Pagina 8 di 11 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 105
  1. #71
    Brezza leggera L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    339
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Secondo altre simulazioni, alle basse latitudini le variazioni termiche saranno più contenute,mentre saranno maggiori (e devastanti)quelle del regime pluviometrico.
    E' alle latitudini medio-basse e medie che il semestre caldo subirà un forte riscaldamento, che è già in corso e noi mediterranei e europei meridionali e in gran parte centrali lo viviamo sulla nostra pelle.
    Per variazioni regime pluviometrico intendi aumento delle piogge?
    Per semestre caldo presumo tu ti riferisca al periodo da Aprile ad ottobre 😧

  2. #72
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,875
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Per variazioni regime pluviometrico intendi aumento delle piogge?
    Per semestre caldo presumo tu ti riferisca al periodo da Aprile ad ottobre 
    Per a) dipende dalle zone.Per b), sì.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #73
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,957
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Direi che al momento non ci sono segnali che facciano pensare a un aumento della frequenza della NAO+ invernale in questi primi 2 decenni del XXI secolo, anzi negli anni '80 e '90 abbiamo avuto più episodi di NAO+ invernale rispetto al periodo 2001/2019. La cosa seccante della NAO+ è che è aumentata l'ampiezza delle anomalie termiche positive, in altre parole, se negli anni '50 (es. 1952/53) o negli anni '70 (1974/75) gli inverni con NAO+ erano spesso caratterizzati da un lieve sopra media rispetto ai valori clino di riferimento, oggi il sopra media, quando si verifica, è più marcato... e questo ovviamente è in linea con un trend generale all'innalzamento delle temperature medie. Tra l'altro, per assurdo, l'aumento delle temperature medie nella fascia artica e l'attenuazione del gradiente termico stagionale, almeno in teoria, è più favorevole a condizioni di NAO- che a condizioni di NAO+, mentre a una veririfica empirica non ci sono legami diretti tra aumento delle temperature e variazioni in ambito NAO. Anche se il pattern nord-atlantico può subire variazioni di frequenza importanti in pratica non sono predicibili osservando il trend delle temperature globali...
    Però questo mi sembra piuttosto strano.
    Negli ultimi anni abbiamo avuto le maggiori anomalie in fase artica, e sostanzialmente è da Dicembre 2014 (quasi 5 anni) che in inverno siamo in regime di NAO+ (escluso forse il solo inverno 2017/2018). Come si spiega?
    Lou soulei nais per tuchi

  4. #74
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,036
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Con calcoli fatti al meglio delle mie possibilità, gli scarti mensili sulla 1981-2010 in Italia per il primo semestre del 2019 sono all'incirca i seguenti:
    Gennaio: -1,1 °C
    Febbraio: +1,5 °C.
    Marzo: +1,4 °C.
    Aprile: +0,5 °C.
    Maggio: -2,4 °C.
    Giugno: +2,7 °C.

    Scarto complessivo del semestre dalla media 1981-2010: +0,43 °C circa.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  5. #75
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,756
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Con calcoli fatti al meglio delle mie possibilità, gli scarti mensili sulla 1981-2010 in Italia per il primo semestre del 2019 sono all'incirca i seguenti:
    Gennaio: -1,1 °C
    Febbraio: +1,5 °C.
    Marzo: +1,4 °C.
    Aprile: +0,5 °C.
    Maggio: -2,4 °C.
    Giugno: +2,7 °C.

    Scarto complessivo del semestre dalla media 1981-2010: +0,43 °C circa.
    scusa, ma per giugno l'anomalia per tutta Italia mi sembra che arrivi a +3,3° (anche se 2,7 fa già la sua impressione)
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  6. #76
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Milano (MI) 122 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,494
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    scusa, ma per giugno l'anomalia per tutta Italia mi sembra che arrivi a +3,3° (anche se 2,7 fa già la sua impressione)
    Alessandro però si riferisce alla 1981-2010, mentre quella a cui tu fai riferimento - dato che penso tu abbia preso dal CNR - è l'anomalia sulla 1971/00.

    Giugno, che ha avuto un boom caldo impressionante nella seconda metà degli anni '90 (e precisamente con lo step climate del 1998), nella 1981/10 è già di circa 0,6° più caldo (non oso immaginare nella ormai prossima 1991-20, addirittura da me la differenza 1996-2015 vs 1971-00 per Ferrara è di 1,5°C, il dato più ampio di tutti come divergenza!).
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  7. #77
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,095
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Con calcoli fatti al meglio delle mie possibilità, gli scarti mensili sulla 1981-2010 in Italia per il primo semestre del 2019 sono all'incirca i seguenti:
    Gennaio: -1,1 °C
    Febbraio: +1,5 °C.
    Marzo: +1,4 °C.
    Aprile: +0,5 °C.
    Maggio: -2,4 °C.
    Giugno: +2,7 °C.

    Scarto complessivo del semestre dalla media 1981-2010: +0,43 °C circa.
    mi trovo e ... quanto fa arrabbiare sto +2.7 di Giugno ? Fino a Maggio era un anno "normale"

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  8. #78
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    25
    Messaggi
    419
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Giugno poi, magari fosse stato Luglio…..

  9. #79
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,756
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Alessandro però si riferisce alla 1981-2010, mentre quella a cui tu fai riferimento - dato che penso tu abbia preso dal CNR - è l'anomalia sulla 1971/00.
    si,
    allora ok non avevo fatto caso alla specifica che aveva messo Alessandro
    ero rimasto basito già dal valore... (pessimo, veramente pessimo. Ogni anno nuovi record)

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Giugno, che ha avuto un boom caldo impressionante nella seconda metà degli anni '90 (e precisamente con lo step climate del 1998), nella 1981/10 è già di circa 0,6° più caldo (non oso immaginare nella ormai prossima 1991-20, addirittura da me la differenza 1996-2015 vs 1971-00 per Ferrara è di 1,5°C, il dato più ampio di tutti come divergenza!).
    Ussignur
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  10. #80
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,151
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Con calcoli fatti al meglio delle mie possibilità, gli scarti mensili sulla 1981-2010 in Italia per il primo semestre del 2019 sono all'incirca i seguenti:
    Gennaio: -1,1 °C
    Febbraio: +1,5 °C.
    Marzo: +1,4 °C.
    Aprile: +0,5 °C.
    Maggio: -2,4 °C.
    Giugno: +2,7 °C.

    Scarto complessivo del semestre dalla media 1981-2010: +0,43 °C circa.
    Sarei curioso su una media 1991-2019, magari saremmo in media.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •