Pagina 30 di 42 PrimaPrima ... 20282930313240 ... UltimaUltima
Risultati da 291 a 300 di 411
  1. #291
    Brezza leggera L'avatar di Flying Kangaroo
    Data Registrazione
    09/12/14
    Località
    München, Bayern (Deutschland)
    Messaggi
    298
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Vedo che di tutte le città in cui hai abitato, la più a Nord è Monaco. Io ho abitato un inverno a Colonia e 8 anni a Copenaghen. Quest'impressione di salutare il sole in novembre e rivederlo in marzo io l'ho tratta da Copenaghen, ed al confronto la Germania è la terra del Sole! In particolare Monaco, nell'immaginario dei tedeschi, è proprio la città del sole.
    Sul fatto che d'estate non ci piova quasi mai, abbi pazienza ma ci crescono alberi troppo belli, alti e soprattutto bisognosi d'acqua, perchè ciò possa essere vero. Ti puoi salvare dicendo che sono tutti brevi acquazzoni.
    Guarda, l'estate scorsa (anomala) penso non abbia piovuto per un mese.
    Ma in generale d'estate piove spesso come frequenza, ma non come durata, con prevalenza di rovesci/temporali brevi e molto spesso notturni. Non a caso Monaco e' il regno delle grigliate e del biergarten
    Poi per carita', son cresciuto in un posto in cui fa tipo 1400-1500 mm annui, quindi pure Milano mi sembra di stare nel deserto (praticamente stesse precipitazioni annue di Monaco).

    Comunque Monaco e' sicuramente un citta' molto soleggiata, come ti dicevo, per essere in Germania, il periodo Aprile-Ottobre del 2018 e' stato ottimo in tal senso, ma rimane il fatto che l'inverno e' di un grigio sconsolante (non buio come in Scandinavia).

  2. #292
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,736
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Concordo, su tutto. La nevicata di addolcimento padana è roba da vivere una volta, è storia a se.
    Anche io sono un fan della nevicata da addolcimento padana, intendiamoci. Il discorso era relativo al dinamismo in sè.
    Bene o male, a nord delle Alpi salvo annate completamente dominate dall'Atlantico tipo 2000-01, qualche nevicata e fase fredda con neve al suolo la tiri sempre fuori, perchè ha una maggiore variabilità configurativa, è più "duttile" diciamo

    Anche Monaco vede nevicate da cuscino eh...il 10 Dicembre 2017 mi trovavo a Tubingen, che è tra l'altro 300 km abbondanti a W di Monaco e assistetti ad una fantastica nevicata da cuscinetto, durata 3 ore però la fece, e non fu diversa dalle nevicate da cuscino che ho avuto modo di vedere in 27 anni di carriera da padano (mise sui 4 cm freschi alla fine).

    La vera differenza qual è? Che li non ti farà MAI e poi mai episodi con accumulo veramente elevato. Se ti fa 20 cm in un singolo evento è grasso che cola. A Tubingen ho visto 7 nevicate in tutto tra Novembre 2017 e inizio Febbraio 2018: ma la più corposa di queste, quella del 18 dicembre, ha raggiunto appena 9 cm totali.

    A Como o Varese invece, tanto per prendere zone con altitudine quasi paragonabile, è capace di farti nevicate veramente super se ti capita la situazione giusta con nocciolo gelido sulla Francia e richiamo umido mediterraneo da S, tipo Gennaio 2006. O anche inverni da oltre 1 metro, tipo - correggimi se sbaglio - il 2012/13, se l'Atlantico è sufficientemente in forma.

    Ma sono zone altrettanto piene di situazioni non favorevoli, come abbiamo visto in questi anni ma non solo (mi viene in mente nello stesso 2008/09 come in quelle zone si facesse fatica spesso per via di minimi bassi mentre dalla Brianza in giù sovente beccavano belle nevicate).

    Va a gusti: c'è chi preferisce avere meno nevicate ma più toste, e chi invece preferisce avere più nevicate anche al costo di non vedere mai grandi accumuli. Io sono del secondo tipo, e non a caso se dovessi indicare la zona che preferisco in Italia, come clima in generale a quote di pianura (<200 metri) direi tranquillamente la fascia di alta pianura emiliana tra Reggiano e Modenese, che prendendo neve sia con cuscino che con irruzione rispecchiano un po' quanto detto.
    Avatar: Pianura Padana con le Alpi sullo sfondo.

  3. #293
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    13,437
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    sì Fede, ho fatto un commento fine a se stesso se mi sposto vado in posti con almeno 200cm/anno, quindi il problema per me non si pone
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #294
    Vento forte L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    4,659
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    Il paragone tra Monaco e l'Abruzzo adriatico è nato.in modo involontario,ma solo perché non essendoci mai stato, immaginavo quella città posta a 500 metri a nord delle Alpi proporzionalmente molto più nevosa del paese di mio padre, anch'esso posto a 500 metri ma collocato ben più a sud alle falde della Maiella (visto che lui mi raccontava di nevicate talmente abbondanti che erano costretti ad uscire dalle finestre del primo piano).
    Appena laureato, sebbene avessi da scegliere tra due lavori ben pagati dietro casa, avevo da un po' la fissa di volermi trasferire in Germania, Paese con cui ho sempre avuto un'empatia viscerale.
    Mi ero anche comprato un corso di tedesco e trovato un aggancio di un architetto che lavorava proprio a Monaco.
    Poi ci ho ripensato quando ho visto l'espressione triste negli occhi dei miei genitori (specie di mia madre) nel momento in cui ho comunicato loro la mia idea.
    Non ce l'ho fatta; non mi pento perché in Abruzzo ho conosciuto soci, nella mia libera professione, a cui voglio bene come fratelli , ma...... quel trasferimento non fatto mi ha lasciato in una regione che obbiettivamente mi è sempre stata un po' stretta.(è come stare in esilio in una terra di provincia rispetto al mondo che corre altrove).....per la cronaca adoro anche Milano.

  5. #295
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,621
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Uhm, nel trimestre invernale, dati 71-00, le ore di sole medie sono 194 a Monaco (aeroporto) e 214 a Milano (Linate), differenza molto modesta. A livello annuo invece la differenza si fa molto più sostanziale, 207 ore, tutte tra marzo e settembre (ottobre e novembre hanno lo stesso numero di ore di sole in entrambe le stazioni).
    Ma infatti il clima padano è onestamente davvero bruttino, d'estate caldo e opprimente come quello mediterraneo, se non addirittura peggio per via della mancanza di vento, e d'inverno grigio come quello mitteleuropeo ma senza tutte le condizioni di contorno (freddo, variabilità). Senza contare la terrificante isola di calore milanese. Per carità le nevicate serie da addolcimento sono belle ma capitano una volta ogni due anni a dir tanto, e comunque il cuscino ad est di Bergamo mi sa che non sanno nemmeno bene cosa sia

    Se si cerca freddo invernale + sole il meglio sono sempre le Alpi. Innsbruck ha 300 ore di sole da dicembre a febbraio, Bolzano 320, alcune località a quote più alte e ben esposte superano le 350 se non addirittura 400 specialmente nelle zone meno piovose. Per confronto Roma ne ha 360.
    In un certo senso un'altra zona interessante potrebbe essere la Lapponia interna, dove da novembre a gennaio di sole se ne vede poco più per via della latitudine che per le condizioni meteo. La città di Umeå per esempio ha 1900 ore di sole totali, più di Milano, e a marzo ed aprile è già più soleggiata di Monaco ma ovviamente molto più fredda.

    A Monaco comunque tutto il semestre caldo è ottimo. L'inverno sicuramente non è il massimo se si cerca il sol, anche se comunque è meglio del resto della Germania, in particolare posti come Amburgo o Francoforte che non solo hanno meno sole ma anche meno neve e temperature più alte.
    Ultima modifica di nevearoma; 08/01/2019 alle 23:02
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  6. #296
    Brezza leggera L'avatar di Flying Kangaroo
    Data Registrazione
    09/12/14
    Località
    München, Bayern (Deutschland)
    Messaggi
    298
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    sì Fede, ho fatto un commento fine a se stesso se mi sposto vado in posti con almeno 200cm/anno, quindi il problema per me non si pone
    Citazione Originariamente Scritto da EnnioDiPrinzio Visualizza Messaggio
    quel trasferimento non fatto mi ha lasciato in una regione che obbiettivamente mi è sempre stata un po' stretta.(è come stare in esilio in una terra di provincia rispetto al mondo che corre altrove).....per la cronaca adoro anche Milano.
    Ecco, colgo la palla al balzo per invitare il forum a trovare la miglior citta' sopra il milione di abitanti per ottima qualita' della vita, nevicate invernali e bel tempo nei mesi estivi.

    Montreal e New York cosi' ad occhio mi sembrano le migliori, ma Montreal e' un po' troppo fredda. Se avete idee esponete che io segno

  7. #297
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,621
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    Citazione Originariamente Scritto da Flying Kangaroo Visualizza Messaggio
    Ecco, colgo la palla al balzo per invitare il forum a trovare la miglior citta' sopra il milione di abitanti per ottima qualita' della vita, nevicate invernali e bel tempo nei mesi estivi.

    Montreal e New York cosi' ad occhio mi sembrano le migliori, ma Montreal e' un po' troppo fredda. Se avete idee esponete che io segno
    Se ci limitiamo solo a questi tre parametri un buon compromesso potrebbero essere le capitali nordiche, tolta Copenaghen dove non nevica quasi per niente. Però se cerchi il sole invernale direi che non ci siamo proprio.
    C'è poi il trittico Zurigo-Monaco-Vienna che appunto ha il problema delle nevicate "scarse" e del poco sole, e Vienna è anche un po' troppo calda in estate.

    Nel Nord America direi che Boston e Toronto potrebbero fare al caso tuo dal punto di vista puramente climatico, anche se lì il concetto di qualità della vita è un po' diverso da quello europeo. Ed entrambe sono abbastanza calde in estate anche se non tanto quanto Milano o NYC (che d'estate è un bel forno eh!). La stessa Montreal è capace di sparare belle caldazze umide quando ci si mette.

    Più ad ovest delle scelte interessanti potrebbero essere Calgary ed Edmonton, che tecnicamente superano il milione di abitanti ed hanno un clima particolare che unisce i freddi violenti delle pianure canadesi alla variabilità delle montagne e ad un relativo fresco estivo dato dal mix di latitudine ed altitudine.
    Più a sud, negli Stati Uniti, Denver è la capitale della variabilità ed ha un clima che è l'ideale per chi ama le drastiche variazioni di tempo e il tempo secco e soleggiato tutto l'anno senza che però faccia un caldo estremo come in Arizona. Però la media max a luglio è comunque sopra i 30°C, che per i miei gusti è ben sopra la soglia accettabile.

    O altrimenti c'è Sapporo.
    Ultima modifica di nevearoma; 08/01/2019 alle 23:17
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  8. #298
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    13,437
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    ecco, stavo appunto invocando i maghi del clima estero
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #299
    Brezza tesa L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    625
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    Citazione Originariamente Scritto da Flying Kangaroo Visualizza Messaggio
    Dipende cosa intendi per stau.

    Se intendi che a un certo punto l'umidita' si accumula sulle Alpi e prima o poi pure Monaco ne beneficia son d'accordo, se intendi lo stau per come si intende in Italia, cioe' precipitazioni forti localizzate nelle prossimita' delle zone montuose, non ci siamo proprio. E, d'altra parte, tutto cio' e' confermato dal fatto che le precipitazioni seguono rate orari estremamente regolari e son molto spalmate nel tempo.
    Non lo intendo io ma il link che ti ho messo sottointendono che soprattutto d'estate grazie alle Alpi le perturbazioni da N/NO che qua da noi sono delle carrette totali, va sempre tutto su Est lombardia, triveneto e qua Fohn rovente, grazie all'influsso delle alpi in senso inverso dovrebbero portare improvvise e forti precipitazioni, forse pure a carattere di Ts. ma a quanto pare si sbagliano..
    A proposito, come siete messi a TS??

    Riguardo Milano e la nebbia: se sei vissuto qua negli anni 2000 quelli sono un periodo a parte, davvero era quasi ormai una rarità. Serate come questa, adesso c'è e c'è stata tutto il giorno, si vedevano poco/niente, persino in anni osceni come il 2006/2007. Anzi...
    Dal 2011 fra alti e bassi si è ripresa spesso la scena ed in maniera molto marcata; mi vengono in mente Dicembre 2015 e 2016 entrambi nebbioso per quasi 30 giorni di fila e spesso pure dentro la città se non in pieno centro.
    quindi il fatto che la nebbia a Milano non esista più va molto rivalutato, sicuramente inizia molto più tardi a farsi vedere- difficile vederla nelle mattinate di Settembre e ottobre come nella cosiddetta meteo "di una volta" - però esserci c'è eccome.
    Riguardo i tramonti i fattori sono decine, per esempio in liguria di ponente sono spesso osceni, perchè se si è nelle località di mare i monti dietro inghiottono il sole e nemmeno esiste il tramonto in se, davvero brutti, a Milano sono belli proprio quando c'è il fohn, tipo alla fine di Ottobre 2017 lo spettrale tramonto Lenticolare immortalato dai più me incluso ma alla fine sono spesso ripetitivi.
    Vieni da Roma e lì se ne vedono davvero belli, quest'autunno ne ho visto uno splendido dal pincio col sole che scende sopra San Pietro, era da mozzare il fiato. Idem a Ostia col sole che viene a scendere direttamente nel mare... meraviglia. peccato...
    "Peace Sells... But Who's Buying?"

  10. #300
    Brezza leggera L'avatar di Flying Kangaroo
    Data Registrazione
    09/12/14
    Località
    München, Bayern (Deutschland)
    Messaggi
    298
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a München, Germania del Sud

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Se ci limitiamo solo a questi tre parametri un buon compromesso potrebbero essere le capitali nordiche, tolta Copenaghen dove non nevica quasi per niente. Però se cerchi il sole invernale direi che non ci siamo proprio.
    C'è poi il trittico Zurigo-Monaco-Vienna che appunto ha il problema delle nevicate "scarse" e del poco sole, e Vienna è anche un po' troppo calda in estate.

    Nel Nord America direi che Boston e Toronto potrebbero fare al caso tuo dal punto di vista puramente climatico, anche se lì il concetto di qualità della vita è un po' diverso da quello europeo. Ed entrambe sono abbastanza calde in estate anche se non tanto quanto Milano o NYC (che d'estate è un bel forno eh!). La stessa Montreal è capace di sparare belle caldazze umide quando ci si mette.

    O altrimenti Sapporo.
    Guarda che io e l'afa andiamo molto d'accordo.

    Se non c'e' un po' di afa per me non e' estate

    Boston ha un clima osceno, non provateci a trasferirvi. Secondo me vi impiccate dopo un paio di mesi. Toronto perche'? Il clima di Montreal e' molto meglio e la qualita' della vita' di Montreal pure.

    Il problema di Sapporo e' che ci sono i giapponesi, purtroppo non vado molto d'accordo con la loro visione della vita

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •