Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Bava di vento L'avatar di Max2003
    Data Registrazione
    08/08/18
    Località
    Funchal/Lampedusa
    Età
    14
    Messaggi
    59
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Ragazzi siete a conoscenza delle nevicate e nevischiate totali che ha fatto dal 1900 ad oggi nelle principali città dell'estremo sud Italia (Reggio Calabria, Messina, Palermo, Siracusa, ecc.)?

    Grazie

  2. #2
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,073
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Per Siracusa so del 1988 e 2014, nel gennaio 1905 ci furono diversi giorni di neve (che causarono per giorni disagi alla circolazione in tutto il Sudest della Sicilia, fu l'ultima volta, prima del 2014, che nevicò a Portopalo di Capo Passero.
    A Palermo nevicò nel gennaio 1981, con diversi cm, nel 1999 (alcuni cm fino alla spiaggia), mentre non so dirti se nevicò nel 1988 (nevicò anche su Catania in quell'occasione)

  3. #3
    Burrasca forte L'avatar di Gangi
    Data Registrazione
    08/12/09
    Località
    Gangi(pa) 1011 m.l.m
    Età
    34
    Messaggi
    8,464
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Citazione Originariamente Scritto da Max2003 Visualizza Messaggio
    Ragazzi siete a conoscenza delle nevicate e nevischiate totali che ha fatto dal 1900 ad oggi nelle principali città dell'estremo sud Italia (Reggio Calabria, Messina, Palermo, Siracusa, ecc.)?

    Grazie
    A Palermo in alcuni quartieri ci sono stati accumuli sia nel 2014 che nel 2017...altre nevicate senza accumuli recenti sono nel febbraio 2009 e gennaio 2005. L'ultima nevicata con accumuli sulla spiaggia credo sia il 1999 però.

  4. #4
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,073
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Citazione Originariamente Scritto da Gangi Visualizza Messaggio
    A Palermo in alcuni quartieri ci sono stati accumuli sia nel 2014 che nel 2017...altre nevicate senza accumuli recenti sono nel febbraio 2009 e gennaio 2005. L'ultima nevicata con accumuli sulla spiaggia credo sia il 1999 però.
    No, anche nel 2014 c'è stato un velo fino ai quartieri litoranei.
    Quelle del 2009 e 2005 furono solo nelle zone collinari

  5. #5
    Burrasca forte L'avatar di Gangi
    Data Registrazione
    08/12/09
    Località
    Gangi(pa) 1011 m.l.m
    Età
    34
    Messaggi
    8,464
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    No, anche nel 2014 c'è stato un velo fino ai quartieri litoranei.
    Quelle del 2009 e 2005 furono solo nelle zone collinari
    Nel 2005 io ero a Palermo ( periodo universitario)...e ricordo che finita la lezione di pomeriggio fuori nevicava a fiocchi ma non attecchiva ovviamente, poi scendendo verso casa era più gragnola che neve.

  6. #6
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,450
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    No, anche nel 2014 c'è stato un velo fino ai quartieri litoranei.
    Quelle del 2009 e 2005 furono solo nelle zone collinari
    Come accumulo sì ma a febbraio 2009 a Palermo nevicò anche in centro.Rimane però un poco sotto l'evento di fine gennaio 1999,mentre gennaio 1981 vide temperature più basse,sugli 0° nella stazione del parco.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #7
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    6,055
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Come accumulo sì ma a febbraio 2009 a Palermo nevicò anche in centro.Rimane però un poco sotto l'evento di fine gennaio 1999,mentre gennaio 1981 vide temperature più basse,sugli 0° nella stazione del parco.
    Da quello che ricordo nel febbraio 2009 ci fu solo una breve nevicata anche parecchio bagnata in centro..
    Mi permetto però di correggerti: l'evento di gennaio 1999 è veramente cento spanne sopra quello di febbraio 2009..
    Nemmeno lontanamente paragonabili..
    Dicembre 2014 ha visto brevi accumuli anche sulla costa, ma gennaio 1981 (nevicata eccezionale per la Sicilia) e in seconda posizione gennaio 1999 restano sopra gli altri eventi di parecchie spanne..
    Penso che gennaio 1981 non abbia nulla da invidiare a eventi tra gli anni 40 e 60

  8. #8
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,450
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Da quello che ricordo nel febbraio 2009 ci fu solo una breve nevicata anche parecchio bagnata in centro..
    Mi permetto però di correggerti: l'evento di gennaio 1999 è veramente cento spanne sopra quello di febbraio 2009..
    Nemmeno lontanamente paragonabili..
    Dicembre 2014 ha visto brevi accumuli anche sulla costa, ma gennaio 1981 (nevicata eccezionale per la Sicilia) e in seconda posizione gennaio 1999 restano sopra gli altri eventi di parecchie spanne..
    Penso che gennaio 1981 non abbia nulla da invidiare a eventi tra gli anni 40 e 60
    L'inverno 1980/81 in Italia è il più freddo del dopoguerra ma il contributo maggiore lo diedero le regioni adriatiche e meridionali.
    Gennaio 1981 fu epocale all'estremo sud e molto freddo anche in Campania,dove ha grossomodo la stessa media del gennaio 1985(un pelo più bassa) ma fu molto più costante.
    Febbraio 1981 fu invece freddissimo in Spagna(anche se è oscurato dal febbraio 1983) ma ancora molto sottomedia nell'Italia centromeridionale.
    Fu un inverno oggi impensabile non per i picchi(che abbiamo anche battuto localmente varie volte) MA PER LA COSTANZA.
    Più ai margini il nord ma per la neve,non per il gelo.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #9
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    792
    Menzionato
    107 Post(s)

    Predefinito Re: Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    L'inverno 1980/81 in Italia è il più freddo del dopoguerra ma il contributo maggiore lo diedero le regioni adriatiche e meridionali.
    magari nelle zone da te citate è stato il più freddo dal Dopoguerra ma in tutta Italia a me risulta nettamente più freddo di quasi un grado il celebre 1962-1963, con quasi la stessa differenza che c'è stata (in termini di caldo) tra l'estate 2003 e l'estate 2017; circa 0,2 °C più freddo del 1980-1981 è stato anche il 1946-1947 ma posso capire è "Dopoguerra" un po' per modo di dire.

    Ovviamente se ti riferivi solo ad una parte del trimestre invernale confrontata con l'omologa parte del 1962-1963 e quella di altri inverni notoriamente crudi, il discorso cambia.
    Ultima modifica di Perlecano; 24/11/2018 alle 15:50
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  10. #10
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,450
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Nevicate nelle principali città dell'estremo sud

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    magari nelle zone da te citate è stato il più freddo dal Dopoguerra ma in tutta Italia a me risulta nettamente più freddo di quasi un grado il celebre 1962-1963, con quasi la stessa differenza che c'è stata (in termini di caldo) tra l'estate 2003 e l'estate 2017; circa 0,2 °C più freddo del 1980-1981 è stato anche il 1946-1947 ma posso capire è "Dopoguerra" un po' per modo di dire.

    Ovviamente se ti riferivi solo ad una parte del trimestre invernale confrontata con l'omologa parte del 1962-1963 e quella di altri inverni notoriamente crudi, il discorso cambia.
    Il CNR dichiarò anni fa che l'inverno 1980/81 è stato in Italia il più freddo dal 1946 e la notizia fu riportata anche da MTG(era il 2010) ma effettivamente anch'io considero più affidabili i dati di B.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •