Pagina 20 di 27 PrimaPrima ... 101819202122 ... UltimaUltima
Risultati da 191 a 200 di 263
  1. #191
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    48
    Messaggi
    2,270
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    ma è uno studio del 2007...ci sono state conferme in tal senso da altri studi?

  2. #192
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    25
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    Si, ci sono ma non danno gli stessi risultati perché intanto i feedback non naturali sono saliti.

  3. #193
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    48
    Messaggi
    2,270
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Si, ci sono ma non danno gli stessi risultati perché intanto i feedback non naturali sono saliti.
    cioè? :-)

  4. #194
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    25
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    Cioe' che ci sono altre pubblicazioni come quelle di Limet Centro ligure del 2017, che dicono che all'interno di quell'Optimum ci furono 2 Invernate rigidissime , nelle quali gelo' il bosforo Il Mar Nero e addirittura il Nilo.

    Inverni 1010/'11 e 1044

  5. #195
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    25
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    Secondo me è un tempo troppo lontano ed io avrei aperto per pura conoscenza un thread come questo ma non con l'intento di far comparazioni col clima attuale o per definire che lo stesso possa essere come in quei tempi nel medio termine, come l'autore mi par di capire intenda. Dall'inizio dello scorso secolo e soprattutto da meta' dello stesso le cose sono un bel po' cambiate in termini di feedback non naturali mi pare.

  6. #196
    Vento fresco L'avatar di paolo zamparutti
    Data Registrazione
    08/10/03
    Località
    manzano
    Età
    47
    Messaggi
    2,411
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    Citazione Originariamente Scritto da Hertz Visualizza Messaggio
    Non credevo circolasse ancora la teoria per cui il nome "Terra Verde" sia dovuto al fatto che al tempo l'isola non fosse ricoperta di ghiacci.
    La vera storia è molto più complessa, in pratica Erik il rosso fuggì dalla Norvegia perchè coinvolto in fatti di sangue, poi andó in Islanda dove ebbe altri problemi con la giustizia e ricevette un foglio di via, cioè una specie di esilio. Per questo iniziò a navigare verso ovest e approdó in questa terra sconosciuta, qui fondó un piccolo insediamento che sopravviveva grazie alla pesca e alla caccia di uccelli, ma essendo il luogo molto inospitale per sopravvivere doveva ingrandire l'insediamento, per questo quando tornó allo scadere del foglio di via, iniziò a raccontare a tutti di una terra così fertile che chiamò "Terra Verde" in questo modo ottenne il risultato di far arrivare oltre 25 navi di coloni in fuga dall'Islanda verso la Groenlandia. Fu un ottima trovata pubblicitaria per ingrandire il suo insediamento ed è anche un ottima opportunità per fare disinformazione climatica ancora oggi.
    tutto vero, aggiungo che il nome "terra verde" è antecedente a Erik il Rosso." anzi, è antecedente anche alla scoperta della groenlania...
    La cultura norrenica era molto sofisticata, Erano abilissimi artigiani, eccezionali navigatori, commercianti e, soprattutto, esporatori.
    Ed amavano la poesia.
    La loro serata ideale era: davanti al fuoco, si mangiava e si ascoltavano le poesie ed i poemi epici recitati da qualcuno.
    e nella loro mitologia, nel loro culto, l'esplorazione era un richiamo irresistibile.
    prima di scoprire la groenlandia, colonizzarono la islanda, da loro chiamata nevelandia.
    Si accorsero che nelle spiagge a nord,in particolare a nordovest, il mare portava molti detriti e ramaglie. Capirono subito che, da qualche parte al di la del mare verso nordovest c'era una vasta terra.
    Erano esploratori, e partirono in molti alla ricerca di quella terra. E morirono. Quel tratto di mare è infame a causa delle tempeste e degli iceberg.
    Morirono anche famigliari di un importante re vichingo, per per questo proibì ulteriori esplorazioni.
    Ma come detto, l'esplorazione per quella società era un richiamo irresistibile. E' a questo punto che nacque la leggenda della terra verde, fu il desiderio di trovarla unito al divieto che alimento' il mito di cio' che veniva descritta come la terra ove "cresce erba che gronda di grasso".
    poi le spedizioni ricominciarono e la groenlandia fu trovata ma, questo è il punto, non esiste alcuna indicazione che venne chiamata in quel modo da chi vi si stabilì. Infatti ancora oggi e da allora i groelandesi non chiamano così la propria terra, ma la chiamano Kalaallit Nunaat, ovvero terra degli uomini o terra del popolo. Ma il nome Groenlandia rimase in danimarca e in scandinavia e da li al resto del mondo. Pertanto Erikil rosso si rifece e approfitto' di questa leggenda.
    http://www.mtgclimate.it
    --------------------------
    where is the Island???? where **** is the island????

  7. #197
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    25
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    Non fu' popolata perché ci fu' un'epidemia di peste nera in Europa all'epoca? Io sapevo, per aver letto pero' tempo addietro che la definizione di Green non era per la terra non ricoperta da ghiacci ma per l'estrema punta meridionale che non lo fosse e che invece fosse molto fertile.
    Correggetemi se ho detto castronerie

  8. #198
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    25
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    E' un thread sicuramente affascinante per la conoscenza e la storia pero' a mio modestissimo parere se si vogliono far confronti col clima attuale la cosa diviene molto complicata è difficile, perché io credo che di Optimum ve ne siano andando a ritroso senz'altro piu' di quello solo Medievale ed ognuno con un clima specifico dell'epoca coi suoi forcing naturali pero'.

  9. #199
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,087
    Menzionato
    115 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    In Groenlandia durante il periodo mediamente piu caldo WMP tra il 900 e 1150 i vichinghi avevano circa 400 fattorie , altri studi documentano di circa 200 fattorie in cui si coltivavano i cereali e altri prodotti agricoli , Greenland .

    In Europa durante questo periodo tra l 800 e 1200 ci sono stati numerose e prolungate fasi siccitose , documenti storici narrano anche di invasioni di cavallette dall' Africa che si spinsero addirittura nel nord Europa fino nei Paesi Scandinavi .

    Estati molto simili e probabilmente anche piu calde del 2003 , durante questo periodo caldo Medioevale , erano piuttosto frequenti .

    Il periodo con temperature piu elevate risulta tra il 900 e 1100

    con estati caldissime , ed inverni molto miti/caldi anche piu caldi del 2007 , con una temperatura media annua di circa 1 grado superiore rispetto adesso.

    Alcuni inverni sono stati molto freddi , esempio risulta un inverno particolarmente gelido il 1010/1011 , ma in un contesto climatico mediamente piu caldo il periodo tra il 900 e 1150.
    Ultima modifica di robertino; 05/07/2019 alle 10:43

  10. #200
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    25
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: L' Optimum Climatico Medioevale

    Mah, non saprei dire quanto affidabili queste ricostruzioni, qualcuno lo sa per caso?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •