Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Bava di vento
    Data Registrazione
    04/10/17
    Località
    Bergamo
    Età
    24
    Messaggi
    50
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Giorno con neve al suolo

    Ciao a tutti. Ho un dubbio. Come si calcola un giorno con neve al suolo? Si considera solo la copertura omogenea o anche quella non omogenea o con tracce?

  2. #2
    Brezza tesa L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    730
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Giorno con neve al suolo

    Citazione Originariamente Scritto da fedebg Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti. Ho un dubbio. Come si calcola un giorno con neve al suolo? Si considera solo la copertura omogenea o anche quella non omogenea o con tracce?
    Non sono molto esperto in questo campo peró so che c'è molta confusione, alcuni considerano il giorno con neve al suolo solo se la copertura nevosa è superiore al 50% del terreno durante l'arco delle 24h.
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  3. #3
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    834
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Giorno con neve al suolo


    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  4. #4
    Brezza tesa L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    730
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Giorno con neve al suolo

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Ah ecco quindi ricordavo bene almeno il 50% del territorio preso in esame deve essere coperto da neve e naturalmente il terreno preso in esame deve essere esposto al sole.
    Per facilitare la lettura devi prendere in esame un pezzo di terra relativamente piccolo e con dei punti di riferimento chiari in modo da vedere subito se la copertura è superiore o inferiore al 50%.
    La misurazione va fatta a fine giornata almeno quando ormai il sole è quasi al tramonto e sono scongiurate ulteriori fusioni.
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  5. #5
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/06/18
    Località
    Somma Lombardo
    Età
    41
    Messaggi
    465
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giorno con neve al suolo

    Quindi di fatto molti giorni di neve al suolo che noi normalmente consideriamo tali non lo sono in quanto la copertura nevosa sarebbe insufficiente per un criterio "scientifico"?

  6. #6
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    30
    Messaggi
    221
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Giorno con neve al suolo

    Buona sera ragazzi, interessante questo topic, stavo leggendo anche il post vecchio linkato. Diciamo innanzitutto che la durata della copertura nevosa dipende da innumerevoli fattori tra i quali, il tipo di suolo, le varie correnti d'aria, la presenza di oggetti come case, auto, alberi etc.. incidenza solare, copertura nuvolosa, etcc... ad esempio la neve si scioglierà prima ai bordi appunto esposti vicino a case, alberi per effetto della radiazione infrarossa che disperdono, un esempio è una macchina lasciata vicino al muretto di casa o sotto un portico, e una macchina lasciata in aperta campagna, ovviamente quella della campagna sarà coperta di brina o rugiada, mentre quella esposta vicino ad un albero o casa sarà completamente asciutta, proprio per effetto dell'infrarosso. Anche la copertura nuvolosa ovviamente aiuta alla fusione della neve per effetto del mancato abbassamento termico notturno, come cosi anche il vento forte erode velocemente la neve, oppure anche una giornata nebbiosa può essere devastante per la neve. Ovviamente tutti queste situazioni prevalgono con condizioni al limite con termiche non bassissime, mentre ovviamente con termiche rigidissime la neve ha una tenuta maggiore in qualsiasi occasione.

  7. #7
    Bava di vento
    Data Registrazione
    04/10/17
    Località
    Bergamo
    Età
    24
    Messaggi
    50
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giorno con neve al suolo

    Ho creato questa discussione perché sul sito di pifferetti nella sezione archivi non più disponibili c'era Castion (Belluno) e c'erano vari tipi di copertura nevosa. Per questomi era venuto il dubbio

  8. #8
    Brezza tesa L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    730
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Giorno con neve al suolo

    Citazione Originariamente Scritto da padre Visualizza Messaggio
    Buona sera ragazzi, interessante questo topic, stavo leggendo anche il post vecchio linkato. Diciamo innanzitutto che la durata della copertura nevosa dipende da innumerevoli fattori tra i quali, il tipo di suolo, le varie correnti d'aria, la presenza di oggetti come case, auto, alberi etc.. incidenza solare, copertura nuvolosa, etcc... ad esempio la neve si scioglierà prima ai bordi appunto esposti vicino a case, alberi per effetto della radiazione infrarossa che disperdono, un esempio è una macchina lasciata vicino al muretto di casa o sotto un portico, e una macchina lasciata in aperta campagna, ovviamente quella della campagna sarà coperta di brina o rugiada, mentre quella esposta vicino ad un albero o casa sarà completamente asciutta, proprio per effetto dell'infrarosso. Anche la copertura nuvolosa ovviamente aiuta alla fusione della neve per effetto del mancato abbassamento termico notturno, come cosi anche il vento forte erode velocemente la neve, oppure anche una giornata nebbiosa può essere devastante per la neve. Ovviamente tutti queste situazioni prevalgono con condizioni al limite con termiche non bassissime, mentre ovviamente con termiche rigidissime la neve ha una tenuta maggiore in qualsiasi occasione.
    Quindi in caso di copertura nuvolosa la neve tende a fondersi prima? Io ho sempre pensato il contrario visto che limita molto i raggi solari durante il giorno.
    Ultima modifica di Hertz; 03/10/2018 alle 19:33
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  9. #9
    Bava di vento
    Data Registrazione
    04/10/17
    Località
    Bergamo
    Età
    24
    Messaggi
    50
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giorno con neve al suolo

    Comunque è davvero difficile interpretare i dati sul manto nevoso. Non so come facciano all' estero onestamente. Per me se la stazione meteo ha neve nei pressi lo comprerei come giorno con neve al suolo. Io conterei neve al suolo anche in città quando la neve rimane solo nei posti meno esposti. Per me basta che ci sia un po' di neve al suolo.

  10. #10
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    30
    Messaggi
    221
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Giorno con neve al suolo

    Citazione Originariamente Scritto da Hertz Visualizza Messaggio
    Quondi in caso di copertura nuvolosa la neve tende a fondersi prima? Io ho sempre pensato il contrario visto che limita molto i raggi solari durante il giorno.
    Esattamente cosi Hertz, limitano i raggi del sole di giorno però non tieni conto che le minime rimarranno più alte e di conseguenza non essendoci dispersione dell'infrarosso verso lo spazio ovviamente non gelando la neve continua a sciogliersi anche durante la notte, contrariamente quando il cielo di notte è sereno e quindi ghiaccia, poi paradossalmente giornate serene di giorno fanno si che la neve avendo un potere riflettente altissimo detto ALBEDO, detto in parole semplici i raggi solari vengono rimbalzati verso l'alto dovuto appunto alla superficie bianca della neve che ha un potere riflettente pari al 90%, anche nell'artico non a caso a causa dei ghiacciai appunto il calore del sole non riesce ad accumularsi anche per questo motivo oltre ovviamente alla scarsa incidenza solare dovuto a cause astronomiche. Quindi la neve nonostante il sole fa fatica a sciogliersi, sempre che non abbiamo temperature alte ovviamente. Salutoni.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •