Pagina 22 di 25 PrimaPrima ... 122021222324 ... UltimaUltima
Risultati da 211 a 220 di 242
  1. #211
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,339
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Qui c'è un solo asino che avrebbe bisogno d'esser lavato il "cervello" piu' che la coda perché manco ce l'ha e non sono certo io ma qualcun altro. Sostenere con ricostruzioni grafiche , che possono pure andar bene che gli Oceani fossero piu' caldi d'oggi ma il periodo climatico non lo è stato , dimostra un netto controsenso a quelli che dovrebbero esser i cosidetti driver del clima come s'è sempre sostenuto. E invece il clima era piu' freddo d'adesso, indubbiamente e inoppugnabilmente con qualche annata calda, questo è il dato certo. Si da' la colpa al Nino , quando esso e' solo un feedback tra tanti altri Indici e non il "solo e' unico" ma poi non e' neppure accertato allo stato odierno , (figurarsi nell'altro mezzo secolo) il suo contributo al riscaldamento di "tutti" gli oceani, perché credo che l'Atlantico nel Ns Emisfero, specie se con AMO- ne abbia sofferto molto meno cosi' come l'Europa e il Mediterraneo, questo nel trascorso. Perché oggi c'è chi apre topic col domandarsi se abbia piu' un senso seguire la meteo o far previsioni con i TLC, quindi mi pare che senza voler tirare in ballo altri ma vi sia un po' di confusione come in @robertino o Tony o Robert, che scrive le stesse cose su Meteolive o Meteogiornale o Meteoland e cosi' via da anni. . . ma non s'è visto un cavolo di niente. Nada. . , nichts, Nothing , rien, bisognerebbe aggiungere "ne va' plus! " Anni caldi su caldi, che s'affidano ora alla colpa degli Oceani ora ai "Nino" e ieri al Sole. Ah no, anche oggi non e' vero la colpa e' ancora dei decenni passati al Sole forte quando c'abbronzavamo perché oggi e' debole e non abbronza piu'. .
    fatto salvo che si registrano le annate piu' calde dal 1800 e passa e questo è il dato ufficiale riconosciuto dalle misurazioni piu' accurate dal W:M.O. non da i @Robertini.
    E il n° di stazioni utilizzate conferma che oggi sono non solo piu' precise ma nettamente piu' numerose, ergo piu' affidabili. Immagine

    Immagine

    scrivi sempre le stesse cose da anni su Meteogiornale , MeteoLand , su Meteolive , e qui in questo forum come il buon Josh ha ' compreso ' hai usato diversi nikname da Billytrom e altri ,

    e' il numero minimo di stazioni nel passato che ' esalta ' di piu il periodo caldo attuale ,

    in passato non c' erano coperture dati adeguate a livello Globale ,

    che iniziano in modo uniforme e ' preciso ' al livello Globale dal 1979 con i dati satellitari ,

    dal 1979 al 2018 , i quali mostrano un aumento di circa mezzo grado rispetto alle proiezioni climatiche che ipotizzavano un aumento di oltre 1/2 gradi

    intanto in Italia dicembre 1825 e in assoluto il piu ' caldo ' ,

    anche dicembre 1708 in Italia e' stato mite , prima del gelido , e glaciale gennaio 1709

    certo , a livello Globale prevalgono le annate piu calde dal 1998 ,

    se durante la PEG prevalgono annate piu fredde per altissima attivita Vulcanica e bassisima attivita Solare

    dal 1998 prevalgono annate piu calde per l altissima attivita Solare durante il XX secolo e bassisima attivita Vulcanica , a cui si aggiunge il contributo antropico che ha ulteriormente alterato il ' trend ' dal 1979 ,
    come mostrano i dati .
    Ultima modifica di robertino; 29/10/2019 alle 13:22

  2. #212
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,385
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Te l'ho detto che oltre ai dati , dai anche i numeri. Basta che non si parli di te e con te e tutto fila piu' liscio.
    Lascio le diatribe e le "convulsioni" webbistiche a te.

  3. #213
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,385
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    @Moderatore: non mi banni per piacere perché dell'asino non l'ho dato io per primo, grazie.

    (e non intendo andare né in OT né seguire piu' l'autore)

  4. #214
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,362
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    In realtà il periodo dicembre 2017/giugno 2018 a livello globale ha visto un temporaneo ritorno ai livelli pre-2014(diciamo che è simile al 2013) ma è stata davvero una parentesi.
    Già da luglio 2018 la musica è ritornata quella del biennio 2015-2016 ed addirittura vari mesi in questo 2019 hanno fatto segnare record assoluti,che oscurano quelli dei due anni in questione.
    Particolarmente nefasto è stato il periodo estivo e peggio ancora settembre(sempre a livello globale).
    Ah, allora il mio ultimo aggiornamento sul tema risaliva al 2018, quindi qualche mese prima.

    Comunque mi ritrovo del tutto in quello che hai scritto qui.

  5. #215
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    548
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    @robertino,
    quando parli di proiezioni dovresti dire anche "quale" proiezione.
    La prima dovrebbe essere quella di Svante Arrhenius tra la fine dell'800 e i primi del 900, prima in un articolo e poi in un libro.
    Pensa un po', recentemente si sta parlando di una proiezione fatta da un gruppo di scienziati nel 1982, consulenti della Exxon-Mobil.
    YouTube
    Qui ci sono alcuni documenti Exxon-Mobil
    ExxonMobil’s four decades of climate science research | ExxonMobil

  6. #216
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,362
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    @robertino,
    quando parli di proiezioni dovresti dire anche "quale" proiezione.
    La prima dovrebbe essere quella di Svante Arrhenius tra la fine dell'800 e i primi del 900, prima in un articolo e poi in un libro.
    Pensa un po', recentemente si sta parlando di una proiezione fatta da un gruppo di scienziati nel 1982, consulenti della Exxon-Mobil.
    YouTube
    Qui ci sono alcuni documenti Exxon-Mobil
    ExxonMobil’s four decades of climate science research | ExxonMobil
    Bellissimo!

    In un documento firmato Dicembre 1980 c'è scritto che probabilmente i livelli di CO2 raggiungeranno il doppio della concentrazione preindustriale nel 2060-2065 (credo sia una stima tutt'oggi validissima), e che l'impatto sul clima sarebbe stato di (3+/-1,5)°C, stima diffusa da molti enti.

    In un altro documento del 1984 c'è una proiezione che vedeva nel 2020 circa 0,6-0,8° in più rispetto al presente dell'epoca. Anche qui direi che la previsione si è verificata.

  7. #217
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,385
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Concludo e mi congedo da questo topic, con una possibile supposizione : "Eventi Estremi o estreme valutazioni" ? col chiaro riferimento a quegli anni rispetto all'ultimo ventennio

  8. #218
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,339
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70


  9. #219
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,339
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Bellissimo!

    In un documento firmato Dicembre 1980 c'è scritto che probabilmente i livelli di CO2 raggiungeranno il doppio della concentrazione preindustriale nel 2060-2065 (credo sia una stima tutt'oggi validissima), e che l'impatto sul clima sarebbe stato di (3+/-1,5)°C, stima diffusa da molti enti.

    In un altro documento del 1984 c'è una proiezione che vedeva nel 2020 circa 0,6-0,8° in più rispetto al presente dell'epoca. Anche qui direi che la previsione si è verificata.
    ci sono altre stime climatiche ultra secolare , dal 1880 , che mostrano un aumento della temp. MEDIA globale di circa 1 grado ,

    dal 1984 secondo i dati satellitari la temperatura e' aumentata di + 0,4 ,
    i modelli climatici sono imperfetti ,
    tendono a sopra stimare le ' tendenze ' climatiche


  10. #220
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,339
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    @robertino,
    quando parli di proiezioni dovresti dire anche "quale" proiezione.
    La prima dovrebbe essere quella di Svante Arrhenius tra la fine dell'800 e i primi del 900, prima in un articolo e poi in un libro.
    Pensa un po', recentemente si sta parlando di una proiezione fatta da un gruppo di scienziati nel 1982, consulenti della Exxon-Mobil.
    YouTube
    Qui ci sono alcuni documenti Exxon-Mobil
    ExxonMobil’s four decades of climate science research | ExxonMobil


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •