Pagina 125 di 141 PrimaPrima ... 2575115123124125126127135 ... UltimaUltima
Risultati da 1,241 a 1,250 di 1401
  1. #1241
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,282
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    carte indegne... Azzorre e Groenlandia sono sotto la media da non so quanto... perché dobbiamo essere sempre noi centro-europei ad andare arrosto??

  2. #1242
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/03/18
    Località
    Sagliano Micca (Bi)
    Età
    47
    Messaggi
    188
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Buonasera a tutti. Piccola presentazione, mi chiamo Roberto, abito in un paesino collinare della Valle Cervo, sono un appassionato in maniera " fanciullesca" di neve, mi piace il freddo nel semestre invernale e ed in quanto collegato alla neve. Del freddo secco ( non collegato alla neve al suolo) non so che farmene.
    Nel semestre estivo ( da metà aprile a metà Ottobre) diventò moderatamente caldofilo e cosi come trovo inconcepibile il pensiero di chi vuole sempre il sole ed il clima mite a Dicembre ed a Gennaio, allo stesso modo trovo fuori di testa quelli che godono durante la bella stagione di acqua a volontà è magari di stufe accese.
    È anni che vi leggo, non ho certo le competenze scientifico- metereologiche che avete voi, sappiate soltanto che sono un ortocellista estremo e che non comprendo chi critica i commenti ortocellisti.
    D'altra parte è logico è normale che ognuno guardi il clima di casa propria, cmq sia per evitare troppe polemiche vedrò d'intervenire ( soprattutto nella stagione invernale) in particolar modo nelle stanze locali.
    In ordine a questa discussione, l'allarmismo che leggo stasera lo trovo assurdo.
    Parlando ovviamente della mia zona ( non parlo di neve, che è meglio...), a parte 10 giorni molto caldi nella seconda metà del mese di Aprile, ha fatto i primi 15 giorni di Aprile freddi e perturbati, mentre con oggi sono 21 giorni di pioggia consecutiva, con alcuni giorni anche decisamente freschi.
    Quindi, se fra qualche giorno arriverà un po' di caldo, ben venga, sto tempo sinceramente mi ha scartavetrato i cosiddetti, leggere gente che si lamenta per le previsioni future lascia francamente basiti.

  3. #1243
    Brezza tesa L'avatar di Calibre
    Data Registrazione
    11/11/11
    Località
    Cagliari / Trieste
    Età
    23
    Messaggi
    917
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Bercuvik92 Visualizza Messaggio
    19 giorni su 20 con temporali ogni pomeriggio ti basta? Nessuno dice di fare un 2017 bis, per carità poi sai che pianti la gente che anziché godere un po’ di sole e caldo piange dalla disperazione, ma neanche un mese con temporali rovina pomeriggio continui. Tanto il caldo, quello serio, poi arriva, tanto vale anticipi a maggio, almeno si gode della bellezza della natura un po’ prima.
    Ma cosa intendi per "la bellezza della natura"? Il caldo da spiaggia? Se uno fosse libero da maggio, potrei anche darti ragione, ma siccome di norma non è così, è leggermente avventato parlare in questi termini di temperature estive... De gustibus.

  4. #1244
    Brezza tesa L'avatar di Calibre
    Data Registrazione
    11/11/11
    Località
    Cagliari / Trieste
    Età
    23
    Messaggi
    917
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Neve71 Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti. Piccola presentazione, mi chiamo Roberto, abito in un paesino collinare della Valle Cervo, sono un appassionato in maniera " fanciullesca" di neve, mi piace il freddo nel semestre invernale e ed in quanto collegato alla neve. Del freddo secco ( non collegato alla neve al suolo) non so che farmene.
    Nel semestre estivo ( da metà aprile a metà Ottobre) diventò moderatamente caldofilo e cosi come trovo inconcepibile il pensiero di chi vuole sempre il sole ed il clima mite a Dicembre ed a Gennaio, allo stesso modo trovo fuori di testa quelli che godono durante la bella stagione di acqua a volontà è magari di stufe accese.
    È anni che vi leggo, non ho certo le competenze scientifico- metereologiche che avete voi, sappiate soltanto che sono un ortocellista estremo e che non comprendo chi critica i commenti ortocellisti.
    D'altra parte è logico è normale che ognuno guardi il clima di casa propria, cmq sia per evitare troppe polemiche vedrò d'intervenire ( soprattutto nella stagione invernale) in particolar modo nelle stanze locali.
    In ordine a questa discussione, l'allarmismo che leggo stasera lo trovo assurdo.
    Parlando ovviamente della mia zona ( non parlo di neve, che è meglio...), a parte 10 giorni molto caldi nella seconda metà del mese di Aprile, ha fatto i primi 15 giorni di Aprile freddi e perturbati, mentre con oggi sono 21 giorni di pioggia consecutiva, con alcuni giorni anche decisamente freschi.
    Quindi, se fra qualche giorno arriverà un po' di caldo, ben venga, sto tempo sinceramente mi ha scartavetrato i cosiddetti, leggere gente che si lamenta per le previsioni future lascia francamente basiti.
    Beh oddio, chiaramente i gusti sono gusti, e perciò non sto qui a sindacare su questi, ma proprio per questo uno sarà libero di "lamentarsi" per ciò che gli pare? Non vedo perchè questo ti debba lasciare basito

  5. #1245
    Vento teso L'avatar di Lake
    Data Registrazione
    12/10/14
    Località
    CARAVATE
    Messaggi
    1,802
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Sta piovendo a dirotto, mah... sarà una sensazione, ma paragonata a quella dell'anno scorso questa estate non mi sembra così calda

  6. #1246
    Vento teso L'avatar di Lake
    Data Registrazione
    12/10/14
    Località
    CARAVATE
    Messaggi
    1,802
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Neve71 Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti. Piccola presentazione, mi chiamo Roberto, abito in un paesino collinare della Valle Cervo, sono un appassionato in maniera " fanciullesca" di neve, mi piace il freddo nel semestre invernale e ed in quanto collegato alla neve. Del freddo secco ( non collegato alla neve al suolo) non so che farmene.
    Nel semestre estivo ( da metà aprile a metà Ottobre) diventò moderatamente caldofilo e cosi come trovo inconcepibile il pensiero di chi vuole sempre il sole ed il clima mite a Dicembre ed a Gennaio, allo stesso modo trovo fuori di testa quelli che godono durante la bella stagione di acqua a volontà è magari di stufe accese.
    È anni che vi leggo, non ho certo le competenze scientifico- metereologiche che avete voi, sappiate soltanto che sono un ortocellista estremo e che non comprendo chi critica i commenti ortocellisti.
    D'altra parte è logico è normale che ognuno guardi il clima di casa propria, cmq sia per evitare troppe polemiche vedrò d'intervenire ( soprattutto nella stagione invernale) in particolar modo nelle stanze locali.
    In ordine a questa discussione, l'allarmismo che leggo stasera lo trovo assurdo.
    Parlando ovviamente della mia zona ( non parlo di neve, che è meglio...), a parte 10 giorni molto caldi nella seconda metà del mese di Aprile, ha fatto i primi 15 giorni di Aprile freddi e perturbati, mentre con oggi sono 21 giorni di pioggia consecutiva, con alcuni giorni anche decisamente freschi.
    Quindi, se fra qualche giorno arriverà un po' di caldo, ben venga, sto tempo sinceramente mi ha scartavetrato i cosiddetti, leggere gente che si lamenta per le previsioni future lascia francamente basiti.
    Errore questa non e la stanza delle presentazioni.

  7. #1247
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    35
    Messaggi
    5,803
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry74 Visualizza Messaggio
    Tranne un po' di caldo ad aprile, qui non abbiamo certo patito particolari calure..piuttosto abbiamo già superato l'apporto pluviometrico del 2017

    Inviato dal mio U FEEL LITE utilizzando Tapatalk
    Però non credo che le carte serali, quantomeno nel lungo termine, possano soddisfarvi completamente in quanto proprio il NW, la Liguria e le zone alpine/prealpine centro occidentali sono a forte rischio temporalesco a causa del flusso SW collegato alla depressione iberica:

    Analisi modelli primavera 2018-ecm1-192.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-gfs-0-192.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-j192-21.jpg

    Discorso diverso per il periodo precedente, quando la stabilità e il caldo dovrebbero regnare senza particolari disturbi un po' dappertutto.
    Cmq ci aspettano altri 2/3 giorni con instabilità diffusa poi pensiamo al seguito:

    Analisi modelli primavera 2018-pcp24hz1_web_3.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-pcp24hz1_web_3_g.jpg

    Stazione ERO105 su Meteonetwork, IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  8. #1248
    Vento teso L'avatar di Lake
    Data Registrazione
    12/10/14
    Località
    CARAVATE
    Messaggi
    1,802
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Però non credo che le carte serali, quantomeno nel lungo termine, possano soddisfarvi completamente in quanto proprio il NW, la Liguria e le zone alpine/prealpine centro occidentali sono a forte rischio temporalesco a causa del flusso SW collegato alla depressione iberica:

    Analisi modelli primavera 2018-ecm1-192.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-gfs-0-192.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-j192-21.jpg

    Discorso diverso per il periodo precedente, quando la stabilità e il caldo dovrebbero regnare senza particolari disturbi un po' dappertutto.
    Cmq ci aspettano altri 2/3 giorni con instabilità diffusa poi pensiamo al seguito:

    Analisi modelli primavera 2018-pcp24hz1_web_3.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-pcp24hz1_web_3_g.jpg
    Quest'anno valanghe di porcini.

  9. #1249
    Vento teso L'avatar di Lake
    Data Registrazione
    12/10/14
    Località
    CARAVATE
    Messaggi
    1,802
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Sardegna e Corsia arrosto...., carte che rincarano il caldo, fortunatamente ci saranno dei temporali, visto che questo hp non e strutturato a tutte le quote.

    E il festival de temporale... e che botti gente.. 1030 lo abbiamo sul Nord Europa, il cammello non e strutturato a tutte le quote e questo ci salva....


    Ultima modifica di Lake; 20/05/2018 alle 23:39

  10. #1250
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    35
    Messaggi
    5,803
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    sopra media accentuato soprattutto al centro-nord
    comunque niente di eccezionale...
    Beh oddio... Se va alla GFS molte zone del centro nord, e in particolare le pianure di NE, vanno tranquillamente a 32/33 gradi con 'sti spaghi e questa configurazione:

    Analisi modelli primavera 2018-mt8_verona_ens.jpg

    Cmq è forse la tendenza ad una persistenza configurativa che preoccupa un po': gli spaghi, negli ultimi run, si sono chiusi verso l'alto spostando sempre più in avanti un possibile sblocco

    Stazione ERO105 su Meteonetwork, IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •