Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 45
  1. #1
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,711
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Possibile ondata di caldo nel 1911?

    Buongiorno a tutti,
    vi scrivo dal Canton Ticino.

    Scorrendo i primati mensili di temperatura nell'interessante sito di climaintoscana, mi è caduto lo sguardo sullo stratosferico +36.0°C del 5 settembre 1911 registrato a Lugano. (Lugano)
    È vero che il dato è probabilmente sovrastimato rispetto le misure odierne, ma gli darei rilevanza.
    Per quel poco che ne so la stazione di Lugano non è da massime record in estate, che per il Ticino si registrano nel Sopraceneri (Locarno-Grono).
    Magari in passato era diverso e il discorso cade, ma all’epoca non esistevano ancora stazioni di misura in queste aree.

    Sulla base di questi dati ipotizzo dunque che nel Sopraceneri e anche in Lombardia quel giorno si sarebbe registrata una temperatura riferita a strumentazione moderna probabilmente superiore ai +35°C.
    Considerando che questo sia avvenuto in settembre e che la massima di quel giorno in un’ipotetica TOP10 potrebbe entrare tra i valori più alti rilevati, rende questo periodo molto anomalo.

    Per verifica sono andato su questo sito: Année 1911, almanach météo complet des ères géologiques à nos jours (per chi non lo conoscesse è una miniera di informazioni storiche riguardo Svizzera e Francia).
    Effettivamente tutta l’estate 1911 in Francia è stata estremamente calda e anomala, con molti danni. (tanto da meritare una pagina wikipedia http://fr.wikipedia.org/wiki/Vague de chaleur de l'été 1911 en Europe)

    Non so che impatti abbia avuto questo periodo caldo in Svizzera e in Italia (sempre se ci abbia toccato), è anche per questo che voglio aprire una discussione dato che non ho trovato molto.

    Vediamo cosa ne esce.
    Saluti
    Ultima modifica di AbeteBianco; 06/08/2016 alle 15:56

  2. #2
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,908
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Possibile ondata di caldo nel 1911?

    in effetti vedendo le reanalisi di Wetterzentrale sembrerebbe una estate da incubo

    un 2003 versione XX secolo

    inizio estate





    tutta l'Europa conquistata





    si continua



    apoteosi inizio settembre



    insomma Francia e Spagna in primis, ma neppure l'Italia se la passò bene
    sembra proprio il 2003


    EDIT:
    d'accordo sono reanalisi, l'accuratezza è quella che è
    ma questa fa paura



    e nei giorni a cavallo del 4 luglio quel "fuoco" vagava per tutta Europa
    poveri miei nonni
    Ultima modifica di Fabio68; 06/08/2016 alle 16:29
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  3. #3
    Vento forte
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    36
    Messaggi
    3,050
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Possibile ondata di caldo nel 1911?

    Non sapevo niente a riguardo, ma non credo sia da escludere che possa aver fatto molto caldo anche dalle nostre parti.

  4. #4
    Tempesta violenta L'avatar di Gio
    Data Registrazione
    13/06/02
    Località
    Intimiano (CO)
    Età
    40
    Messaggi
    14,165
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Possibile ondata di caldo nel 1911?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    in effetti vedendo le reanalisi di Wetterzentrale sembrerebbe una estate da incubo

    un 2003 versione XX secolo

    inizio estate

    Immagine




    tutta l'Europa conquistata

    Immagine




    si continua

    Immagine


    apoteosi inizio settembre

    Immagine


    insomma Francia e Spagna in primis, ma neppure l'Italia se la passò bene
    sembra proprio il 2003


    EDIT:
    d'accordo sono reanalisi, l'accuratezza è quella che è
    ma questa fa paura

    Immagine


    e nei giorni a cavallo del 4 luglio quel "fuoco" vagava per tutta Europa
    poveri miei nonni
    Le mappe ingannano. A Lugano i mesi, rispetto alla media 61-90, chiusero così:

    Giugno -1,0
    Luglio +1,5
    Agosto +1,5
    Settembre +0,6

    Quattro mesi così, adesso, ci farebbero gridare all'era glaciale, altro che 2003. =D
    Giovanni Tesauro
    Responsabile Rete Stazioni Meteorologiche MeteoNetwork-Meteo.it


    Dati in diretta da Capiago Intimiano (CO, 375 m s.l.m.) http://www.dropedia.it/stazioni/intimiano_sud/index.htm

  5. #5
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,908
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Possibile ondata di caldo nel 1911?

    Citazione Originariamente Scritto da Gio Visualizza Messaggio
    Le mappe ingannano. A Lugano i mesi, rispetto alla media 61-90, chiusero così:

    Giugno -1,0
    Luglio +1,5
    Agosto +1,5
    Settembre +0,6

    Quattro mesi così, adesso, ci farebbero gridare all'era glaciale, altro che 2003. =D
    infatti Gio,

    le reanalisi purtroppo non danno la certezza assoluta (a 'sto punto neanche relativa)

    da come sono impostate sembra una estate terribile a livello pressorio

    vedendo le termiche a 850 hPa una estate "normale" anni 2000
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  6. #6
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,711
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Possibile ondata di caldo nel 1911?

    Consultando sempre l’archivio di climaintoscana ho trovato alcuni primati per settembre (dove disponibile una serie lunga).

    Milano Brera +35.1°C; 5 settembre 1911 (messo in dubbio)
    Zurigo +32.5°C; vari giorni inizio settembre 1911
    Besançon +34.6°C; 8 settembre

    Sempre parlando della Francia altre stazioni oltrepassano i 37°C a inizio settembre, oltre che come linkato sopra, in estate si erano toccati 38/40°C (superati però in altre ondate).

    Riguardo le medie mensili di Lugano (stavo per postare anch’io ;-) ) non vedo anomalie particolari nonostante quel +36°C di settembre.
    In ogni caso anche qui non dovrebbe essere stato un periodo fresco per l’epoca.

    Credo che la vera ondata durante l’estate sia stata sulla Francia, e a settembre c’è stato il colpo di coda verso oriente.

  7. #7
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    40
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    94 Post(s)

    Predefinito Re: Possibile ondata di caldo nel 1911?

    anomalia massime 5 settembre 1911:

    Possibile ondata di caldo nel 1911?-g20160806_1647_10153_1.png

    luglio-settembre (giugno fu sottomedia) 1911:

    Possibile ondata di caldo nel 1911?-g20160806_1702_26475_1.png

  8. #8
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,992
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Possibile ondata di caldo nel 1911?

    Citazione Originariamente Scritto da Gio Visualizza Messaggio
    Le mappe ingannano. A Lugano i mesi, rispetto alla media 61-90, chiusero così:

    Giugno -1,0
    Luglio +1,5
    Agosto +1,5
    Settembre +0,6

    Quattro mesi così, adesso, ci farebbero gridare all'era glaciale, altro che 2003. =D
    se con queste anomalie urleresti alla PEG oggi (e sono le anomalie, all'incirca, degli ultimi mesi in Italia, Maggio in media ma sottomedia su molte regioni, Giugno a +1 e Luglio a +1.3), durante l'Estate di due anni fa che cosa hai urlato ?

    Ultima modifica di Dream Designer; 06/08/2016 alle 18:45


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  9. #9
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    33
    Messaggi
    16,680
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Possibile ondata di caldo nel 1911?

    Non si può escludere che allora a pari caldo in quota facesse meno caldo al suolo, data l'urbanizzazione decisamente minore

  10. #10
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,711
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Possibile ondata di caldo nel 1911?

    Citazione Originariamente Scritto da Marco.Iannucci Visualizza Messaggio
    Non si può escludere che allora a pari caldo in quota facesse meno caldo al suolo, data l'urbanizzazione decisamente minore
    Parlando di Lugano mi sembra strano che con un +36°C e altri giorni su questi livelli il mese sia solamente leggermente sopra media 61-90. Magari c'è stato un periodo freddo, ma dall' almanac non si riesce a dedurre. Il fatto mi ha sorpreso perché quel valore sarebbe superiore perfino al 2003!
    Ok, togliamo un grado dovuto alla strumentazione (Grono è tutto dire...) resta comunque un +35°C.

    Avanzo un'ipotesi: Stiamo parlando di 105 anni fa... La differenza di urbanizzazione è impressionante.
    A differenza di una volta nel 2016 c'è l'effetto isola di calore.
    Magari adesso si rilevano minime più elevate e massime inferiori ma si hanno comunque medie più alte (a causa della vicinanza al lago "mitigatore").
    Non a caso i primati di Lugano sono stati registrati quasi tutti almeno mezzo secolo fa (da misure non compensate).
    Lo scarto 61-90 descritto sopra è compensato, mentre il picco di +36 no.

    Riassumendo, una volta forse la stazione era paragonabile alle campagne che hanno ancora un clima "continentale". Facendo le dovute correzioni quel +36 di Lugano diventa magari un +32 attuale e nelle zone più calde resta comunque un +34/35. Non così estremo come sembrava all'inizio. Ripeto, è una teoria.

    Dati MeteoSuisse (fonte Météo à 5 jours - prévisions météorologiques locales et précises) sui picchi massimi delle due famosi estati con stazioni moderne (tranne Grono).

    2003
    Lugano: +35.9°C
    Locarno: +37.9°C
    Grono: +41.5°C (stazione manuale)

    2015
    Lugano: +33.9°C
    Locarno: +36.8°C
    Grono: +35.5°C (nuova stazione e quota)

    1911:
    Lugano +36.0°C
    Locarno: ??°C
    Grono: ??°C
    Ultima modifica di AbeteBianco; 07/08/2016 alle 09:47

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •