Pagina 1 di 323 1231151101 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 3223
  1. #1
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    4,470
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Inverno 2018-19: analisi modelli

    quest'oggi siamo entranti nel ambito di medio periodo per le determinazione del 1° dicembre
    a questo punto possiamo dare il via al td stagionale, iniziamo a postare qui le carte pertinenti
    reading vede una maggior frenata stamane rispetto a tutti gli altri modelli
    una minuzia ma sufficiente a garantire quello sbuffetto continentale che per alcune regioni significherebbe la prima spolverata sino a quote prossime al piano nel caso la strappetto atlantico andasse in buca
    per quanto riguarda il quadro generale abbiamo la risoluzione della fase AD che ha caratterizzato la fase finale di novembre con ripresa delle vorticità sul artico canadese, in attesa di vedere dove porterà questo tentativo di accelerazione vedremo come esordirà l'inverno metereologico sul nostro paese



    buon inverno a tutti
    e state sereni

  2. #2
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    29
    Messaggi
    1,527
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    quest'oggi siamo entranti nel ambito di medio periodo per le determinazione del 1° dicembre
    a questo punto possiamo dare il via al td stagionale, iniziamo a postare qui le carte pertinenti
    reading vede una maggior frenata stamane rispetto a tutti gli altri modelli
    una minuzia ma sufficiente a garantire quello sbuffetto continentale che per alcune regioni significherebbe la prima spolverata sino a quote prossime al piano nel caso la strappetto atlantico andasse in buca
    per quanto riguarda il quadro generale abbiamo la risoluzione della fase AD che ha caratterizzato la fase finale di novembre con ripresa delle vorticità sul artico canadese, in attesa di vedere dove porterà questo tentativo di accelerazione vedremo come esordirà l'inverno metereologico sul nostro paese

    Immagine


    buon inverno a tutti
    e state sereni
    Vero Alessandro, stamattina mi sembra sia passato in secondo piano ma ECMWF è da neve al piano o quasi su parte del Nord Italia. Per ora è l’unico a vedere tale ipotesi ma sappiamo che ECMWF può tirarsi dietro tutti gli altri a queste distanze

  3. #3
    Brezza leggera L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    26
    Messaggi
    421
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Inverno 2018-19: analisi modelli-2ne0h2.jpg

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):

    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +27.0°C il 10/08/2017
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +44.3°C il 30/06/2017
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.2°C il 27/04/2018
    Accumulo maggiore in 24h: 44.5 mm il 09/10/2011
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

    Dati e record di Falcone: http://recordmeteofalcone.altervista.org

  4. #4
    Burrasca forte L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    9,581
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    E cominciamo va!!!in attesa del l’outlook del cts mi sembra che l’evoluzione strato sia tutt’altro che scontata rispetto all’idea di qualche giorno fa


    L’idea che mi sono fatto è che vedremo tanti eventi mancati con il freddo a due passi e noi sotto un’influenza atlantica(speriamo non troppo calda) per ora HP e qualche gelata visto il sole basso e le T in quota almeno nelle fasce appenniniche di bassa montagna


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

  5. #5
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    4,498
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Non so, al momento mi pare che le derive occidentali estreme siano fuori discussione
    Mi sentirei di escludere, almeno per ora, antizonalità estrema come anche il "tutto in Turchia.."
    partiamo con AO e NAO attuali @Alessandro1985, che te ne pare?
    Inverno 2018-19: analisi modelli-ao.pngInverno 2018-19: analisi modelli-nao.png

  6. #6
    Burrasca forte L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    9,581
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Non so, al momento mi pare che le derive occidentali estreme siano fuori discussione
    Mi sentirei di escludere, almeno per ora, antizonalità estrema come anche il "tutto in Turchia.."
    partiamo con AO e NAO attuali @Alessandro1985, che te ne pare?
    Inverno 2018-19: analisi modelli-ao.pngInverno 2018-19: analisi modelli-nao.png
    Rispetto a ieri la ao viene vista nettamente più su...fase di nao neutra e ao neutra..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

  7. #7
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    4,498
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Rispetto a ieri la ao viene vista nettamente più su...fase di nao neutra e ao neutra..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Secondo me se rimaniamo in territorio neutro o sul debolmente negativo/positivo non è un male..

  8. #8
    Burrasca forte L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    9,581
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Secondo me se rimaniamo in territorio neutro o sul debolmente negativo/positivo non è un male..
    A me preoccupa l’evidente spostamento della massa artica in zona canadese riportando tutto al
    Solito degli ultimi anni,tanto che anche il freddo a est arretra


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

  9. #9
    Vento forte L'avatar di luca_mo
    Data Registrazione
    03/10/10
    Località
    Modena
    Età
    25
    Messaggi
    3,738
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    A me preoccupa l’evidente spostamento della massa artica in zona canadese riportando tutto al
    Solito degli ultimi anni,tanto che anche il freddo a est arretra


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Bhe insomma, abbiamo visto come senza vorticità dal lato canadese non si raccoglie nulla. Ci vuole il giusto bilanciamento
    Febbraio 2012...io c'ero!!!
    UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

  10. #10
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    7,073
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Col Canadese svuotato non portiamo a casa nulla se non il rischio di antizonalita marcata e alta della quale al massimo può beneficiare solo il nord.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •