Pagina 1 di 32 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 311
  1. #1
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Domani inizia l'autunno meterologico. L'autunno 2017 è stato il meno caldo dal 2007 e grossomodo in media 81/10. Sarà difficile ripetere la sua performance quest'anno ma vediamo come va.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #2
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/06/18
    Località
    Somma Lombardo
    Età
    40
    Messaggi
    230
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    A livello di indici non dovrebbe andare malissimo, infatti non abbiamo Nino strong o una cattiva accoppiata tra minimo solare e QBO. L'anticiclone azzorriano è in posizione inoltre favorevole con Scand positivo per possibili rientri freschi da nord anche in futuro.

  3. #3
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    6,109
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Settembre primo mese di Autunno anche se fa ancora caldo spesse volte.
    Pioggia aspettata 112 mm. L'anno scorso sui 160 mm.
    Settembre piu' secco: 1978 con 1 mm
    Settembre piu' piovoso: 1993 con 295 mm.
    Ora partiamo da zero ma qui al NordOvest e' previsto gran secco i prossimi giorni...

  4. #4
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    378
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    tempo permettendo per il mese in corso annoterò giorno per giorno i dati di alcune stazioni AM presumibilmente non "svalvolate" e indicative di vari microclimi italiani, guardando la media termica 1971-2000 di ciascuna decade per ciascuna stazione farò un raffronto e pubblicherò al finire di ogni decade l'anomalia sulla (pluri)decadale progressiva, io avevo pensato alle seguenti stazioni meteo:

    Torino Caselle.
    Milano Linate.
    Genova Sestri Ponente.
    Venezia Tessera.
    Dobbiaco.
    Trieste (non capisco però se i dati del sito dell'AM indichino la stazione di Barcola o quella di Ronchi dei Legionari, dato che l'AM stessa pare proprietaria di entrambe).
    Firenze Peretola.
    Bologna Borgo Panigale.
    Rimini Miramare (vicina al medio Adriatico, per il quale evito Ancona Falconara perchè sovrastima le minime).
    Roma Ciampino.
    Napoli Capodichino.
    Campobasso.
    Bari Palese.
    Latronico.
    Reggio Calabria.
    Palermo Punta Raisi.
    Cagliari Elmas.

    Altra stazione che evito è Perugia Sant'Egidio perchè dimostra di sovrastimare le minime e a questo punto pare pure le massime... quindi Valle d'Aosta, Marche, Abruzzo ed Umbria purtroppo rimangono senza stazione meteo che le "rappresenti". Se qualcuno ha dei suggerimenti, ovviamente è ben accetto.
    Ultima modifica di Perlecano; 31/08/2018 alle 17:50

  5. #5
    Brezza leggera L'avatar di Fulviots
    Data Registrazione
    12/03/10
    Località
    Salzano - Trieste Sissa (Bonomea)
    Età
    52
    Messaggi
    321
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    tempo permettendo per il mese in corso annoterò giorno per giorno i dati di alcune stazioni AM presumibilmente non "svalvolate" e indicative di vari microclimi italiani, guardando la media termica 1971-2000 di ciascuna decade per ciascuna stazione farò un raffronto e pubblicherò al finire di ogni decade l'anomalia sulla (pluri)decadale progressiva, io avevo pensato alle seguenti stazioni meteo:

    Torino Caselle.
    Milano Linate.
    Genova Sestri Ponente.
    Venezia Tessera.
    Dobbiaco.
    Trieste (non capisco però se i dati del sito dell'AM indichino la stazione di Barcola o quella di Ronchi dei Legionari, dato che l'AM stessa pare proprietaria di entrambe).
    Firenze Peretola.
    Bologna Borgo Panigale.
    Rimini Miramare (vicina al medio Adriatico, per il quale evito Ancona Falconara perchè sovrastima le minime).
    Roma Ciampino.
    Napoli Capodichino.
    Campobasso.
    Bari Palese.
    Latronico.
    Reggio Calabria.
    Palermo Punta Raisi.
    Cagliari Elmas.

    Altra stazione che evito è Perugia Sant'Egidio perchè dimostra di sovrastimare le minime e a questo punto pare pure le massime... quindi Valle d'Aosta, Marche, Abruzzo ed Umbria purtroppo rimangono senza stazione meteo che le "rappresenti". Se qualcuno ha dei suggerimenti, ovviamente è ben accetto. Immagine

    Dal sito dell'A.M. ci sono entrambe, Ronchi che sta però in provincia di Gorizia e a 45 km da Trieste e Trieste Barcola.

    Tempo in atto in Italia | MeteoAM.it - Servizio Meteorologico Aeronautica Militare

    Tempo in atto su Trieste | MeteoAM.it - Servizio Meteorologico Aeronautica Militare

    http://www.meteoam.it/ta/infoStazion..._dei_legionari

  6. #6
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    378
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Fulviots Visualizza Messaggio
    grazie! mi era sfuggito che pure Ronchi dei Legionari era presente, a se stante, sul sito dell'AM. Utilizzerò i dati di Barcola, in quanto i maggiormente rappresentativi di Trieste-città.

  7. #7
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    12,045
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Settembre primo mese di Autunno anche se fa ancora caldo spesse volte.
    Pioggia aspettata 112 mm. L'anno scorso sui 160 mm.
    Settembre piu' secco: 1978 con 1 mm
    Settembre piu' piovoso: 1993 con 295 mm.
    Ora partiamo da zero ma qui al NordOvest e' previsto gran secco i prossimi giorni...
    sì guarda, da morire di sete ed emigrare in Norvegia alla ricerca d'acqua...
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #8
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Stavo vedendo che,tolto il 2017,settembre al sud è stato sopramedia in questo decennio.
    2011 caldissimo ma anche 2012 e 2015 non hanno scherzato.
    E temo che quest'anno abbia le potenzialità per essere molto caldo.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #9
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    12,045
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Stavo vedendo che,tolto il 2017,settembre al sud è stato sopramedia in questo decennio.
    2011 caldissimo ma anche 2012 e 2015 non hanno scherzato.
    E temo che quest'anno abbia le potenzialità per essere molto caldo.
    qui in PP non sono poche le località che da aprile compreso ad oggi stanno vivendo il periodo più caldo di sempre (ebbene sì, sopra al 2003) grazie ad un aprile BOLLENTE e ad una doppietta luglio-agosto che ci ha massacrati. potrebbe di gran lunga essere l'anno più caldo di sempre per queste zone e N-europa (ricordate il trimestre bollente scandinavo? in un contesto di caldo generale anche negli altri mesi è facile battere il record più caldo di sempre). questo settembre parte benissimo qui, oggi si chiuderà sotto media sicuramente e nemmeno di poco, vediamo se riesce a fare da stop a questo semestre assurdo che stiamo vivendo un po' in tutto il N.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #10
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    378
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    qui in PP non sono poche le località che da aprile compreso ad oggi stanno vivendo il periodo più caldo di sempre (ebbene sì, sopra al 2003) grazie ad un aprile BOLLENTE e ad una doppietta luglio-agosto che ci ha massacrati. potrebbe di gran lunga essere l'anno più caldo di sempre per queste zone e N-europa (ricordate il trimestre bollente scandinavo? in un contesto di caldo generale anche negli altri mesi è facile battere il record più caldo di sempre). questo settembre parte benissimo qui, oggi si chiuderà sotto media sicuramente e nemmeno di poco, vediamo se riesce a fare da stop a questo semestre assurdo che stiamo vivendo un po' in tutto il N.
    storicamente settembre è uno dei mesi ad essersi riscaldato di meno al centro-nord (mentre il meridione pare nelle grinfie dell'anticiclone africano, mediamente, più spesso che alcuni decenni fa). ho quindi fiducia che, perlomeno al nord (dove le anomalie positive sulla media da mesi risultano di gran lunga superiori che nel resto d'Italia), nonostante io non preveda un mese sotto la media (e a dire il vero nemmeno in perfetta media, ma diventano congetture se fatte con un tale anticipo), mi viene difficile pensare che avrà le stesse anomalie, chessò, dell'agosto appena passato, ma pure di maggio, per dire... (aprile non lo nomino nemmeno, un'anomalia del genere a settembre significherebbe un remake del 1987, dove pochissimo prima del solstizio d'autunno la Malpensa sfiorò i 34 gradi per due giorni consecutivi e vide quasi dieci giorni di fila con massime tra i 30 e i 32 gradi...)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •