A San Pietroburgo crollo termico, stante l'arrivo di una quasi -20°C artico-siberiana a 850hPa: nonostante il campo depressionario, a metà giornata siamo sui -19°C Ieri sera era ancora sui -10°C.
Prima grossa ondata di freddo per la seconda metropoli ed ex-capitale (zarista) della Russia, in un inverno finora abbastanza costante e piuttosto nevoso, ma privo di grandi sbalzi (e con media probabilmente poco sopra la norma storica).



https://www.webcamtaxi.com/en/russia.../panorama.html