Pagina 135 di 141 PrimaPrima ... 3585125133134135136137 ... UltimaUltima
Risultati da 1,341 a 1,350 di 1401
  1. #1341
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    463
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    Finalmente ECMWF si accoda a GFS...quasi quasi mi stavo preoccupando. quindi ondata di caldo confermata sia per intensità che durata (nel senso che non se ne conosce né se ne vede la fine). ho visto i radiosobdaggi di oggi : non ricordo di aver visto mai ur prossima a 90% su tutta la colonna d'aria da 900m fino a 11000m...davvero strano...ecco perché di tutte queste pioggia e del freddo che non viene rovesciato dai temporali. aria satura a tutte le quote della nuvola. Non sono come i temporali estivi.
    Come fai a scrivere che si accoda prima ancora che esca? Confronti le ECMWF del giorno prima con le GFS del mattino?
    Reading invece continua ad insistere sull'avanzamento della goccia verso est, già da martedì arriverebbe aria più fresca al nord. GFS insiste a vedere la goccia stazionaria. Grosse differenze.

  2. #1342
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    21/05/13
    Località
    Pistoia (PT)
    Messaggi
    790
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Come fai a scrivere che si accoda prima ancora che esca? Confronti le ECMWF del giorno prima con le GFS del mattino?
    Reading invece continua ad insistere sull'avanzamento della goccia verso est, già da martedì arriverebbe aria più fresca al nord. GFS insiste a vedere la goccia stazionaria. Grosse differenze.
    Vero, però poi ECMWF la ributta a largo del Portogallo, sarebbe aria fresca che durerebbe come un barattolo di miele in un nido di formiche

  3. #1343
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,097
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Infatti, stamattina ECMWF sembra decisamente più soft del collega americano, anche se onestamente preferivo il run di ieri sera dove sul finire si accennava ad un blocco atlantico. Vedremo comunque, a me non sembra una situazione immobile da ondata di caldo persistente, non vedo un cedimento barico così pesante in Atlantico da farlo pensare ecco.
    Avatar: c'è chi ha CR7 e chi ha ANTE7.

  4. #1344
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,587
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Con ECMWF l'ondata di caldo al di fuori dell'estremissimo sud (dove comunque ormai è tempo d'estate) sarebbe pressoché inesistente e limitata a questo weekend, speriamo. Comunque anche GFS mi sembra leggermente più soft degli altri giorni, anche se comunque rischia di essere l'ondata di caldo più forte dal 2009.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  5. #1345
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,992
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    D'ora in poi gli equilibri barici che si andranno a palesare sul comparto Europeo saranno sempre più di difficile rimozione.
    Visto che il jet stream ha palesato una certa avversità ad avere una forte componente zonale è probabile che si palesi un certo immobilismo delle figure bariche.
    Importanti saranno le SSTA a mio avviso.
    Si nota come si tendano ad isolare figure di alta pressione sul Nord Europa e parimenti si nota come si tenda a ripresentare un link alto pressorio tra nord africa e suddetta area di alta pressione.
    Vediamo come evolverà tra fine Maggio e inizi di Giugno, poi si potrà capire qualcosa in più per l'estate....
    #SAVETHEBEAR

  6. #1346
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    35
    Messaggi
    5,809
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Si, vediamo se prevarra' ECMWF o GFS, differenze soprattutto nel forecast della convezione tropicale sia per l'ufficiale dell'inglese che nelle sue ENS rispetto all'americano:

    Analisi modelli primavera 2018-ecmf_phase_51m_small.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-ecmf_phase_manom_51m_small.jpg

    Fase 3/4 <--> Maggio/Giugno:

    Analisi modelli primavera 2018-mayphase3gt1500mb.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-junephase4gt1500mb.jpg

    L'accellerazione della ripresa della convezione potrebbe essere un primo riflesso del passaggio da Nina/Enso neutro ai primi prodromi di un Nino p.v
    IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  7. #1347
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    4,008
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Si, vediamo se prevarra' ECMWF o GFS, differenze soprattutto nel forecast della convezione tropicale sia per l'ufficiale dell'inglese che nelle sue ENS rispetto all'americano:

    Analisi modelli primavera 2018-ecmf_phase_51m_small.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-ecmf_phase_manom_51m_small.jpg

    Fase 3/4 <--> Maggio/Giugno:

    Analisi modelli primavera 2018-mayphase3gt1500mb.jpg

    Analisi modelli primavera 2018-junephase4gt1500mb.jpg

    L'accellerazione della ripresa della convezione potrebbe essere un primo riflesso del passaggio da Nina/Enso neutro ai primi prodromi di un Nino p.v

    ottimo!
    uno dei punti di maggiore interesse in effetti in questa stagione è la ricomparsa della convezione nelle zone centrali cosa che latita nel periodo estivo già da un pò
    questo ha un risvolto importante sulla modulazione del getto nonché sul comportamento del WAM
    quest'anno ci potrebbero essere gli ingredienti giusti
    la mjo dovrebbe cavalcare l'onda di kelvin scongiurando fasi bloccate troppo a ridosso del comparto indiano occidentale laddove anche con le proiezioni aggiornate dovrebbe essere scongiurata la fase positiva dello IOD
    in definitiva eccessivi avvitamenti in zona 1-2 sarebbero meno probabili

  8. #1348
    Vento teso L'avatar di Lake
    Data Registrazione
    12/10/14
    Località
    CARAVATE
    Messaggi
    1,810
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    gfs 06 e il festival dei temporali..

  9. #1349
    Vento forte L'avatar di BoreaSik
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    P a
    Messaggi
    4,122
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Spaghi simili da nord a sud

  10. #1350
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    382
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    gfs 12 insiste per la sua strada e la cosa poco confortante è che pure ukmo 12 sembra essersi accodato, perlomeno parzialmente (parlo di configurazione nel medio termine, più che di termiche).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •