Pagina 426 di 1369 PrimaPrima ... 326376416424425426427428436476526926 ... UltimaUltima
Risultati da 4,251 a 4,260 di 13681
  1. #4251
    Uragano
    Data Registrazione
    16/12/09
    Località
    Igea marina(rimini) sul mare
    Età
    37
    Messaggi
    19,280
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da SnowBurian Visualizza Messaggio
    Sicuro come la morte......povero me che mi tocca leggere.
    Il gw sta galoppando i dati mondiali del noaa sono chiari...come e' chiaro che la,zona del mediterraneo sia quella maggiormente colpita dagli aumenti di temperatura annuali.....
    ore 1.00 del 08/08/2013
    temperatura 31 gradi
    umidità 43%

  2. #4252
    Uragano
    Data Registrazione
    16/12/09
    Località
    Igea marina(rimini) sul mare
    Età
    37
    Messaggi
    19,280
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da alexmaniameteo Visualizza Messaggio
    E chi ce lo dice. E se il trend d improvviso vira. Cosa dici poi

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
    Tutti gli studi seri parlano chiaro
    ore 1.00 del 08/08/2013
    temperatura 31 gradi
    umidità 43%

  3. #4253
    Vento moderato L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    17/08/15
    Località
    Valdobbiadene (TV)
    Età
    41
    Messaggi
    1,178
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Qui da me media annuale 2016 e 2017 +13.8 entrambi gli anni.
    In diminuzione rispetto a 2014 e 2015
    Questi sono i fatti, la realtà...Analisi modelli Inverno 2017-2018


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

  4. #4254
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,029
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da Climavariante Visualizza Messaggio
    Sono ormai molti anni che gli inverni ci presentano scenari poco emozionanti per di chi ancora ha il coraggio di ammirare gli archivi NCEP dal 1870..al 1985.
    Ma quegli archivi rispecchiano dinamiche configurative di un'atmosfera con centri di azione ben differenti da quelli che hanno preso piede via via negli ultimi 30 anni.
    C'è stato e ci sarà sempre spazio per piacevoli breaks...ma le cose rare più le aspettiamo con spasmodica ansia e meno si avverano.

    Ci sono troppe aree ad anomalia positiva nel mondo..e qualche area che per particolare struttura geografica ancora risponde bene all'inverno (USA).

    Quando su un pianeta le aree di anomalia di un segno prevalgono...non possiamo addurre i cambiamenti che vediamo alla casuale dinamica configurativa.

    C'è qualcosa che lavora sul piano energetico. Che sia il GW, che sia il sole..che sia l'oceano..a me poco importa.

    C'è eccesso di calore, molte batterie sono scariche...altre ancora lavorano bene perchè supportate dal contesto geografico

    Le configurazioni sono meccanismi di ridistribuzione del calore.. se ci sono aree ad anomalia positiva e aree a forte anomalia negativa ..è un conto...

    ma se abbiamo prevalenza di aree a mostruosa anomalia positiva e qualche area ad anomalia negativa...le configurazioni (patterns di redistribuzione) possono fare ben poco...per portare il gelo nel cuore del mediterraneo.

    I modelli stanno avendo molte difficoltà a riprodurre i nuovi scenari.
    Con le precipitazioni le previsioni sono un disastro.

    Ci vorrà un pò di tempo per l'adattamento.
    non è proprio così
    possiamo discutere sul fatto che questi pattern li condizioni il surlplus di calore ma non dire che il fallimento degli ultimi anni specialmente in europa occidentale sia frutto di questo eccesso quando un mese come dicembre senza nessuna irruzione di gelo ha avuto un bilancio più che dignitoso, grazie a modesti blocci al flusso zonale e alle conseguenti irruzioni a prevalente carattere artico marittimo
    se l'anno scorso l'eurasia era in molte parti di segno opposto lo devi al pattern che si è instaurato e non solo redistribuisce ma condiziona il bilancio del continente, questo in un mese in cui c'era 0.150 a livello globale in più rispetto a oggi
    quindi nel bilancio che alla fine riscontreremo per l'europa in questo mese cosa conta di più, l'aspetto termico in ribasso o configurativo?
    l'esempio di un condizionamento totale da surplus è questo: abbiamo due irruzioni artiche una negli anni 50 e una oggi
    in condizioni del tutto ipotetiche di totale similarità il riscontro termico, specie nell'ultima parte della colonna dove si accentuano ulteriormente gli effetti del gw, sarà nettamente a sfavore nel dato odierno
    idem se prendi due periodi con prevalenza di hp a cuore caldo e così via
    altro esempio è l'entità delle risposte: se in questo gioco di equilibri hai una massa fredda che si riversa in un luogo x in tempo di surplus saprai che la risposta calda nel luogo y sarà mediamente sempre superiore
    ma se nel luogo x lo spostamento freddo non avviene proprio non si tratta più di giudicare quale sia la risposta prevalente all'analisi in termini di bilancio finale e quindi il discorso a monte cambia
    Ultima modifica di Alessandro1985; 17/01/2018 alle 21:56

  5. #4255
    Vento moderato L'avatar di alexmaniameteo
    Data Registrazione
    07/06/16
    Località
    Ravenna
    Età
    29
    Messaggi
    1,238
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da lucawsb Visualizza Messaggio
    Il gw sta galoppando i dati mondiali del noaa sono chiari...come e' chiaro che la,zona del mediterraneo sia quella maggiormente colpita dagli aumenti di temperatura annuali.....
    Veramente e la zona artica quella con piu anomalie positive.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

  6. #4256
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    43
    Messaggi
    11,890
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da lucawsb Visualizza Messaggio
    Il gw sta galoppando i dati mondiali del noaa sono chiari...come e' chiaro che la,zona del mediterraneo sia quella maggiormente colpita dagli aumenti di temperatura annuali.....
    Il bello e' che ogni forum meteo del mondo si attribuisce gli aumenti maggiori per avere il diritto di lamentarsi piu' forte degli altri. La gara a chi e' piu' sfigato. Chissa' cosa si vince...
    Il problema e' che perdono tutti. A meno che non ci sia un forum meteo tra gli eschimesi
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  7. #4257
    Vento forte L'avatar di Lake
    Data Registrazione
    12/10/14
    Località
    CARAVATE
    Messaggi
    3,258
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Ora che so che e tutta colpa del gw, posso mettermi il cuore in pace.

    E ora chi glie lo dice a Donald

  8. #4258
    Brezza tesa L'avatar di simone74
    Data Registrazione
    29/11/02
    Località
    Aviano/Piancavallo (PN)
    Età
    44
    Messaggi
    798
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Non preoccupatevi che: quando non ci sarà più il canadese in bomba sarà comunque così!
    Analisi modelli Inverno 2017-2018-16683810_10212090121158305_6518885553858156114_n.jpg
    Esperto in beauty e Fashion.. Amante della meteo da circa 40 anni.. Politicamente disorientato

  9. #4259
    Vento forte L'avatar di Lake
    Data Registrazione
    12/10/14
    Località
    CARAVATE
    Messaggi
    3,258
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da simone74 Visualizza Messaggio
    Non preoccupatevi che: quando non ci sarà più il canadese in bomba sarà comunque così!
    Analisi modelli Inverno 2017-2018-16683810_10212090121158305_6518885553858156114_n.jpg


  10. #4260
    Vento forte L'avatar di Lake
    Data Registrazione
    12/10/14
    Località
    CARAVATE
    Messaggi
    3,258
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Io non nego certamente il gw, il riscaldamento e in atto dalla fine dalla piccola era glaciale, ma sono portato a sposare la tesi di quella minoranza di scienziati che sostiene che il 90% sia opera di madre natura, il 10% ad opera umana, ma per carità il mio rimane un ot, poi nessuno potrà mai vedere l'epilogo di questa fase.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •