Pagina 203 di 611 PrimaPrima ... 103153193201202203204205213253303 ... UltimaUltima
Risultati da 2,021 a 2,030 di 6104
  1. #2021
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    79
    Messaggi
    24,268
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Sì sta generalizzando o è mia impressione?
    Al sud Italia ed isole mi pare si siano annoiati poco.....

    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  2. #2022
    Brezza tesa L'avatar di fm1976
    Data Registrazione
    02/12/14
    Località
    Montopoli di Sabina (RI) 160 m slm
    Età
    43
    Messaggi
    699
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    e' Zona maledetta ormai questa
    Ciao David, in effetti sono da un mese esatto qui a Basiglio e l'unica giornata interessante è stata domenica scorsa quando ho visto per la prima volta la mia adorata nebbia, per il resto il nulla..

  3. #2023
    Vento fresco
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE), 280 m
    Messaggi
    2,309
    Menzionato
    47 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Ho vissuto interi mesi di ottobre molto noiosi, anche più noiosi di questi primi 9 giorni dell'ottobre 2018. Tanto per essere chiari, negli ottobre 1995, 2001, 2017 si è visto perfino di meno di quanto abbiamo vissuto fino a oggi. Anche nel 2011, se non fosse stato per una terza decade abbastanza fredda (che tentò di compensare una prima settimana da record sessantennale di caldo), non sarebbe successo assolutamente niente... Quello che ad oggi risulta particolarmente indigesto è l'accoppiata tra un mese di settembre 2018 francamente sopra le righe in termini di caldo (e avaro di precipitazioni a Nord del 40° parallelo) e un ottobre che ci prospetta una seconda decade davvero statica per i 3/4 del territorio nazionale... poi l'avere avuto dei mesi particolarmente pesanti, sotto il profilo delle anomalie termiche positive, come agosto e aprile fa aumentare ulteriormente la noia/malumore... Per ora gli unici segnali che sembrano arrivare dai modelli vanno verso una lenta erosione del geopotenziale sull'Europa settentrionale, a partire grossomodo dalle 120/144 ore, erosione in gran parte fisiologica... anche se forse risulta posticipata di 10-15 giorni rispetto ai tempi "canonici" di un tempo (negli anni '80 e negli anni '90 spesso ottobre aveva un avvio di questo tipo per presentare un reversal pattern, non di rado con "mega-sciroccata", nella seconda metà del mese). Per avere effetti tangibili (e non è detto che all'inizio siano molto "gradevoli" o che assecondino le nostre aspettative) mi sa che si dovrà attendere (almeno) la terza decade del mese... se non l'inizio di novembre... al momento sono solo congetture, ma penso che l'ipotesi di uno sblocco da nord-est sia sempre meno probabile...
    Ultima modifica di galinsoga; 09/10/2018 alle 08:12

  4. #2024
    Vento forte L'avatar di Fabri93
    Data Registrazione
    19/04/09
    Località
    Empoli (FI)
    Messaggi
    3,000
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Buongiorno a tutti,
    Ebbene siamo a Martedì e la situazione inizia a delinearsi per quanto riguarda questa settimana ma mostra forse anche interessanti chiavi per l'immediato futuro in ottica del proseguo meteorologico ottobrino italiano.
    Nello scorso aggiornamento parlavo del blocco altopressorio russo-baltico (chiamiamolo così) che rallenterà la traslazione verso est della grande saccatura iberica, queste due configurazioni le vedremo formarsi dalla giornata di domani.



    Rallentando la traslazione della saccatura verso est, verso la parte della nostra penisola settentrionale e centrale, la stessa (lo stivale) si verrà a trovare per Giovedì e in misura minore Venerdì sulla linea di contrasto tra l'aria più fresca atlantica e quella mite in arrivo dal nord-Africa sotto forma di venti di caldi di Ostro e Scirocco.
    Con assieme il mare ancora caldo ci sarà una notevole dose di alimentazione per le eventuali precipitazioni che date le correnti meridionali e la lenta traslazione del sistema verranno a crearsi ottimi presupposti per una notevole intensità e persistenza delle stesse che potrebbero interessare maggiormente (stau) il NW italiano e la Toscana...



    Quando si parla di precipitazioni persistenti ed intense e visto il mare caldo, le correnti meridionali i rischi di ritrovarsi nel mezzo qualche temporale autorigenerante, i v-shaped sono concreti, a questi temporali bastano poche ore per buttar giù quantitativi di pioggia notevoli.
    Perché un conto è che piova in maniera regolare distribuita nel tempo un altro è invece che venga giù tutto insieme.
    • Il wrf postato sopra mostra qualcosa e dovete tener presente che quando entreremo in un range previsionale più stretto visibile ai ben più precisi wrf a 3 km di risoluzione o 2.5 vedremo le precipitazioni attese in maniera migliore ma sopratutto potremo valutare l'eventualità scusatemi il termine che potrebbero risultare '' alluvionali '' perché il passato insegna che queste configurazioni (saccatura rallentata e richiamo mite che l'accompagna) anche se non molto durature lo possono diventare rapidamente.

    Parlando delle chiavi sul prossimo immediato futuro (Long range analisi) ??

    Le potremo avere qui, il modello inglese Ecmwf vede la formazione dal prossimo weekend di un ponte di alta pressione tra quella russo-baltica e l'azzorriano in atlantico (dovrebbe esser lui se non erro).


    Sapete perché è importante questo ponte altopressorio ??

    Perché qualora lo stesso si venisse a rompere ci lascerebbe piombare sopratutto l'Europa centrale e meridionale in una configurazione ad Omega Rovesciata Blocking che come sappiamo porta a treni di precipitazioni che possono protrarsi per svariati giorni per la presenta agli estremi di due anticicloni che insaccano e bloccano i peggioramenti atlantici facendoli '' stagnare '' al centro.
    La famosa porta ''Atlantica''.



    Però qui parliamo di una cosa che potrebbe avvenire tra questo weekend e tutta la prossima settimana, al momento di difficile realizzazione.

    • Avremo modo di parlarne prossimamente a riguardo ma prima meglio pensare all'immediato peggioramento atteso per Giovedì e Venerdì che potrebbe risultare un po' '' rischioso ''.

    Un salutone a tutti...

  5. #2025
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    33
    Messaggi
    38,459
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    No vi prego, leggete qui, ma come si fa a dire certe idiozie??

    Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

  6. #2026
    Banned
    Data Registrazione
    17/03/18
    Località
    Sagliano Micca (Bi) 591 mt
    Età
    48
    Messaggi
    1,951
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Un saluto a Fabri93, apprezzo molto le tue analisi, soprattutto per la semplicità di linguaggio e quindi la chiarezza anche a chi non è esperto di indici vari

  7. #2027
    Vento teso L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Davide1987 Visualizza Messaggio
    No vi prego, leggete qui, ma come si fa a dire certe idiozie??

    Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
    Autunnale da una 20 di giorni?
    con 15 gradi di minima tipo stanotte? o 24 pomeridiani tipo ieri e oggi e come la maggior parte del periodo menzionato?

  8. #2028
    Vento teso L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da fm1976 Visualizza Messaggio
    Ciao David, in effetti sono da un mese esatto qui a Basiglio e l'unica giornata interessante è stata domenica scorsa quando ho visto per la prima volta la mia adorata nebbia, per il resto il nulla..
    E io la abolirei peggio dell'ora Solare!!!

    Visita la biblioteca in cascina Vione. è molto bellina...

    Te l'avevo detto i "TS Basigliesi" forse sono una bella illusione!

  9. #2029
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,191
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Davide1987 Visualizza Messaggio
    No vi prego, leggete qui, ma come si fa a dire certe idiozie?? Immagine


    Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
    A livello di temperatura è così in effetti: dal 24 Settembre ad oggi T circa in media 1971/00 su quasi tutto il nord. Che poi andremo decisamente sopra media a breve altro discorso.

    E ad ogni buon modo non mi sembra sia questa la sede giusta x "sputtanare" le previsioni di terzi.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  10. #2030
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    41
    Messaggi
    11,133
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Ribadisco mese di ottobre spiccicato a quello di settembre scorso con primissimi giorni dinamici e poi un dominio incontrastato di alta pressione e di caldo con cambiamenti che vengono sempre posticipati di giorno in giorno.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •