Pagina 9 di 17 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 168
  1. #81
    Banned
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    841
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Ecco qui l'estate 2017 dove si posiziona sulla serie 2004-2017 (14 anni) e non c'è il 2003, ci fosse stato nella serie saremmo ad oggi al 5° posto come pensavo:

    Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche-estate-2017.png

    ovviamente c'è da chiudere agosto che potrebbe peggiorare le cose!

  2. #82
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Esatto, qui invece è più "fresca" come già specificato. Milano è una cosa a sé stante rispetto al suo hinterland. Qui penso chiuderà o 5ª o 6ª, ad occhio.
    Notevoli differenze a pochi km

  3. #83
    Banned
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    841
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Cesare ecco i dati Pluvio Carnate dal 2004, come vedi la media sale sempre, ovvero gli anni con surplus pluvio stanno diventando sempre di più e quindi la media si alza

    Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche-pioggia-04-16-carnate.png

  4. #84
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,417
    Menzionato
    145 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Notevoli differenze a pochi km
    Qui siamo come da meteobrianz, ovviamente. Ma tutta questa area è messa così, da lui però in più si hanno diversi mm di pioggia che aumentano spostandosi verso est arrivando a punte di 1400mm sulle prealpi orobie.
    Milano il caldo se lo autoproduce, c'è anche quando in realtà non c'è io penso che in futuro Milano avrà medie nuvometriche (di accumulo al suolo, giorni con neve è più difficile) più simili a Udine che a Torino, già adesso è quasi così.
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #85
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Qui siamo come da meteobrianz, ovviamente. Ma tutta questa area è messa così, da lui però in più si hanno diversi mm di pioggia che aumentano spostandosi verso est arrivando a punte di 1400mm sulle prealpi orobie.
    Milano il caldo se lo autoproduce, c'è anche quando in realtà non c'è io penso che in futuro Milano avrà medie nuvometriche (di accumulo al suolo, giorni con neve è più difficile) più simili a Udine che a Torino, già adesso è quasi così.
    Milano Brera già negli ultimi due decenni ha medie estive degne di Valencia
    Ma anche i dati bolognesi confermano che quest'estate è fra le più calde del dopoguerra per la pianura padana in genere,solo che ormai c'è una certa assuefazione nell'utenza e solo situazioni veramente monstre fanno notizia.

  6. #86
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,417
    Menzionato
    145 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Milano Brera già negli ultimi due decenni ha medie estive degne di Valencia
    Ma anche i dati bolognesi confermano che quest'estate è fra le più calde del dopoguerra per la pianura padana in genere,solo che ormai c'è una certa assuefazione nell'utenza e solo situazioni veramente monstre fanno notizia.
    alt, in E-R la situazione è ancora più disastrosa che a Milano per quanto riguarda questa estate. Josh. lì c'è il garbino che ha spinto non poco.... ricordo andando giù a Roma il 6 di agosto il t auto che dai 36° qui passò ai 43 verso bologna... la cosa che mi impressionò furono i 39° FISSI sulla BO-FI a prescindere dalla quota, cioè, pure a 7/800m si sfioravano i 40. il tutto però con cielo limpidissimo e bel seccume. termicamente però per l'E-R è stata devastante rispetto al resto del N, penso possa chiudere come seconda estate più calda di sempre questa....
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #87
    Banned
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    841
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Qui siamo come da meteobrianz, ovviamente. Ma tutta questa area è messa così, da lui però in più si hanno diversi mm di pioggia che aumentano spostandosi verso est arrivando a punte di 1400mm sulle prealpi orobie.
    Milano il caldo se lo autoproduce, c'è anche quando in realtà non c'è io penso che in futuro Milano avrà medie nuvometriche (di accumulo al suolo, giorni con neve è più difficile) più simili a Udine che a Torino, già adesso è quasi così.
    Jack le prealpi orobiche sfondano tranquillamente i 2000m con punte verso i 3000m , forse intendevi l'alta pianura e/o pedemontana bergamasca.

    Milano è fortemente penalizzata , da sempre ovviamente, dal fatto che non è ventilata, non ha ricambio d'aria specie nelle due stagioni estreme estate / inverno. Solo che una volta Linate (7km da piazza Duomo, un nulla...) era considerata Campagna, ora non lo è più.
    E come dicevo sopra una volta si avevano come stazioni di riferimento: Linate (campagna) - Malpensa (brughiera a nord)- Brera (centro città) ...ora si continua a prendere come riferimento Linate come extraurbano, che non lo è più, e si prendono a riferimento le varie stazioni amatoriali ultramoderne (davis autoventilate) poste per ovvie ragioni su tetti, balconi magari a 25m. E quindi salta subito all'occhio una minima di 25°.

    Le campagne attorno alle città sono sempre più fredde e Milano non avendo ricambio d'aria risulta penalizzata due volte, d'estate per le minime alte e la cappa di calore stagnante e d'inverno (qui però per il 99% della popolazione è un vantaggio) per il rilasico di calore antropico e l'impossibilità dell'irraggiamento notturno.

    un esempio, ma sono banalità, ondata gelida del gennaio 2009: Qui -14° Linate -10° Centro 0° e siamo tutti in pianura senza rilievi , aperti ai 4 venti....è così.

  8. #88
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    alt, in E-R la situazione è ancora più disastrosa che a Milano per quanto riguarda questa estate. Josh. lì c'è il garbino che ha spinto non poco.... ricordo andando giù a Roma il 6 di agosto il t auto che dai 36° qui passò ai 43 verso bologna... la cosa che mi impressionò furono i 39° FISSI sulla BO-FI a prescindere dalla quota, cioè, pure a 7/800m si sfioravano i 40. il tutto però con cielo limpidissimo e bel seccume. termicamente però per l'E-R è stata devastante rispetto al resto del N, penso possa chiudere come seconda estate più calda di sempre questa....
    Esattamente,Jacopo. Da Roma in giù sul versante sia tirrenico che appenninico sarà difficile per quest'estate mancare la piazza d'onore,visto che la 2015 ebbe anomalie positive più moderate a giugno e soprattutto agosto,sebbene da record a luglio.Per le regioni del Medio e Basso Adriatico + Jonio non so dirti,perché c'è pure la 2012 di mezzo.

  9. #89
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,417
    Menzionato
    145 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da meteobrianza Visualizza Messaggio
    Jack le prealpi orobiche sfondano tranquillamente i 2000m con punte verso i 3000m , forse intendevi l'alta pianura e/o pedemontana bergamasca.

    Milano è fortemente penalizzata , da sempre ovviamente, dal fatto che non è ventilata, non ha ricambio d'aria specie nelle due stagioni estreme estate / inverno. Solo che una volta Linate (7km da piazza Duomo, un nulla...) era considerata Campagna, ora non lo è più.
    E come dicevo sopra una volta si avevano come stazioni di riferimento: Linate (campagna) - Malpensa (brughiera a nord)- Brera (centro città) ...ora si continua a prendere come riferimento Linate come extraurbano, che non lo è più, e si prendono a riferimento le varie stazioni amatoriali ultramoderne (davis autoventilate) poste per ovvie ragioni su tetti, balconi magari a 25m. E quindi salta subito all'occhio una minima di 25°.

    Le campagne attorno alle città sono sempre più fredde e Milano non avendo ricambio d'aria risulta penalizzata due volte, d'estate per le minime alte e la cappa di calore stagnante e d'inverno (qui però per il 99% della popolazione è un vantaggio) per il rilasico di calore antropico e l'impossibilità dell'irraggiamento notturno.

    un esempio, ma sono banalità, ondata gelida del gennaio 2009: Qui -14° Linate -10° Centro 0° e siamo tutti in pianura senza rilievi , aperti ai 4 venti....è così.
    solo un appunto sugli accumuli orobici:

    Cartina dati in diretta - Centro Meteo Lombardo

    vai sui mm caduti, seleziona "anno" e vedrai appunto che la stazione che ne ha rilevati di più è Maggio di Cremeno con 1351, da qui i miei 1400mm di cui sopra. sulle vette non ci è dato sapere quanti siano ma dubito fortemente si arrivi a 3000 anche perchè la stragrande maggioranza di questi mm derivano da peggioramenti temporaleschi e lo Stau non è determinante come con la classica bassa pressione atlantica. in sostanza quando fa un TS sui monti, cade la stessa pioggia più o meno in valle così come in vetta, ci sono differenze ma non così sostanziali come sottolinei. con un buon margine di certezza in nessuna località lombarda sono caduti più di 2000mm al momento. 1400mm sono comunque TANTISSIMI ad agosto eh, ovviamente.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #90
    Banned
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    841
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Milano Brera già negli ultimi due decenni ha medie estive degne di Valencia
    Ma anche i dati bolognesi confermano che quest'estate è fra le più calde del dopoguerra per la pianura padana in genere,solo che ormai c'è una certa assuefazione nell'utenza e solo situazioni veramente monstre fanno notizia.
    Josh,

    Giugno 17 : Bologna +25.3° ; Milano +24.9° Carnate +22.7° (il più caldo degli ultimi 14 anni)
    Luglio 17: Bologna +26.5°; Milano +25.5°; Carnate +23.1°

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •