Pagina 52 di 55 PrimaPrima ... 2425051525354 ... UltimaUltima
Risultati da 511 a 520 di 547
  1. #511
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Per una volta invece di parlare di disinformazione voglio parlare di Informazione.
    Davvero chapeau alla redazione di Ulisse, a Piero ed Alberto Angela, che nella puntata andata in onda stasera hanno saputo tenersi lontano da inutili allarmismi lanciando moniti di preoccupazione anche viva ma senza sfociare in slogan o dipingere scenari catastrofisti.
    Ho apprezzato tante piccole cose, ad esempio l'utilizzo di dati di più recente aggiornamento, la lontananza dal condannare e calcare sul tema della sovrappopolazione (per cui hanno riportato le ultime stime OMS, che prevedono tra 9 e 10 miliardi di persone nel 2100, solo +1/+2 miliardi rispetto ad oggi; ne avevamo già discusso nel forum, io stesso postai lo studio del The Lancet), l'equilibrio con cui si è parlato dell'uso della terra e delle emissioni di CO2, fino al ricordare che l'uomo ha sempre disboscato e che l'attuale deforestazione non è una nostra improvvisa mania (hanno citato il disboscamento d'Europa partito dal Neolitico con la fine della glaciazione), e che a essere a rischio non è il pianeta, ma il nostro stile di vita e la nostra specie (d'altronde la natura e la Terra, qualunque catastrofe possiamo provocarli, andranno avanti benissimo, han passato di molto peggio).

    E' rarissimo trovare programmi così ben fatti, devo ammettervi che l'ho guardato anche solo per il gusto di voler vedere in quale modo avrebbe rappresentato il tema, e ne sono rimasto piacevolmente sorpreso, e dico sorpreso non per modo di dire ma perchè seriamente è come un barlume di luce in mezzo al buio della disinformazione o informazione parziale e ideologizzata dilagante.
    Hai parlato di 2 Professionisti con la P maiuscola, e soprattutto persone serie, ho avuto la possibilità di conoscere Alberto persona umile seria e preparatissima.

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  2. #512
    Brezza leggera L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    27
    Messaggi
    448
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Per una volta invece di parlare di disinformazione voglio parlare di Informazione.
    Davvero chapeau alla redazione di Ulisse, a Piero ed Alberto Angela, che nella puntata andata in onda stasera hanno saputo tenersi lontano da inutili allarmismi lanciando moniti di preoccupazione anche viva ma senza sfociare in slogan o dipingere scenari catastrofisti.
    Ho apprezzato tante piccole cose, ad esempio l'utilizzo di dati di più recente aggiornamento, la lontananza dal condannare e calcare sul tema della sovrappopolazione (per cui hanno riportato le ultime stime OMS, che prevedono tra 9 e 10 miliardi di persone nel 2100, solo +1/+2 miliardi rispetto ad oggi; ne avevamo già discusso nel forum, io stesso postai lo studio del The Lancet), l'equilibrio con cui si è parlato dell'uso della terra e delle emissioni di CO2, fino al ricordare che l'uomo ha sempre disboscato e che l'attuale deforestazione non è una nostra improvvisa mania (hanno citato il disboscamento d'Europa partito dal Neolitico con la fine della glaciazione), e che a essere a rischio non è il pianeta, ma il nostro stile di vita e la nostra specie (d'altronde la natura e la Terra, qualunque catastrofe possiamo provocarli, andranno avanti benissimo, han passato di molto peggio).

    E' rarissimo trovare programmi così ben fatti, devo ammettervi che l'ho guardato anche solo per il gusto di voler vedere in quale modo avrebbe rappresentato il tema, e ne sono rimasto piacevolmente sorpreso, e dico sorpreso non per modo di dire ma perchè seriamente è come un barlume di luce in mezzo al buio della disinformazione o informazione parziale e ideologizzata dilagante.
    Appena finita di vedere. Nonostante la tua recensione, temevo comunque divulgazione spiccia e le solite parole; facendo divulgazione da anni sul tema poi sono diventato estremamente suscettibile a semplificazioni e/o estremizzazioni da ambo le parti. Invece chapeau, non potevano chiudere la stagione di Ulisse in modo migliore, mi sono sentito molto bambino nel restare incollato alla TV per così tanto tempo proprio come con Superquark da piccolo.
    «Siamo sempre di meno. Le nostre parole d’ordine sono confuse. Una parte delle nostre parole le ha stravolte il nemico fino a renderle irriconoscibili. Che cosa è errato ora, falso, di quel che abbiamo detto? Qualcosa o tutto? Su chi contiamo ancora?» (B. Brecht)

  3. #513
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,180
    Menzionato
    686 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da Turgot Visualizza Messaggio
    Appena finita di vedere. Nonostante la tua recensione, temevo comunque divulgazione spiccia e le solite parole; facendo divulgazione da anni sul tema poi sono diventato estremamente suscettibile a semplificazioni e/o estremizzazioni da ambo le parti. Invece chapeau, non potevano chiudere la stagione di Ulisse in modo migliore, mi sono sentito molto bambino nel restare incollato alla TV per così tanto tempo proprio come con Superquark da piccolo.
    Contento di aver ricevuto anche da parte tua una conferma delle mie impressioni.
    Non è davvero facile parlare di inquinamento, impatto ambientale, sovrappopolazione, GW senza scadere in fazioni politiche, ma ad Ulisse ci sono riusciti, informando in modo tutt'altro che superficiale anche chi più "esperto" sul tema come noi.

    Se posso permettermi un'altra puntata di Ulisse che trovai splendida fu lo speciale su Pompei di qualche mese fa/un anno fa, credo sia stata una delle pochissime volte, forse l'unica, che ho provato le emozioni che normalmente si avvertono guardando un film di fronte ad un programma di divulgazione storica e scientifica.

  4. #514
    Vento teso L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    19
    Messaggi
    1,831
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Oh stasera il tg1 ci propone come antipasto un bel iceberg antartico, come primo bombe d'acqua e infine come secondo ondate di caldo accompagnate da clima impazzito.
    Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?-eb76dbeumaazm4f.jpg

  5. #515
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/08/20
    Località
    Mestre (VE)
    Messaggi
    168
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da Diego 14 Visualizza Messaggio
    Oh stasera il tg1 ci propone come antipasto un bel iceberg antartico, come primo bombe d'acqua e infine come secondo ondate di caldo accompagnate da clima impazzito.
    Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?-eb76dbeumaazm4f.jpg
    Ovviamente, dopo due mesi freddi in cui non sono riusciti assolutamente in alcun modo a metterci dentro il riscaldamento globale e il clima impazzito bastava un temporale con allagamenti per intasamento dei tombini per riprendere la solfa. Il solito iceberg antartico poi non manca mai!

  6. #516
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/08/20
    Località
    Mestre (VE)
    Messaggi
    168
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    ovviamente stamattina al tg1 è arrivata l'agognata notizia: mai cosi' caldo in giugno da sempre!

  7. #517
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,180
    Menzionato
    686 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da andi Visualizza Messaggio
    ovviamente stamattina al tg1 è arrivata l'agognata notizia: mai cosi' caldo in giugno da sempre!
    Nei prossimi giorni potrebbe realmente essere così al Sud, i modelli sono spaventosi.

  8. #518
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Nei prossimi giorni potrebbe realmente essere così al Sud, i modelli sono spaventosi.
    Come negli States ogni anno arriva l'ondata di freddo del secoloDisinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  9. #519
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,672
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Al tg4: Ondata fortissima di caldo afoso in Sicilia con temperature che sfiorano i 40 gradi e l'80% di umidità

  10. #520
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,672
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Chiedo perdono, avevano ragione alla fine:

    Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?-screenshot_2021-06-22-12-49-09-287_com.android.chrome.jpg

    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?-img-20210622-wa0010.jpg  

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •