Pagina 17 di 418 PrimaPrima ... 715161718192767117 ... UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 4180
  1. #161
    Vento moderato L'avatar di alexmaniameteo
    Data Registrazione
    07/06/16
    Località
    Ravenna
    Età
    28
    Messaggi
    1,050
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    E prima di quei quattro giorni leggermente negativi di inizio giugno c'erano stati altri due mesi quasi costantemente positivi, fasi negative significative mancano dal 20 di marzo.

    Si vede molto bene il discorso della sottostima della NAO da parte dei modelli (specie GFS), i valori effettivi sono costantemente sopra a quelli previsti già a 7 giorni, a 14 giorni addirittura la media delle previsioni è neutra e i valori effettivi sono sempre vicini o anche sopra al limite superiore del range, come se ci fosse qualcosa nei modelli che li porta a vedere sempre un ritorno in media nel lungo.

    Questa volta il risultato sarà una azzorrata bella tosta, purtroppo quando tutti i modelli si muovono contemporaneamente nella stessa direzione come hanno fatto questa mattina raramente si torna indietro. Speriamo che almeno serva a superare definitivamente il pattern estivo.
    Ah quindi potrebbe essere una sorta di reset barico in attesa di altre nuove configurazioni...? .

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

  2. #162
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,948
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Come dicevo ieri.... O ne usciamo con un articata oppure come tutti i gm indicano stasera attraverso un fp che spinge hp sui paralleli..... Rimozione hp alte e poi forse si potrà ragionare
    #SAVETHEBEAR

  3. #163
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    11,928
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    sul polo si passa da così a così

    Immagine


    Immagine


    classico caso in cui cambia drasticamente il segno dell'ao ma non della nao
    vi segnalo a tal proposito che sono quasi tre mesi che non scendiamo decisamente sotto la neutralità

    Immagine
    e francamente la cosa in ottica autunno-inverno non è molto rassicurante... sembra siamo ben lungi dall'uscire da questa fase di NAO+ che, pur con qualche pausa (l'ultima il fine febbraio/inizio marzo), dura oramai da diversi anni. nemmeno la mazzata appunto di febbraio (doppio MW) ha portato ad un cambiamento radicale. sperem
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #164
    Bava di vento
    Data Registrazione
    15/06/18
    Località
    venaria reale
    Età
    23
    Messaggi
    246
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Tornado78 Visualizza Messaggio
    Una possibile forte rimonta anticiclonica nel medio sembra essere inquadrata anche da UKMO e da GEM, le probabilità aumentano stasera.
    Non fatevi ingannare dal rosso... Oltretutto ho dubbi sulla durata. In ogni caso non vedo scempi.

  5. #165
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    15/06/12
    Località
    san venanzo (TR)
    Età
    46
    Messaggi
    536
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Come dicevo ieri.... O ne usciamo con un articata oppure come tutti i gm indicano stasera attraverso un fp che spinge hp sui paralleli..... Rimozione hp alte e poi forse si potrà ragionare
    In termini temporali quando potremo avere qualche certezza in piu'?

  6. #166
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    445
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da alexmaniameteo Visualizza Messaggio
    Ah quindi potrebbe essere una sorta di reset barico in attesa di altre nuove configurazioni...? .

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
    Sarebbe un passaggio necessario per sperare nella riapertura della porta atlantica, il getto dovrebbe riportarsi sull'Europa centrale e nella seconda metà del mese le perturbazioni atlantiche potrebbero abbassarsi fino a noi. Ci vorrà pazienza, prevedo vari giorni di noia modellistica.

    L'alternativa come giustamente notava @Porano444 sarebbe una botta artica ma visto l'andazzo in zona NAO non credo che questo sia realistico.

  7. #167
    Vento moderato L'avatar di ghetto79
    Data Registrazione
    02/03/08
    Località
    alseno lavoro (piacentino est) - pontenure casa (piacentino ovest) - S.S. n°9 Via Emilia - 80 mslm
    Età
    39
    Messaggi
    1,219
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    gobba in vista......estate fino ad ottobre.......magari...adesso l'africa non fa più paura......

  8. #168
    Vento teso
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,893
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Mah, prima di fare commenti basati sui proprio desiderata mi limiterei a guardare gli spaghi GFS, ecco quelli "medio-padani":

    Autunno 2018: analisi modelli meteorologici-ms_1045_ens.png

    Direi che GFS 00 nel suo run ufficiale (e le Ens lo supportano pienamente) vede una fase azzorriana nella prima parte della prossima settimana, che al momento non sembra destinata ad avere una durata indeterminata, né ad evolversi in una vera e propria EuH... quello che c'è di relativamente nuovo rispetto a ieri è una componente afro-mediterranea che agisce principalmente sul geopotenziale, ma non sembra destinata ad avere lunga durata, lo si nota molto bene osservando il medio termine, dove ieri erano previsti valori attorno ai +13°C a 850 hPa oggi sono previsti +15/+16°C, dove c'era un plateau attorno al 586/588 dam si è saliti verso i 590/594... questa fase sembrebbe destinata a durare poco (indicativamente dal 10-11 fin verso il 15/9) ma eviterei comunque di commentare run oltre le 168 ore. Come segnalato da Porano444 lo sblocco potrebbe avvenire o con un'avvezione artica (GFS 00) o con la progressiva erosione del gepotenziale lungo un asse WNW/ESE (ECMWF sembra propendere maggiormente verso questo tipo di uscita) il target verosimile è la metà o la fine della seconda decade... al netto di questo non vedo gobbe né cammelli... al limite c'è un modesto rischio di subsidenza e forse di compressione per sottovento in qualche zona (ma onestamente la pressione sul Mediterraneo occidentale e centrale mi pare abbastanza livellata).
    Ultima modifica di galinsoga; 05/09/2018 alle 10:18

  9. #169
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    11,928
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    concordo, è un passaggio obbligato come ben spiegato da Giuseppe e snowaholic e transitorio, non sembra volersi instaurare un pattern deleterio per noi ma una semplice e fisiologica rimonta azzorriana. certo, al N le termiche saliranno parecchio ma al suolo la sentiremo meno, in termini di anomalie, piuttosto che in quota (tipo di avvezione e periodo dell'anno favoriscono questo divario). non dovrebbe permanere quel tanto che basta da far scendere bene gli effetti anche al suolo, sembrerebbe possa aprirsi la porta atlantica subito dopo. che dire, speriamo
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #170
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,948
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Onde altopressorie e cavi d'onda o si spostano o si spianano.
    .....o rimangono dove sono
    A parte tutto l'EUH perderà gioca forza l'energia per stare così in alto.
    D'ora in poi sarà il jet stream a dirigere l'orchestra.
    Intanto, dopo il week end prossimo venturo accelererà visto anche il gradiente che cominceremo ad avere, spalmandoci un azzorriano ancora dopato dai GPT estivi sui paralleli.
    Poi vedremo come oscillerà il getto in area pacifica.....
    E allora capiremo le noste sorti.
    Ma io credo che fino al 18-20 staremo belli coperti......
    Poi un'articata????
    #SAVETHEBEAR

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •