Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
  1. #1
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    639
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    Come da titolo, il sud della Scandinavia è una delle aree europee meno colpite dal riscaldamento globale?
    Soprattutto d'estate, vedo che non c'è lo stesso riscaldamento dell'area mediterranea e si continuano ancora a difendere bene.
    Quest'estate si, è stata tra le più calde. Ma le altre precedenti dal 2007 in poi (con eccezione della 2014 e 2018) sono state buone (addirittura la 2012 e 2015 abbastanza sottomedia 61-90, soprattutto nel sud della Norvegia).
    Avete altri dati soprattutto per quanto riguarda le altre stagioni?
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

  2. #2
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    21,165
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian_Marchi Visualizza Messaggio
    Come da titolo, il sud della Scandinavia è una delle aree europee meno colpite dal riscaldamento globale?
    Soprattutto d'estate, vedo che non c'è lo stesso riscaldamento dell'area mediterranea e si continuano ancora a difendere bene.
    Quest'estate si, è stata tra le più calde. Ma le altre precedenti dal 2007 in poi (con eccezione della 2014 e 2018) sono state buone (addirittura la 2012 e 2015 abbastanza sottomedia 61-90, soprattutto nel sud della Norvegia).
    Avete altri dati soprattutto per quanto riguarda le altre stagioni?
    Non vorrei dire, ma dubito che una zona così a nord come la Scandinavia abbia patito "meno" il GW.
    Da quel che so, il GW è accentuato mano a mano che si procede a nord. Non a caso le anomalie dell'Artico sono folli, roba da +10°C, mentre anche solo in area mediterranea tali anomalie sono molto ma molto più blande. Ignoro invece quanto stia accadendo ai Tropici o all'Equatore..
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  3. #3
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,706
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Non vorrei dire, ma dubito che una zona così a nord come la Scandinavia abbia patito "meno" il GW.
    Da quel che so, il GW è accentuato mano a mano che si procede a nord. Non a caso le anomalie dell'Artico sono folli, roba da +10°C, mentre anche solo in area mediterranea tali anomalie sono molto ma molto più blande. Ignoro invece quanto stia accadendo ai Tropici o all'Equatore..
    In realtà in rapporto alla latitudine l'area mediterranea si è scaldata un sacco, se vedi le zone di altri continenti di pari latitudine.Pesa troppo il semestre caldo e il tutto è stato esasperato dall'AMO positivo.Invece nel semestre freddo il riscaldamento è in linea con le aree di altri continenti di pari latitudine.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #4
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    12,370
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    non è che se fa 3 estati fresche vuol dire che sente meno il GW non si contano più gli inverni, ad esempio, chiusi con anomalie folli SOPRATTUTTO sulla Scandinavia e come dice il buon Lou, è proprio andando verso N che si vedono gli scarti maggiori col passato. quindi no, il S della penisola scandinava non è una delle aree meno colpite dal GW, anche senza bisogno di dati.
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #5
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,285
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    In verità ho qualche dubbio anche sulle Estati, se devo essere sincero

    Ok che l'Estate 2012 è stata sicuramente sotto media da quelle parti...mettiamo anche la 2015, benché su quella, pensando al mega-anticiclone di Luglio ho qualche dubbio in più ma tant'è...comunque anche fossero queste due, ce ne sono diverse altre sulle quali sono abbastanza convinto che abbiano più che compensato. Tra l'altro non hai citato l'Estate 2017, forse una delle più fresche in zona russo-scandinava.

    Però l'Estate 2011 ad esempio sull'area scandinava è stata decisamente calda; della 2014 hai già parlato tu ed ebbe un Luglio-Agosto roventi, e pure la 2018 la conosciamo.

    Insomma, credo che da quelle parti valga semplicemente l'opposto rispetto alle nostre zone: le Estati si sono scaldate relativamente meno e gli Inverni di più, il contrario appunto rispetto al comparto mediterraneo.
    Avatar: foto di Natale 2018 dalle parti di Ferrara

  6. #6
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,285
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    non è che se fa 3 estati fresche vuol dire che sente meno il GW non si contano più gli inverni, ad esempio, chiusi con anomalie folli SOPRATTUTTO sulla Scandinavia e come dice il buon Lou, è proprio andando verso N che si vedono gli scarti maggiori col passato. quindi no, il S della penisola scandinava non è una delle aree meno colpite dal GW, anche senza bisogno di dati.
    Insomma, non è così lineare come cosa. L'Artico è sicuramente la zona più colpita in assoluto dal GW penso nell'intero globo e su questo non ci piove, ma questo non significa che progredendo verso nord vada progressivamente peggio. Il Mediterraneo, come ha giustamente notato Josh, si è riscaldato più di altre zone probabilmente a causa dell'AMO positiva combinata al GW per esempio, cosa che invece in Scandinavia ovviamente pesa molto meno.

    Il fatto che non ci sia la linearità è anche una conseguenza dei cambiamenti configurativi creati dal GW, con appunto l'insistenza di determinati pattern e una minore variabilità, il che ovviamente penalizza di più alcune aree rispetto ad altre.
    Avatar: foto di Natale 2018 dalle parti di Ferrara

  7. #7
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,706
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    In verità ho qualche dubbio anche sulle Estati, se devo essere sincero

    Ok che l'Estate 2012 è stata sicuramente sotto media da quelle parti...mettiamo anche la 2015, benché su quella, pensando al mega-anticiclone di Luglio ho qualche dubbio in più ma tant'è...comunque anche fossero queste due, ce ne sono diverse altre sulle quali sono abbastanza convinto che abbiano più che compensato. Tra l'altro non hai citato l'Estate 2017, forse una delle più fresche in zona russo-scandinava.

    Però l'Estate 2011 ad esempio sull'area scandinava è stata decisamente calda; della 2014 hai già parlato tu ed ebbe un Luglio-Agosto roventi, e pure la 2018 la conosciamo.

    Insomma, credo che da quelle parti valga semplicemente l'opposto rispetto alle nostre zone: le Estati si sono scaldate relativamente meno e gli Inverni di più, il contrario appunto rispetto al comparto mediterraneo.
    Pure io sono di quest'avviso.Non dimentichiamo che hanno avuto mesi caldissimi da quelle parti già negli anni 90': giugno 1991, giugno 1992,quasi tutta l'estate 97',lo stesso agosto 1996,per non dire delle super ciofeche invernali
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  8. #8
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    12,370
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Insomma, non è così lineare come cosa. L'Artico è sicuramente la zona più colpita in assoluto dal GW penso nell'intero globo e su questo non ci piove, ma questo non significa che progredendo verso nord vada progressivamente peggio. Il Mediterraneo, come ha giustamente notato Josh, si è riscaldato più di altre zone probabilmente a causa dell'AMO positiva combinata al GW per esempio, cosa che invece in Scandinavia ovviamente pesa molto meno.

    Il fatto che non ci sia la linearità è anche una conseguenza dei cambiamenti configurativi creati dal GW, con appunto l'insistenza di determinati pattern e una minore variabilità, il che ovviamente penalizza di più alcune aree rispetto ad altre.
    minchia Fede, sono giorni che mi riprendi per pignoleria, ti rispondo e poi ovviamente sparisci. è chiaro che sia INDICATIVAMENTE così, nella meteo non c'è NULLA di lineare. di fatto hai scarti maggiori a latitudini elevate rispetto a quelli a più basse latitudini, con tutte le sfaccettature del caso. di mezzo, ad esempio, c'è la fascia temperata che si sta comportando molto meno linearmente, ci sono zone che si scaldano di brutto e zone molte meno. ma mi sembra piuttosto ovvio.
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #9
    Vento forte
    Data Registrazione
    22/07/08
    Località
    Virgilio (MN)
    Età
    34
    Messaggi
    3,264
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    Per quello che può servire gli ultimi 7 anni sono andati così in Europa:

    Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?-f8qcy7q6mg.png

    Sembra che le maggiori anomalie si abbiano andando verso N e verso E (dove il clima è più continentale il riscaldamento ha inciso di più), meno colpita l'Europa occidentale grazie forse al maggior influsso mitigatore dell'Oceano.
    La bolla di anomalia in PP leggermente inferiore al circondario credo che sia un errore dovuto anche alle sovrastime di stazioni come Linate..avendo una media 81-10 sovrastimata ovviamente, da quando la stazione è stata messa a posto, si hanno scarti dalla media ridotti rispetto a quanto si dovrebbe avere nei confronti di una serie storica corretta.

  10. #10
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    639
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Sud scandinavo tra le aree meno colpite d'Europa dal GW?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    In verità ho qualche dubbio anche sulle Estati, se devo essere sincero

    Ok che l'Estate 2012 è stata sicuramente sotto media da quelle parti...mettiamo anche la 2015, benché su quella, pensando al mega-anticiclone di Luglio ho qualche dubbio in più ma tant'è...comunque anche fossero queste due, ce ne sono diverse altre sulle quali sono abbastanza convinto che abbiano più che compensato. Tra l'altro non hai citato l'Estate 2017, forse una delle più fresche in zona russo-scandinava.

    Però l'Estate 2011 ad esempio sull'area scandinava è stata decisamente calda; della 2014 hai già parlato tu ed ebbe un Luglio-Agosto roventi, e pure la 2018 la conosciamo.

    Insomma, credo che da quelle parti valga semplicemente l'opposto rispetto alle nostre zone: le Estati si sono scaldate relativamente meno e gli Inverni di più, il contrario appunto rispetto al comparto mediterraneo.
    Mi ero proprio dimenticato della 2017 ahah. Comunque almeno vedendo il grafico della Svezia (tutto lo stato non soltanto la parte sud che mi interessa di più, come mi interessa la parte sud della Norvegia da Trondheim in giù) l'estate 2014 è stata calda ma non esageratamente come la 2002, 2003 e 2006. Solo Luglio è stato rovente ed i primi 10 giorni di Agosto poi dal 10 in poi la situazione cambiò.
    Comunque anche facendo una breve ricerca su tutiempo si nota che l'estate si è scaldata molto meno rispetto all'area mediterranea e la Svizzera.
    Poi comunque secondo me bisogna dividere in zone, nel senso che la Norvegia è troppo grande e soprattutto troppo lunga per essere presa tutta insieme, idem la Svezia anche se di meno. Almeno dividerla in nord, centro e sud.
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •