Pagina 1 di 125 1231151101 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 1245
  1. #1
    Vento moderato L'avatar di gnomus77
    Data Registrazione
    02/01/15
    Località
    Leccio, Reggello (FI)
    Età
    42
    Messaggi
    1,330
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Buonasera a tutti,

    Prima o poi un thread per Settembre ci farà comodo.

    Viste le osservazioni sui titoli, ne ho messo uno piuttosto neutrale...

    Per arrivare a Settembre, oggi parliamo di +240h, quindi siamo ancora nella fantameteo.

    Le prospettive di GFS e ECMWF non lasciano molto spazio all'immaginazione.

    Vedremo che cosa accadrà.

    Metto due mappe, giusto per memoria dei posteri, anche se ECMWF arriva fino al 31 agosto.

    In bocca al lupo a tutti!

    Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk


    Del futuro non ci è concessa conoscenza alcuna: una condanna alla quale dobbiamo rassegnarci.

  2. #2
    Vento forte L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    28
    Messaggi
    4,191
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Gli Operatori turistici ringraziano.

    Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Burrasca L'avatar di BoreaSik
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    6,968
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Gli agricoltori non tanto
    gnomus, speriamo che il tuo thread ci porti fortuna
    Almeno per ora siamo in attesa
    Tuttavia, mai abbassare la guardia in un momento di transizione come fine agosto..

  4. #4
    Vento moderato L'avatar di gnomus77
    Data Registrazione
    02/01/15
    Località
    Leccio, Reggello (FI)
    Età
    42
    Messaggi
    1,330
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    La proposta di GFS00Z di stamani è per una bella inaugurazione dell'autunno meteorologico...

    Inutile dire che siamo nel Fanta è che due run fast di tutto questo non c'era traccia...

    Dai, dai, che piano piano...



    Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk


    Del futuro non ci è concessa conoscenza alcuna: una condanna alla quale dobbiamo rassegnarci.

  5. #5
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    15/06/12
    Località
    san venanzo (TR)
    Età
    47
    Messaggi
    735
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Grazie per avere aperto il topic....chiedo a tutti gli utenti (sopratutto ai membri del comitato ...dei quali ultimamente leggo pochissimi interventi) di integrare (chiaramente se hanno voglia,interesse e tempo) il thread con le analisi evoluzione dei vari indici SSTA,ITCZ, NAo ecc...in modo da poter aver un quadro verosimile delle condizioni necessarie per uscire da questa situazione bloccata.
    ps ho rilanciato il topic relativo al pattern dominante sul mediterraneo qualche giorno fa....ma senza alcun intervento ...magari qui troviamo più stimoli ad analisi e riflessioni.

  6. #6
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    32
    Messaggi
    16,609
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Mi sembra abbastanza probabile che entro la metà di settembre almeno un'azione assimilabile a un importante break per gran parte d'Italia ci sarà. Per quanto mi riguarda mi auguro non un'azione meridiana (tutto vento e poca pioggia), ma una situazione del tipo goccia o saccatura sul tirreno in grado di portare pioggia soprattutto in zone dove i boschi naturali stanno letteralmente seccando (Bassa Toscana, ma anche zone del Lazio, aree campane).
    Qui a Napoli il Bosco di Capodimonte ormai si dovrà innaffiare (non solo le aree a prato e le siepi, ma proprio il bosco tra poco). Ci ha salvato un temporale di Luglio che è riuscito a dare un buon 10mm altrimenti saremmo in una situazione di siccità prolungatissima.

  7. #7
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    44
    Messaggi
    6,294
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Citazione Originariamente Scritto da daredevil71 Visualizza Messaggio
    Grazie per avere aperto il topic....chiedo a tutti gli utenti (sopratutto ai membri del comitato ...dei quali ultimamente leggo pochissimi interventi) di integrare (chiaramente se hanno voglia,interesse e tempo) il thread con le analisi evoluzione dei vari indici SSTA,ITCZ, NAo ecc...in modo da poter aver un quadro verosimile delle condizioni necessarie per uscire da questa situazione bloccata.
    ps ho rilanciato il topic relativo al pattern dominante sul mediterraneo qualche giorno fa....ma senza alcun intervento ...magari qui troviamo più stimoli ad analisi e riflessioni.
    Daredevil, le risposte che tu vorresti al momento non ci sono, più volte negli ultimi giorni sono state fatte analisi sulla situazione attuale e sulle prospettive a medio-lungo termine alla ricerca di una "via di uscita".

    Se al momento non si vedono segnali che indichino uno sblocco imminente, non è che allora questi si manifesteranno chiedendolo più volte al giorno...

    Pazienza. Keep calm and carry on

    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
    Luca Bargagna

  8. #8
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    15/06/12
    Località
    san venanzo (TR)
    Età
    47
    Messaggi
    735
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    @Piro...ok...ma presumo che questa situazione sia frutto del verificarsi di alcune condizioni che la hanno determinata...e presumo (mi auguro) non sia fissa ed immutabile...leggo sempre più spesso nei topic dei modelli interventi slegati al tema, che rimandano a quanto ha fatto caldo dal vicino di casa nel 1954, dalla pioggia nel 2002, del vento nel 1961....pensavo fosse più utile analizzare la situazione alla luce delle conoscenze acquisite e provare, intepretando i segnali a ns disposizione, a evidenziare eventuali prospettive di uscita....d'altronde penso di aver interpretato lo spirito di questo thread...o almeno spero.

  9. #9
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    44
    Messaggi
    6,294
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Citazione Originariamente Scritto da daredevil71 Visualizza Messaggio
    @Piro...ok...ma presumo che questa situazione sia frutto del verificarsi di alcune condizioni che la hanno determinata...e presumo (mi auguro) non sia fissa ed immutabile...leggo sempre più spesso nei topic dei modelli interventi slegati al tema, che rimandano a quanto ha fatto caldo dal vicino di casa nel 1954, dalla pioggia nel 2002, del vento nel 1961....pensavo fosse più utile analizzare la situazione alla luce delle conoscenze acquisite e provare, intepretando i segnali a ns disposizione, a evidenziare eventuali prospettive di uscita....d'altronde penso di aver interpretato lo spirito di questo thread...o almeno spero.
    Guarda, riguardo alle continue divagazioni di natura "storica" sui thread di discussione sui modelli con me sfondi una porta aperta, i thread diventano davvero illeggibili...
    Riguardo al resto, quello che volevo dire nel mio post precedente è che la situazione attuale è già stata analizzata più volte negli ultimi giorni, non mi pare che non se ne sia parlato, sia sul thread di Agosto che sul thread dell'ITCZ nella stanza delle teleconnessioni. Il quadro non lascia presupporre a breve un mutamento sostanziale del pattern che vede geopotenziali più alti della norma sul Mediterraneo centro-occidentale.
    Ultima modifica di Piro; 22/08/2017 alle 10:38
    Luca Bargagna

  10. #10
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    12,324
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2017: discussione modelli e siccità

    Ho lavorato su ITCZ questa estate e quello che volevo dire l'ho detto li anche al limite dei contenuti di quel TD
    Comunque se vuoi lo dico anche qui che non si intavedono segnali di cambiamento e quindi settembre sembra configurarsi secondo la linea di stabilità tracciata da tempo e ancora di siccità. Il pattern dominante è NAO+, sostenuto dalle SSTA atlantiche e l'altezza stellare della linea di convergenza tropicale sul Sahara è di supporto. In settembre al rallentato ritiro dell'ITCZ qualche microgoccia potrebbe scendere e fare danni locali essendo bloccata nel suo normale spostamento verso est. Ma se ci sono flash flood saranno molto localizzati e a 10 km di distanza potrebbero ancora imprecare per la siccità.
    Always looking at the sky

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •