato un raffreddamento nel millennio, ma di una cosa si è abbastanza sicuri: non fu del tutto sincrono. Qualcuno lo ebbe prima altri dopo.

    Di sicuro è una delle cause ipotizzate ma, come tutte le correlazioni di tipo statistico, se non ha una spiegazione scientifica in termini di causa/effetto, si rimane nella vaghezza.




    Allegato 407128
    Da questo si potrebbe dire che il minimo di Maunder fu una concausa al raffreddamento climatico dell'epoca, secondo me
    Ci sarà stato sicuramente un motivo (o più motivi) per cui, a partire dal 1200, il clima iniziò a raffreddarsi (eruzioni vulcaniche, ecc.), ma il minimo solare contribuì a "tenere" basse le temperature fino a metà Ottocento...
    Provo a spiegarmi meglio: se si fosse verificato solo il minimo di Maunder - escludendo tutte le altre concause - credo avremmo avuto una PEG in versione mignon: un periodo appena leggermente più fresco e molto più breve (per dire, dal 1700 al 1750..).
    Dire che non sappiamo se c'è una relazione diretta tra minimo solare e periodo più freddo è scientificamente vero (bisognerebbe isolare gli effetti del minimo da tutte le restanti variabili, cosa pressochè impossibile dato i pochi dati - bisognerebbe studiare i cicli solari dalla nascita della stella), però è un approccio un pò... come dire... esagerato,da paraocchi? Bassa attività solare -> meno calore -> meno calore che giunge sulla Terra: penso che questo ragionamento non faccia una grinza. Quali siano poi gli effetti in termini di gradi ovviamente è tutto un altro discorso (può anche darsi che non ve ne siano, o che siano "annullati" dal GW galoppante eh..)
    Lou soulei nais per tuchi

  6. #56
    Calma di vento L'avatar di Fedra
    Data Registrazione
    06/07/15
    Località
    Montepulciano (SI)
    Messaggi
    28
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    Mh.. se così fosse sono proprio della generazione sbagliata: crisi, niente prospettive di lavoro, e ci si mette pure il sole

    Per il resto si prende quello che viene, tanto il Sole non è che ascolta noi...

  7. #57
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    33
    Messaggi
    16,622
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    Citazione Originariamente Scritto da Fedra Visualizza Messaggio
    Mh.. se così fosse sono proprio della generazione sbagliata: crisi, niente prospettive di lavoro, e ci si mette pure il sole

    Per il resto si prende quello che viene, tanto il Sole non è che ascolta noi...
    beh con una glaciazione se lo sai in tempo si trova lavoro più facilmente. Si chiede una concessione per una bella stazione sciistica a 900 metri in Calabria ed è fatta sei ricco

  8. #58
    Calma di vento L'avatar di Fedra
    Data Registrazione
    06/07/15
    Località
    Montepulciano (SI)
    Messaggi
    28
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    Citazione Originariamente Scritto da Marco.Iannucci Visualizza Messaggio
    beh con una glaciazione se lo sai in tempo si trova lavoro più facilmente. Si chiede una concessione per una bella stazione sciistica a 900 metri in Calabria ed è fatta sei ricco
    Son talmente sbadata che potrei far venir fuori una valanga e uccidere tutti i miei potenziali clienti

  9. #59
    Banned
    Data Registrazione
    22/06/15
    Località
    Treviso
    Età
    31
    Messaggi
    114
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    Citazione Originariamente Scritto da Marco.Iannucci Visualizza Messaggio
    beh con una glaciazione se lo sai in tempo si trova lavoro più facilmente. Si chiede una concessione per una bella stazione sciistica a 900 metri in Calabria ed è fatta sei ricco
    Perché c'è bisogno della glaciazione per veder aperta sull'Aspromonte una stazione a 900mt. ? In certi ultimi inverni al CS ha fatto nettamente piu' neve che altrove in Italia. Comunque va' detto che sbagliano i conti anche i piu' autorevoli , talvolta. Non mi stupirei se tra qualche tempo, potesse uscirne una modifica, piu' o meno netta all'attuale stato. Ve ne son state tante in ambito. Quel che m'intriga è scoprirne il calcolo matematico applicato ai cycle, che ha fatto approdare a questa conclusione, perché m'è parso di comprendere che il sistema ciclico che vien sotto la denominazione anglo Lull, sia uscito , secondo costoro, proprio da un simil calcolo, e quindi essi lo ritengono inevitabile , piu' che "scoperta scientifica". Ossia, lo sviluppo del calcolo , porta alla fase detta di SEVERE QUIETE, come fu' durante il minimo di Maunder, in seno all'esame della convettivita' interna e seguente attivita' esterna coronale dell'astro.

  10. #60
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,444
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Sole al 50% tra 15 anni..?' E' il respons della National Astronomy Accademy

    Citazione Originariamente Scritto da Marco.Iannucci Visualizza Messaggio
    beh con una glaciazione se lo sai in tempo si trova lavoro più facilmente. Si chiede una concessione per una bella stazione sciistica a 900 metri in Calabria ed è fatta sei ricco
    io potrei aprire una pista da sci di fondo fuori da casa mia
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •