Pagina 10 di 19 PrimaPrima ... 89101112 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 187
  1. #91
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,141
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    non sono molto d'accordo ma questa non credo sia la sede adatta per discuterne
    Neanche io con Giuseppe...invece potremmo confrontarci proprio qui,secondo me,visto che è l'unico topic attualmente in corsa in cui si parla di anomalie termiche e pluviometriche
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #92
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,141
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    si, il problema è che negli ultimi due inverni abbiamo avuto due mesi in mezzo (Febbraio 2017 e Gennaio 2018) che hanno guastato un trend che se no sarebbe rimasto uguale, nonostante inverni orridi come il 2014 e il 2016 recenti in mezzo
    Non sono molto d'accordo: l'eccezione,come dice @Perlecano(peraltro parziale,visto che il periodo sottomedia di febbraio è stato solo dal 14 al 28) è proprio febbraio nel panorama del 2018,tanto è vero che le anomalie di gennaio 2018 le abbiamo avute pari pari ad aprile e in parte si sono ripetute,più attenuate,a settembre; non solo, ma tutti i restanti mesi del 2018 sono stati ben sopramedia(forse dicembre sarà il meno peggio).
    Nel 2017,analogo discorso: l'eccentrico rispetto al trend è gennaio,poi abbiamo dovuto aspettere settembre per avere un segno - e con mesi caldissimi in mezzo(praticamente solo aprile ha avuto almeno anomalie più attenuate).
    Quanto all'estate 2014, sul quadro Italia le decadi col segno - sono state solo quelle comprese fra la terza di giugno alla prima di agosto. La seconda di agosto e la terza di agosto dal Lazio in giù sono state sopramedia,specie la seconda, anche se non in maniera eclatante.Quindi,ancora una volta, un periodo buono in mezzo al sopramedia esasperato di un'intera annata.
    Riferendoci all'inverno, sappiamo tutti che è la stagione che è cambiata meno ma sappiamo che quando ha fatto schifo lo ha fatto alla grande, con mesi che sono al top del sopramedia come febbraio 2014, febbraio 2016, febbraio 2017 e gennaio 2018,solo per rimanere al decennio in corso.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #93
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,159
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Non sono molto d'accordo: l'eccezione,come dice @Perlecano(peraltro parziale,visto che il periodo sottomedia di febbraio è stato solo dal 14 al 28) è proprio febbraio nel panorama del 2018,tanto è vero che le anomalie di gennaio 2018 le abbiamo avute pari pari ad aprile e in parte si sono ripetute,più attenuate,a settembre; non solo, ma tutti i restanti mesi del 2018 sono stati ben sopramedia(forse dicembre sarà il meno peggio).
    Nel 2017,analogo discorso: l'eccentrico rispetto al trend è gennaio,poi abbiamo dovuto aspettere settembre per avere un segno - e con mesi caldissimi in mezzo(praticamente solo aprile ha avuto almeno anomalie più attenuate).
    Quanto all'estate 2014, sul quadro Italia le decadi col segno - sono state solo quelle comprese fra la terza di giugno alla prima di agosto. La seconda di agosto e la terza di agosto dal Lazio in giù sono state sopramedia,specie la seconda, anche se non in maniera eclatante.Quindi,ancora una volta, un periodo buono in mezzo al sopramedia esasperato di un'intera annata.
    Riferendoci all'inverno, sappiamo tutti che è la stagione che è cambiata meno ma sappiamo che quando ha fatto schifo lo ha fatto alla grande, con mesi che sono al top del sopramedia come febbraio 2014, febbraio 2016, febbraio 2017 e gennaio 2018,solo per rimanere al decennio in corso.
    Nel 2018 potremmo avere:
    - Febbraio sotto media di circa 1°C, unico mese veramente sotto media
    - Marzo e Dicembre circa in media (per me questo mese chiuderà in media circa)
    - Tutti gli altri mesi, cioè ben 9 su 12, con anomalie >= +1,0 sulla 1981-10 sul quadro Italia.

    Letteralmente imbarazzante come bilancio. Io stimo che a livello italiano potrebbe essere il primo anno a superare il °C di anomalia sulla 1981-2010 a livello nazionale.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  4. #94
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,141
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Nel 2018 potremmo avere:
    - Febbraio sotto media di circa 1°C, unico mese veramente sotto media
    - Marzo e Dicembre circa in media (per me questo mese chiuderà in media circa)
    - Tutti gli altri mesi, cioè ben 9 su 12, con anomalie >= +1,0 sulla 1981-10 sul quadro Italia.

    Letteralmente imbarazzante come bilancio. Io stimo che a livello italiano potrebbe essere il primo anno a superare il °C di anomalia sulla 1981-2010 a livello nazionale.
    Sì,infatti...ho gioito come un bambino per Caserta imbiancata come un paesino dell'Irpinia o del Molise ma che cavolo,che razza di anno abbiamo avuto
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #95
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    658
    Menzionato
    71 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Nel 2018 potremmo avere:
    - Febbraio sotto media di circa 1°C, unico mese veramente sotto media
    - Marzo e Dicembre circa in media (per me questo mese chiuderà in media circa)
    - Tutti gli altri mesi, cioè ben 9 su 12, con anomalie >= +1,0 sulla 1981-10 sul quadro Italia.

    Letteralmente imbarazzante come bilancio. Io stimo che a livello italiano potrebbe essere il primo anno a superare il °C di anomalia sulla 1981-2010 a livello nazionale.
    per berkeley earth i primi 11 mesi del 2018 hanno chiuso a +1,16 °C a livello nazionale sulla 1981-2010, basta che dicembre chiuda non più freddo di -1,0 °C sulla 1981-2010 affinchè il 2018 nel suo complesso superi il 2015 come anno più caldo della storia meteorologica italiana, per quanto riguarda il grado (o più) sulla 1981-2010 sui 12 mesi basta che il dicembre in corso chiuda non sotto i -0,6 °C sempre dalla 1981-2010, direi che pure questo è un risultato più che alla portata.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  6. #96
    Vento teso L'avatar di paoloneve
    Data Registrazione
    31/07/08
    Località
    Torino nord-ovest (Parella)
    Età
    28
    Messaggi
    1,954
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    A Torino la seconda decade di dicembre ha registrato -1.9 °C di anomalia rispetto alla media 1981-2010. Non capitava da inizio aprile di registrare una decade più fredda della norma.
    L'anomalia del mese è invece per ora uguale a +0.4 °C.

  7. #97
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,159
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da paoloneve Visualizza Messaggio
    A Torino la seconda decade di dicembre ha registrato -1.9 °C di anomalia rispetto alla media 1981-2010. Non capitava da inizio aprile di registrare una decade più fredda della norma.
    L'anomalia del mese è invece per ora uguale a +0.4 °C.
    Qui da inizio aprile a inizio Dicembre in 25 decadi soltanto una sotto la media: la terza di Giugno (chiusa a -1,0). Questa seconda decade appena conclusa invece è stata la più fredda dal 2013 in avanti.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  8. #98
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,141
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Qui da inizio aprile a inizio Dicembre in 25 decadi soltanto una sotto la media: la terza di Giugno (chiusa a -1,0). Questa seconda decade appena conclusa invece è stata la più fredda dal 2013 in avanti.
    Qui anche la terza di agosto,seppur di poco,mentre la terza di settembre ha chiuso in perfetta media
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #99
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    658
    Menzionato
    71 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Qui anche la terza di agosto,seppur di poco,mentre la terza di settembre ha chiuso in perfetta media
    sai come è andata a Grazzanise per il periodo 1-20 dicembre sulla progressiva 1981-2010?
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  10. #100
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,131
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Vediamo com’é andata la parte centrale di dicembre ad Udine:


    • Media minime -2.4°C, -2.3°C dalla media 1991/2017, estremi -6.1°C/2.7°C, quinto posto su 28 tra le più fredde insieme al 2009, otto valori negativi di cui un paio sotto i -5°C.
    • Media medie 2.9°C, -1.3°C dalla media, estremi -0.2°C/5.2°C, sesto posto tra le più fredde, un valore negativo ed un paio sopra i cinque gradi.
    • Media massime 8.1°C, -0.8°C dalla media, estremi 4.6°C/12.2°C, decimo posto tra le più fredde insieme al 1995, un valore sotto i cinque gradi e due sopra i dieci.
    • Escursione termica giornaliera 10.6°C, +1.6°C dalla media, estremi 5.2°C/14.6°C, nono posto tra le più alte.
    • Radiazione solare media 4927 KJ/mq, +988 dalla media, estremi 1985/6871 KJ/mq, settimo posto tra i più soleggiati.
    • Caduti 3.1 mm in un giorno.
    • Pressione media 1010.2 hPa, +2.6 hPa dalla media 1993/2017, estremi 1006.2/1017.5 hPa, undicesimo posto su 26 tra le più alte.
    • Media ad 850 hPa -3.3°C, -3.4°C dalla media 1991/2017, estremi -6.5°C/-0.3°C, quinto posto su 38 tra le più fredde, sei valori sotto i -5°C.
    • Quota media ZT 1044 metri, -603 dalla media, estremi 490/2544 metri, quinto posto tra le medie più basse, 19 valori sotto i 1500 metri (di cui otto sotto i mille ed uno sotto i 500) ed uno solo sopra i 2500.



    Decade quindi pienamente invernale sia al suolo che in quota, pur senza picchi veramente bassi; visto l'andazzo generale e com'è stata gran parte del 2018, mi va bene anche così.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •