Pagina 10 di 11 PrimaPrima ... 891011 UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 105
  1. #91
    Vento teso L'avatar di GiagiKarlo
    Data Registrazione
    31/12/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    16
    Messaggi
    1,727
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    9 e mezzo dai
    Avatar: una data che sogno spesso la notte.
    PS: la neve caduta allora era più alta della mia altezza attuale.
    PPS: sì, è il 2005.

  2. #92
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    La giornata più epica che ricordi è quella del 29 gennaio 1986, direi non meno di 60 cm di cumulata con temperatura mai salita sopra i -6°C, in tempi più recenti i quasi 40 cm del 3 marzo 2005, non tanto per l'evento in sé (nevicate over 35 cm non erano inusuali, almeno prima del 2014) ma per il periodo, perché le nevicate marzoline che non si limitino a 3 dita di fanghiglia o a una spolverata ventata sono decisamente rare... poi anche i 28-29 cm del 18 marzo 2013 sono un bel ricordo. L'episodio di fine febbraio/inizio marzo 2018 mi ha un po' deluso per la debolezza delle precipitazioni, però è nevicato (sebbene poco) per 3 giorni consecutivi e sono rimasto per oltre 60 ore con temperature <-2°C...

  3. #93
    Calma di vento
    Data Registrazione
    04/11/20
    Località
    Forlì
    Età
    33
    Messaggi
    24
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    Direi che il 21/12/2009 è e rimarrà per tanto tempo il mio giorno X meteorologico... ahimè negativo quanto assurdo e meraviglioso.

    Provo sulla mia pelle il GELICIDIO, la protezione civile aveva dato l'allerta il giorno prima, aveva fatto il suo dovere, io stesso nel mio piccolo avevo avvisato mio padre: "Attento a camminare quando esci domattina" ...fu tutto inutile, data la scarsa conoscenza del fenomeno ai più...e il risultato furono 4 ore di ordinaria follia...118 in tilt nel giro di poco tempo, le ambulanze uscivano certo e finivano dritte nei fossi e mio padre ovviamente scivolò giù per le scale di casa(senza farsi nulla).

    Generalmente impiegavo 10 minuti a raggiungere il posto di lavoro, quella maledetta mattina ci misi più di un'ora. La mia macchina come tutte le altre del resto, sembrava un croissant glassato...Fu bellissimo l'effetto, ma tremendamente pericoloso, non vorrei riviverlo.

    Ecco un resoconto:

    EmiliaRomagna Meteo - L’incredibile Gelicidio del 21/22 Dicembre 2009: pioggia con -5degC, 3 morti, 300 feriti!

    Aggiungo giusto una curiosità, quella notte e buona parte della mattina piovve con T. -3°C e a Natale solo 4 giorni dopo, 15°C e si stava anche in maglietta al sole volendo.

    Inviato dal mio BURAN4EVER utilizzando Tapatalk

  4. #94
    Brezza tesa L'avatar di MarcoT
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Età
    17
    Messaggi
    869
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    Io ho cominciato a interessarmi in uno dei mesi più brutti della storia, novembre 2019. Pioveva TANTO, allora ho cominciato a cercare statistiche sulla pioggia e da lì mi sono appassionato

  5. #95
    Brezza tesa L'avatar di Davihail
    Data Registrazione
    19/06/20
    Località
    Milano Ticinese
    Età
    16
    Messaggi
    632
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    Per me è molto difficile trovare un giorno X. I miei mi dicono sempre che ho iniziato a mostrare interesse per i ts (ma soprattutto per la grandine) già quando avevo 3 anni e andavo all'asilo! Tuttavia le date che ricordo meglio sono queste:

    1)Giorno estivo imprecisato della mia infanzia: stavo per cenare ma vidi il cielo rannuvolarsi. Dissi a mio padre la mia tipica frase del tempo: "Se grandina avvisami". Tempo 10 secondi ed iniziò a grandinare. Grandine di piccole dimensioni ma molto fitta, andò avanti per circa 15 minuti e ricordo ancora il tappeto di ghiaccio sul mio balcone

    2) Giorno primaverile imprecisato della mia infanzia: ero in prima elementare ed era l'ora matematica. Mi ricordo che stavo colorando controvoglia dei maiali, ho sempre odiato colorare. All'improvviso vidi il sole sparire e nuvole scurissime apparire all'orizzonte. Fece un bel ts, non particolarmente intenso, però ricordo che il cielo era nero pece e che fece numerosi lampi e tuoni. I miei compagni erano terrorizzati. Da quel giorno iniziai a guardare vari siti meteo con molto interesse (e ahimè, il mio preferito era proprio il meteo.it ).

    3) 13 - 15 Dicembre 2012: Mi ricordo che nei giorni precedenti stavo aspettando con molta ansia la nevicata, che fu prevista con largo anticipo. Quando iniziò a nevicare ero con i miei a Rozzano, in un centro commerciale. Ricordo ancora l'immensa felicità che provai nel vedere i primi fiocchi scendere. Il giorno dopo, a scuola,il cortile era pieno di neve e mi divertii molto. Da quel giorno iniziò seriamente la mia passione per la neve e per l'inverno.

    4) 5 - 7 Febbraio 2015: Nevicata relativamente inaspettata (anche se il mio adorato il meteo.it la prevedeva già da tempo) ricordo molto bene che la sera del 5 fece fiocchi veramente enormi. Ricordo anche il mio pianto disperato quando il giorno successivo vidi la neve trasformarsi in pioggia.

    5) 27 - 28 Dicembre 2020: Come non citare questa data, è la prima neviata seria che ho seguito qui con voi sul forum. Dicevate tutti che avrebbe fatto 15cm a Milano, io ero molto scettico. Quando ha iniziato a nevicare con accumulo sono stato travolto da mille ricordi appartenenti al mio passato. È stato splendido, come se fossi ritornato a quando ero bambino. 15cm in una sola notte. Vi giuro che non ci ho creduto fino all'ultimo. Avevo paura che potesse avvenire una replica del 4 Dicembre 2020 (scirocco a manetta) o dell'1 Febbraio 2019 (correnti troppo tese da WSW), invece è stato perfetto

    Ovviamente ci sarebbero tantissime altre date, come l'8 Dicembre 2012, Febbraio (o forse fine Gennaio) 2014, dove fece un ts inaspettato addirittura con grandine! E anche il 2 Dicembre 2020, che sì, ha fatto una nevicata da poco, ma dopo inverni come il 2018 - 2019 e il 2019 - 2020 è stata un miracolo per me. Se vi state chiedendo come mai non ho citato Febbraio - Marzo 2018 è perchè me li ricordo come una mezza delusione, non sono riuscito a seguire bene l'evento e soprattutto mi aspettavo molto di più dalla nevicata dell'1 - 3 Marzo 2018. Se avete letto fin qui grazie mille, scusate per il poema.

  6. #96
    Calma di vento
    Data Registrazione
    19/01/21
    Località
    Roma
    Età
    41
    Messaggi
    2
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    Senza ombra di dubbio il periodo 3-4 Gennaio/13 Gennaio 1985. Poi al secondo posto il Febbraio 2012 dal 2 al 14.

  7. #97
    Bava di vento L'avatar di MauiStorm
    Data Registrazione
    26/11/12
    Località
    Grottaferrata
    Messaggi
    102
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    Da Romano 6 gennaio 1985 e febbraio 1986.
    Chiaramente porto nel cuore anche le belle nevicate successive, 1991, 2010 e soprattutto 2012 e 2018

    Inviato dal mio LYA-L29 utilizzando Tapatalk

  8. #98
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    26
    Messaggi
    266
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    Da bambino e ragazzino ricordo:
    la piovosa estate 2002
    la calda estate 2003
    l'inverno 2005 (inizio della passione per la neve)
    l'ondata di freddo di giugno 2006 (ricordo che giocando a basket all'aperto provai un freddo insolito per il periodo)
    nubifragio del 12 settembre 2008 (forte vento, danni a strutture, e ho dovuto togliere l'acqua dalla cantina)
    il 23 luglio 2009 (oltre 40°C sotto uno scirocco bollente)
    l'ondata di freddo del dicembre 2009 al Nord (ricordo le immagini della TV con Milano paralizzata, e ricordo anche la nevicata dell'Epifania e le polemiche sul sale che mancava perché prestato a Torino )
    La passione per la meteorologia iniziò in quel periodo, 2008-2009, quando iniziai a reperire dati e statistiche su Wikipedia, non mi pare che comunque ci fu un evento scatenante.
    Il ricordo più bello è legato però al 6 febbraio 2012, quando Sassari fu imbiancata da una nevicata inattesa (era stata prevista per qualche giorno prima, il Comune sparse il sale e non accadde niente). La nevicata più abbondante dal febbraio 1986, traffico in tilt, autobus bloccati, auto che non riuscivano ad uscire dai parcheggi. Uno spettacolo. Un articolo che racconta gli eventi della giornata:
    Sassari intrappolata nella neve: e caos - La Nuova Sardegna
    Ultima modifica di SsNo; 20/01/2021 alle 19:49

  9. #99
    Brezza leggera L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    27
    Messaggi
    257
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    12 marzo 2016, Erasmus
    La tempesta di neve perfetta nel viaggio in auto tra Reykjavik e Akureyri (5 ore totali circa). Guidavo una Yaris a 30km/h. Era tutto bianco, sopra-sotto-di fianco, impossibile riconoscere la strada se non grazie ai paletti arancioni a bordo carreggiata e in più c'erano folate di vento micidiali che ti obbligavano di tenere le mani serrate sul volante sempre. E' durata una 30ina di minuti in cui ogni tanto vedevi un pickup fuori-strada, mai più vista per ovvie ragioni una cosa simile. A perfetta chiusura della giornata aurora boreale con sfumature bluastre nella notte quando il cielo si è rasserenato con la classica rapidità islandese.
    Ultima modifica di Turgot; 20/01/2021 alle 19:44

  10. #100
    Brezza tesa L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    19
    Messaggi
    836
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: il vostro giorno "X" della meteo

    Allora, mi dicono che avevo sempre avuto un certo interesse per i temporali, qui sempre presenti. Ma il primo ricordo meteo vivido risale al 21 Dicembre 2009, a quegli epici 40 cm di neve in 18 ore con -5°C. La giornata perfetta.

    Da lì in poi ricordo più o meno tutti gli eventi anche grazie al mitico Roberto Regazzoni che faceva le previsioni meteo a Bergamo TV (in provincia è diventato un'istituzione, faceva 15 minuti di programma spiegando bene tutto, sempre prevedendo al massimo uno o due giorni dopo, come si dovrebbe fare, commentando anche le foto degli eventi inviate alla redazione).

    Poi, dopo l'inverno 2012-2013 (quasi 100 cm totali, un sogno) mi sono progressivamente appassionato a questi temi, fino ad oggi dove ho capito di non essere l'unico che ha sempre la testa fra le nuvole
    Anywhere, whenever. Apart but still together...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •