Pagina 7 di 35 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 346
  1. #61
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    21,249
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Caldo anche qui, come sempre.
    Anomalia mensile di +4,1° per le massime e +0,8° per le minime
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  2. #62
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani - Albano mt 400 slm
    Messaggi
    638
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Buon pomeriggio.
    caduti 59,9 mm di pioggia oggi pomeriggio ad Albano Laziale e zona lago Albano
    Parziale mensile di 120 mm
    Prima decade di ottobre davvero piovosissima qui sulle colline a sud di Roma

  3. #63
    Vento forte L'avatar di nevoso84
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Decollatura(CZ)-765 slm
    Età
    34
    Messaggi
    4,529
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Buongiorno qui sulla Presila tirrenica siamo già a 199mm dopo un deficitario settembre (10mm)...
    Agosto 2018--> 188mm (media storica 29mm)
    Minima più bassa Settembre 2018--> 5,4°C (30/9)// pioggia appena 7mm
    Pioggia ottobre-->345mm// Pioggia novembre-->> 284mm

  4. #64
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,318
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Oggi è caldo anche qui,la media giornaliera sarà probabilmente oltre i 19°
    Sembra un poco ottobre 2012 qui,per ora
    Non direi proprio, la prima decade di Ottobre 2012 fu bollente, molto più calda dell'attuale e con nessuna minima sotto i 14° qua per esempio...trovo molto più calzante il paragone che avevi fatto ieri con il 2008, che iniziò anch'esso con una discreta sfreddata per poi ingranare con un bel sopra media marcato a partire dal 7-8 del mese circa, esattamente alla pari di questo.

    Certo, allora il sopra media imperituro andò avanti fino alla fine del mese, tanto che qui infatti si trattò di un mese molto sopra media (+2,5 sulla 1971-00). Qua si spera di svoltare attorno al 18-20 del mese vedendo i modelli...tra l'altro quello fu un mesaccio sotto ogni aspetto, anche pluvio, visto che chiuse con appena 30 mm, meno della metà di quelli previsti, e tutti negli ultimi 4 giorni.
    Avatar: foto di Natale 2018 dalle parti di Ferrara

  5. #65
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,318
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Prima decade di Ottobre che a Ferrara chiude con un +0,55 di scarto dalla decadale 1971-00. Anomalia tutta sulle massime, mentre le minime viaggiano in media.

    Inutile dire che la seconda decade sarà anch'essa senza dubbio sopra media, anche se non mi aspetto uno scarto troppo elevato (ad occhio tra +1,5 e +2,0 dalla 1971-00).
    Avatar: foto di Natale 2018 dalle parti di Ferrara

  6. #66
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,938
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Dicevamo che le temperature erano rientrate in norma? Non qui. La prima decade risulterà addirittura a +2.4°C sulla norma 81-10.

    Valore che si spiega con un po' di favonio, temperature minime elevate perché non siamo in condizioni completamente anticicloniche e da temperature massime costantemente superiori a 20°C, valori ai primi posti della mia serie.

    Poi vale lo stesso discorso di settembre, la norma scende molto con il proseguire della stagione e pure stavolta questo non lo si vede sulle temperature effettive, si va avanti ad oltranza.

    D'accordo che nel 2014 il mese partì a +3.2°C, ma non è la passcard per giustificare tutto.

    Anche il capitolo pluviometrico meriterebbe una descrizione approfondita perché il deficit da recuperare in questo 2018 qui è pesantissimo in termini assoluti (oltre 400 mm), ma poi pure ottobre deve fare 160 mm per risultare lui in norma e intanto siamo a meno di 2 mm.

    Da mesi si sommano deficit pluviometrici e anomalie di caldo. Niente di nuovo, si conferma sempre.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  7. #67
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,318
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Dicevamo che le temperature erano rientrate in norma? Non qui. La prima decade risulterà addirittura a +2.4°C sulla norma 81-10.

    Valore che si spiega con un po' di favonio, temperature minime elevate perché non siamo in condizioni completamente anticicloniche e da temperature massime costantemente superiori a 20°C, valori ai primi posti della mia serie.

    Poi vale lo stesso discorso di settembre, la norma scende molto con il proseguire della stagione e pure stavolta questo non lo si vede sulle temperature effettive, si va avanti ad oltranza.

    D'accordo che nel 2014 il mese partì a +3.2°C, ma non è la passcard per giustificare tutto.

    Anche il capitolo pluviometrico meriterebbe una descrizione approfondita perché il deficit da recuperare in questo 2018 qui è pesantissimo in termini assoluti (oltre 400 mm), ma poi pure ottobre deve fare 160 mm per risultare lui in norma e intanto siamo a meno di 2 mm.

    Da mesi si sommano deficit pluviometrici e anomalie di caldo. Niente di nuovo, si conferma sempre.
    +2.4° dalla 1981-2010? Per la miseria, ma hanno messo un altoforno sotto alla stazione?

    Cioè, ci sta eh, localmente possono capitare dei valori decisamente elevati, ma in Europa finora questo Ottobre sta viaggiando nei dintorni della norma 1981-2010 tutto sommato (fino a ieri almeno)
    Avatar: foto di Natale 2018 dalle parti di Ferrara

  8. #68
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/01/14
    Località
    Alpignano(TO)
    Età
    24
    Messaggi
    5,326
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    mese che viaggia (escluso oggi) a oltre 1° dalla 71/00
    caduto finora 1 mm ma per quello abbiamo forse tempo di rimontare

  9. #69
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,938
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    +2.4° dalla 1981-2010? Per la miseria, ma hanno messo un altoforno sotto alla stazione? Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Cioè, ci sta eh, localmente possono capitare dei valori decisamente elevati, ma in Europa finora questo Ottobre sta viaggiando nei dintorni della norma 1981-2010 tutto sommato (fino a ieri almeno)
    Immagine
    A livello di temperatura assoluta la mia stazione a norma è perfettamente in linea con quelle in zona. Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Piuttosto è una questione di norme di riferimento.
    Diciamo che quel valore decadale viene da una doppia elaborazione artigianale partendo dalla norma mensile e a un sistema di adattamento sulla norma progressiva. Se diamo per scontato che i dati mensili sono affidabili, quelli delle decadi invece sono ancora sperimentali perché devo affinare per bene la scala sopratutto per le stagioni di transizione come questa e dunque non sono da escludere errori anche di più di mezzo grado in determinate condizioni sulle decadi, mentre quelli mensili sono affidabili e si limitano a pochi decimi di errore. Mi hai dato l'input per verificare. Anche le discrepanze fanno parte della meteorologia. In effetti di solito per le decadi parlo di "circa 2.4°C", stavolta l'ho omesso. Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche
    In ogni caso non parliamo di errori macroscopici, al MINIMO un +1.0/+1.5°C sulla decadale c'è ovunque qui, di sopramedia si parla. Lo scopo principale dei miei valori decadali era inizialmente proprio inteso a livello indicativo, dopo l'ho fatto diventare una questione di numeri, ma vedrò di affinare... Ciò non toglie quanto detto in precedenza, che è da maggio che non si vedono decadi in norma, ecc. Invece le mie medie mensili restano attendibili come sempre.

    Poi ci possono benissimo essere questioni di microclima che nella stagione fredda sono complesse da gestire. Talvolta anche in pochi metri ci potrebbero essere differenze reali nelle Alpi.


    Comunque per dare un dato sicuramente attendibile, io viaggio a +4.0°C rispetto la norma complessiva del mese e tutte le stazioni ufficiali che ho guardato in zona superano +3°C.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 10/10/2018 alle 21:23

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  10. #70
    Brezza tesa L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila (AQ) fraz. Roio Piano792mt
    Età
    46
    Messaggi
    589
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) prima decade ottobre 2018 anomalia termica positiva +0,5° sopra media su base decadale ottobre periodo 1968-2017

    L'Aquila Roio Piano temperature medie prima decade ottobre 2018 :

    min +7,4° max +18,9° media +13,2°

    L'Aquila Roio Piano temperature medie prima decade ottobre periodo 1968-2017 :

    min +6,8° max +18,6° media +12,7°
    Nato a Roma, casa di famiglia Roma zona Garbatella 20 metri slm (trasferito da Roma il 17/12/2011). Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •