Pagina 6 di 32 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 311
  1. #51
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Localit
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,600
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Come fu l'inverno 97-98? (lo so che non c'entra niente but still)
    Lungo e schifido - apparente contraddizione
    Inizi a fine ottobre, con gelate ed addirittura episodi di neve in pianura al Nord; e fin allo stesso modo a fine marzo, dunque 5 mesi di "inverno" volendo. Nel mezzo per il nulla: novembre, dicembre (forse al Sud meglio) e gennaio furono relativamente miti e senza episodi di rilievo, salvo una nevicata a gennaio (quasi come dire che a luglio fa un temporale), diciamo +1/+2C dalla media in pianura. Febbraio prosegu su questa linea ma, siccome le medie termiche e le ore di sole sono pi elevate, a met-fine mese (in particolare in montagna) pareva gi quasi aprile, dopo un'effimera sfreddata a inizio mese; febbraio 1998 da ricordare tra i pi miti degli ultimi decenni. Marzo infine si riprese un po' d'inverno, ma senza eventi cos importanti (niente 2005 e nemmeno 2018, per dirci) e con giornate comunque miti.

  2. #52
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    21
    Messaggi
    378
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Lungo e schifido - apparente contraddizione
    Inizi a fine ottobre, con gelate ed addirittura episodi di neve in pianura al Nord; e fin allo stesso modo a fine marzo, dunque 5 mesi di "inverno" volendo. Nel mezzo per il nulla: novembre, dicembre (forse al Sud meglio) e gennaio furono relativamente miti e senza episodi di rilievo, salvo una nevicata a gennaio (quasi come dire che a luglio fa un temporale), diciamo +1/+2C dalla media in pianura. Febbraio prosegu su questa linea ma, siccome le medie termiche e le ore di sole sono pi elevate, a met-fine mese (in particolare in montagna) pareva gi quasi aprile, dopo un'effimera sfreddata a inizio mese; febbraio 1998 da ricordare tra i pi miti degli ultimi decenni. Marzo infine si riprese un po' d'inverno, ma senza eventi cos importanti (niente 2005 e nemmeno 2018, per dirci) e con giornate comunque miti.
    Qui alla Malpensa faccio notare che in tutta la serie storica che parte dal 1965, il pazzo ottobre 1997 fu l'unico mese di ottobre ad avere una giornata con media sulle 24 ore superiore ai 20 gradi (il 3 ottobre con 21,4 C), e pure l'unico ottobre con una giornata con media 24 ore sotto lo zero (il 29 ottobre con -1,3 C... non era successo nemmeno nel freddissimo ottobre 1974). A quel mese appartengono, clamorosamente, sia il record assoluto di caldo per ottobre (30,5 C proprio il giorno 3), sia il record assoluto di freddo per lo stesso mese (il giorno 30 con -7,2 C).

    Chiuso OT, ma quell'ottobre fu veramente assurdo, ci tenevo a farlo notare. Peraltro qui dentro, nelle ultime pagine, stato un florilegio di OT, a prescindere da questo mio intervento.

  3. #53
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Localit
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Qui alla Malpensa faccio notare che in tutta la serie storica che parte dal 1965, il pazzo ottobre 1997 fu l'unico mese di ottobre ad avere una giornata con media sulle 24 ore superiore ai 20 gradi (il 3 ottobre con 21,4 C), e pure l'unico ottobre con una giornata con media 24 ore sotto lo zero (il 29 ottobre con -1,3 C... non era successo nemmeno nel freddissimo ottobre 1974). A quel mese appartengono, clamorosamente, sia il record assoluto di caldo per ottobre (30,5 C proprio il giorno 3), sia il record assoluto di freddo per lo stesso mese (il giorno 30 con -7,2 C).

    Chiuso OT, ma quell'ottobre fu veramente assurdo, ci tenevo a farlo notare. Peraltro qui dentro, nelle ultime pagine, stato un florilegio di OT, a prescindere da questo mio intervento.
    Ottobre 97' fu proprio estremo,prima cocente,poi gelido
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #54
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Localit
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Et
    20
    Messaggi
    1,850
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Qui alla Malpensa faccio notare che in tutta la serie storica che parte dal 1965, il pazzo ottobre 1997 fu l'unico mese di ottobre ad avere una giornata con media sulle 24 ore superiore ai 20 gradi (il 3 ottobre con 21,4 C), e pure l'unico ottobre con una giornata con media 24 ore sotto lo zero (il 29 ottobre con -1,3 C... non era successo nemmeno nel freddissimo ottobre 1974). A quel mese appartengono, clamorosamente, sia il record assoluto di caldo per ottobre (30,5 C proprio il giorno 3), sia il record assoluto di freddo per lo stesso mese (il giorno 30 con -7,2 C).

    Chiuso OT, ma quell'ottobre fu veramente assurdo, ci tenevo a farlo notare. Peraltro qui dentro, nelle ultime pagine, stato un florilegio di OT, a prescindere da questo mio intervento.
    Mesi che presentano sia record di caldo che di freddo ce ne sono un qualcuno, come ad esempio febbraio 2012.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1C (28/02/2018) - MAX +37.2C (22/07/2015)

  5. #55
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    21
    Messaggi
    378
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Mesi che presentano sia record di caldo che di freddo ce ne sono un qualcuno, come ad esempio febbraio 2012.
    certo, febbraio 2012 eguagli il febbraio 1956 (!) alla Malpensa come picco freddo con i -17,8 C del giorno 6, ma ebbe una massima over 20 C (rara in febbraio) un giorno a fine mese, a dire il vero non fu un record (i 24,4 C del 15 febbraio 1990 rimasero ben saldi...), ma comunque uno sbalzo abbastanza clamoroso. Che dire invece del marzo 2005? A seguito di un'articata "violenta", con -12,0 C il 2 marzo (a un soffio dai -12,2 C registrati in due marzi consecutivi, 1970 e il celebre 1971), una fohnata estrema fece capolino sul finire della seconda decade, portando 28,8 C il giorno 19, polverizzando il precedente record di caldo marzolino di 27,1 C (se non erro) del 2001. Quel marzo 2005 fu l'unico mese della serie storica della Malpensa a mostrare uno scarto di oltre 40 gradi (40,8 per la precisione) tra minima assoluta e massima assoluta. Considerando che a livello annuale tra la minima pi bassa di sempre (-18,0 C nel gennaio 1985) e la massima pi alta di sempre (37,0 C nel luglio 1983) ci sono "solo" 55 gradi, l'eccezionalit di sbalzi come quelli che ho scritto evidente.

    Altre escursioni termiche notevoli:
    -in uno stesso mese di annate diverse: il massimo 42,2 C di escursione, in febbraio, tra i -17,8 C del 1956 e del 2012 e i 24,4 C del 1990.
    -in una stessa annata di mesi diversi: il massimo 53,0 C, nel 1985, tra i -18,0 C di gennaio e i 35,0 C (mancavano i decimali, forse fece qualche decimale in pi) di Ferragosto.

    Questo thread comunque mi rendo conto sia dedicato al settembre in corso e non a tutte queste discussioni.
    Ultima modifica di Perlecano; 07/09/2018 alle 20:34

  6. #56
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Localit
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Et
    20
    Messaggi
    1,850
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    certo, febbraio 2012 eguagli il febbraio 1956 (!) alla Malpensa come picco freddo con i -17,8 C del giorno 6, ma ebbe una massima over 20 C (rara in febbraio) un giorno a fine mese, a dire il vero non fu un record (i 24,4 C del 15 febbraio 1990 rimasero ben saldi...), ma comunque uno sbalzo abbastanza clamoroso. Che dire invece del marzo 2005? A seguito di un'articata "violenta", con -12,0 C il 2 marzo (a un soffio dai -12,2 C registrati in due marzi consecutivi, 1970 e il celebre 1971), una fohnata estrema fece capolino sul finire della seconda decade, portando 28,8 C il giorno 19, polverizzando il precedente record di caldo marzolino di 27,1 C (se non erro) del 2001. Quel marzo 2005 fu l'unico mese della serie storica della Malpensa a mostrare uno scarto di oltre 40 gradi (40,8 per la precisione) tra minima assoluta e massima assoluta. Considerando che a livello annuale tra la minima pi bassa di sempre (-18,0 C nel gennaio 1985) e la massima pi alta di sempre (37,0 C nel luglio 1983) ci sono "solo" 55 gradi, l'eccezionalit di sbalzi come quelli che ho scritto evidente.

    Altre escursioni termiche notevoli:
    -in uno stesso mese di annate diverse: il massimo 41,1 C di escursione, in gennaio, tra i -18,0 C del 1985 e i 23,1 C del 2007.
    -in una stessa annata di mesi diversi: il massimo 53,0 C, nel 1985, tra i -18,0 C di gennaio e i 35,0 C (mancavano i decimali, forse fece qualche decimale in pi) di Ferragosto.

    Questo thread comunque mi rendo conto sia dedicato al settembre in corso e non a tutte queste discussioni.
    Esatto quanto dici, confermo.

    Ah beh s, non ho iniziato io il discorso OT ma mi sono volentieri aggiunto.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1C (28/02/2018) - MAX +37.2C (22/07/2015)

  7. #57
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    21
    Messaggi
    378
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Torniamo a noi con una carrellata di anomalie termiche (a livello pluviometrico certe rilevazioni dell'AM lasciano a dir poco a desiderare... preferisco dedicarmi solo alle temperature, spesso sbarellano pure l, ma non come con le piogge).

    Sulla media riportata (progressiva) della prima decade di settembre su base 1971-2000, ecco le anomalie per varie stazioni meteo italiane:
    Milano Linate: trentennale 14,7/25,8 C, settembre 2018 15,6 (+0,9 C)/26,0 C (+0,2 C): anomalia complessiva di +0,55 C.
    Torino Caselle: trentennale 13,6/24,4 C, settembre 2018 13,8 (+0,2 C)/24,6 C (+0,2 C): anomalia complessiva di +0,20 C.
    Genova Sestri Ponente: trentennale 18,8/25,6 C, settembre 2018 19,2 (+0,4 C)/25,4 C (-0,2 C): anomalia complessiva di +0,10 C.
    Venezia Tessera: trentennale 15,1/24,7 C, settembre 2018 16,9 (+1,8)/25,3 (+0,6) C: anomalia complessiva di +1,20 C.
    Trieste Barcola: trentennale 17,7/24,7 C, settembre 2018 18,2 (+0,5)/26,1 (+1,4) C: anomalia complessiva di +0,95 C.
    Dobbiaco: trentennale 6,8/18,3 C, settembre 2018 9,7 (+2,9)/18,1 (-0,2) C: anomalia complessiva di +1,35 C.
    Bologna Borgo Panigale: trentennale 15,7/26,5 C, settembre 2018 16,3 (+0,6)/27,1 (+0,6 C): anomalia complessiva di +0,60 C.
    Rimini Miramare: trentennale 15,1/25,3 C, settembre 2018 16,0 (+0,9)/24,7 (-0,6) C: anomalia complessiva di +0,15 C.
    Firenze Peretola: trentennale 15,1/27,8 C, settembre 2018 15,3 (+0,2)/28,8 (+1,0) C: anomalia complessiva di +0,60 C.
    Roma Ciampino: trentennale 15,9/27,6 C, settembre 2018 16,6 (+0,7)/26,9 (-0,7) C: anomalia complessiva di 0,00 C.
    Napoli Capodichino: trentennale 16,9/27,7 C, settembre 2018 18,2 (+1,3)/27,9 (+0,2) C: anomalia complessiva di +0,75 C, probabilmente sovrastimata dati i problemi sottolineati da @Josh e da altri.
    Campobasso Monforte: trentennale 14,3/22,9 C, settembre 2018 15,7 (+1,4)/24,2 (+1,3) C, anomalia complessiva di +1,35 C.
    Bari Palese: trentennale 17,3/26,5 C, settembre 2018 18,1 (+0,8)/28,2 (+1,7) C, anomalia complessiva di +1,25 C.
    Latronico: trentennale 14,5/21,6 C, settembre 2018 (escluso il giorno 6) 15,9 (+1,4)/22,5 (+0,9) C, anomalia complessiva di +1,15 C.
    Reggio Calabria: trentennale 20,2/29,1 C, settembre 2018 21,8 (+1,6)/31,5 (+2,4) C, anomalia complessiva di +2,00 C.
    Palermo Punta Raisi: trentennale 22,3/27,7, settembre 2018 21,2 (-1,1)/28,3 (+0,6) C, anomalia complessiva di -0,25 C.
    Cagliari Elmas: trentennale 17,9/28,7 C, settembre 2018 18,5 (+0,6)/30,5 (+1,8) C, anomalia complessiva di +1,20 C.

    Anomalia complessiva tra tutte le stazioni qui riportate: +0,77 C.

    Per quanto possa parere sovrastimato, il dato complessivo di Reggio Calabria a mio avviso regolare: la vicina Messina ha visto, nel corso dei primi 6 giorni di settembre, anomalie del tutto paragonabili a quelle di Reggio, se non addirittura un po' superiori.

    Notevole il dato di Palermo che riesce a chiudere sottomedia nonostante in Sicilia le altre stazioni AM attendibili (leggasi: astenersi Sigonella e perditempo) abbiano finora mostrato un sopramedia variabile tra il grado di Fontanarossa e i due gradi di Trapani Birgi e di Messina.
    Ultima modifica di Perlecano; 08/09/2018 alle 00:44

  8. #58
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Localit
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Torniamo a noi con una carrellata di anomalie termiche (a livello pluviometrico certe rilevazioni dell'AM lasciano a dir poco a desiderare... preferisco dedicarmi solo alle temperature, spesso sbarellano pure l, ma non come con le piogge).

    Sulla media riportata (progressiva) della prima decade di settembre su base 1971-2000, ecco le anomalie per varie stazioni meteo italiane:
    Milano Linate: trentennale 14,7/25,8 C, settembre 2018 15,6 (+0,9 C)/26,0 C (+0,2 C): anomalia complessiva di +0,55 C.
    Torino Caselle: trentennale 13,6/24,4 C, settembre 2018 13,8 (+0,2 C)/24,6 C (+0,2 C): anomalia complessiva di +0,20 C.
    Genova Sestri Ponente: trentennale 18,8/25,6 C, settembre 2018 19,2 (+0,4 C)/25,4 C (-0,2 C): anomalia complessiva di +0,10 C.
    Venezia Tessera: trentennale 15,1/24,7 C, settembre 2018 16,9 (+1,8)/25,3 (+0,6) C: anomalia complessiva di +1,20 C.
    Trieste Barcola: trentennale 17,7/24,7 C, settembre 2018 18,2 (+0,5)/26,1 (+1,4) C: anomalia complessiva di +0,95 C.
    Dobbiaco: trentennale 6,8/18,3 C, settembre 2018 9,7 (+2,9)/18,1 (-0,2) C: anomalia complessiva di +1,35 C.
    Bologna Borgo Panigale: trentennale 15,7/26,5 C, settembre 2018 16,3 (+0,6)/27,1 (+0,6 C): anomalia complessiva di +0,60 C.
    Rimini Miramare: trentennale 15,1/25,3 C, settembre 2018 16,0 (+0,9)/24,7 (-0,6) C: anomalia complessiva di +0,15 C.
    Firenze Peretola: trentennale 15,1/27,8 C, settembre 2018 15,3 (+0,2)/28,8 (+1,0) C: anomalia complessiva di +0,60 C.
    Roma Ciampino: trentennale 15,9/27,6 C, settembre 2018 16,6 (+0,7)/26,9 (-0,7) C: anomalia complessiva di 0,00 C.
    Napoli Capodichino: trentennale 16,9/27,7 C, settembre 2018 18,2 (+1,3)/27,9 (+0,2) C: anomalia complessiva di +0,75 C, probabilmente sovrastimata dati i problemi sottolineati da @Josh e da altri.
    Campobasso Monforte: trentennale 14,3/22,9 C, settembre 2018 15,7 (+1,4)/24,2 (+1,3) C, anomalia complessiva di +1,35 C.
    Bari Palese: trentennale 17,3/26,5 C, settembre 2018 18,1 (+0,8)/28,2 (+1,7) C, anomalia complessiva di +1,25 C.
    Latronico: trentennale 14,5/21,6 C, settembre 2018 (escluso il giorno 6) 15,9 (+1,4)/22,5 (+0,9) C, anomalia complessiva di +1,15 C.
    Reggio Calabria: trentennale 20,2/29,1 C, settembre 2018 21,8 (+1,6)/31,5 (+2,4) C, anomalia complessiva di +2,00 C.
    Palermo Punta Raisi: trentennale 22,3/27,7, settembre 2018 21,2 (-1,1)/28,3 (+0,6) C, anomalia complessiva di -0,25 C.
    Cagliari Elmas: trentennale 17,9/28,7 C, settembre 2018 18,5 (+0,6)/30,5 (+1,8) C, anomalia complessiva di +1,20 C.

    Anomalia complessiva tra tutte le stazioni qui riportate: +0,77 C.

    Per quanto possa parere sovrastimato, il dato complessivo di Reggio Calabria a mio avviso regolare: la vicina Messina ha visto, nel corso dei primi 6 giorni di settembre, anomalie del tutto paragonabili a quelle di Reggio, se non addirittura un po' superiori.

    Notevole il dato di Palermo che riesce a chiudere sottomedia nonostante in Sicilia le altre stazioni AM attendibili (leggasi: astenersi Sigonella e perditempo) abbiano finora mostrato un sopramedia variabile tra il grado di Fontanarossa e i due gradi di Trapani Birgi e di Messina.
    Finora il sud a stare sensibilmente sopramedia ma la prossima settimana la situazione su generalizzera'
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #59
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Localit
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Et
    20
    Messaggi
    1,850
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Finora il sud a stare sensibilmente sopramedia ma la prossima settimana la situazione su generalizzera'
    In effetti in alcune zone del Nord si viaggiava in norma, e infatti l'avevo notato anch'io, per adesso chiaro che si va sopramedia.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1C (28/02/2018) - MAX +37.2C (22/07/2015)

  10. #60
    Calma di vento
    Data Registrazione
    09/09/18
    Localit
    Perugia
    Et
    27
    Messaggi
    5
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Buongiorno a tutti.
    Vorrei gentilmente avere un confronto tra l'ondata di caldo che ci apprestiamo a vivere e quella dello stesso periodo (qualche giorno pi avanti per l'esattezza) del settembre del 2015. Potenzialmente potrebbe avere la stessa intensit? Grazie

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •