Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 76
  1. #1
    Bava di vento
    Data Registrazione
    04/10/17
    Località
    Bergamo
    Età
    24
    Messaggi
    50
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    Ciao a tutti volevo sapere se era possibile reperire i dati nivometrici e di durata di neve al suolo nelle località alpine italiane (intendo paesi abitati non montagne isolate). Grazie in anticipo. Se non sbaglio Cortina ha 250 di media nivometrica e aveva tra il 1921 e il 1960 120 giorni con neve al suolo, ridotti negli ultimi decenni a una novantina.

  2. #2
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,336
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    Se vi volete fare due risate cercate Livigno su Wikipedia in lingua inglese e guardate la tabella del clima

  3. #3
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,630
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    Formazza ponte sta(va) ad oltre 500 cm a 1220 metri.
    Macugnaga più o meno anche, ma è oltre 100 metri più alta.
    La valle antrona è meno nevosa, infatti Cheggio(1500 metri) è meno nevoso di Formazza.
    Nembro-San Domenico non ci sono dati, ma per me se la gioca con Formazza, anche meglio direi. Nembro è 100 metri più in alto però.
    La Valle di Devero nevosa e fredda ma con precipitazioni mai eclatanti
    La Valle vigezzo invece è sempre con parecchie precipitazioni ma le temperature spesso sono più alte a parità di quota e quindi un poco meno nevose.
    Valle Bognanco circa lo stesso discorso.
    Valle Isorno non ci sono dati, è stretta ed aspra, e a basse quote è decisamente fenomenale.
    Io credo che la località di Agarina sia quasi ai livelli di Formazza, secondo me leggermente inferiore perché accumula meno con gli sfondamenti.
    Dimenticavo, con correnti da N la val Formazza e la val Divedro sono decisamente in pole position.
    Nembro e Formazza accumulano anche più del vallese in certi casi...
    Si trovano allo sbocco di due valli che raccolgono alla grande le precipitazioni da N: Riale e Alpe Veglia.
    Con correnti da sud valle vigezzo e valle isorno sempre sorprendenti:
    L'unica stazione arpa disponibile è quella di Larecchio a cavallo tra le due: con l'atlantico non ha rivali: accumuli anche di 1 metro/giorno.
    e Agarina secondo me è il posto migliore con correnti da Sud: ha stau, precipitazioni sempre intense, e cuscino ottimo: si trova a 1220 metri in fondo ad una conca con cime di 2400.
    Scendendo più nulla di buono perché le temperature sono sempre più alte che non a N di Domodossola

    Nembro



    Formazza




    Macugnaga




    Cheggio




    Agarina



    è la conca che si vede in fondo alla discesa.

    Valle vigezzo



    Posta a soli 800 metri ha una media nivometrica mi pare sui 250 annui.
    Anch'essa fenomenale con correnti da S

  4. #4
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    6,700
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Se vi volete fare due risate cercate Livigno su Wikipedia in lingua inglese e guardate la tabella del clima
    Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso-livi.png
    Ultima modifica di BoreaSik; 25/10/2017 alle 20:22

  5. #5
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,630
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    960 cm di neve caduta?
    2257 mm
    Leggo giusto?

  6. #6
    Vento forte L'avatar di Lucas80
    Data Registrazione
    22/11/11
    Località
    Porta delle Alpi Marittime
    Messaggi
    4,866
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    Se legge Lou_Vall saprà essere più esaustivo di me sicuramente. Nel frattempo posso offrire Entracque (960 metri s.l.m.) con media 312 cm, in aumento se consideriamo gli ultimi quasi-3 decenni.



  7. #7
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,013
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso-livi.png
    A me sembra sbagliatissima questa tabella. Livigno è ben più secca... Ma ho anche qualche dubbio sui dati termici... sicuramente lo @zione saprà dire qualcosa in più...
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #8
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    50
    Messaggi
    46,522
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    A me sembra sbagliatissima questa tabella. Livigno è ben più secca... Ma ho anche qualche dubbio sui dati termici... sicuramente lo @zione saprà dire qualcosa in più...


    Bella "buffonata" riguardo le prp, davvero....


    Livigno non arriva alla "secchezza" di certe zone dell'AA come alcune localita' della Val Venosta, ma di sicuro ha valori medi enormemente inferiori rispetto a quelli indicati in quella tabella.

    Sulla "Carta delle prp del territorio alpino lombardo" (Ceriani/Carelli) per Livigno e' indicata una media annua di 674,6 mm (40 anni tra il 1881 e il 1990): quasi a riprova, in loco ormai dal 2011 c'e' una stazione del CML (zona campeggio Palipert, dopo S.Rocco andando verso la Forcola per chi e' pratico del luogo) e per il periodo 2011-2016 indica una media pluviometrica annuale di circa 740 mm

    Riguardo l'aspetto termico, sempre nei 6 anni di dati della stazione del CML, le medie annuali sono -3.5°/+8.8°: se non ho visto male, quindi, almeno la media delle Tmin indicate in quella tabella potrebbe essere "quasi" reale.

    E' gia' un bel risultato, dai....



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  9. #9
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    50
    Messaggi
    46,522
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    Riguardo la nivometria di Livigno, con la premessa che potrebbe esserci qualche imprecisione (visto che i cm riportati sul CML sono frutto di segnalazioni/misurazioni del collaboratore in loco), sempre per il periodo 2011-16 si attesta a circa 340-350 cm medi annuali.




    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  10. #10
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    712
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Alpi Italiane: medie nivometriche e durata del manto nevoso

    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni78 Visualizza Messaggio
    960 cm di neve caduta?
    2257 mm
    Leggo giusto?
    Hanno invertito cm con inches, quindi 378 cm annui di snowfall ci stanno tutti.
    370 di neve + 88 di pioggia = 458 mm annui di precipitazioni solide e liquide.... considerato che la zona è secchissima...chissà che non siano corretti sti dati.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •