Pagina 199 di 611 PrimaPrima ... 99149189197198199200201209249299 ... UltimaUltima
Risultati da 1,981 a 1,990 di 6104
  1. #1981
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani - Albano mt 400 slm
    Messaggi
    638
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Tuscia e Napoli?
    vorrei sapere anche che tempo fa ad Ariano Irpino, Isernia, Palazzolo Acreide, Tempio Pausania ecc. ecc.
    Se io generalizzo, tu guardi l'orticello..
    E poi chi ha generalizzato?
    Lo sappiamo tutti che i cut-off, specie se impediti nella traslazione da alte pressioni, fanno spesso danni...
    E sono generalmente meno democratici delle perturbazioni atlantiche...E poi hai detto bene: 1/3 d'Italia! appunto! e te lo dice uno che non può lamentarsi dal punto di vista pluviometrico.
    Se la Sicilia ha avuto un'estate piovosa è stato dovuto proprio ai cut-off. Altro che demonizzarli..
    Spesso commentiamo tanto per criticare, è una moda.. Se l'80% degli utenti del forum si lamenta di questo momento meteorologico, un motivo ci sarà, no?
    Certo, se nella Tuscia piove siamo tutti a posto..
    ---------------------------------------------
    Situazione parziali pluvio mese di OTTOBRE al giorno 6 (siccità, assenza di atlantico e clima impazzito):
    Cava de' Tirreni 150 mm
    Benevento 35 mm
    Isernia 30 mm
    Subiaco 40 mm
    Pescasseroli 45 mm
    Roma 75 mm
    Anguillara 100 mm
    Viterbo 86 mm
    Orvieto 25 mm
    Firenze 22 mm
    Castiglione della Pescaia 25 mm
    Maddaloni 55 mm
    Campitello Matese 35 mm
    Roma EUR 80 mm
    Napoli 65 mm


    Piove su un orticello!

  2. #1982
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    4,498
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    ---------------------------------------------
    Situazione parziali pluvio mese di OTTOBRE al giorno 6 (siccità, assenza di atlantico e clima impazzito):
    Cava de' Tirreni 150 mm
    Benevento 35 mm
    Isernia 30 mm
    Subiaco 40 mm
    Pescasseroli 45 mm
    Roma 75 mm
    Anguillara 100 mm
    Viterbo 86 mm
    Orvieto 25 mm
    Firenze 22 mm
    Castiglione della Pescaia 25 mm
    Maddaloni 55 mm
    Campitello Matese 35 mm
    Roma EUR 80 mm
    Napoli 65 mm


    Piove su un orticello!
    Sìsì... Bella risposta
    Vedo che non hai afferrato il concetto
    Pazienza

  3. #1983
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani - Albano mt 400 slm
    Messaggi
    638
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Sìsì... Bella risposta
    Vedo che non hai afferrato il concetto
    Pazienza
    Catania 100 mm
    Bagheria 38 mm

    Orticelli in un mare di siccità!

  4. #1984
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,318
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Molto interessante ECMWF 12 nel lungo, con finalmente lo smantellamento del pattern anticiclonico sull'Europa centrale e le correnti atlantiche che farebbero breccia.
    Avatar: foto di Natale 2018 dalle parti di Ferrara

  5. #1985
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    7,070
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Tuscia e Napoli?
    vorrei sapere anche che tempo fa ad Ariano Irpino, Isernia, Palazzolo Acreide, Tempio Pausania ecc. ecc.
    Se io generalizzo, tu guardi l'orticello..
    E poi chi ha generalizzato?
    Lo sappiamo tutti che i cut-off, specie se impediti nella traslazione da alte pressioni, fanno spesso danni...
    E sono generalmente meno democratici delle perturbazioni atlantiche...E poi hai detto bene: 1/3 d'Italia! appunto! e te lo dice uno che non può lamentarsi dal punto di vista pluviometrico.
    Se la Sicilia ha avuto un'estate piovosa è stato dovuto proprio ai cut-off. Altro che demonizzarli..
    Spesso commentiamo tanto per criticare, è una moda.. Se l'80% degli utenti del forum si lamenta di questo momento meteorologico, un motivo ci sarà, no?
    Certo, se nella Tuscia piove siamo tutti a posto..
    Veramente chi si "lamenta " sono sempre i soliti .....E chi mastica la materia scrive molto poco....Forse perché c'è poco da scrivere ma forse anche per tutti sti post pieni di cose che c'azzeccano poco o nulla con le analisi.

  6. #1986
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/06/18
    Località
    Somma Lombardo
    Età
    40
    Messaggi
    270
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Nulla è cambiato stamattina, o almeno, i segnali di cambiamento nel lungo sono talmente timidi, contraddittori e poco significativi che è come dire quasi zero. Continua di fatto la mielassa mite anticiclonica che è iniziata a metà aprile scorso!

  7. #1987
    Vento fresco L'avatar di Fabri93
    Data Registrazione
    19/04/09
    Località
    Empoli (FI)
    Messaggi
    2,950
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Buongiorno,
    Giovedì e Venerdì l'intrusione di aria umida ed instabile nord-atlantica potrebbe portare instabilità sull'Italia settentrionale sopratutto il NW e parte di quella centrale.



    E' una situazione da monitorare bene perché la formazione dell'anticiclone di blocco sulle repubbliche baltiche e Russia europea rallenterà di parecchio il movimento verso Est della grossa saccatura atlantica.
    Più quest'ultima verrà rallentata più le precipitazioni potrebbero risultare intense e persistenti in quanto poi verranno alimentate da venti caldo-umidi di Ostro e Scirocco.
    Manca molto ma questo è ciò che propone Gfs 12 km di risoluzione Lamma:



    Avremo modo di riparlarne comunque da domani o meglio ancora Martedì.
    Mi fermerei alla prossima settimana per ora dopo bisognerà vedere l'anticiclone russo-europeo cosa vorrà fare.

    Buona Domenica e sono felice di avervi ritrovato.

  8. #1988
    Banned
    Data Registrazione
    13/01/15
    Località
    Avezzano (AQ)
    Messaggi
    214
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Della scaldata da record prevista per la Scandinavia non ne parla nessuno? Stamane ECMWF vede una +15 oltre il circolo polare artico per metà Ottobre, e stiamo parlando di anomalie di 20 gradi sopramedia ed oltre. Controbilanciate peraltro da anomalie negative ridicole..




  9. #1989
    Brezza tesa L'avatar di cornobianco
    Data Registrazione
    21/01/03
    Località
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    959
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Fabri93 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    Giovedì e Venerdì l'intrusione di aria umida ed instabile nord-atlantica potrebbe portare instabilità sull'Italia settentrionale sopratutto il NW e parte di quella centrale.

    Immagine


    E' una situazione da monitorare bene perché la formazione dell'anticiclone di blocco sulle repubbliche baltiche e Russia europea rallenterà di parecchio il movimento verso Est della grossa saccatura atlantica.
    Più quest'ultima verrà rallentata più le precipitazioni potrebbero risultare intense e persistenti in quanto poi verranno alimentate da venti caldo-umidi di Ostro e Scirocco.
    Manca molto ma questo è ciò che propone Gfs 12 km di risoluzione Lamma:

    Immagine


    Avremo modo di riparlarne comunque da domani o meglio ancora Martedì.
    Mi fermerei alla prossima settimana per ora dopo bisognerà vedere l'anticiclone russo-europeo cosa vorrà fare.

    Buona Domenica e sono felice di avervi ritrovato.
    Analisi interessante di una configurazione che si propone ormai da qualche giorno per metà della prossima settimana.
    Da notare però che l'entrata delle precipitazioni viene posticipata regolarmente di 12 ore ogni 12 ore, come si può facilmente verificare dal sito LAMMA, dove l'unico pannello con precipitazioni serie degli ultimi 4 run è sempre e solo l'ultimo.

    Per chi al Nord Ovest aspetta da settimane qualche goccia d'acqua che vada ad interrompere questo periodo estremamente siccitoso questa evoluzione suona quasi come una beffa…..
    Capiremo meglio solo verso martedì, come hai giustamente notato.


    Cornobianco

  10. #1990
    Vento forte L'avatar di luca_mo
    Data Registrazione
    03/10/10
    Località
    Modena
    Età
    25
    Messaggi
    3,738
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da frankie95 Visualizza Messaggio
    Della scaldata da record prevista per la Scandinavia non ne parla nessuno? Stamane ECMWF vede una +15 oltre il circolo polare artico per metà Ottobre, e stiamo parlando di anomalie di 20 gradi sopramedia ed oltre. Controbilanciate peraltro da anomalie negative ridicole..

    Immagine


    Immagine
    Modalità GW: attiva
    Febbraio 2012...io c'ero!!!
    UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •