Pagina 40 di 125 PrimaPrima ... 3038394041425090 ... UltimaUltima
Risultati da 391 a 400 di 1245
  1. #391
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,205
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Citazione Originariamente Scritto da Jadan Visualizza Messaggio
    Abbiamo due emergenze, qui nel centro sud Italia, la siccità e gli incendi, la seconda da risolvere in maniera molto urgente. Pensavo e speravo che questa passata avrebbe dato una mano a risolverle entrambe, ma per la siccità e scarsità d'acqua temo non sia abbastanza. Per gli incendi invece sì, ed è già qualcosa, sperando che settembre non sia troppo monotono.
    ma credo che nessuno si sia posto l'obiettivo di appianare la siccità coi primi peggioramenti di Settembre, temo ci vogliano mesi ... ci saranno temporali sparsi, localmente qualche buon rovescio potrebbe recare beneficio ma non riesco a capire (e non parlo di te, eh) come si possa storcere il naso su una situazione - quella in arrivo - che comunque non avrebbe portato a piogge abbondanti e diffuse, i modelli non stanno togliendo nulla, stanno rivedendo l'evoluzione dopo il 5 Settembre ... non è che se levano un temporale su casa nostra fa schifo l'evoluzione o viceversa, perchè quello sembra di leggere. Sulla drammaticità dello stato di siccità siamo tutti ben consapevoli e sono il primo a lagnarmi in questo senso quest'anno, in quanto non ricordo mai una situazione del genere da quando sono nato, ma al momento c'è poco da dire, prendiamo quello che viene e per le piogge serie aspettiamo la fase centrale dell'autunno


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  2. #392
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,612
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Citazione Originariamente Scritto da Viva la fioca Visualizza Messaggio
    Nord Ovest passeremo dal caldo umido al fresco secco.
    Pure il fresco secco durerà poco secondo i modelli di oggi, però.


  3. #393
    Vento moderato
    Data Registrazione
    19/11/14
    Località
    cislago(VA)
    Età
    25
    Messaggi
    1,314
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    gfs gia virato verso reading. speriamo nella seconda goccia allora.

  4. #394
    Vento moderato
    Data Registrazione
    19/11/14
    Località
    cislago(VA)
    Età
    25
    Messaggi
    1,314
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Un HP cosi' forte che martella l'Italia dagli inizi di Luglio e' duro da smantellare: dovra' retrocedere l'ITCZ e raffreddarsi il CentroNord Europa a tutte le quote. La Goccia Fredda entra male, non si forma alcuna LP Ligure e quindi l'unico modo per fare invorticare l'Aria verso l'alto e' lo Stau o l'Effetto Orografico. E dove questo si genera? Su Alpi e NordEst (specie a Nord di VI-PD-VE-TS). Il corpo della Perturbazione passera' OltrAlpe e tanto per aggravare la situazione il NordOvest vedra' il calo termico vanificato dal Foehn mentre GFS00z vede l'ottava Onda Calda. ECMWF00 e' di parere diverso ma in questi casi ha sempre ragione il Modello che vede IsoTerme piu' alte sull'Italia. Saro' il G. Leopardi della Meteo, usero' i Metodi di Calcolo di Rasputin ma la realta' e' questa. Felice di sbagliare ma i fatti....
    e infatti s'è visto che gfs 00 aveva ragione.

  5. #395
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    36
    Messaggi
    19,717
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Citazione Originariamente Scritto da ale54 Visualizza Messaggio
    gfs gia virato verso reading. speriamo nella seconda goccia allora.
    lo 06 si...se facesse una rimontina come quella e la goccia tirrenica dopo firmo subito

  6. #396
    Vento moderato
    Data Registrazione
    19/11/14
    Località
    cislago(VA)
    Età
    25
    Messaggi
    1,314
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    inoltre l'itcz è a livelli normali ORA. cos'è a settembre non ci possono essere rimonte altopressorie di 2-3 giorni? rimonte azzoriane tra l'altro.

  7. #397
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,806
    Menzionato
    132 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Esatto, bel passo indietro rispetto a ieri. Però è presto ancora, c'è spazio per ulteriori correzioni anche importanti. Sperem
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #398
    Brezza leggera L'avatar di Eymerich
    Data Registrazione
    28/07/17
    Località
    Lodi
    Messaggi
    365
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Citazione Originariamente Scritto da Maver Visualizza Messaggio
    Situazione già vissuta diverse volte quest'anno: ottimismo od euforia che si smorzano man mano che arriviamo alle date previste.
    Temporali, anche forti qua e là, ma sostanzialmente in 3/4 d'Italia continua la gravissima siccità.
    Risolvere la siccità con le piogge del 2-3 settembre penso fosse un pò troppo ottimistico

  9. #399
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    59
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    ma credo che nessuno si sia posto l'obiettivo di appianare la siccità coi primi peggioramenti di Settembre, temo ci vogliano mesi ...
    Sì, certo, ma io mi riferivo anche alla scarsità d'acqua, al fatto che nei prossimi giorni inizia il razionamento idrico a Roma. Questo avviene in larga misura in via prudenziale: acqua ancora c'è, ma ovviamente non si pesca troppo per non creare danni, esaurire le riserve etc. UNa pioggia, anche non eccezionale, sul bacino idrico di Roma (quindi un'area molto più vasta del Raccordo) potrebbe fugare i timori ed allontanare il pericolo di razionamento. Per questo non ci vuole troppa acqua, basterebbe riprendere un normale trend stagionale e la scarsità finirebbe subito o quasi.
    Per la siccità nei campi, altro discorso, ci vogliono settimane.
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  10. #400
    Vento moderato L'avatar di gnomus77
    Data Registrazione
    02/01/15
    Località
    Leccio, Reggello (FI)
    Età
    43
    Messaggi
    1,331
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    ma credo che nessuno si sia posto l'obiettivo di appianare la siccità coi primi peggioramenti di Settembre, temo ci vogliano mesi ... ci saranno temporali sparsi, localmente qualche buon rovescio potrebbe recare beneficio ma non riesco a capire (e non parlo di te, eh) come si possa storcere il naso su una situazione - quella in arrivo - che comunque non avrebbe portato a piogge abbondanti e diffuse, i modelli non stanno togliendo nulla, stanno rivedendo l'evoluzione dopo il 5 Settembre ... non è che se levano un temporale su casa nostra fa schifo l'evoluzione o viceversa, perchè quello sembra di leggere. Sulla drammaticità dello stato di siccità siamo tutti ben consapevoli e sono il primo a lagnarmi in questo senso quest'anno, in quanto non ricordo mai una situazione del genere da quando sono nato, ma al momento c'è poco da dire, prendiamo quello che viene e per le piogge serie aspettiamo la fase centrale dell'autunno
    Quoto.

    Per rimettersi in media, abbiamo bisogno ad oggi di 150-250mm (dato assolutamente spannometrico)... per dire che nessuno vorrebbe riceverli tutti insieme in un paio di giorni...

    L'acqua serve principalmente a due cose: vegetazione (foreste, coltivazioni) e acquedotti. In entrambi casi, le elevate temperature aumentano la criticità perchè favoriscono l'evaporazione dal terreno (in un caso) ed incentivano i consumi (nell'altro).

    Non sono un esperto in materia, ma penso che andando verso l'autunno di acqua ne servirà meno, sia per la riduzione delle temperature, sia perchè le coltivazioni ne richiederanno meno (per la serie, ormai il danno è fatto), per cui penso che non necessariamente avremo bisogno di un autunno sopramedia...

    Quindi: ben venga la fine del caldo, ben vengano i temporali e ben venga un autunno con precipitazioni anche solo in media.

    Ripeto, io non sono un esperto ma la vedo così...


    Del futuro non ci è concessa conoscenza alcuna: una condanna alla quale dobbiamo rassegnarci.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •