Pagina 23 di 25 PrimaPrima ... 132122232425 UltimaUltima
Risultati da 221 a 230 di 249

Discussione: Reports from Balkans

  1. #221
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    13/01/15
    Località
    Avezzano (AQ)
    Messaggi
    622
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Credo che Giagi intendesse Miercurea con "Avezzano est"
    Però su Caiolo un pensierino ce lo farei.

  2. #222
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,496
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Oltre che in Polonia, Slovacchia,Romania e Serbia,il 2019 è l'anno più caldo delle serie storiche anche a Zagabria e Mostar. Nella capitale croata media record di 13 gradi; in entrambe le città in menzione, gennaio e maggio sono stati decisamente sottomedia ma non è bastato(a Zagabria solo 0,9° di media giornaliera a gennaio 2019).Infatti, è stato eccezionalmente caldo il periodo giugno/dicembre 2019 nel comparto. E' in assoluto il semestre con le anomalie positive maggiori, con picchi di 4,2° sopramedia a novembre in quel di Mostar e di 3,5° a giugno nella medesima città bosniaca:
    Temperature per Day (January 2019 - December 2019)

    Jan Feb Mar Apr May Jun
    0.9 5.3 9.3 12.3 14.1 22.7 [°C]
    100 93 87 96 74 70 Data availability[%]

    Jul Aug Sep Oct Nov Dec
    23.0 23.4 17.6 13.9 8.9 4.2 [°C]
    100 100 100 100 100 100 Data availability[%]
    Averaged Value (January 2019 - December 2019) : 13.0 °C
    Temperature per Day (January 2019 - December 2019)

    Jan Feb Mar Apr May Jun
    4.6 9.4 13.5 15.5 15.9 25.7 [°C]
    93 89 87 100 100 83 Data availability[%]

    Jul Aug Sep Oct Nov Dec
    26.7 28.4 23.2 18.1 14.1 8.9 [°C]
    100 100 100 96 100 100 Data availability[%]
    Averaged Value (January 2019 - December 2019) : 17.0 °C

    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  3. #223
    Calma di vento
    Data Registrazione
    20/01/20
    Località
    Bucharest
    Età
    35
    Messaggi
    12
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Ciao a tutti, sono un romano di base a Bucharest da Febbraio 2019.

    Per adesso stagione invernale veramente sottotono anche qui in Romania, 2 mini fioccate coreografiche e nulla piu in un contesto mediamente freddo (grazie alle inversione e alle nebbie abbastanza persistenti) ma terribilmente secco.

    La scorsa estate è invece stata molto calda (picchi fino a 38) ma abbastanza vivibile grazie al basso livello di umidità e soprattutto grazie ad una ventilazione sempre abbastanza sostenuta.

    Venendo alla situazione odierna, sussiste il regime anticiclonico con marcata inversione termica. Oggi, complice l'assenza di nebbia, temperatura gradevole e prossima ai +6 qui in città.

    Ovviamente sono a disposizione per qualsiasi curiosità abbiate sul clima locale. Per adesso, quello che mi manca di piu è la dinamicità dei climi nostrani, anche se probabilmente sono stato sfortunato con questo 2019, ma qui ogni stagione ad oggi è stata terribilmente monotona ed estremamente secca (pochissimi giorni di pioggia, forse un paio di temporali).

    Venendo al discorso neve, non conoscendo bene il clima locale, mi chiedevo quale fosse la tipologia di circolazione piu foriera di precipitazioni nevose qui a sud dei carpazi. Vedendo il long dei principali modelli, nelle discese da nord la catena dei carpazi protegge tutta la zona di Bucharest dalle precipitazioni.

    Grazie, un saluto

    Paolo

  4. #224
    Calma di vento
    Data Registrazione
    20/01/20
    Località
    Bucharest
    Età
    35
    Messaggi
    12
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Oltre che in Polonia, Slovacchia,Romania e Serbia,il 2019 è l'anno più caldo delle serie storiche anche a Zagabria e Mostar. Nella capitale croata media record di 13 gradi; in entrambe le città in menzione, gennaio e maggio sono stati decisamente sottomedia ma non è bastato(a Zagabria solo 0,9° di media giornaliera a gennaio 2019).Infatti, è stato eccezionalmente caldo il periodo giugno/dicembre 2019 nel comparto. E' in assoluto il semestre con le anomalie positive maggiori, con picchi di 4,2° sopramedia a novembre in quel di Mostar e di 3,5° a giugno nella medesima città bosniaca:
    Temperature per Day (January 2019 - December 2019)

    Jan Feb Mar Apr May Jun
    0.9 5.3 9.3 12.3 14.1 22.7 [°C]
    100 93 87 96 74 70 Data availability[%]

    Jul Aug Sep Oct Nov Dec
    23.0 23.4 17.6 13.9 8.9 4.2 [°C]
    100 100 100 100 100 100 Data availability[%]
    Averaged Value (January 2019 - December 2019) : 13.0 °C
    Temperature per Day (January 2019 - December 2019)

    Jan Feb Mar Apr May Jun
    4.6 9.4 13.5 15.5 15.9 25.7 [°C]
    93 89 87 100 100 83 Data availability[%]

    Jul Aug Sep Oct Nov Dec
    26.7 28.4 23.2 18.1 14.1 8.9 [°C]
    100 100 100 96 100 100 Data availability[%]
    Averaged Value (January 2019 - December 2019) : 17.0 °C

    Intervengo solamente per sottolineare il caldo atroce che d'estate riesce a fare a Mostar. Ci sono stato lo scorso anno ad agosto, nel pieno di un ondata calda tosta, e devo dire di aver sofferto il caldo in maniera atroce. Minime superiori ai 30 gradi, e massime agevolmente sopra i 40. Una sauna a cielo aperto (fortunatamente le acque della Narente offrono un fresco ristoro).

    Per tornare a Bucharest sono invece passato dalla zona di Sarajevo, dove ho trovato tutt'altro clima, con serate fresche e gradevoli.

  5. #225
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,496
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Citazione Originariamente Scritto da Paolo_85 Visualizza Messaggio
    Intervengo solamente per sottolineare il caldo atroce che d'estate riesce a fare a Mostar. Ci sono stato lo scorso anno ad agosto, nel pieno di un ondata calda tosta, e devo dire di aver sofferto il caldo in maniera atroce. Minime superiori ai 30 gradi, e massime agevolmente sopra i 40. Una sauna a cielo aperto (fortunatamente le acque della Narente offrono un fresco ristoro).

    Per tornare a Bucharest sono invece passato dalla zona di Sarajevo, dove ho trovato tutt'altro clima, con serate fresche e gradevoli.
    Tutto vero.Sono stato a Mostar nella prima decade di agosto 2006,che non fu certo caldissima e ricordo che c'era quel giusto mix fra alte temperature ed umidità che mi fa desiderare di scappare...
    Figuriamoci che dev'essere lì un mese come giugno 2012,giugno 2017 o agosto 2012/2019,oltre a tanti altri che ci sono stati negli ultimi 2 decenni...
    A Sarajevo sono stato invece 48 ore in occasione della visita del Papa,a giugno 2015. Ricordo la violenta escursione diurna ed il caldo intenso ma secco di giorno.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  6. #226
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,496
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Citazione Originariamente Scritto da Paolo_85 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, sono un romano di base a Bucharest da Febbraio 2019.

    Per adesso stagione invernale veramente sottotono anche qui in Romania, 2 mini fioccate coreografiche e nulla piu in un contesto mediamente freddo (grazie alle inversione e alle nebbie abbastanza persistenti) ma terribilmente secco.

    La scorsa estate è invece stata molto calda (picchi fino a 38) ma abbastanza vivibile grazie al basso livello di umidità e soprattutto grazie ad una ventilazione sempre abbastanza sostenuta.

    Venendo alla situazione odierna, sussiste il regime anticiclonico con marcata inversione termica. Oggi, complice l'assenza di nebbia, temperatura gradevole e prossima ai +6 qui in città.

    Ovviamente sono a disposizione per qualsiasi curiosità abbiate sul clima locale. Per adesso, quello che mi manca di piu è la dinamicità dei climi nostrani, anche se probabilmente sono stato sfortunato con questo 2019, ma qui ogni stagione ad oggi è stata terribilmente monotona ed estremamente secca (pochissimi giorni di pioggia, forse un paio di temporali).

    Venendo al discorso neve, non conoscendo bene il clima locale, mi chiedevo quale fosse la tipologia di circolazione piu foriera di precipitazioni nevose qui a sud dei carpazi. Vedendo il long dei principali modelli, nelle discese da nord la catena dei carpazi protegge tutta la zona di Bucharest dalle precipitazioni.

    Grazie, un saluto

    Paolo
    Purtroppo a partire dall'estate scorsa avevo iniziato a seguire anche i Balcani orientali,in particolare Timisoara(ho un'amica originaria di lì,che ora vive a Firenze e ha avuto un fidanzato casertano) ma per carenza di tempo da un paio di mesi ho circoscritto il lavoro statistico a quelli occidentali,che conosco meglio e seguo da anni,avendo avuto occasione di visitare qualche località di persona...
    Se vuoi puoi ragguagliarci tu circa la Romania
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  7. #227
    Calma di vento
    Data Registrazione
    20/01/20
    Località
    Bucharest
    Età
    35
    Messaggi
    12
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Tutto vero.Sono stato a Mostar nella prima decade di agosto 2006,che non fu certo caldissima e ricordo che c'era quel giusto mix fra alte temperature ed umidità che mi fa desiderare di scappare...
    Figuriamoci che dev'essere lì un mese come giugno 2012,giugno 2017 o agosto 2012/2019,oltre a tanti altri che ci sono stati negli ultimi 2 decenni...
    A Sarajevo sono stato invece 48 ore in occasione della visita del Papa,a giugno 2015. Ricordo la violenta escursione diurna ed il caldo intenso ma secco di giorno.
    Non ho mai patito un caldo del genere, la mattina alle 7 (sperando di evitare la calura) eravamo già in giro, ma il termometro della macchina era una sentenza... già sopra i 32/33 gradi ALL'ALBA!

  8. #228
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,496
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Citazione Originariamente Scritto da Paolo_85 Visualizza Messaggio
    Non ho mai patito un caldo del genere, la mattina alle 7 (sperando di evitare la calura) eravamo già in giro, ma il termometro della macchina era una sentenza... già sopra i 32/33 gradi ALL'ALBA!
    Sì,non ha neanche un'escursione diurna pronunciata come altre località balcaniche,tipo Zagabria, forse a causa dell'alta UR dovuta probabilmente alla posizione a ridosso in un fiume.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  9. #229
    Calma di vento
    Data Registrazione
    20/01/20
    Località
    Bucharest
    Età
    35
    Messaggi
    12
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Purtroppo a partire dall'estate scorsa avevo iniziato a seguire anche i Balcani orientali,in particolare Timisoara(ho un'amica originaria di lì,che ora vive a Firenze e ha avuto un fidanzato casertano) ma per carenza di tempo da un paio di mesi ho circoscritto il lavoro statistico a quelli occidentali,che conosco meglio e seguo da anni,avendo avuto occasione di visitare qualche località di persona...
    Se vuoi puoi ragguagliarci tu circa la Romania
    Come detto, al momento non ho avuto modo di "studiarmi" le condizioni sinottiche favorevoli a nevicate qui al sud dei carpazi. Parlando con i colleghi, non è raro assistere a nevicate copiose (superiori ai 30 cm) ma non riesco a capire quali possano essere le circolazioni.

    Molto meglio la zona a nord e a est dei carpazi (Brasov, Sibiu, Iasi) dove i monti garantiscono anche un minimo di stau.

  10. #230
    Calma di vento
    Data Registrazione
    20/01/20
    Località
    Bucharest
    Età
    35
    Messaggi
    12
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Balkans

    Qualche debole pioggia stamattina a Bucharest, in un contesto decisamente mite, 7 gradi.

    Ribadisco i miei dubbi sulle dinamiche foriere di neve "abbondante" sulla città. Guardando i modelli, le colate sui balcani creano un fronte che comunque viene schermato dai carpazi, con fenomeni di stau a nord (Brasov, Sibiu, Sighisoara) e zero precipatazioni a sud. Non riesco a capire, eppure ogni tanto la nevicata over 20cm ci scappa. Qual'è la sinottica giusta?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •