Pagina 502 di 1367 PrimaPrima ... 24024524925005015025035045125526021002 ... UltimaUltima
Risultati da 5,011 a 5,020 di 13670
  1. #5011
    Vento forte L'avatar di Lorenzo
    Data Registrazione
    07/10/07
    Località
    Mottola
    Età
    32
    Messaggi
    3,466
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Quando ho visto quella falla crearsi - è circa da una settimana che viene vista - mi son partiti gli incubi. Ed ecco che in questo run si son concretizzati. Ben due irruzioni rodaniche. Se dovesse andare così mi starà pure bene, l'importante è che ci siano pure le precipitazioni oltre al vento. È giusto che anche la pianura padana torni a vedere la neve.

    Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
    <<Chi non sa fissarsi sulla soglia dell'attimo dimenticando tutto il passato, non saprà mai cosa sia la felicità>> Friedrich Nietzsche

  2. #5012
    Bava di vento
    Data Registrazione
    22/09/17
    Località
    Lanciano (CH)
    Messaggi
    143
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    si questa volta sarà dura per i gm, maledette falle, gfs 06z effettivamente peggiorate un pochine, ma fa parte dei balletti tipici dei modelli, speriamo che arrivi una bella botta invernale come si deve e ci fa felici tutti da nord a sud.....

  3. #5013
    Burrasca
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Taunton, Somerset UK / Padova
    Messaggi
    5,545
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    La freccia rossa che taglia la Puglia, ma è un incubo, non ce la posso fare Analisi modelli Inverno 2017-2018 si scherza eh ...

    in ogni caso prendiamo quelli che sono ancora i segnali per ora, ieri si paventava un sicuro est shift ma al momento è già una conquista che tutti i modelli leggano una colata Artica

    Inviato dal mio HUAWEI CAN-L01 utilizzando Tapatalk
    Sì ma... Dopo un mese di gennaio rovinato (in pianura/collina) dal costante regime basso-pressorio, con grandi nevicate sulle Alpi, e soprattutto nel weekend in cui devo spostarmi a vivere da Pescara a Mantova, se mi fa freddo secco al Nord e neve sul Medio Adriatico per entrata più da est, invece che neve in pianura al Nord (vedi anche GFS), allora mi arrabbio
    Ovvio che sarei contento anche del freddo secco dopo un mese di alternanza fra scirocco e favonio, ma insomma proprio ora, non possiamo fare che prima passa al Nord e poi scende e piega da est

  4. #5014
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    36
    Messaggi
    21,959
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    io sinceramente credo che ciò che manda a W la colata Artica non è - di partenza - la falla marocchina, ma il fatto che l'irruzione parte già un pelo ad ovest, facendo passare un'ulteriore LP che piega la punta dell'Azzoriano e consentendo quindi l'allaccio con la falla e non il contrario

    in ogni caso ... meno male che ieri ci si preoccupava degli E-Shift, ecco, speriamo che il tutto non si risolva con un rilascio di una debole saccatura che aggancia la goccia marocchina ma col flusso Artico principale che devia nettamente verso NE


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    Inizio rilevazioni Gennaio 2002, estremi: -3.6 (2014) +38.3 (2007)


  5. #5015
    Skiri
    Ospite

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Ovest - Est - Ovest - Est - Ovest .... domani andrà ad Est e domani l'altro nuovamente ad Ovest. Inoltre, sulla carta, da anticipata oggi la troviamo posticipata. Ogni giorno tutto e il contrario di tutto. Di cosa stiamo parlando?
    Per ora a 'grandi linee' c'è un disegno, di mezzo ci sono più o meno 10 giorni e il passato recente dovrebbe insegnare

  6. #5016
    Bava di vento
    Data Registrazione
    22/09/17
    Località
    Lanciano (CH)
    Messaggi
    143
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da Skiri Visualizza Messaggio
    Ovest - Est - Ovest - Est - Ovest .... domani andrà ad Est e domani l'altro nuovamente ad Ovest. Inoltre, sulla carta, da anticipata oggi la troviamo posticipata. Ogni giorno tutto e il contrario di tutto. Di cosa stiamo parlando?
    Per ora a 'grandi linee' c'è un disegno, di mezzo ci sono più o meno 10 giorni e il passato recente dovrebbe insegnare
    sante parole, prima del 31 non sfasciamoci la testa....

  7. #5017
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico T. (PE) 550 m s.l.m.
    Messaggi
    6,101
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Sì ma... Dopo un mese di gennaio rovinato (in pianura/collina) dal costante regime basso-pressorio, con grandi nevicate sulle Alpi, e soprattutto nel weekend in cui devo spostarmi a vivere da Pescara a Mantova, se mi fa freddo secco al Nord e neve sul Medio Adriatico per entrata più da est, invece che neve in pianura al Nord (vedi anche GFS), allora mi arrabbio
    Ovvio che sarei contento anche del freddo secco dopo un mese di alternanza fra scirocco e favonio, ma insomma proprio ora, non possiamo fare che prima passa al Nord e poi scende e piega da est
    Hai beccato uno degli inverni (o meglio la prima metà) peggiori per il medio-Adriatico

  8. #5018
    Vento teso L'avatar di SnowBurian
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Nereto (TE)
    Età
    27
    Messaggi
    1,850
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Direi che i modelli avranno difficoltà ad inquadrare la situazione anche sulle 96 h,questo perchè quella maledetta(o benedetta)falla marocchina rende tutto molto molto difficile,aspettiamo fino al 31 e soprattutto preghiamo affinchè il canadese se ne stia a casa sua così che il debolissimo azzorriano possa avere vita un pò più facile.

  9. #5019
    Burrasca L'avatar di inocs
    Data Registrazione
    11/07/03
    Località
    Caposele (AV) - 480 m
    Età
    48
    Messaggi
    6,204
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Carte benvenute. Però mi auto-impongo calma, trovandoci dopo le 144-168 ore.

    Fosse la volta buona che parta un periodo freddo reiterato di un mesetto...
    I modelli fanno e disfanno. I santoni del web cianciano.

    *
    Always looking at the sky

    *

  10. #5020
    Vento moderato L'avatar di Z_M
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Savona
    Messaggi
    1,411
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2017-2018

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Un piacere rispondere,ricevo neve con Rodano e con situazioni alla marzo 2010 e febbraio 12 quindi con addolcimento per minimo nord africano che si avvicina verso l’Italia ma con freddo pronto a intervenire diciamoAnalisi modelli Inverno 2017-2018 ho in comune più con la Toscana è il Lazio a livello meteo che con l’Abruzzo soprattutto costiero...a est ho la parte più alta dell’Appennino con varie vette sopra i 2000 quindi da est lo stau non ci arriva qui ma si ferma a pescina e Sulmona


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Visto che pure a me interessa l'argomento:

    Quindi niente nevicate da sfondamento da E sulle tue zone? Altrove con montagne ben più alte a volte avvengono, questo però potrebbe dipendere dal diverso spessore delle masse d'aria che impattano contro le Alpi, o da altri parametri (umidità assoluta ad esempio).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •