Pagina 2 di 13 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 127
  1. #11
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    729
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Cosa rappresenta quel marrone sul medio Adriatico, Romagna, Sicilia e nord Africa nella seconda carta? Il deserto? mi servirà un cammello per andare a Pescara?
    No, semi deserto....si è preoccupante

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  2. #12
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    P a
    Messaggi
    4,448
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Cosa rappresenta quel marrone sul medio Adriatico, Romagna, Sicilia e nord Africa nella seconda carta? Il deserto? mi servirà un cammello per andare a Pescara?
    Al momento non mi risulta alcun problema nel regime pluviometrico del sud Italia...
    Anzi, forse un aumento.. Vorrei capire i fondamenti di queste proiezioni..

  3. #13
    Vento teso
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    47
    Messaggi
    1,967
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Al momento non mi risulta alcun problema nel regime pluviometrico del sud Italia...
    Anzi, forse un aumento.. Vorrei capire i fondamenti di queste proiezioni..
    non riesco a collegare i colori con il clima..ovvero, fino ad ora abbiamo avuto un aumento di oltre 1°C ma nessun cambiamento significativo sulle prec..anzi, sembrerebbe che possano addirittura aumetare. Forse aumentando le tempeature aumentarà l'evo-traspirazione del terreno per cui il clima diventa semi desertico a prescindere? Poi semidesertico significa 250-500mm....insomma...si dovrebbero più che dimezzare le precipitazioni..mi fa un pò strano ed eccessivo. PErò, sicuramente avrà avuto le basi scientifiche per disegnare una mappa del genere...il che, se fosse plausibile, sarebbe davvero preoccupante.

  4. #14
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    3,785
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Ma perché invece la costa del nord Africa non andrebbe incontro a questa "desertificazione"? Anche lì le precipitazioni annuali non abbondano.

  5. #15
    Brezza leggera L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    472
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    non riesco a collegare i colori con il clima..ovvero, fino ad ora abbiamo avuto un aumento di oltre 1°C ma nessun cambiamento significativo sulle prec..anzi, sembrerebbe che possano addirittura aumetare. Forse aumentando le tempeature aumentarà l'evo-traspirazione del terreno per cui il clima diventa semi desertico a prescindere? Poi semidesertico significa 250-500mm....insomma...si dovrebbero più che dimezzare le precipitazioni..mi fa un pò strano ed eccessivo. PErò, sicuramente avrà avuto le basi scientifiche per disegnare una mappa del genere...il che, se fosse plausibile, sarebbe davvero preoccupante.
    Forse tiene conto della naturale espansione degli anticicloni subtropicali in caso di aumento delle temperature globali
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  6. #16
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    729
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    non riesco a collegare i colori con il clima..ovvero, fino ad ora abbiamo avuto un aumento di oltre 1°C ma nessun cambiamento significativo sulle prec..anzi, sembrerebbe che possano addirittura aumetare. Forse aumentando le tempeature aumentarà l'evo-traspirazione del terreno per cui il clima diventa semi desertico a prescindere? Poi semidesertico significa 250-500mm....insomma...si dovrebbero più che dimezzare le precipitazioni..mi fa un pò strano ed eccessivo. PErò, sicuramente avrà avuto le basi scientifiche per disegnare una mappa del genere...il che, se fosse plausibile, sarebbe davvero preoccupante.
    Perché dipende anche come sono distribuite le precipitazioni: a Palermo in inverno diluvia e fa i 3/4 della pioggia di tutto l'anno, ma a luglio fa 3 mm à malapena...

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  7. #17
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    P a
    Messaggi
    4,448
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Perché dipende anche come sono distribuite le precipitazioni: a Palermo in inverno diluvia e fa i 3/4 della pioggia di tutto l'anno, ma a luglio fa 3 mm à malapena...
    Guarda, la siccità estiva è tipica di tutte le aree mediterranee, ma dura mediamente 3 mesi, mica 10
    E poi non è vero che in inverno cadono i 3/4 della pioggia, sono piovosi anche l'autunno e la primavera (almeno fino ad aprile).. E poi ci sono tanti fattori da considerare.. Inoltre a Palermo non diluvia QUASI MAI! le precipitazioni hanno regime perlopiù occidentale e sono deboli/moderate.. Perché tutti questi luoghi comuni quando si tratta del sud? In un forum meteo, poi..
    Ultima modifica di BoreaSik; 09/07/2018 alle 21:11

  8. #18
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    P a
    Messaggi
    4,448
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    non riesco a collegare i colori con il clima..ovvero, fino ad ora abbiamo avuto un aumento di oltre 1°C ma nessun cambiamento significativo sulle prec..anzi, sembrerebbe che possano addirittura aumetare. Forse aumentando le tempeature aumentarà l'evo-traspirazione del terreno per cui il clima diventa semi desertico a prescindere? Poi semidesertico significa 250-500mm....insomma...si dovrebbero più che dimezzare le precipitazioni..mi fa un pò strano ed eccessivo. PErò, sicuramente avrà avuto le basi scientifiche per disegnare una mappa del genere...il che, se fosse plausibile, sarebbe davvero preoccupante.
    Ci sono località della Sicilia orientale che hanno visto aumentare di tantissimo la loro pluviometria.
    Un dato random: Partanna nel trapanese quest'anno è già a quasi 800mm! E sono diversi gli anni ormai in cui si sfiorano i 1000mm o in cui addirittura si superano.. E diverse località ormai hanno un andamento simile (Piovosissimo anche il 2015).. Inoltre mi accodo anche io: vedere le foto con la Sicilia tagliata fuori è proprio sgradevole..Piuttosto, che la disegni a matita
    Ultima modifica di BoreaSik; 09/07/2018 alle 21:15

  9. #19
    Vento teso
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    47
    Messaggi
    1,967
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Perché dipende anche come sono distribuite le precipitazioni: a Palermo in inverno diluvia e fa i 3/4 della pioggia di tutto l'anno, ma a luglio fa 3 mm à malapena...
    potrebbe essere...ma fino ad ora non è successo, e l'aumento è stato importante e significativo.
    Fino ad ora l'algeria sembra più verde ora che venti o cinquanta anni fa....ripeto, a mio avviso sembra più una estrapolazione da dato termico. questo punto o tutto scatterebbe da un aumento di 2°C in su, e sarebbe di tipo esponenziale, oppure è un accostamento tra le medie future (estati con 26-27°C im quel dell'italia centrale) e un clima simile attuale con estati che attualmente hanno 26-27°C...allora forse i conti tornano...

  10. #20
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    729
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Guarda, la siccità estiva è tipica di tutte le aree mediterranee, ma dura mediamente 3 mesi, mica 10
    E poi non è vero che in inverno cadono i 3/4 della pioggia, sono piovosi anche l'autunno e la primavera (almeno fino ad aprile).. E poi ci sono tanti fattori da considerare.. Inoltre a Palermo non diluvia QUASI MAI! le precipitazioni hanno regime perlopiù occidentale e sono deboli/moderate.. Perché tutti questi luoghi comuni e perché questa superficialità quando si tratta del sud? In un forum meteo, poi..
    Beh ovvio che la siccità estiva è tipica di tutte le aree mediterranee dalla media valle del Rodano alla Tunisia, ho preso Palermo per esempio perché l'altro giorno ho guardato la piovosità di luglio e mi ha stupito, comunque la siccità estiva è la caratteristica principale del clima mediterraneo quindi...vero che dura "solo" 3 mesi a seconda della zona, ma è sempre 1/4 di anno e comunque durante la stagione più calda quindi il suolo se a così tanto in 3 mesi che non riesce certo a diventare tanto umido e permeabile con le abbondanti precipitazioni che scarica in pochi mesi....poi ovviamente esageravo con dire che fa i 3/4 delle precipitazioni durante l'inverno ma certo le aree mediterranee non hanno un bilancio idrico continentale (con massimi in autunno e primavera). Poi per quanto riguarda l'aumento delle precipitazioni al sud si lo sto notando, parlando della Sicilia noto che piove molto più del solito, ma sono in tanti casi anche 100-200 mm di acqua in 2 3 giorni che non hanno certo una tendenza debole a cadere...poi i giorni di pioggia, poco più di 50 in queste aree, mostrano che comunque le precipitazioni annuali si concentrano in determinati periodi e con accumuli abbondanti ogni precipitazione...

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •