Pagina 7 di 13 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 127
  1. #61
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (MT) - 130 mslm
    Età
    28
    Messaggi
    3,997
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    addirittura minore di 0
    ci va giù pesante l'amico
    già avere 20 di differenza tra il mese più caldo e più freddo non è cosa da poco
    per esempio una città come palermo che differenze ha?
    Presente, 22°C di differenza tra il mese più caldo e quello più freddo.
    Clima mediterraneo per eccellenza, pianura interna a 15 km dal mare.
    Fiocchi di neve si vedono ogni anno, con accumulo >1 cm un anno sì e uno no.
    Il 2017 ha chiuso con quasi 50°C di differenza tra la temperatura massima (40°C) e la minima (-8°C). Di certo non è lo stesso clima mediterraneo che puoi trovare a Los Angeles o a Palermo (che sono diverse anche tra di loro), semplicemente perchè in un anno "normale" ci sono almeno 40°C di differenza tra la minima invernale e la massima estiva.

    P.S. La mia zona è la pianura a cavallo delle coste joniche di Basilicata e Puglia, quella segnata come a rischio desertificazione (il che non è lontano dalla realtà in certe zone, che furono disboscate selvaggiamente ai tempi della Magna Grecia).
    Ultima modifica di Julio; 10/07/2018 alle 22:10

  2. #62
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    4,258
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    Presente, 22°C di differenza tra il mese più caldo e quello più freddo.
    Clima mediterraneo per eccellenza, pianura interna a 15 km dal mare.
    Fiocchi di neve si vedono ogni anno, con accumulo >1 cm un anno sì e uno no.
    Il 2017 ha chiuso con quasi 50°C di differenza tra la temperatura massima (40°C) e la minima (-8°C). Di certo non è lo stesso clima mediterraneo che puoi trovare a Los Angeles o a Palermo (che sono diverse anche tra di loro), semplicemente perchè in un anno "normale" ci sono almeno 40°C di differenza tra la minima invernale e la massima estiva.

    P.S. La mia zona è la pianura a cavallo delle coste joniche di Basilicata e Puglia, quella segnata come a rischio desertificazione (il che non è lontano dalla realtà in certe zone, che furono disboscate selvaggiamente ai tempi della Magna Grecia).
    grazie
    mi puoi dire media del mese più caldo e più freddo?

  3. #63
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (MT) - 130 mslm
    Età
    28
    Messaggi
    3,997
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    grazie
    mi puoi dire media del mese più caldo e più freddo?
    7.5 gennaio, 28 abbondanti ad agosto. In effetti sono circa 21°C, non 22.
    La temperatura di agosto è viziata dall'isola di calore, che comunque fa parte ormai della nostra vita quotidiana.
    In campagna, considerate le inversioni notturne sia estive che invernali calcolo circa 2°C estivi in meno, differenza invece più trascurabile in inverno dato che il calore che emanano gli edifici è minore.

    Gennaio 3°/12° (media praticamente sovrapponibile nel centro abitato)
    Agosto 22°/34° (la media storica indica circa 19°C di minima, ma in questi anni è molto poco credibile)

  4. #64
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    723
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    addirittura minore di 0
    ci va giù pesante l'amico
    già avere 20 di differenza tra il mese più caldo e più freddo non è cosa da poco
    per esempio una città come palermo che differenze ha?
    Beh calcolando che ci sono zone in est Europa dove flu estremi spaziano anche di 60-70 gradi...

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  5. #65
    Brezza leggera L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    470
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Secondo me è fin troppo estesa... racchiude anche le zone di montagna del sud Italia.
    Infatti mette sotto lo stesso clima sia Potenza a 819 metri con 40 giorni di neve media all'anno(di sicuro saranno drasticamente diminuiti in questi anni scendendo a poco piú di 15) e città della Sicilia meridionale che vedono la neve ogni 50 anni
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  6. #66
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    723
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da Hertz Visualizza Messaggio
    Infatti mette sotto lo stesso clima sia Potenza a 819 metri con 40 giorni di neve media all'anno(di sicuro saranno drasticamente diminuiti in questi anni scendendo a poco piú di 15) e città della Sicilia meridionale che vedono la neve ogni 50 anni
    Già poi la fascia submediterranea sulla costa oceanica....?

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  7. #67
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    4,258
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Beh calcolando che ci sono zone in est Europa dove flu estremi spaziano anche di 60-70 gradi...
    beh di estremi certo, è il discorso di prima sul clima continentale
    se siamo fortunati possiamo difenderci anche da queste parti anche senza arrivare a quei livelli
    un'annata con 35 e -10/15 non è impossibile mentre in una città della sicilia costiera puoi fare anche 45 ma d'inverno ti sogni di avvicinarti a 0 ma anche a 5

  8. #68
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (MT) - 130 mslm
    Età
    28
    Messaggi
    3,997
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Ritornando al discorso del rischio desertificazione. Non mi sembra che la mappa indichi una sciocchezza, praticamente sono segnate le zone italiane dove piove in media piove di meno, e che quindi presentano un degrado del suolo maggiore.
    Abbiamo il Ferrarese, la Maremma, il Medio Adriatico costiero, la Puglia centro-settentrionale (escluso il Gargano), il Materano, la Sicilia meridionale e occidentale.
    Se vi fate un giro in ognuna di queste zone noterete il carattere della vegetazione, visibilmente più rada rispetto al resto d'Italia. In quasi tutte queste zone segnate troviamo anche i calanchi, non a caso.

  9. #69
    Vento teso
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,988
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    La Romagna e il medio Adriatico non hanno tre mesi completamente secchi estivi, le precipitazioni ci sono anche in estate.
    Pescara aeroporto 71/2000 ha una media di circa 130 mm nei tre mesi estivi mica bruscolini.
    Cosa intendi per mesi estivi "completamente secchi"? Genova e La Spezia hanno rispettivamente 162 mm e 141 mm di precipitazioni medie nel trimestre giugno-agosto e per me sono sufficienti per considerarli mesi secchi, visto che il bilancio tra precipitazioni ed evapotraspirazione è larghissimamente negativo, poi è ovvio che lo siano solo relativamente. Se cerchi la siccità assoluta, tipo accumuli mensili <10 mm per ciascun mese estivo credo che, a parte diverse località delle coste siciliane, della Sardegna occidentale e meridionale e del litorale ionico di Calabria, Basilicata e Puglia, non ne troverai da nessuna parte...

  10. #70
    Vento teso
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,988
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Mappe climatiche per proiezioni future: pareri e discussioni

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Già poi la fascia submediterranea sulla costa oceanica....?
    Bordeaux non è proprio costiera, essendo posta in un estuario, ma ci rientrerebbe pienamente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •