Pagina 72 di 75 PrimaPrima ... 22627071727374 ... UltimaUltima
Risultati da 711 a 720 di 742
  1. #711
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,709
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Incredibile a Novembre!
    Oropa 132 mm / Coazze 150 mm solo oggi! (MeteoPiemonte).
    Fase piovosa ormai al termine sull'Italia salvo residui all'Estremo Ovest poi arriva l'HP SubTropicale.
    Stranamente MeteoSvizzera vede ancora Piogge i prossimi gg sul Ticino ma dalle Carte mi paiono improbabili.
    Qui peggioramento "cartone" 4 mm ed ora si e' rasserenato.
    Novembre fermo a 62 mm: nulla da segnalare se non mitissimo e Scirocco sterile.
    Anticiclone di breve durata sembra, non più di 2-3 giorni, e perlopiù sul Centro-sud

  2. #712
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    12,151
    Menzionato
    57 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Incredibile a Novembre!
    Oropa 132 mm / Coazze 150 mm solo oggi! (MeteoPiemonte).
    Fase piovosa ormai al termine sull'Italia salvo residui all'Estremo Ovest poi arriva l'HP SubTropicale.
    Stranamente MeteoSvizzera vede ancora Piogge i prossimi gg sul Ticino ma dalle Carte mi paiono improbabili.
    Qui peggioramento "cartone" 4 mm ed ora si e' rasserenato.
    Novembre fermo a 62 mm: nulla da segnalare se non mitissimo e Scirocco sterile.
    ma non ti rendi conto da solo che scrivere "novembre FERMO a 62mm (sta piovendo, ma va beh)" e "scirocco sterile" nella stessa frase, al SETTE di novembre è una contraddizione pressoché unica? a fronte di una media di 130mm? sei a metà al 7 e scrivi così? io boh, non capisco
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #713
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    6,117
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ma non ti rendi conto da solo che scrivere "novembre FERMO a 62mm (sta piovendo, ma va beh)" e "scirocco sterile" nella stessa frase, al SETTE di novembre è una contraddizione pressoché unica? a fronte di una media di 130mm? sei a metà al 7 e scrivi così? io boh, non capisco
    Devo ammettere che ha avuto ragione MeteoSvizzera e .... Jack9.
    Ieri sera avevo sopra una schiarita stellata con vento da ESE e credevo che tutto finisse sulle Alpi.
    Poi e' peggiorato bruscamente a Rovesci. Altri 20 mm nella notte e mese ad oltre 80 mm.
    Anno ormai a 1300 mm. Quantitativi pazzeschi sul Alpi Occidentali e NordOccidentali.

  4. #714
    Vento fresco L'avatar di cris1973
    Data Registrazione
    21/10/05
    Località
    Domegliara (VR)
    Età
    45
    Messaggi
    2,651
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Devo ammettere che ha avuto ragione MeteoSvizzera e .... Jack9.
    Ieri sera avevo sopra una schiarita stellata con vento da ESE e credevo che tutto finisse sulle Alpi.
    Poi e' peggiorato bruscamente a Rovesci. Altri 20 mm nella notte e mese ad oltre 80 mm.
    Anno ormai a 1300 mm. Quantitativi pazzeschi sul Alpi Occidentali e NordOccidentali.
    E mo ora cesarino a cosa ti appigli? Atacama finita....vediamo cosa escogiti.
    Qui oggi non.piove speriamo esca un.filo di sole per asciugare il.marciume imperante che gira qua da.noi.
    Ciao
    10/11/2008- ciao Alessandro sarei sempre nei miei ricordi.Ciao Tubolare





    http://www.temiprimari.it/kelvin/gio...008/x_cris.htm

  5. #715
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    12,151
    Menzionato
    57 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Devo ammettere che ha avuto ragione MeteoSvizzera e .... Jack9.
    Ieri sera avevo sopra una schiarita stellata con vento da ESE e credevo che tutto finisse sulle Alpi.
    Poi e' peggiorato bruscamente a Rovesci. Altri 20 mm nella notte e mese ad oltre 80 mm.
    Anno ormai a 1300 mm. Quantitativi pazzeschi sul Alpi Occidentali e NordOccidentali.
    non è che ci voglia molto ad aver ragione quando l'interlocutore è uno che vede SOLO secco ovunque.
    Si vis pacem, para bellum.

  6. #716
    Vento forte L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    3,385
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    accumuli pazzeschi nel nord piemonte !!
    il lago maggiore è parzialmente esondato e sono giorni che 2 volte al gg seguo i livelli e i relativi afflussi e deflussi sul sito ( molto bello )
    vi chiedo una cosa se qualcuno ha delle ipotesi o ne sappia qualcosa: mi chiedevo come mai a fronte di afflussi tra i 2.000 e i 3.000 mc/sec e il lago in costante ascesa il deflusso sia sempre intorno ai 1200 mc/s che (credo) non sia molto alto per un grande fiume come il ticino
    è una curiosità che mi è uscita seguendo l'andamento da una settimana

  7. #717
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    Citazione Originariamente Scritto da Viva la fioca Visualizza Messaggio
    accumuli pazzeschi nel nord piemonte !!
    il lago maggiore è parzialmente esondato e sono giorni che 2 volte al gg seguo i livelli e i relativi afflussi e deflussi sul sito ( molto bello )
    vi chiedo una cosa se qualcuno ha delle ipotesi o ne sappia qualcosa: mi chiedevo come mai a fronte di afflussi tra i 2.000 e i 3.000 mc/sec e il lago in costante ascesa il deflusso sia sempre intorno ai 1200 mc/s che (credo) non sia molto alto per un grande fiume come il ticino
    è una curiosità che mi è uscita seguendo l'andamento da una settimana
    Da quello che so a Sesto Calende a valle del lago Maggiore il fiume può essere ovviamente regolato con le paratie. Queste in qualsiasi lago con emissari permettono di avere un certo margine di manovra.

    È ovvio che i fiumi che nascono come emissari di un lago non possono avere le stesse caratteristiche di quelli che nascono dalle sorgenti (come quasi tutti gli immissari del Maggiore). La loro portata non può essere mutevole come quella degli immissari che raccolgono le piogge.

    Nel caso del lago Maggiore poi c'è di particolare la presenza di un bacino imbrifero di una zona estremamente piovosa, e dunque quando piove è ovvio lo squilibrio tra immissari ed emissario.

    La Maggia ad esempio è uno dei fiumi più mutevoli d'Europa oserei dire, può passare da normali 15 m3/s ad oltre 1000 m3/s durante forti precipitazioni, e non ha un grandissimo bacino imbrifero. Il suo record è stato di oltre 4500 m3/s, un livello estremo, quasi come la media del Danubio... Il primo ha però un bacino imbrifero di 1000 km2, il secondo di 800'000 km2, e un po' diversa la dimensione...

    Analogamente il livello del lago Ceresio è teoricamente maggiormente gestibile perché i suoi immissari non hanno portate così elevate quando piove in proporzione ovviamente al loro livello in condizioni normali.

    Non conosco la parte sud del fiume Ticino, ma penso che non ci sia molto margine di manovra essendo un emissario, come puoi portarlo a 3000 m3/s per compensare le portare estremamente elevate in entrata? È un fatto di geomorfologia.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 07/11/2018 alle 18:56

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  8. #718
    Vento moderato L'avatar di OssolanoSfaticato
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Montecrestese (VB)/Pavia
    Età
    25
    Messaggi
    1,073
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    Citazione Originariamente Scritto da Viva la fioca Visualizza Messaggio
    accumuli pazzeschi nel nord piemonte !!
    il lago maggiore è parzialmente esondato e sono giorni che 2 volte al gg seguo i livelli e i relativi afflussi e deflussi sul sito ( molto bello )
    vi chiedo una cosa se qualcuno ha delle ipotesi o ne sappia qualcosa: mi chiedevo come mai a fronte di afflussi tra i 2.000 e i 3.000 mc/sec e il lago in costante ascesa il deflusso sia sempre intorno ai 1200 mc/s che (credo) non sia molto alto per un grande fiume come il ticino
    è una curiosità che mi è uscita seguendo l'andamento da una settimana
    Questo è il ticino stasera a Pavia, sotto il ponte coperto: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10-img_9719.jpg

    Direi così a naso che non ci sono grandissimi spazi di manovra (notare cartello della pista ciclabile che corre a fianco del fiume)
    "la putenza l'è nagòtt senza el cuntroll"

  9. #719
    Vento forte L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    3,385
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    Citazione Originariamente Scritto da OssolanoSfaticato Visualizza Messaggio
    Questo è il ticino stasera a Pavia, sotto il ponte coperto: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10-img_9719.jpg

    Direi così a naso che non ci sono grandissimi spazi di manovra (notare cartello della pista ciclabile che corre a fianco del fiume)
    perfetto mi hai risposto perfettamente, stanno tenendo deflussi ragionevolmente bassi per "salvare" pavia da esondazioni
    non avevo pensato a pavia ma solo ai tratti più belli del ticino che ho frequentato e che sono perlopiù selvaggi e le esondazioni non darebbero fastidio a nessuno.
    ciao e grazie

  10. #720
    Vento forte L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    3,385
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e nowcasting maltempo dal 27/10

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Da quello che so a Sesto Calende a valle del lago Maggiore il fiume può essere ovviamente regolato con le paratie. Queste in qualsiasi lago con emissari permettono di avere un certo margine di manovra.

    È ovvio che i fiumi che nascono come emissari di un lago non possono avere le stesse caratteristiche di quelli che nascono dalle sorgenti (come quasi tutti gli immissari del Maggiore). La loro portata non può essere mutevole come quella degli immissari che raccolgono le piogge.

    Nel caso del lago Maggiore poi c'è di particolare la presenza di un bacino imbrifero di una zona estremamente piovosa, e dunque quando piove è ovvio lo squilibrio tra immissari ed emissario.

    La Maggia ad esempio è uno dei fiumi più mutevoli d'Europa oserei dire, può passare da normali 15 m3/s ad oltre 1000 m3/s durante forti precipitazioni, e non ha un grandissimo bacino imbrifero. Il suo record è stato di oltre 4500 m3/s, un livello estremo, quasi come la media del Danubio... Il primo ha però un bacino imbrifero di 1000 km2, il secondo di 800'000 km2, e un po' diversa la dimensione...

    Analogamente il livello del lago Ceresio è teoricamente maggiormente gestibile perché i suoi immissari non hanno portate così elevate quando piove in proporzione ovviamente al loro livello in condizioni normali.

    Non conosco la parte sud del fiume Ticino, ma penso che non ci sia molto margine di manovra essendo un emissario, come puoi portarlo a 3000 m3/s per compensare le portare estremamente elevate in entrata? È un fatto di geomorfologia.
    che ci sia uno squilibrio lo so benissimo ma mi chiedevo come mai limitare a 1200 mc/h i deflussi e mandare a bagno decine di paesi rivieraschi invece di aprire completamente le paratie della miorina e scaricare per esempio 2000 mc/sec e "salvare" i paesi rivieraschi
    la risposta mi è stata data poco dopo.. ovvero i 1200 mc/sec sono già tanti per la parte bassa che oltretutto avrà una serie di piccoli affluenti che drenano la pianura e le colline immediatamente a valle del lago maggiore che ne accrescono la portata in modo importante

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •