Pagina 41 di 45 PrimaPrima ... 313940414243 ... UltimaUltima
Risultati da 401 a 410 di 449
  1. #401
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,277
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Io invece di guardare a Est guardo queste e mi sento un cicinin più tranquillo di come mi sentivo 2-3 anni fa


    Chissà che la lunga fase di NAO positiva sia veramente giunta al termine...anche solo una fase di neutralità abbastanza lunga sarebbe già buona di sti tempi
    Avatar: foto di Natale 2018 dalle parti di Ferrara

  2. #402
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,317
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Il minimo Solare attuale e' piu basso del ciclo 12 tra il 1878 e 1890 , e ' simile ' al minimo Dalton ( 1790/1830 )
    questa prolungata fase con minor numero di macchie Solari puo influire sulle dinamiche e pattern sinottici invernali




    secondo i dati CET anche tra il 1800 e 1835 c'e stato un aumento delle temperature medie , ma periodo condizionato da alcuni inverni molto freddi e nevosi di cui l inverno '29/1830 storicamente gelido e nevoso .

    Dopo la massima attivita Solare di oltre un secolo dal 1891 al 2005 ( dal ciclo 13 al 23 ) tra alti e relativamente bassi come negli anni '60
    adesso in Europa non sono possibili inverni come quel periodo Dalton ,
    ma FASI invernali gelide e nevose molto simili nei prossimi inverni,
    e in parte , dal 2009 , alcuni inverni con eccezionali ondate gelide e nevose nel nord Emisfero hanno dimostrato ,
    tra cui l esempio dicembre 2010 per il nord Europa in assoluto tra i piu freddi dal 1890,
    feb. 2012 , 2018
    in Inghilterra ( dati CET ) dicembre 2010 e' il secondo in assoluto piu freddo dal 1659 dopo dicembre 1890.

  3. #403
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,317
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    In Siberia centro orientale gelo intenso .


    seconda parte di novembre possibile fase piu fredda simil invernale in Europa .


  4. #404
    Vento forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    22
    Messaggi
    4,436
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Posto l'analisi di Nucera sui possibili scenari invernali. Scritta molto bene a mio parere. Certo, per me sarebbe un inverno ciofeca ma pazienza
    METEO INVERNO 2018-19. Lo scenario piu probabile per l'Italia e l'Europa << 3B Meteo

    "Nella meteo diffida di ottimisti e pessimisti: non sono mai obiettivi."

  5. #405
    Bava di vento
    Data Registrazione
    30/12/14
    Località
    volta mantovana(MN)
    Età
    28
    Messaggi
    230
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Posto l'analisi di Nucera sui possibili scenari invernali. Scritta molto bene a mio parere. Certo, per me sarebbe un inverno ciofeca ma pazienza
    METEO INVERNO 2018-19. Lo scenario piu probabile per l'Italia e l'Europa << 3B Meteo
    Immagine

    Immagine
    Appunto, mi aggiungo anch io, volevo sapere che ne pensavate della sua visione...grazie mille

  6. #406
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,317
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Citazione Originariamente Scritto da neve90 Visualizza Messaggio
    Appunto, mi aggiungo anch io, volevo sapere che ne pensavate della sua visione...grazie mille
    e' una ' proiezione ' invernale che sembra una versione stile inverno '09/2010
    il quale inverno e' stato molto freddo e nevoso nel nord Europa .

  7. #407
    Vento forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    22
    Messaggi
    4,436
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Sì anche io ho subito pensato al 2009/2010, un bell'inverno dal centro-nord in su, qui anonimo.
    "Nella meteo diffida di ottimisti e pessimisti: non sono mai obiettivi."

  8. #408
    Brezza tesa L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV) 65 m s.l.m.
    Messaggi
    542
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Non mi convince troppo come proiezione, perturbazioni fredde e sottomedia termico si incastrano bene al centro-sud e isole, ma al nord mica tanto.

    Parlando del 2009-10, al NE (da Verona Villafranca ARPAV a Udine OSMER) fu pressoché in media 1981-2010, cioè intorno a 0.3-0.6 gradi sotto la media trimestrale invernale 1991-2018, peraltro discretamente pompata verso l'alto dagli ultimi anni. E sinceramente di un dicembre con 200 e passa millimetri faccio anche volentieri a meno.
    Un buon inverno senza dubbio, perché le 'eccezioni' artico-continentali (con gli annessi risultati nivometrici, a favore dell'inerzia fredda del suolo) di metà dicembre, quasi-fine gennaio e inizio febbraio capitarono al punto giusto e con l'intensità giusta, mentre il contesto di massima era terribile, più da autunno che da inverno. In questo aspetto, l'inverno 2009-10 ricordò il precedente, che ebbe gli stessi meriti nello stesso andazzo, forse anche più accentuato.

    Questo per dire che contesti barici del genere sono estremamente rischiosi, bisogna avere massima fortuna per non farli piombare in un 2000-01, per esempio, o in un gennaio 2018.

    Poi c'è anche da capire di che freddo si tratta nella proiezione di 3b, perché se è quello a quota spaghi non è per niente una garanzia. Vedonsi la -6 entrata a metà gennaio scorso, con estremi 1°/11°, e quella a inizio febbraio, con estremi 4°/7°.
    La mia stazione: http://coneglianometeo.altervista.org/
    Stazione installata il 13 luglio 2015, sito attivo dal 28 agosto 2015.
    Estremi assoluti: -10.4° (7.1.2017); 38.8° (22.7.2015).

  9. #409
    Brezza tesa L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV) 65 m s.l.m.
    Messaggi
    542
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Quel giallo-arancio su Turchia, Grecia e penisola Balcanica vorrei vederlo sul mare del nord sinceramente
    La mia stazione: http://coneglianometeo.altervista.org/
    Stazione installata il 13 luglio 2015, sito attivo dal 28 agosto 2015.
    Estremi assoluti: -10.4° (7.1.2017); 38.8° (22.7.2015).

  10. #410
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,277
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '18/2019

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Non mi convince troppo come proiezione, perturbazioni fredde e sottomedia termico si incastrano bene al centro-sud e isole, ma al nord mica tanto.

    Parlando del 2009-10, al NE (da Verona Villafranca ARPAV a Udine OSMER) fu pressoché in media 1981-2010, cioè intorno a 0.3-0.6 gradi sotto la media trimestrale invernale 1991-2018, peraltro discretamente pompata verso l'alto dagli ultimi anni. E sinceramente di un dicembre con 200 e passa millimetri faccio anche volentieri a meno.
    Un buon inverno senza dubbio, perché le 'eccezioni' artico-continentali (con gli annessi risultati nivometrici, a favore dell'inerzia fredda del suolo) di metà dicembre, quasi-fine gennaio e inizio febbraio capitarono al punto giusto e con l'intensità giusta, mentre il contesto di massima era terribile, più da autunno che da inverno. In questo aspetto, l'inverno 2009-10 ricordò il precedente, che ebbe gli stessi meriti nello stesso andazzo, forse anche più accentuato.

    Questo per dire che contesti barici del genere sono estremamente rischiosi, bisogna avere massima fortuna per non farli piombare in un 2000-01, per esempio, o in un gennaio 2018.

    Poi c'è anche da capire di che freddo si tratta nella proiezione di 3b, perché se è quello a quota spaghi non è per niente una garanzia. Vedonsi la -6 entrata a metà gennaio scorso, con estremi 1°/11°, e quella a inizio febbraio, con estremi 4°/7°.
    Hai un ricordo davvero brutto del 2009/10 comunque eh Qui fino a metà Febbraio fu un inverno piuttosto freddo, in quanto si attestava a circa -0,9 sulla vecchia 1971-2000, poi purtroppo la mitissima seconda metà di Febbraio lo rovinò in parte facendolo chiudere a -0,3 dalla 1971-2000, però sicuramente è il mio inverno preferito e da queste parti è di gran lunga il migliore dalla metà degli anni '80, con la bellezza di 61.5 cm in 7 episodi nevosi, il primo il 17 Dicembre e l'ultimo, fra i più spettacolari, il 10 Marzo.

    Fu un inverno che durò tra una cosa e l'altra 3 mesi spaccati (11 Dicembre - 10 Marzo diciamo), e oggi è davvero raro a vedersi, fra l'altro ok che Dicembre fu molto alti e bassi ma Gennaio fu parecchio continuo, massime costantemente basse, minime normali, nessuna scaldata vera tanto che in tutto il mese solo una volta si superarono gli 8°C come T massima.
    Avatar: foto di Natale 2018 dalle parti di Ferrara

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •