Pagina 21 di 121 PrimaPrima ... 1119202122233171 ... UltimaUltima
Risultati da 201 a 210 di 1206
  1. #201
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,714
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Però la Siberia si raffredda
    eh sì e non solo quella
    ti fanno tanto schifo questi spaghi


  2. #202
    Vento forte L'avatar di bugimeteo
    Data Registrazione
    14/07/06
    Località
    Hp=benessere
    Età
    43
    Messaggi
    4,833
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    eh sì e non solo quella
    ti fanno tanto schifo questi spaghi

    Immagine
    Tranquillo, un motivo per lamentarsi c è sempre.
    se piove perché è caldo, se è caldo perché è caldo, se è sottomedia perché non piove.
    Ma godetevi il secco, che vivere dove piove sempre è un agonia
    Investo in un futuro meteoclimatico in palese enfasi scalare

  3. #203
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,095
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Citazione Originariamente Scritto da bugimeteo Visualizza Messaggio
    Ma godetevi il secco, che vivere dove piove sempre è un agonia
    ma ci abiti TU in un posto dove piove sempre, l'Italia è ancora in siccità su molte aree, qua nessuno vuole abitare in luoghi alluvionali, c'è bisogno ancora di pioggia semplicemente. E se non piove e torna l'HP, in ogni caso, ce ne faremo una ragione, nessun suicidio

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  4. #204
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,623
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry74 Visualizza Messaggio
    tanto per rendere l'idea della situazione idrica in zona, vi posto un raffronto in immagini...
    Allegato 467457
    questa è la Cascata del Pis, in alta val Pellice, che si può incontrare sul cammino sulla strada che sale verso il rif. Jervis. Qui ci troviamo a circa 1400m, e la cascata in questione si trova lungo il corso del "pis dl'urina", un affluente del torrente Pellice in cui vi si versa dopo aver percorso circa 6km di un vallone piuttosto impervio, fra montagne di quota compresa tra 2000/2900m la cui cima più importante è il M. Palavas. Qui l'acqua è sempre piuttosto abbondante, vuoi per la piovosità media annua piuttosto importante, vuoi perchè i pendii montuosi piuttosto scoscesi, facilitano di molto il formarsi di imponenti valanghe che accumulano in fondo al canalone, proprio dove passa questo rio, importanti riserve idriche a lento rilascio.
    Ricordo che quest'inverno, a differenza del resto del N, la zona è stata molto fortunata in termini precipitativi, tanto che a gennaio ci si trovava tranquillamente 3m di neve a quota over 2200m, molta della quale scesa durante l'alluvione di fine novembre. Sono passato in zona nel mese di giugno e ricordo che c'erano delle belle montagne di neve valanghiva nel fondo del vallone. Ora ci si ritrova in questa situazione di siccità come ben testimoniata dalla cascata del Pis, che è ridotta ormai a una "pisciatina"...i prati sono secchi a tutte le quote, il bestiame è già tornato a valle per mancanza di pascoli, le fontane stanno seccando una dopo l'altra...insomma non è una bella situazione e non se ne vede ancora la luce in fondo al tunnel, se non fantacarte la cui affidabilità è pressochè nulla (anche se da un po di run si vede il getto atlantico sprofondare in quella zona)
    aggiungo ancora l'immagine del vallone dell'Urina, a monte della cascata in questione
    Allegato 467459
    Veramente notevole, è sempre brutto vedere i torrenti in queste condizioni...
    e con 10 gg di anticiclone all'orizzonte non può che peggiorare...

  5. #205
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,326
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    ma ci abiti TU in un posto dove piove sempre, l'Italia è ancora in siccità su molte aree, qua nessuno vuole abitare in luoghi alluvionali, c'è bisogno ancora di pioggia semplicemente. E se non piove e torna l'HP, in ogni caso, ce ne faremo una ragione, nessun suicidio
    Che poi non neanche vero che lì "piove sempre" (abito nel comune accanto), l'avversione patologica verso un tipo di tempo fa scrivere grandi stupidaggini; inoltre l'Italia è molto più grande del proprio cortile (e questo è un forum nazionale), ma questo concetto è veramente duro da capire per certa gente.

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    eh sì e non solo quella
    ti fanno tanto schifo questi spaghi

    Immagine
    Secondo me si, con spaghi del genere non può scrivere i suoi post apocalittici; cmq è strano che non abbia già detto che ottobre sarà secco e caldissimo in base al principio "basta vedere le carte all'inizio del mese".
    @rafdimonte, le mie sono solo battute! (visto che non abbiamo mai interagito direttamente e tantomeno litigato )

    Fine OT da parte mia
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  6. #206
    Banned
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,218
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Citazione Originariamente Scritto da appassionato_meteo Visualizza Messaggio
    Che poi non neanche vero che lì "piove sempre" (abito nel comune accanto), l'avversione patologica verso un tipo di tempo fa scrivere grandi stupidaggini; inoltre l'Italia è molto più grande del proprio cortile (e questo è un forum nazionale), ma questo concetto è veramente duro da capire per certa gente.



    Secondo me si, con spaghi del genere non può scrivere i suoi post apocalittici; cmq è strano che non abbia già detto che ottobre sarà secco e caldissimo in base al principio "basta vedere le carte all'inizio del mese".
    @rafdimonte, le mie sono solo battute! (visto che non abbiamo mai interagito direttamente e tantomeno litigato )

    Fine OT da parte mia
    Sottoscrivo in toto la prima parte del tuo scritto. ...Anche perché, secondo me,in realtà non pensa veramente quello che scrive il tuo vicino di Gemona ma è solo un modo per fare il "protagonista contro" .

  7. #207
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    6,610
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Citazione Originariamente Scritto da bugimeteo Visualizza Messaggio
    Tranquillo, un motivo per lamentarsi c è sempre.
    se piove perché è caldo, se è caldo perché è caldo, se è sottomedia perché non piove.
    Ma godetevi il secco, che vivere dove piove sempre è un agonia
    ok, godiamoci il secco ahahahhahah

  8. #208
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    36
    Messaggi
    18,616
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Stamani ci sono varianti a 6/7 giorni con un abbozzo di blocco e discesa.peccato che poi ecmwf la faccia miseramente cutoffare sulle baleari senza colpo ferire

  9. #209
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    06/12/16
    Località
    Catanzaro Lido (CZ)
    Età
    33
    Messaggi
    983
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Modelli nel pallone più totale (basta vedere il lungo termine di Reading a dir poco fantasioso..). Tuttavia, nella confusione generale si evince un aspetto importante, dato dalla dinamicità atmosferica con conseguente durata limitata del periodo anticiclonico. Il rischio di quei domini anticiclonici interminabili tipici degli ultimi anni sembrerebbe scongiurato.

  10. #210
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    41
    Messaggi
    10,670
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Buone gfs dopo le 180 ore, buono anche reading a 144 ore peccato che poi finisce come peggio non poteva.
    Almeno oggi però non si vede quel mostro inossidabile di hp che si vedeva ieri.
    Ora ci vuole la pioggia e stop, delle correnti fredde e della siberia fredda a ottobre francamente me ne infischio (come una trasmissione di Celentano tempo fa) anche perchè ho potuto notare che una siberia gelida a ottobre è roba deleteria altrochè, lo è stata sempre negli ultimi quattro anni 2013-2016 guarda caso.
    Prendiamo l'inverno 2005-06, inverno grandioso con una costanza di freddo dal 20 novembre al 10 marzo, impossibile oggi, ebbene a ottobre 2005 la Siberia era non calda, direi bollente...
    Quindi ora concentriamoci sulle piogge e sulle configurazioni autunnali che è meglio.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •