Pagina 20 di 44 PrimaPrima ... 10181920212230 ... UltimaUltima
Risultati da 191 a 200 di 431
  1. #191
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,594
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    i dati invernali menzionati iniziano dal 1948 ,

    un inverno tra i piu miti in assoluto e' l inverno '54/1955 un inverno ' primaverile ' che anticipa l inverno '55/1956 con un mese ' glaciale ' e nevoso il mitico febbraio 1956 , dopo due mesi dicembre '55 e gennaio 1956 miti .

    il gelido e nevoso inverno '62/1963 risulta durante bassa attivita' Solare , come anche l inverno 1965
    Immagine


    gli inverni prevalentemente miti durante gli anni '90 hanno a che fare anche con l attivita' Solare ,
    perche' in seguito la serie di massimi Solari tra i piu intensi in assoluto tra gli anni '80 e '90 ci sono stati anche eventi El Nino piu intensi che hanno lievitato le anomalie , SST + e aumento delle Temp. media globale , con differenti dinamiche atmosferiche invernali della serie NAO e AO in prevalenza positiva, soprattutto negli anni '90
    Immagine
    Sarò caduto anche nella serie dei massimi solari ma io un inverno come il 1990/91 lo rivivrei tutti gli anni, non so @Perlecano e @snowaholic
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #192
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    6,893
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Nel 90/91 ci fu il Pinatubo, un particolare molto rilevante.

  3. #193
    Brezza leggera L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    444
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Quando si parla di Attività Solare si deve innanzitutto pensare che esiste un lag temporale, faccio un esempio: se durante l'anno 2018 l'attività solare è diminuita dopo anni di alta attività non possiamo certo aspettarci che nello stesso anno inizi a fare piú freddo.
    Io penso che l'Attività Solare sia influente ma solo sul lungo periodo, se il sole dovesse mantenersi debole per un periodo necessariamente lungo potremmo avere degli effetti tantomeno di rallentamento del GW.
    Per smaltire tutto il calore in eccesso dalla precedente alta attività solare ci vogliono circa 7 anni di bassa attività poichè come ben sappiamo gli oceani mantengono il calore molto a lungo.
    Una prova dell'importanza dell'attività Solare puó essere l'aumento delle temperature avvenuto in tutto il Sistema Solare, si pensi che su Giove la temperatura è aumentata anche di 5 C° in alcune zone, starebbe aumentando anche su Marte e su Tritone dal 1989 ad oggi si è passati da -200C° a -193C°.
    Non so quanto questi dati possano essere attendibili visto che si parla quasi sempre di dati satellitari.
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  4. #194
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,754
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Inverni in italia (arancio) vs sunspot(blu) entrambe le serie sono medie mobili su 11 anni delle anomalie standard sull'intero periodo , la correlazione sia per i singoli anni che per la media mobile(che pure potrebbe aumentare la correlazione) è 0, la correlazione con lag è sempre 0.
    E non è neppure sorprendente, l'influenza solare (che non è del tutto evidente e appare non essere stazionaria nel tempo) è più probabilmente su pattern simil nao che a sua volta non è correlata alle temperature invernali, l'italia si trova al limite della regione in cui la nao ha un segnale sulle temperature.(anche in questo caso a sua volta la relazione appare non essere stazionaria a tratti ci sono periodi in cui la zonalità è più bassa ed interessa più direttamente la regione alpina).



    Tendenza stagionale Inverno '18/2019-win.png

  5. #195
    Vento teso
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,893
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Nel 90/91 ci fu il Pinatubo, un particolare molto rilevante.
    L'eruzione del Pinatubo è datata 15 giugno 1991. L'inverno 1990/91 ovviamente non ne fu influenzato, fu una sorta di "Cigno nero", caratterizzato da NAO deb- ed EA- seppure in un contesto trimestrale di AO+, e fu anche abbastanza inatteso, perché fu anche l'unico del periodo 1987/1995 ad avere una media trimestrale NAO- (il successivo fu il 1995/96).
    Ultima modifica di galinsoga; 30/09/2018 alle 09:25

  6. #196
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,594
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Nel 90/91 ci fu il Pinatubo, un particolare molto rilevante.
    No,l'eruzione è successiva e non influì.Incise semmai sull'inverno 1991/92, che in tutta l'Europa orientale e balcanica fu davvero freddo.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #197
    Vento teso
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,893
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    No,l'eruzione è successiva e non influì.Incise semmai sull'inverno 1991/92, che in tutta l'Europa orientale e balcanica fu davvero freddo.
    Sì, infatti e comunque il 1991/92 fu un inverno NAO+/EA- come buona parte degli inverni del decennio 1991/2000

  8. #198
    Brezza leggera L'avatar di Fulviots
    Data Registrazione
    12/03/10
    Località
    Salzano - Trieste Sissa (Bonomea)
    Età
    52
    Messaggi
    317
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Inverni in italia (arancio) vs sunspot(blu) entrambe le serie sono medie mobili su 11 anni delle anomalie standard sull'intero periodo , la correlazione sia per i singoli anni che per la media mobile(che pure potrebbe aumentare la correlazione) è 0, la correlazione con lag è sempre 0.
    E non è neppure sorprendente, l'influenza solare (che non è del tutto evidente e appare non essere stazionaria nel tempo) è più probabilmente su pattern simil nao che a sua volta non è correlata alle temperature invernali, l'italia si trova al limite della regione in cui la nao ha un segnale sulle temperature.(anche in questo caso a sua volta la relazione appare non essere stazionaria a tratti ci sono periodi in cui la zonalità è più bassa ed interessa più direttamente la regione alpina).



    Tendenza stagionale Inverno '18/2019-win.png
    Elz buon giorno, con una lente d'ingrandimento noto comunque che una pur minima correlazione c'è, ovviamente non sempre sincrona. Unico periodo anomalo sono gli anni 40, dove gli inverni furono gelidi indipendentemente.
    Nell'ultimo periodo per esempio, la temperatura dopo una discesa in concomitanza del precedente minimo é schizzata su nonostante un massimo solare basso ma pur sempre massimo. Attendiamo i prossimi 5-7 anni, in teoria dovremmo assistere a una discesa, blanda o meno questo lo scopriremo. Sicuramente è la Nao che viene modultata con il minimo dell'attività magnetica del sole che ha un ritardo rispetto all'andamento delle macchie solari di un paio d'anni.

  9. #199
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,890
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    il 91 è l'ultimo anno con una stratosfera medio alta con pesanti anomalie positive



    poi si inizia a invertire il quadro



    10 anni dopo la situazione è questa


  10. #200
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,265
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    Inverni in italia (arancio) vs sunspot(blu) entrambe le serie sono medie mobili su 11 anni delle anomalie standard sull'intero periodo , la correlazione sia per i singoli anni che per la media mobile(che pure potrebbe aumentare la correlazione) è 0, la correlazione con lag è sempre 0.
    E non è neppure sorprendente, l'influenza solare (che non è del tutto evidente e appare non essere stazionaria nel tempo) è più probabilmente su pattern simil nao che a sua volta non è correlata alle temperature invernali, l'italia si trova al limite della regione in cui la nao ha un segnale sulle temperature.(anche in questo caso a sua volta la relazione appare non essere stazionaria a tratti ci sono periodi in cui la zonalità è più bassa ed interessa più direttamente la regione alpina).



    Tendenza stagionale Inverno '18/2019-win.png
    la correlazione c' e tra la attivita Solare bassa e inverni mediamente piu freddi ,

    anche in questo grafico di Elz ,

    si nota chiaramente come in seguito all aumento della attivita' Solare gli inverni sono gradualmente piu miti , come
    in assoluto il piu MITE il '06/2007 .

    il Clima adesso mediamnete piu caldo il minimo Solare attuale simil Dalton non puo comportare inverni simil '800 , ma fasi gelide e nevose simili quel periodo,
    come verificatesi nel gennaio 2017 e febbraio 2018 .

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •