Pagina 8 di 10 PrimaPrima ... 678910 UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 100
  1. #71
    Vento teso L'avatar di LucaTs
    Data Registrazione
    19/03/13
    Località
    Trieste
    Età
    22
    Messaggi
    1,745
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    mentre il vero capolavoro in senso negativo fu Agosto.
    In senso positivo direi Agosto pazzesco quello, che ora si può solo sognare

  2. #72
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    381
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da LucaTs Visualizza Messaggio
    In senso positivo direi Agosto pazzesco quello, che ora si può solo sognare
    quello dell'anno successivo ha fatto il paio in buona parte d'Italia... ad esempio alla Malpensa agosto 1976 ha avuto una temperatura media di 18,7 °C e agosto 1977 una media di 18,8 °C, praticamente sovrapponibili... (sono stati rispettivamente il primo e il secondo più freddo agosto dell'ormai cinquantennale serie storica consultabile su tutiempo). piovosità nella norma qui da me nel 1976, forte surplus pluviometrico invece nel 1977, frutto soprattutto di 165 mm d'acqua (!!) caduti in 24 ore il giorno 29.

    quanto alla pochezza dei picchi massimi di quelle due mensilità, c'è stato un solo giorno a 30 gradi nel 1976 e solo due nel 1977. tanto per dare l'idea di che gioiello freddofilo (in chiave bimestrale luglio-agosto, per il resto è stato monnezza mitissima) sia stato per i tempi che corrono, il recentissimo 2014 ha avuto l'unico agosto della serie storica di Malpensa senza avere raggiunto i 30 gradi, e anche di gran lunga, visti i 28,6 °C che si ebbero come massima più alta del mese.

  3. #73
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,067
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da LucaTs Visualizza Messaggio
    In senso positivo direi Agosto pazzesco quello, che ora si può solo sognare
    Dipende dai gusti. Io ribadisco che avere un Agosto in cui praticamente l'Estate non esiste mi fa tanto schifo quanto avere un Agosto simil 2003. Estate significa sole, mare, grigliate con gli amici, gite in montagna ecc., con un Agosto come quello del 1976 tutto ciò è precluso. Davvero, vade retro mesi del genere, preferisco l'Agosto 2016 piuttosto, temperature in media e clima stabile.
    A maggior ragione vade retro se poi a tale Agosto segue un inverno scempio come il 1976-77, con solo un evento interessante in terza decade di Dicembre in mezzo ad un mare di mitezza.

    Nella seconda metà degli anni '70 mesi di Agosto iper-piovosi erano comunque frequenti, anche più del 1976, sebbene meno perturbati (ad esempio il 1979 dove caddero 152 mm ma di questi solo 118 mm in 2 giorni, il 18 e il 19 Agosto).

  4. #74
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,067
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    quello dell'anno successivo ha fatto il paio in buona parte d'Italia... ad esempio alla Malpensa agosto 1976 ha avuto una temperatura media di 18,7 °C e agosto 1977 una media di 18,8 °C, praticamente sovrapponibili... (sono stati rispettivamente il primo e il secondo più freddo agosto dell'ormai cinquantennale serie storica consultabile su tutiempo). piovosità nella norma qui da me nel 1976, forte surplus pluviometrico invece nel 1977, frutto soprattutto di 165 mm d'acqua (!!) caduti in 24 ore il giorno 29.

    quanto alla pochezza dei picchi massimi di quelle due mensilità, c'è stato un solo giorno a 30 gradi nel 1976 e solo due nel 1977. tanto per dare l'idea di che gioiello freddofilo (in chiave bimestrale luglio-agosto, per il resto è stato monnezza mitissima) sia stato per i tempi che corrono, il recentissimo 2014 ha avuto l'unico agosto della serie storica di Malpensa senza avere raggiunto i 30 gradi, e anche di gran lunga, visti i 28,6 °C che si ebbero come massima più alta del mese.
    Ecco, citando il 2014 hai citato l'annus horribilis per eccellenza per i miei gusti da stagionofilo tendente al freddofilo.

    Anno senza 2/3 di Estate, anno senza inverno e anno senza Novembre, un orrore peggiore del 2014 è impossibile per i miei gusti (e tra l'altro qui è di gran lunga il più caldo di sempre, più anche di anni caldissimi come 2015, 2003 e 2017).

  5. #75
    Vento forte L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    21
    Messaggi
    4,827
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Agosto 2016 veramente ottimo. Serie di giornate terse con fresco mattutino e bel caldo nella norma nelke ore centrali.
    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Dipende dai gusti. Io ribadisco che avere un Agosto in cui praticamente l'Estate non esiste mi fa tanto schifo quanto avere un Agosto simil 2003. Estate significa sole, mare, grigliate con gli amici, gite in montagna ecc., con un Agosto come quello del 1976 tutto ciò è precluso. Davvero, vade retro mesi del genere, preferisco l'Agosto 2016 piuttosto, temperature in media e clima stabile.
    A maggior ragione vade retro se poi a tale Agosto segue un inverno scempio come il 1976-77, con solo un evento interessante in terza decade di Dicembre in mezzo ad un mare di mitezza. Eventi estremi degli anni '70

    Nella seconda metà degli anni '70 mesi di Agosto iper-piovosi erano comunque frequenti, anche più del 1976, sebbene meno perturbati (ad esempio il 1979 dove caddero 152 mm ma di questi solo 118 mm in 2 giorni, il 18 e il 19 Agosto).
    Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  6. #76
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,275
    Menzionato
    65 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Dal 1948 in Europa e in Italia un inizio settembre in assoluto piu freddo e' stata la 1a decade di settembre 1976 ,

    con una fase tipicamente da autunno inoltrato , e isoterme ad 850 hPa quasi ' invernali '.


    Prima decade di settembre 1976 in assoluto la piu fredda in gran parte d' Europa, concomitante la fase piu fredda AMO ( 1972/1976 ) .

  7. #77
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,067
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Uno dei luoghi comuni che più frequentemente si sente, soprattutto dagli abitanti del NW, è che gli inverni degli anni '70 fossero mediamente freddi e nevosi. Passi pure il nevosi (nei posti in cui nevica con correnti da Sud la logica è ribaltata quindi posso pure capire ) ma la cosa certa è che gli inverni di quel decennio non furono affatto freddi; furono al contrario mitissimi.

    Prendiamo in considerazione i dati di Berkeley circa le anomalie dalla 1981-2010 sul quadro Italia. Orbene nel decennio 1971-1980 abbiamo come anomalie:

    1970-71: -0.16
    1971-72: +0.54
    1972-73: -0.14
    1973-74: +0.67
    1974-75: +0.14
    1975-76: +0.04
    1976-77: +0.81
    1977-78: -0.21
    1978-79: +0.09
    1979-80: +0.13

    Totale: +0.19 sulla 81-2010.

    Se prendiamo gli inverni anni '00, nonostante ci sia in mezzo l'inverno più caldo di sempre (2006-07) l'anomalia sulla 1981-2010 è di solo +0.09. L'inverno è l'unica stagione che, almeno fino al 2013, batteva gli anni '70 (dopodiché i 3 inverni bollenti fra 2013 e 2016 hanno fatto pendere di nuovo la ruota a favore degli anni '70 anche se secondo me per poco).

  8. #78
    Brezza tesa L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV) 65 m s.l.m.
    Messaggi
    521
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Uno dei luoghi comuni che più frequentemente si sente, soprattutto dagli abitanti del NW, è che gli inverni degli anni '70 fossero mediamente freddi e nevosi. Passi pure il nevosi (nei posti in cui nevica con correnti da Sud la logica è ribaltata quindi posso pure capire ) ma la cosa certa è che gli inverni di quel decennio non furono affatto freddi; furono al contrario mitissimi.

    Prendiamo in considerazione i dati di Berkeley circa le anomalie dalla 1981-2010 sul quadro Italia. Orbene nel decennio 1971-1980 abbiamo come anomalie:

    1970-71: -0.16
    1971-72: +0.54
    1972-73: -0.14
    1973-74: +0.67
    1974-75: +0.14
    1975-76: +0.04
    1976-77: +0.81
    1977-78: -0.21
    1978-79: +0.09
    1979-80: +0.13

    Totale: +0.19 sulla 81-2010.

    Se prendiamo gli inverni anni '00, nonostante ci sia in mezzo l'inverno più caldo di sempre (2006-07) l'anomalia sulla 1981-2010 è di solo +0.09. L'inverno è l'unica stagione che, almeno fino al 2013, batteva gli anni '70 (dopodiché i 3 inverni bollenti fra 2013 e 2016 hanno fatto pendere di nuovo la ruota a favore degli anni '70 anche se secondo me per poco).
    Vero, nordovest soprattutto e di recente mi è capitato anche con un sacco di gente del NE!
    Probabilmente alimentato dal fatto che gli anni 70 erano costantemente freddi, quindi l'utente medio fa 1+1 (anzi, 3+1). Interessante invece notare proprio il contrario, cioè come fossero annate fredde proprio tranne quando servisse davvero
    La mia stazione: http://coneglianometeo.altervista.org/
    Stazione installata il 13 luglio 2015, sito attivo dal 28 agosto 2015.
    Estremi assoluti: -10.4° (7.1.2017); 38.8° (22.7.2015).

  9. #79
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/04/05
    Località
    savignano s/p formic
    Età
    58
    Messaggi
    749
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Uno dei luoghi comuni che più frequentemente si sente, soprattutto dagli abitanti del NW, è che gli inverni degli anni '70 fossero mediamente freddi e nevosi. Passi pure il nevosi (nei posti in cui nevica con correnti da Sud la logica è ribaltata quindi posso pure capire ) ma la cosa certa è che gli inverni di quel decennio non furono affatto freddi; furono al contrario mitissimi.

    Prendiamo in considerazione i dati di Berkeley circa le anomalie dalla 1981-2010 sul quadro Italia. Orbene nel decennio 1971-1980 abbiamo come anomalie:

    1970-71: -0.16
    1971-72: +0.54
    1972-73: -0.14
    1973-74: +0.67
    1974-75: +0.14
    1975-76: +0.04
    1976-77: +0.81
    1977-78: -0.21
    1978-79: +0.09
    1979-80: +0.13

    Totale: +0.19 sulla 81-2010.

    Se prendiamo gli inverni anni '00, nonostante ci sia in mezzo l'inverno più caldo di sempre (2006-07) l'anomalia sulla 1981-2010 è di solo +0.09. L'inverno è l'unica stagione che, almeno fino al 2013, batteva gli anni '70 (dopodiché i 3 inverni bollenti fra 2013 e 2016 hanno fatto pendere di nuovo la ruota a favore degli anni '70 anche se secondo me per poco).
    li ho vissuti qui in pedemontana modenese, + che inverni freddi erano le estati fresche vedi Amo -

  10. #80
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,613
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi estremi degli anni '70

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    quello dell'anno successivo ha fatto il paio in buona parte d'Italia... ad esempio alla Malpensa agosto 1976 ha avuto una temperatura media di 18,7 °C e agosto 1977 una media di 18,8 °C, praticamente sovrapponibili... (sono stati rispettivamente il primo e il secondo più freddo agosto dell'ormai cinquantennale serie storica consultabile su tutiempo). piovosità nella norma qui da me nel 1976, forte surplus pluviometrico invece nel 1977, frutto soprattutto di 165 mm d'acqua (!!) caduti in 24 ore il giorno 29.

    quanto alla pochezza dei picchi massimi di quelle due mensilità, c'è stato un solo giorno a 30 gradi nel 1976 e solo due nel 1977. tanto per dare l'idea di che gioiello freddofilo (in chiave bimestrale luglio-agosto, per il resto è stato monnezza mitissima) sia stato per i tempi che corrono, il recentissimo 2014 ha avuto l'unico agosto della serie storica di Malpensa senza avere raggiunto i 30 gradi, e anche di gran lunga, visti i 28,6 °C che si ebbero come massima più alta del mese.
    In Veneto invece agosto 2006 spesso batte anche il 1977, secondo solo al 1976. A Padova, tra l'altro, agosto 2006 senza nemmeno una massima di +30°C o superiore! Agosto 2014 relativamente fresco (beh, in assoluto un po' afoso) e molto piovoso, ma nulla di paragonabile. Ovviamente imparagonabili, invece, le medie estive anni '70 e anni 2000.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •